Pezzo Grosso fa gli Auguri a Greta Thunberg, che Compie 18 Anni…

4 Gennaio 2021 Pubblicato da 12 Commenti

 

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, Pezzo Grosso si è imbattuto (o è inciampato, fate voi) sul riassunto che il Corriere della Sera ha fatto dell’intervista rilasciata al Sunday Times da Greta Thunberg. E subito è corso a farle gli auguri, e a proporre una colletta per un regalo…Buona lettura. 

§§§

Caro Tosatti, Nella sua intervista al Sunday Times, ripresa oggi dal Corriere, Greta Thunberg ci racconta che ha compiuto 18 anni. Auguri Greta.

Propongo anche una raccolta fondi per fare un regalo alla nostra Greta. Un ritiro spirituale all’isola San Giulio sul lago d’Orta dalle Madri Benedettine al fine di ritrovare la pace e serenità dopo le tante persecuzioni che ha ricevuto (nell’articolo si spiega che Greta è stata presa di mira da leader come Vladimir Putin, Trump e Jair Bolsonaro) e trovare un nuovo senso alla sua vita infelice.

Poverina, ci spiega che “Non vola, è vegana, non compra più abiti”.

Ma ci assicura che: “Non è un sacrificio. Non ho bisogno di acquistare abiti nuovi, se mi serve qualcosa conosco tanta gente a cui chiedere un prestito, al massimo prenderò qualcosa di seconda mano”.

Allo stesso modo non è stato difficile rinunciare agli spostamenti in aereo.

L’anno scorso ha attraversato l’oceano Atlantico in barca a vela per raggiungere le Nazioni Unite. “Non ho bisogno di andare in Thailandia per essere felice”.

Non ci credete che ha detto nell’intervista queste cose?

Ha anche spiegato come è riuscita a fare affermazioni di questo valore: “Gli esseri umani sono animali socievoli, copiano il comportamento degli altri. Noi che abbiamo l’autismo, invece, non seguiamo codici sociali”.

Capite perchè propongo un ritiro spirituale per Greta?

PG

§§§




STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , ,

Categoria:

12 commenti

  • Paolo Giuseppe ha detto:

    Greta Thunberg chi?

  • Maria Michela Petti ha detto:

    Alla Greta che ha tagliato il traguardo della maggiore età, anche se “maturata” precocemente, l’augurio di godersi la vita secondo uno schema più consono ai suoi anni e senza la pretesa di imporre il suo codice di comportamento agli “animali” della società di cui lei stessa è parte, che lo voglia o no.
    Quanto alla proposta di PG, dubito che la signorina accetterebbe l’invito per un ritiro spirituale nei termini in cui è stato avanzato. In qualità di “guida” degli esercizi, sulla traccia da lei scelta, senz’altro sì, compresa l’offerta di capi di abbigliamento con tanto di certificazione relativa alla produzione con materie rigorosamente naturali.
    Alle sue condizioni, anche in tempo come l’attuale di limitazione agli spostamenti, si collegherebbe volentieri in streaming con ampia copertura mediatica, che – suppongo – manchi molto ai “messaggeri” di lieti annunci in mezzo a tali e tanti danni da riparare…

  • Paoletta ha detto:

    Il problema non è quella povera infelice, sfruttata dei genitori e dai lobbisti del “green”, ma chi le crede. Chi non crede in Dio crede a tutto…ecco un esempio pratico

  • antonio cafazzo ha detto:

    Angelus di domenica 03 gennaio 2021.
    Francesco (il Papa) “addolorato” e rattristato ha detto:
    “Ho letto sui giornali una cosa che mi ha rattristato abbastanza: in un Paese, non ricordo quale, per fuggire dal lockdown e fare le vacanze bene, sono usciti quel pomeriggio più di 40 aerei. Ma quella gente, che è gente buona, ma non ha pensato a coloro che rimanevano a casa, ai problemi economici di tanta gente che il lockdown ha buttato a terra, agli ammalati? Soltanto, fare le vacanze e fare il proprio piacere. Questo mi ha addolorato tanto.”
    Santità,
    ormai è arcinoto che Lei è un orecchiante in economia e per questo mi permetto di farle notare che 40 aerei di vacanzieri fanno “rivivere” le finanze morte e i posti di lavoro di linee aree, alberghi, ristoranti, negozianti… che i suoi amici lobbisti hanno affossato con il pretesto del Covid e che masticano amaro il suo vangelo di “povertà”.
    Nelle sue parole sento puzza di invidia perché questi vacanzieri non hanno visitato la Santa Sede e quindi hanno “impoverito” le finanze del suo Regno.
    Oppure Lei ha nostalgia per i suoi mancati viaggi aerei “didattici” ?
    Comunque, visto che “legge i giornali”, saprà che è in arrivo a Lampedusa la nave Open Arms (rifiutata dai caini di Malta). Ecco pianifichi un suo viaggio colà, si faccia accompagnare dalla sua cocca Greta, faccia un bel gesto Mondovisionato di “accoglienza” fraterna e vedrà quante neo-pecore entreranno nel gregge del suo spossato pontificato.

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    L’abuso mentale di cui è stata fatta oggetto sarebbe veramente da denunciare come delitto contro la persona (Greta) e contro l’umanità che si è tentato di trarre in inganno mediante questa forse non del tutto convinta e consenziente ragazzina , pesantemente condizionata e addestrata come un animale da circo.

    • Maria Cristina ha detto:

      E’ proprio così . A me Greta fa pena, perche’mi pare una ragazzina pesantemente condizionata e manovrata dal suo ambiente, forse persino dai genitori, come un tempo c’erano i bambini prodigio, piccole scimmie ammaestrate a cantare o a ballare o a suonare. L’augurio che faccio a Greta e’che possa sfuggire dalle mani dei suoi burattinai. Ma sara’difficile, visto che la ragazzina ha anche un handicap mentale.
      Sarebbe triste vedere una Greta di venti o trenta anni ancora
      imprigionata nel suo ruolo di bambina prodigio.

    • Paoletta ha detto:

      Parole sante.

  • Nicola Buono ha detto:

    Fuori Tema ma molto importante. Il Premio Nobel Luc Montagnier sulla vaccinazione anti Covid

    https://youtu.be/kHGtn_vnrJ8

  • Enrico Nippo ha detto:

    Anche Greta rilascia interviste, forse non rendendosi conto dell’apparato tecnologico non certamente … vegano che, oltre ad abbracciare e stritolare le masse imbelli, le consente di farsi sentire.

  • Attenzione ha detto:

    ” Ha anche spiegato come è riuscita a fare affermazioni di questo valore: Gli esseri umani sono animali socievoli, copiano il comportamento degli altri. Noi che abbiamo l’autismo, invece, non seguiamo codici sociali. ”

    Questo è assolutamente vero, e c’è poco da fare dell’ironia. Il più delle volte è fonte di enormi problemi per chi è autistico.

  • hans ha detto:

    si lo capiamo , ma deve esser un ritiro spirituale con assistenza psichiatrica inclusa ?

Lascia un commento