Osservatore Marziano: Non lo Sapete, ma c’è un UFO nella Chiesa. Il Papa…

1 Giugno 2021 Pubblicato da

 

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, era inevitabile che nel momento in cui Stilum si occupava degli UFO Osservatore Marziano si sentisse direttamente chiamato in causa, e dicesse la sua. Con non poca ironia…buona lettura.

§§§

 

Caro Tosatti,

mi riferisco al pezzo di Deotto sulla UFO mania.

Mi son sentito un po’ deluso per lo scetticismo con cui lei e Deotto trattate il fenomeno degli extraterrestri, dato che uno di noi (trattasi in realtà di extraterrestre “deviato”) è diventato persino vostro Pontefice e altri, come il card. Ravasi, imperano nelle vostra chiesa.

E voi non lo avete capito e continuate a discutere per vedere se la rinuncia di Benedetto XVI fosse o no valida.

Nel 1999 il vostro famosissimo gesuita card. Martini lasciò intendere in un dibattito con uno scienziato venezuelano (tal Chela Flores) che gli alieni erano una realtà.

Lui lo sapeva bene, stava cercando di portarli qui da noi..

Negli anni 2000 padre Corrado Balducci aveva anticipato che la chiesa stava preparando il contatto con gli alieni.

Nel 2002 un gruppo di gesuiti legati alla Specola Vaticana (lo sapete che in Vaticano c’è un osservatorio astronomico, chiamato Specola Vaticana, affidato ai gesuiti per tenere i rapporti con gli alieni?) dichiarò che gli extraterrestri esistono.

Sulla esistenza di Gesù Cristo avanzano dubbi, su quella degli extraterrestri no.

Ci sono poi due grandi scienziato gesuiti, Padre George Coyne e Padre Guy Consolmagno, che passano il loro tempo a scrutare i cieli, ma soprattutto se non solo per cercare Ufo.

Hanno scritto persino un libro “Intelligent life in the universe?”.

Noi potremmo pensare che i gesuiti scrivano saggi sull’importanza e effetti degli esercizi spirituali di Sant’Ignazio, invece no. Sugli UFO.

Sul monte Graham in Arizona, c’è una specie di monastero gesuitico (la filiale della Specola vaticana in USA) dove però non si pratica l’“Ora et Labora” bensi “pray a little and search for extraterrestrials with the telescope”.

Ma mi domando: tutto coincide caro Deotto e caro Tosatti, scettici verso gli Ufo ed extraterrestri? O  no?

Il card. Martini secondo me aveva ideato e poi è riuscito, con tutti questi gesuiti della Specola Vaticana, a catturare (come nel film “Invasion”) un alieno-extraterrestre e a incorporarlo in un povero gesuita argentino, e trasformarlo in Pontefice della Chiesa Cattolica.

Brrrrr.

OM

§§§




Ecco il collegamento per il libro in italiano.

And here is the link to the book in English. 


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA

OPPURE CLICKATE QUI




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , , ,

Categoria:

16 commenti

  • Andrea Cionci ha detto:

    Si discute sulla rinuncia di Benedetto XVI esattamente perché Bergoglio sembra un UFO. E quindi, dato che un Ufo non può essere assistito dallo Spirito Santo, evidentemente ci deve essere qualche magagna nella rinuncia di Benedetto che ha fatto sì che il conclave del 2013 fosse invalido. Semmai Osservatore doveva scrivere: “Avete un Ufo come Pontefice e invece di verificarlo sulla rinuncia, state a discutere sul Concilio vaticano II, o sugli strani decreti dell’Ufo”.

  • Federico ha detto:

    Mi pare che Consolmagno non sia ordinato prete, ma sia solo Fratel Guy.
    Solo una precisazione.

  • Nicola Buono ha detto:

    Ascoltate e godetevi questo coraggioso sacerdote siciliano.

    https://youtu.be/MI3ixrdz2r4

  • cattolico ha detto:

    a dire il vero il motto di San Benedetto era: Ora, Lege et Labora.

  • 👀 ha detto:

    Grande OM !!!!

  • Chedisastro ha detto:

    Questa dell’alieno incorporato è davvero frizzante, caro OM! Ha davvero visto giusto. E persino senza telescopio😊

  • Paolo Meyer ha detto:

    Gli alieni rettiliani stanno conquistando il mondo… e la Chiesa!

  • Paolo Meyer ha detto:

    Purtroppo è vero, gli alieni rettiliani stanno conquistando il mondo (e la Chiesa), speriamo che almeno gli alieni di tipo nordico (qualli alti, biondi e con gli occhi azzurri) vengano a salvarci.

  • MASSIMILIANO ha detto:

    Beh, alquanto probabile considerando il fatto che gli “extraterrestri” altro non sono che angeli decaduti, o se vogliamo essere più chiari demoni… Saluti.
    Maasimiliano.

  • paolo deotto ha detto:

    Un bravo sacerdote mi aveva consigliato la lettura della Filotea, di San Francesco di Sales. Ma quasi quasi, dopo quanto ci ha detto Osservatore Marziano, farò un abbonamento a Urania…

    • OM ha detto:

      no caro Deotto, segua il consiglio del suo sacerdote . San Francesco di Sales riuscì a convertire persino pastori calvinisti .Grande Santo ! . Ne avessimo di SanFrancesco di Sales per convertire i nuovi riformatori pseudoluteranocalvinisti che imperano oggi a Roma…
      Legga piuttosto Dino Buzzati, la novella “il disco volante ” ,La conosce ? è bellissima . Parla di un pretino di campagna che riceve visita di marziani , e lui pensa di convertirli , parlando loro di Gesù . Della Incarnazione , passione e morte . Quando arriva alla morte , i marzianini si guardano in faccia fra loro inorriditi e si dicono ( in marzianese ) : Il Signore è venuto anche qui sulla terra e i terrestri l’hanno ucciso ? Invece di adorarlo ? Via , via , fuggiamo da qui . Risalgono sul disco volante e scappano..( ovviamente il pretino non ebbe il tempo di spiegare il mistero della Redenzione ) .

  • Luciano Motz ha detto:

    Beh, pensare che Dio abbia creato il cosmo per renderlo abitato solo sul pianeta Terra mi sembra da sprovveduti. Invece, non credo assolutamente che Bergoglio sia ibridato con un alieno, egli è un terrestre verace, un autentico avanguardista gesuita.

    • OM ha detto:

      frutto di un incrocio sperimentale alienogesuitico magari .

    • Topo gigio ha detto:

      Buoni i formaggi del Piemonte ! RAschera, Castelmagno, e i tomini di nonna Cecchina.
      Per quel poco che conosco i piemontesi temo anch’io che sia difficile ibridarli con gli alieni.
      Perché Topo Gigio vede in Bergoglio un piemontese e non un argentino.
      Bergoglio vuol fare il popolare e riesce a rendersi ridicolo per quelli che cercano Dio, nella sua forza e nella potenza della sua resurrezione.