Casarini. Guai per Traffico di Migranti. Chi lo Chiamava Fratello un Anno fa?

29 Marzo 2021 Pubblicato da 16 Commenti

 

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, come sapete Luca Casarini, riciclatosi da agitatore dei Centri Sociali a capitano di ONG specializzata nel recupero di clandestini sulla fruttuosa rotta libica è da qualche giorno nei guai perché la magistratura ha finalmente deciso di occuparsi un poco delle strane attività di questi taxi del mare. Pezzo Grosso ha buona memoria, però…leggete che cosa scrive qui sotto.

§§§

Pezzo Grosso a Tosatti.

Caro Tosatti posso per una volta, proporre una riflessione ai suoi lettori, solo utilizzando titoli di giornali che sono molto più eloquenti di un mio commento? Ci provo?

L’11 aprile 2020 i grandi giornali scrivevano:

REPUBBLICA: <Il Papa scrive a Mediterranea (la nave di Luca Casarini): “ Grazie per quello che fate, vorrei dirvi che sono a disposizione per dare una mano, contate su di me”>.

CORRIERE: <Migranti, il Papa scrive a Casarini: “Luca, caro fratello, grazie!“>.

IL MESSAGGERO: <Papa Francesco scrive all’ex leader dei centri sociali, Luca Casarini; “Conta sempre su di me”>.

IL GIORNALE.it: <Il no-global Casarini: “Credo in Gesù e sono affascinato da Bergoglio. Sul comodino tengo Laudato Sì di Bergoglio”>.

Eccetera, eccetera…

Senonché oggi, 28 marzo 2021, (ieri per chi legge, n.d.r.) LA VERITA’ scrive in prima pagina: <Casarini pagato per imbarcare migranti “fatto il botto, festeggiamo a champagne” – La Procura ha intercettazioni che smontano la tesi del soccorso>.

In pratica Casarini trasbordava i poveri migranti solo per soldi, in pratica con accordi economici preventivi per favorire l’immigrazione.

Dice sempre La Verità: <In questo contesto sono emerse anche connessioni con alcune diocesi italiane e Banca Etica>.

Troppo facile fare ironia, no Tosatti?

PG

§§§

Caro Pezzo Grosso, ma che ironia si vuole fare? Business is business, e coop e caritas varie hanno ripreso fiato e affari grazie al ministro Lamorgese, che non contenta di aver moltiplicato il numero dei clandestini che approdano – grazie ai taxi ONG – sulle nostre sponde ha anche aumentato, a spese nostre, le cifre da aggiudicare agli enti che si occupano dell’accoglienza qui in Italia. A dispetto, ovviamente, della situazione economica disastrosa. Ma che importa? Chiesa e Sinistra sono clienti privilegiati…Che poi ci sia qualcuno, un po’ schifiltoso, che accomuna questo commercio al traffico degli schiavi non importa a nessuno. Fra due o tre secoli qualche papa far un altro mea culpa, è il dossier sarà chiuso.

§§§




Ecco il collegamento per il libro.


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA

OPPURE CLICKATE QUI




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , , , , ,

Categoria:

16 commenti

  • Paolo Giuseppe ha detto:

    Sono arci-convinto che il tempo delle discussioni sulla immigrazione sia finito, debba essere finito. Per quanto mi riguarda, le mie convinzioni circa l’immograzione problema sono talmente lontane da quelle dei sinistri e da quelle della attuale chiesa (minuscolo), da impedirmi ogni confronto.
    Mi rimane l’unico mezzo che ho a disposizione: il voto, quando il potere costituito me lo consentirà.

    • stefano raimondo ha detto:

      Condivido. Anch’io ritengo che le distanze siano talmente grandi che sia impossibile qualsiasi dialogo o confronto. E si tratta non di un argomento qualsiasi ma di qualcosa che segnerà il destino di noi europei nei decenni a venire.

  • Claudius ha detto:

    Che brutti fratelli che ha bergoglio

  • giovanni ha detto:

    Ove avessero la coscienza, essa sarebbe onusta di responsabilita’ per tutti i mort,i sia in mare nel tentativo di venire in europa che di quelli assassinati dai miserabili delinquenti traghettati qui’. Personalmente non riuscirei a dormire di notte e nemmeno guardarmi allo specchio. Essi invece si sentono invincibili e protetti, ma la loro rovina arrivera’ improvvisa.

  • IM ha detto:

    Si dividono gli incassi e pure fiumi di champagne. Bergj invita pure Parolin e Pena e brindate alla faccia di Becciu e di tutti quei polli che ancora ti danno credito. Noi non potremo andare all’estero e forse neanche sui mezzo pubblici senza la tessera dei vaccini ma i migranti possono venire in Italia senza di questa e circa i mezzi pubblici viaggiano pure senza biglietto. E poi dicono che la Legge e’ uguale per tutti!

  • Luigi ha detto:

    Mi verrebbe da vomitare ma non posso… gli è che il conato vero me lo dà la notizia che il Sabato Santo nelle chiese siciliane anzichè la Santa Comunione verrà distribuito il vaxxino. Avanti così, la gnosi vince e l’uomo si sostituisce a Dio, affogando in un mediterraneo di denaro e sangue. Buona Pasqua (ma non a tutti…)

  • Evelino Belloli ha detto:

    Sono commosso fino al portafoglio…grazie Luca, fulgido esempio di fratello di tutti (e figlio di madre ignota)

  • Maria Michela Petti ha detto:

    Machiavellicamente: il fine giustifica i mezzi…con ogni benedizione…

  • ugo ha detto:

    porello ! l’hanno fregato n’altra volta …
    e sto qui vorrebbe fare le riforme ?

  • ugo ha detto:

    poveretto Bergoglio ,lo hanno fregato ancora una volta . Porello ,lui è buono e generoso , pensa solo agli altri , è lo fregano sempre . Lui non voleva ,non credeva, non capiva. Ma ci cascava sempre. Dal 2013 cè cascato 34.562 volte . I casi sono due -o l’hanno nominato perchè ci casca sempre , – o la nuove fede cattolica è cascare e non rialzarsi.

  • Paoletta ha detto:

    dedicato a coloro che hanno ancora un po’ di stima per questo insulso papocchio.

    • frida ha detto:

      a parole tutti i movimenti ecclesiali dichiarano stima illimitata per Bergoglio . Veda i più espliciti , quali AndreaGagliarducci (credo del Cammino) o Invernizzi di AlleanzaCattolica , ma tutti sono proBergoglio.

  • Claudius ha detto:

    Luca, caro fratello, grazie per lo champagne, lasciane un po’ in fresco anche per me e per Banca “Etica”. PS: Conta sempre su di me, sono pronto a dare una mano per stappare qualche altra bottiglia.

  • Attilio ha detto:

    c’è di mezzo anche Banca Etica ? quella banca popolare fondata dalle Acli per finanziare le ONG ed attività etiche in modo trasparente ?

Lascia un commento