NOBILE: TRA MENTANA, IMAN E SOLONI, SOLO I JIHADISTI SONO SINCERI.

12 Maggio 2020 Pubblicato da 39 Commenti --

 

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, il nostro Agostino Nobile ci ha inviato un messaggio: “Carissimo Marco, leggendo i quotidiani di oggi questo articolo mi è proprio scappato di mano. Te lo invio come l’ho appena scritto”. E aggiungiamo noi, Nobile non aveva potuto ancora leggere questo interessante articolo de Il Giornale. Buona lettura. 

§§§        

Tra Enrico Mentana, soloni e imam, i terroristi sono gli unici  dire la verità

A proposito della conversione all’islam di Silvia Romano, il giornalista Enrico Mentana scrive un post da incorniciare: “A tutti quelli che in queste ore fanno orrendi e insensati paragoni con chi tornò da Auschwitz (come quel consigliere regionale leghista che ha scritto “avete sentito di qualche ebreo che liberato da un campo di concentramento si sia convertito al nazismo e sia tornato a casa in divisa delle SS?”) voglio solo sommessamente ricordare che il campo di Auschwitz sorgeva nella cattolicissima Polonia, e che lo stesso Hitler era cattolico battezzato e cresimato.”

Mentana dimostra per l’ennesima volta un dato di fatto: col gene dell’imbecillità si nasce e non c’è medicina, educazione e cultura che possa curarla. A parte la siderale fesseria su Auschwitz, che l’ambasciata polacca ha prontamente rilevato, il direttore del telegiornale La7, nonostante gli anni di trincea mediatica, non distingue ancora la differenza tra comportamento umano e dottrina (religiosa e politica).

Il commento di Mentana è talmente imbecille che chi replica rischia di fare la stessa figura. Basterebbe il buon senso per capire che un musulmano in ginocchio che prega il Cristo non è un vero musulmano. Più esattamente, rischia la decollazione. Il cattolico, come il musulmano, il comunista e il buddista si distinguono per l’adesione alla loro fede. Non per la loro personale filosofia di vita  o perché appartengono a razze diverse. Il cattolico più cattolico è santo. Il cattolico  che uccide per i propri interessi, non è tale, ma un semplice criminale. Hitler non era  cattolico, ma nazista. L’emblema del famigerato Ku Klux Klan era una croce, ma solo un imbecille può affermare che i suoi membri agivano come san Francesco d’Assisi.

Sul polverone creato da Silvia Romano si è espresso anche l’imam di via Padova a Milano, il quale, intervistato da La Repubblica, tra l’altro commenta: L’Islam è per la pace, ripudia la violenza, la guerra, i rapimenti, gli assassini. Come si può credere a una conversione sincera in quel contesto?” Nell’ultima frase ha ragione da vendere, ma che l’islam sia per la pace ecc. puzza di taqiyya (dissimulazione,  finzione, mascheramento.) Basterebbe leggere i testi sacri, quali Vita di Maometto di Tabari e il Corano per smentirlo. Cosa che l’intervistatore, di sinistra, per ovvie ragioni nemmeno pensa a fare. Se poi si viene a conoscenza del numero delle invasioni, delle incursioni e degli schiavi fatti dai musulmani dall’avvento dell’islam ad oggi, indotte dai testi sacri e non da Hitler di turno, ne avremmo la conferma storica.

L’unico ad aver detto le cose come stanno è senz’altro il portavoce dei tagliagole somali Al Shabaab, Ali Dhere: “I soldi del riscatto li useremo per la jihad, in parte serviranno ad acquistare armi, di cui abbiamo sempre più bisogno per portare avanti la jihad, la nostra guerra santa. Il resto servirà a gestire il Paese: a pagare le scuole, a comprare il cibo e le medicine che distribuiamo al nostro popolo, a formare i poliziotti che mantengono l’ordine e fanno rispettare le leggi del Corano.”

Più o meno quello che la sinistra italiana e mondiale hanno programmato per l’Occidente. Non tagliano la gola, ma la parola. Per il resto finanziano tutto ciò che umilia il cattolicesimo, sovvenzionano scuole e professori che promuovono l’islam, coccolano le mafie di mare e di terra che portano in Italia migliaia di giovani musulmani a nostre spese.

I vari Mentana li stanno aiutando a cambiare l’Europa in terra musulmana. D’altra parte il Vaticano, cattolico come lo era Hitler, collabora.

Agostino Nobile

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

AIUTATE STILUM CURIAE

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Marco Tosatti

39 commenti

  • Avatar Iginio ha detto:

    Caro Tosatti, la ringrazio per la segnalazione del reportage del Giornale. Io vivo nel quartiere romano in questione: vorrei andarmene da sempre, ma non posso permettermelo, men che meno da quando c’è l’euro, anzi è già tanto se ho una casa discreta qui. Una volta era pieno di ignorantoni nostrani comunisti e gente che viveva ai margini della legalità (o proprio fuori). Adesso è pieno di cinesi, bengalesi, pachistani. I “centrosocialisti” nostrani qui spopolano e fanno gli amiconi con gli immigrati, addirittura festeggiando il “padre della patria” del Bangladesh (che divenne indipendente lottando contro il Pakistan: come la mettiamo con la solidarietà terzomondista?): ve li immaginate i centri sociali che celebrano il padre della patria italiana? Una volta se uno era educato, vestiva fuori moda ma decoroso e andava in chiesa qui veniva preso in giro. Adesso si vedono donne imbacuccate ma nessuno ovviamente osa prenderle in giro. Tutti ovviamente sono “di sinistra”, ma altrettanto ovviamente i vari Veltroni, Zingaretti ecc. non vengono a vivere qui.

  • Avatar Stefano ha detto:

    ” Silvia Romano è nostra figlia”…. Per una volta mi trovo completamente d’accordo col card Bassetti presidente cei e arcivescovo di Perugia che nonostante abbia 78 anni ( classe 1942) viene mantenuto saldamente al suo posto dal diretto superiore a differenza del card Bagnasco di un anno più giovane, sostituito proprio l’ altro giorno da arcivescovo di Genova….
    Comunque.. mi trovo d’accordo con Bassetti dicevo. Silvia Romano è veramente figlia di tutti noi!…o meglio della società in cui viviamo..È l’ espressione suo malgrado ( o forse no) di una società occidentale allo sbando, priva di forza, di orgoglio, di radici, di innervazione, di cultura.. Una società debole mentalmente e culturalmente, forte coi deboli e debole coi forti, incapace di reggere il confronto con persone, idee e progetti diversi da quelli che tenta in tutti modi di imporre ( vedi aborto o “”matrimoni”” gay ad esempio…e vedi come ha trattato e tratta Papa Benedetto XVI…). Aggressiva ( per il momento quasi solo verbalmente, anche se non mancano segnali inquietanti di violenza fisica vera e propria) solo verso i cattolici che li vede come fumo negli occhi. Forte, coraggiosa e determinata solo con loro ( e quando dico cattolici intendo quelli dalla A alla Z…non quelli capaci solo di parlare ossessivamente di immigrati, madre terra, ecologismo e fratellanza come pappagalli ammaestrati..) ma timorosa e codarda con l’ islam, verso il quale dimostra tutta la sua simpatia, mostrando pavidità, per non dire magnanimità tout court, perfino verso le sue forme più estremiste e violente ( non va dimenticato che la Romano si è ” convertita” proprio in uno di questi ambienti…e in molti l’ hanno incensata e continuano a incensarla..). Una società dove i suoi proni componenti dicono “chi sono io per giudicare”…. Ma che però è sempre pronta, coraggiosa, solerte a sputare sentenze e ad usare epiteti unicamente verso quei Cristiani che hanno ” una fede chiara, secondo la visione della Chiesa” ( omelia del card. Ratzinger alla Messa pro esigendo pontifice 18/4/2005). Mettendo sullo stesso piano questi, con i tagliagole e i terroristi talebani che si macchiano ogni giorno le mani col sangue di tanti innocenti. E qui ci sarebbe da aprire un lungo capitolo sul presunto, completo possesso delle facoltà mentali di chi sostiene simili idiozie..ma non è questo il momento.
    Silvia Romano, e la sua ipotetica ” conversione” ( che sarebbe poi molto più corretto chiamare col suo vero nome: apostasia) è davvero figlia di questa nostra Italia e di questa nostra società!….ha ragione Bassetti!…

    • Avatar Paolo Giuseppe ha detto:

      @ Stefano
      Condivido tutto ciò che scrivi, ma la mia conclusione è più radicale della tua perchè il tuo impeto rabbioso lascia intendere che esista ancora qualche possibilità di riscatto per la nostra società, sia civile che religiosa, e per questo giustamente ti accalori.
      Io, al contrario, sono sereno perchè la nostra società, come ho già scritto, è semplicemente morta e dunque non serve a nulla agitarsi.

      • Avatar Stefano ha detto:

        Nooo!
        Nessun impeto rabbioso!…anzi, a me piace condire i commenti anche con un pizzico di sarcasmo verso questi ambienti, queste persone e questi centri di potere. Perché alla fin fine sono dei poveracci, anche se si sentono i padroni del mondo. Tutto qui. Poi io sì, credo e spero che le cose possano migliorare…forse mi sbaglio..o forse no…chissà, vedremo. Gia questo coronavirus, che tutto è fuorché il ” grido della madre terra” come crede qualche povero mentecatto ossessionato dall’ ecologismo, è stato un poderoso avvertimento del Cielo…vedremo se sarà servito a scuotere un po di coscienze..oggi come oggi non sembrerebbe, stando a ciò che si legge e si sente, ma bisogna dare tempo al tempo…
        Grazie! Un saluto cordiale!

  • Avatar Maria Grazia ha detto:

    Da allegato si dimostra che Silvia Romano, in seguito ad interrogatorio presso gli inquirente, è fermamente convinta del suo passaggio alla religione islamica: vuole mantenere e coltivare seriamente la sua conversione ad Allah unico e vero Dio e a Maometto suo profeta.
    https://www.ilriformista.it/linterrogatorio-di-silvia-romano-avevano-promesso-di-non-uccidermi-convertita-allislam-per-scelta-96293/

  • Avatar Sherden ha detto:

    Le baggianate di Fanghiglia Cristiasina fanno il paio con il titolone di Sol dell’Avvenire, marca Bassetti: “E’ una nostra figlia”. Pietoso.

  • Avatar Don Alessandro ha detto:

    Ottimo articolo del Dott Nobile, ben fatto, intelligente, degno di nota e realismo. Grazie a Dio ci sono persone come lui, Tosatti e altri a dire le cose come stanno. Grazie don Alessandro

  • Avatar Angelo Simoni ha detto:

    La cultura e la civiltà italiane sono morte di degrado morale e di corruzione intellettuale.
    È questo il bel risultato dell’ egemonia dei “rossi” nel nostro Paese.
    E gli uomini di governo sono sulla loro lunghezza d’onda.
    Prostrati fino allo schifo al politicamente corretto e alla menzogna (che poi sono la stessa cosa), non riescono a dire e a fare nulla che sappia di dignità e di bellezza.
    La vicenda di Silvia è una vergogna nazionale.
    Ma è anche quello che vuole e merita la maggioranza del popolo italiano.

    • Avatar stefano raimondo ha detto:

      Condivisibile, soprattutto l’ultima parte. Il declino è ovunque ma gli italiani sono ormai i più invertebrati, piagnoni e accattoni di tutti e ne vanno pure fieri. Primo: rifare gli italiani.

      E pensare che c’è chi se la prende con i cinesi, che almeno un minimo di virilità l’hanno mantenuta. Noi da decenni viviamo di furbizia vigliacca e siamo pure scaricabarile (la colpa è sempre degli altri). Ripeto: rifare gli italiani. Ogni altra cosa non ha senso.

  • Avatar giulia anna anna meloni ha detto:

    proprio così…”il vaticano è cattolico come lo era Hitler” mori suicida come giuda.satana si incarnò in giuda come in hitler.

  • Avatar Enrico ha detto:

    Mi sa che questo libero cristiano Mario, la cui piccola comunità si situa fuori di ogni istituzione religiosa, è più cattolico di moltissimi (sedicenti) cattolici, a cominciare da quelli che occupano san Pietro e il Vaticano, in testa Jorge che si mostra sempre sorridente al gesuita lgpt James Martin.

    https://catania.meridionews.it/articolo/87427/il-mondo-ha-paura-del-virus-ma-il-peccato-e-piu-letale-baci-e-abbracci-in-spiaggia-per-celebrare-un-battesimo

  • Avatar Enrico ha detto:

    Un paio di perle.

    Da Fanghiglia Cristiana sulla ragazzetta sognatrice che se ne va in Africa a fare la samaritana perché va di moda: “E’ un raggio di luce che illumina questo tempo buio. Grazie Silvia. Oggi prendiamo le tue parole e le regaliamo ai nostri figli perché le regalino a se stessi e al loro presente così faticoso”.

    Da bologna,repubblica.it

    Il”cardinale Matteo Zuppi ha scritto una lettera ai rappresentanti bolognesi di tutte le religioni invitandoli ad aderire alla preghiera interreligiosa di giovedì 14 maggio proposta dall’Alto comitato per la fratellanza umana al quale ha anche aderito papa Francesco… il cardinale sottolinea che”sentiamo il dovere di pregare e supplicare Dio consapevoli che siamo tutti sula stessa barca, perché tutti possiamo vedere, dopo il diluvio, il ramoscello d’ulivo della vittoria sul male”,

    A parte lo strampalato, improprio riferimento al diluvio, ecco di nuovo incombere lo spirito di Assis, per il quale non conta più la Barca di Pietro bensì la “stessa barca” dell’ … Alto comitato per la fratellanza umana”.

    • Avatar Colombano ha detto:

      Dal mio rifugio sull’Appennino vi consiglio di aggiungere alla rassegna stampa effettuata dal precedente forumista, questa Colletta ecumenica letta sul blog Traditio Liturgica. Andate e leggete . Deve essere aggiunta al messale tradizionale per la fine del ramadan.

      • Avatar Enrico ha detto:

        Letto. Tutto è possibile al ridicolo, dissacrato, umanitarista e protestantico spirito vaticanosecondista. Eppure tutti i papi da Rncalli in poi sono stati fatti santi: aho! Vogliamo scherzare? Tra un po’ toccherà a Ratzinger ad essere fatto “santo subito”. E, a ruota, a Jorge.
        Quant’ è vero che “il pesce puzza dalla testa”!

    • Avatar Schieppati Giuseppe ha detto:

      Alto Comitato per la Fratellanza Umana? Ho capito bene? Esiste davvero una cosa con questo nome? E c’è anche il Dipartimento della Dea Ragione?

      • Avatar Enrico ha detto:

        Certo che esiste. E’ un figlio dello spirito di Assisi.

      • Avatar Michele ha detto:

        Se è per questo nella giunta regionale di centrosinistra -in Toscana, alcuni anni fa-, avevano un assessore alla riconciliazione e al perdono: pare che fosse uno degli allievi di don Milani.
        Non c’è mica bisogno di un sacerdote che ti assolva, “in Persona Christi”, dopo sincero pentimento; ci pensa lo stato etico al suo livello amministrativo (neanche al livello piu alto di legislazione statale), ci pensa la società civile che lo incarna!

  • Avatar Marco Matteucci ha detto:

    Quando un’affermazione oltre che stupida è anche insolente, merita una risposta altrettanto insolente ma soprattutto non altrettanto stupida.
    Il bischero in effetti altro non è che un cavicchio che serve ad alterare la realtà di un suono secondo la parte dalla quale viene fatto girare.
    Complimenti Dott. Nobile … BEN FATTO!

  • Avatar P.G. ha detto:

    Le parole di Mentana parlano da sole e confermano il suo quoziente di intelligenza; i soldi pagati devono essere restituiti agli italiani rimasti senza lavoro e con la fame alle porte grazie a un Governo abile a trattare con bande criminali ma inetto e confuso, salvo tutelare gli interessi di sodali e clienti. Su questo deve indagare la magistratura.

    • Avatar Boanerghes ha detto:

      Sono anni, direi da sempre, che il Tg di Mentana non lo guardo mai.
      Che verità può trasmettere un simile giornalista?
      La sua e quella per i quali lavora

  • Avatar PG ha detto:

    Le parole di Mentana parlano da sole e confermano il suo quoziente di intelligenza; i soldi pagati devono essere restituiti agli italiani rimasti senza lavoro e con la fame alle porte grazie a un Governo abile a trattare con bande criminali ma inetto e confuso, salvo tutelare gli interessi di sodali e clienti. Su questo deve indagare la magistratura.

  • Avatar Adriana ha detto:

    Quel ” Rappresentante ” parla da professionista della politica/militare ,come parlava Arafat e Fidèl Castro…
    I dilettanti li abbiamo noi …non si sa neppure se i milioni pagati siano 4 o 40 . Quanto alla professionalità della ,forse,cooperatrice ,esiste un video molto significativo della dott.Silvana De Mari che non le manda a dire .(Se qualcuno sa postarlo) .
    Leggete anche un articolo del Giornale dove la”sora Lella”,
    patronne della Onlus Melele ,afferma seriosa che Silvia:
    “Si era già ambientata…si era fatta le treccine “e dove l’ex discografico F.Popi-tenutario di una fattoria solidale nello stesso villaggio -descrive il comportamento professionale dei volontari:”Pensano a una bella vacanza ,pensano alla novità , pensano alle foto ,ai milioni di video che poi,la sera postano sul social…”
    Anche sul Covid ‘nnamo bene . Sottobanco il Governo ha sottoscritto un “contratto/impegno” con famose case farmaceutiche per adoperare esclusivamente i loro prodotti e affidare esclusivamente a loro l'”istruzione ” dei medici in pandemia .
    La situazione è tragica ma assolutamente non seria .

    • Avatar Maria Grazia ha detto:

      @ ADRIANA – Penso che tu ti fossi riferita a questo video della Dr..ssa Silvana De Mari in merito alle persone incompetenti che vanno in giro a …. salvare il pianeta.
      Ciao!!!

      • Avatar Adriana ha detto:

        Maria Grazia ,
        esattamente , grazie . Guarda caso , anticipa proprio le “confessioni” della “sora Lella” e dell’ex discografico Popi.

        • Avatar Maria Grazia ha detto:

          @ ADRIANA – Il video che hai consigliato è ottimo, oltre che molto convincente, perchè girato da persona competente che conosce bene la situazione dell’Africa. Ciao!!!

          • Avatar Maria Grazia ha detto:

            @ ADRIANA – Ho trovato anche l’articolo a cui fai riferimento in merito alla ONG a cui aderiva Silvia Romano ed alla sua fondatrice, la “Sora Lella”.
            https://www.ilgiornale.it/news/cronache/chi-lilian-sora-fondatrice-onlus-silvia-romano-1862440.html

          • Avatar Adriana ha detto:

            Maria Grazia cara ,
            c’è ancora da notare che quella Onlus venne fondata nel 2012 dalla consorte di un deputato grillesco ( da cui si separò per convolare con un Masai sorvegliante dei volontari ,-scomparso- nel giorno del rapimento ) , deputato che ,comunque, tiene le mani in pasta ! Bella e disinteressata accoglienza ( di fondi) !

          • Avatar Maria Grazia ha detto:

            @ ADRIANA – Secondo me ci sarebbe da fare un’indagine a tappeto su tutte le Onlus, Associazioni benefiche, …”caritatevoli”, richieste di donazioni per adozioni …. ” a distanza” e via dicendo. In passato qualcuno ci aveva provato e quello che era emerso era davvero incredibile, poi le ispezioni si sono fermate. Sono dell’idea che tutte queste …. pietose….. associazioni vadano rivoltate come un calzino e tenute costantemente sotto sorveglianza perchè basta vedere il benessere di molti loro fondatori per avere ….. qualche sospetto …..

          • Avatar Adriana ha detto:

            Maria Grazia ,
            certamente . Ci vorrebbe un Gratteri per grattare almeno la superficie .

  • Avatar Maria Grazia ha detto:

    Concordo sul fatto che l’unico che non si sia fatto alcun tipo di problemi ad esporre la finalità dei vari sequestri di persone sia stato l’esponente accreditato di Al Shabaab: del resto lui che rischi corre? Prepariamoci ad un’altra ondata di sequestri ai danni d’italiani impegnati in terre turbolente dal momento che è così facile ottenere un così considerevole riscatto dal nostro Governo!
    Secondo me sono abbastanza rivelatrici le frasi usate dalla mamma di Silvia Romano: ” Anche voi, se foste stati sequestrati per così tanto tempo, sareste diventati musulmani!” L’amarezza con cui è stata fatta tale dichiarazione denota che , probabilmente, di così spontaneo nella conversione della giovane non c’era poi molto.
    Non rimane che aspettare la composizione di tutti i tasselli del mosaico per riuscire a capire le dinamiche della successione dei fatti che hanno portato prima al sequestro e poi alla liberazione dell’ostaggio..

  • Avatar Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Non voglio dire che Mentana sia un razzista, ma si è comportato come Hitler.
    Sembra che per se si nasce con qualche “marchio” si rimane marchiati, come se il marchio fosse di fabbrica, una specie di DNA.
    Hitler è NATO cattolico, nonostante né credeva alla fede della Chiesa, né si comportava in modo conforme ad essa, per cui la Chiesa ha in qualche modo i suoi caratteri.
    Con la stessa logica chi nasce in una famiglia di ladri è un ladro anche se si comporta onestamente e chi nasce da una famiglia rispettabile e si comporta male, “disonora” i genitori in modo reale!
    Quando l’ideologia fa dire idiozie perfino agli intelligenti!
    Se invece Mentana volesse dire e farci credere che è normale che una ragazza che è stata rapita (e perciò non è consenziente al rapimento) si converta agli ideali per cui è stata rapita, ci ha preso per scemi.
    Perché se la Romano si è convertita agli ideali dei rapitori, ha poi scelto liberamente il rapimento, per cui le decade lo status di “rapita” e si riprende quello di “volontaria”.
    “Volontaria” dei terroristi islamici.

  • Avatar Monica MS ha detto:

     “I soldi del riscatto li useremo per la jihad, in parte serviranno ad acquistare armi, di cui abbiamo sempre più bisogno per portare avanti la jihad, la nostra guerra santa”.
    Rigorosamente Beretta .

  • Avatar carlone ha detto:

    Anche lei si è fatto corrompere dall’ ideologia sia. Nobile.
    Crede veramente che Al Shabaab, Ali Dhere dica la verità ?
    Propaganda , in stile Pol Pot.
    La nostra causa , il nostro popolo , le nostre scuole……

  • Avatar valentina ha detto:

    Curiosamente, entrati in fase 2, ci rifilano Questa con tutto il corollario di commenti a favore e contrari. Ed il Covid-19, con il devastante strascico di conseguenze che dobbiamo ancora affrontare, è andato a farsi benedire, mah!

  • Avatar Pier Luigi Tossani ha detto:

    ne parlava a fondo Adinolfi stamani in questo lungo video

    https://www.facebook.com/PapaGiovanniPaoloII/videos/634038833846500

  • Avatar Anto Marti Ciotta ha detto:

    Articolo tagliente come una lama: va dritto al cuore del problema, senza inutili giri di parole.

    • Avatar Enrico ha detto:

      Sì sì, Mentana è l’imbecillità incarnata e l’articolo è tagliente come una lama. Peccato che non taglia niente.
      Aveva ragione un grande Cattolico:

      A forza di vedere tutto si finisce per sopportare tutto.
      A forza di sopportare tutto si finisce per tollerare tutto.
      A forza di tollerare tutto si finisce per accettare tutto.
      A forza di accettare tutto si finisce per approvare tutto.
      Sant’Agostino

Lascia un commento