CORONAVIRUS. ORIGINI DI UNA PANDEMIA GLOBALE DALLA CINA.

26 Febbraio 2020 Pubblicato da --

 

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, il M° Aurelio Porfiri anche se impegnato nell’elaborazione del suo nuovo blog Altare Dei, ci ha inviato come di consueto i suoi Dispacci dalla Cina. E naturalmente l’argomento principe è il Coronavirus…Buona lettura.

§§§

Le origini di una pandemia globale

 

Mentre scrivo queste righe, la nostra Italia si trova coinvolta in modo molto pesante dalla epidemia causata dal coronavirus. Quindi, il problema che osservavamo nella lontana Cina, è ora ben presente sul nostro territorio, al momento specialmente nel Nord Italia. Tutto questo, non fa che farci pensare ancora di più a questo coronavirus, cercando di capire perché siamo arrivati a questo punto.

Ricordate la storia dell’origine del coronavirus nel mercato di Wuhan? Un articolo di He Huifeng sul “South China Morning Post” del 23 febbraio (https://www.scmp.com/news/china/science/article/3051981/coronavirus-did-not-originate-wuhan-seafood-market-chinese) racconta una storia diversa. Uno studio condotto da scienziati cinesi sotto l’egida dell’accademia delle scienze, ha scoperto che il virus non sarebbe originato in questo oramai famoso mercato: “According to the study, which was published on the institute’s website on Thursday, analysis suggested that the coronavirus was introduced from outside the market”. (Secondo lo studio, pubblicato giovedì sul sito web dell’istituto, l’analisi ha suggerito che il coronavirus è stato introdotto dall’esterno del mercato).  The crowded market then boosted SARS-CoV-2 circulation and spread it to the whole city in early December 2019,” (L’affollato mercato ha poi incrementato la circolazione della SARS-CoV-2 e l’ha diffusa in tutta la città all’inizio di dicembre 2019). “Earlier reports by Chinese health authorities and the World Health Organisation said that the first known patient showed symptoms on December 8, and that most of the subsequent cases had links to the seafood market, which was closed on January 1” (Secondo i primi rapporti delle autorità sanitarie cinesi e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, il primo paziente conosciuto ha mostrato i sintomi l’8 dicembre e la maggior parte dei casi successivi ha avuto legami con il mercato dei frutti di mare, che è stato chiuso il 1° gennaio).

Allora qual è stata l’origine di questo virus? Certamente, voi come me sarete inondati da video, articoli, dichiarazioni di tutti i tipi, in cui ipotesi di ogni genere vengono presentate per spiegare quello che sta divenendo un problema globale di dimensioni enormi.

Certo, le responsabilità  devono essere appurate, una volta che si sarà riusciti a superare la fase acuta di questo problema. Non si può pensare che una situazione del genere possa ripetersi, in quanto il peso in vite umane, sociale, economico, psicologico è veramente enorme.

In una intervista con “LifeSiteNews”, Steve Mosher, esperto di cose cinesi, mette in dubbio che lo stesso virus possa essersi sviluppato dagli animali. Lui, come devo dire molti altri, dà credito alla possibilità che il virus possa essere sfuggito dal famoso laboratorio di Wuhan, una possibilità che ovviamente aprirebbe scenari agghiaccianti.

Alcuni, incolpano gli americani. Cioè, questo virus sarebbe stato introdotto come arma di guerra batteriologica. Una ipotesi che certamente è molto pompata sui social cinesi.  personalmente, al momento, proprio per non avere un approccio ideologico, cerco di mantenere aperte e tutte le ipotesi. Certo, questa crisi mondiale, segnerà certamente un punto di svolta negli equilibri planetari ed avrà conseguenze geopolitiche di non lieve entità. Intanto, qui da noi, cerchiamo di riuscire a sopravvivere a questo momento di grande difficoltà, invocando l’aiuto di Dio e la sua misericordia in questo tempo di grande prova.

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Marco Tosatti

12 commenti

  • Avatar stilumcuriale emerito ha detto:

    Tutti tranquilli !!!!!!!!!!!!!!!
    Vicinanza di Francesco ai malati del Coronavirus e ai sanitari che li curano. (Vatican news).
    Che volete di più ?

  • Avatar Marco Matteucci ha detto:

    Coronavirus, l’esperto americano di bioterrorismo: “Creato in laboratorio, è un’arma da guerra biologica”
    Francis Boyle, professore di diritto all’università dell’Illinois e creatore del Biological Weapons Act, getta nuove ombre sul virus che ha visto la luce nella città cinese di Wuhan…
    https://twitter.com/a_meluzzi/status/1232276471751806981?s=19

    • Avatar Marco Matteucci ha detto:

      Dicono che il virus si stato generato dal commercio di animali, quello che omettono di dire è che i peggiori animali siano proprio noi!

  • Avatar Claudius ha detto:

    Leggo troppe sciocchezze su questo coronavirus. Per prima cosa, vorrei dire al M Porfiri e a tutti quanti di evitare al massimo di prendere in considerazione QUALSIASI notizia proveniente dalla Cina. La Cina e’ una fabbrica di balle e basta. Tutta l’informazione e’ sottoposta a censura e a controllo governativo. Non fidatevi nemmeno dei cosiddetti “studi scientifici” che arrivano da quelle parti e che sono ovviamente tutti indirizzati a sollevare la Cina dalla colpa di aver creato e messo questo virus in circolazione. Per esempio solo un mese fa era uscito uno “studio” – molto pubblicizzato qui in occidente – che sosteneva che il coronavirus era letale solo per i cinesi. Quindi lasciate perdere qualsiasi informazione venga da questo paese di sporcaccioni e cacciaballe, che guarda caso piace tanto a Bergoglio.

  • Avatar Margherita ha detto:

    Signore, ci stai parlando, ma noi facciamo fatica a comprendere.

    • Avatar VITMARR ha detto:

      Certamente sulla Onnipotenza di Dio , che pure è il più importante dei misteri della fede, sembra che la nuova chiesa di Bergoglio, tanta vicina al mondo non creda più e questo è l’argomento principale degli atei che ci ricordano sempre che se esiste tanto male nel mondo sicuramente non può esistere un Dio Buono e Onnipotente. Una spiegazione dei miracoli che non sempre avvengono può venire dalle visioni della Beata Emmerick in cui si capisce che ci deve sempre essere un bilanciamento tra le grazie date al mondo e le opere buone fatte dagli uomini.
      Di miracoli ne avvengono tantissimi in tutti i momenti del giorno e al riguardo ci sono infinite testmonianze tutte credibili. D’altra parte anche nella fisica nucleare , con la certezza dell’ esistenza dell’antimateria in tutto simile alla materia tranne che nella carica elettrica, si incomincia a capire che esiste una copia della materia che si può al momento opportuno sostituire alla materia stessa e, se questo avviene, il miracolo è spiegato anche dalla Fisica. Non si sa però dove l’antimateria è nascosta e c’è l’affannosa ricerca del neurino di Majorana o neurino di Dio. In definitiva , se la visione della Beata Emmerick è bene interpretata, sono le nostre buone azioni che accumulando un tesoro in cielo , quando prevalgono sul male,salvano l’umanità dalla distruzione. Se poi ci sono anche intermediari umani che entrano direttamente e coscientemente nell’opera miracolosa di Dio nessuno può dirlo ma anche qui ci sono testimonianza affermativa da parte di santi e veggenti.

    • Avatar MARIO ha detto:

      Contorsioni mentali di un cattolico adulto(?), che non sapendo con chi prendersela oggi, va a chiedere consiglio a San Tommaso d’Aquino…