Aborto, Genocidio, Siero, Dittatura: mons. Schneider Parla Chiaro.

12 Gennaio 2022 Pubblicato da 8 Commenti

***

12 gennaio 2022, Anno Primo dell’Era Draghista

***

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, mi sembra importante portare alla vostra attenzione questa intervista che il vescovo Athanius Schneider ha concesso a The Remnant, e di cui parla questo servizio su LifeSiteNews. Interessante anche il punto in cui parla esplicitamente di dittatura relativamente ai metodi usati da qualche governo per imporre l’inoculazione del siero genico ai suoi sudditi.  Buona lettura e condivisione. 

§§§

Per vedere il video dell’intervista, in inglese, andate su LfeSiteNews.

§§§

In un’intervista pubblicata giovedì, il vescovo Athanasius Schneider ha denunciato l’accettazione di “vaccini” contaminati dall’aborto come un modo per “normalizzare l’orrore del genocidio”, il genocidio dell’aborto.

Questa normalizzazione dell’omicidio dell’aborto da parte della Chiesa e del mondo, ha detto Schneider a Michael Matt, editore di The Remnant, avviene attraverso il “grave peccato di omissione” di non riuscire a “protestare senza ambiguità contro l’industria fetale e i suoi prodotti”.

Schneider ha sottolineato che “gli uomini di chiesa e i buoni cattolici dimenticano o semplicemente ignorano” che le iniezioni di COVID-19 disponibili sono un prodotto dell’industria fetale, che egli descrive come essenzialmente “cannibalismo”, cioè “usare, sfruttare, commercializzare i tessuti dei corpi dei bambini innocenti che vengono assassinati”.

Senza minimizzare la gravità del fatto che i vaccini COVID attualmente disponibili sono in definitiva un “prodotto” dell’aborto attraverso i loro test e lo sviluppo sulle linee cellulari di bambini abortiti, Schneider ha notato che questa connessione “può essere” remota, mentre “non siamo lontani dall’industria fetale, che è ogni giorno in crescita”.

“E così”, ha detto Schneider, “quando accettiamo” questi cosiddetti vaccini, “li sosteniamo”.

“E questo orrore è così mostruoso che non può essere paragonato ad altri mali che in qualche modo accettiamo [in] questa società naturalista e materialista, come i prodotti del lavoro di schiavitù. È incomparabile con l’orrore dell’assassinio di bambini innocenti”, ha detto Schneider.

Ha aggiunto che, a parte un punto di vista strettamente morale, il fatto che queste iniezioni di COVID-19 sono ancora “sperimentali” e che i loro produttori non sono tenuti a rispondere “dei possibili effetti negativi, dovrebbe far riflettere ogni uomo di buon senso” “che c’è qualcosa di sbagliato, o almeno, cerchiamo di essere prudenti”.

Quando Matt ha suggerito che c’è più di un incentivo economico dietro le attuali misure radicali COVID, Schneider si è detto d’accordo.

Mentre ci può essere una “questione di soldi” coinvolta, Schneider crede che questo motivo sia “secondario”.

Ha sottolineato che i metodi utilizzati per spingere la vaccinazione “sono già” quelli “di una vera dittatura”, perché “cittadini di seconda classe”, che si oppongono ai “vaccini” per motivi morali o medici, sono già stati creati in alcuni paesi dove l’accesso a determinati luoghi, come ristoranti e teatri, è limitato ai vaccinati.

§§§




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:  IT24J0200805205000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae




Ecco il collegamento per il libro in italiano.

And here is the link to the book in English.

Y este es el enlace al libro en español


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:  IT24J0200805205000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , , ,

Categoria:

8 commenti

  • silvio esposito ha detto:

    Finchè ci saranno vescovi così coraggiosi e amanti della verità possiamo stare certi che la Chiesa è Santa e guidata da Dio verso il superamento di quest’oscurità civile e religiosa.

  • massimo trevia ha detto:

    io non riesco ad esprimermi teologicamente, ma in modo istintivo sento da tempo che in qualche modo questi vaccini che rifiuto sono una specie di perversa imitazione della vera eucarestia “a base”di aborti, come premio per avere accettato ormai molti anni fa come normale l’aborto(in piu’ credo che la pandemia sia anche legata a Pachamama):non mi manca un po’ di intelligenza, ma qui mi fermo a cio’ che sento e invito qualcuno che legge,piu’ preparato di me,se crede,a sviluppare la mia convinzione,ovviamente se e’ una tesi interessante.Forse e’ come se Dio ci dicesse:avete voluto l’aborto?ora ve ne ciberete….e mi fermo qui, non riesco ad andare oltre!

  • 👀 ha detto:

    Si, è “di una vera dittatura” che dobbiamo temere.
    Possiamo morire anche a causa di punture di insetti e di tante altre cause banali,
    ma dalla dittatura chi ci potrà liberare?
    solamente TANTA preghiera rivolta a Nostro Signore Gesù Cristo,
    intanto ci hanno buttato fuori anche dalle chiese (perché ci fanno credere che hanno a cuore la nostra salute)
    e tentano di farci morire psicologicamente.
    E questi BUFFONI con le loro minacce, pensano di schiavizzare l’umanità!?!?
    GESU’ E’ VIVO

    • Gabriela ha detto:

      Si, Gesù è ancora vivo nel suo vicario in terra Benedetto-XVI.

      Ma se quasi tutti i presbiteri si rifiutano di riconoscerLo, di fatto GLI IMPEDISCONO DI INTERVENIRE E DI SALVARCI!

      Pregare in COMUNIONE col vicario di satana è in ABOMINIO A DIO!

  • Gabriela Danieli ha detto:

    Mons. Athanasius Schneider, DIO NON SI IRRIDE.
    O con Cristo e il Suo Vicario Benedetto e la Sua Chiesa Santa❗️
    O con lucifero e il suo vicario card. Bergoglio e la Sua antichiesa massonica.

    Si decida Eccellenza! Se vuole essere credibile, lei per primo RICONOSCA CRISTO NEL SUO VICARIO BENEDETTO-XVI, perché:

    🔔 SENZA LA COMUNIONE CON IL PAPA NON VI È COMUNIONE CON CRISTO❗️ http://papabenedettoxvitesti.blogspot.com/2009/07/card-ratzinger-1977-la-comunione-con-il.html?m=1

    Mentre chi celebra in comunione con l’ERETICO nuovo Erode, (orrore) partecipa delle sue opere malvagie, non ultima la STRAGE DEGLI INNOCENTI!
    (2 ° lettera di s Giovanni)

    Eccellenza, lei è l’unico, tra i tradizionalisti, assieme al card Brandmuller, mons. Lenga e pochi altri, che può avere il coraggio di dare l’ESEMPIO uscendo coraggiosamente allo scoperto, pur sapendo che perderà tanti consensi umani, sopratutto quelli di troppi psedo-tradizionalisti che hanno scelto di militare nell’antichiesa massonica di Bergoglio.
    (Grazie Gesù!)

  • Anonimo ha detto:

    E non venite a dire che la Chiesa di prima preconciliare non lo avrebbe fatto: prima mandava a morire la gente nelle guerre dei nobili, ora nelle guerre di altra natura sempre dell’ élite.
    Ha ragione Ratzinger nella continuità, sempre la stessa Chiesa che per il troppo potere istituzionalizzato si contamina

  • Anonimo ha detto:

    In questa storia la cattolicità ha perso. Se il clero sbanda ecco i risultati, se il Papa sbanda peggio pure, la Bibbia invece non può sbandare. Vedo un 1 a 0 per i protestanti.
    Anche gli ortodossi si sono comportati meglio.
    La Chiesa cattolica fa sempre il meglio insieme al peggio. Da Nicea in poi.

  • arrendersi all'evidenza ha detto:

    Bel colpo Mons. Schneider.

    Per dirla insieme a Djokovic: game, set, match!

Lascia un commento