LA SITUAZIONE È TRAGICA. PROVIAMO A FARE UN SORRISO. IRONICO.

13 Aprile 2020 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, la situazione è così drammatica, nella Chiesa e fuori della Chiesa, in questo nostro sciagurato Paese, che è benvenuto chi cerca di sollevarci dalle nostre tristezze quotidiane con un sorriso. E per questo motivo ringraziamo – e pubblichiamo – il parto letterario di un amico di Stilum Curiae che questo sorriso cerca di strapparcelo…Buona lettura. 

 

§§§

Caro amico ti scrivo, così mi distraggo un po’
e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò.
Da quando sei partito c’è una grossa novità,
l’anno vecchio è finito ormai
ma qualcosa ancora qui non va.

Si esce poco la sera compreso quando è festa
e c’è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra,
e si sta senza parlare per intere settimane,
e a quelli che hanno niente da dire
del tempo ne rimane.

E si farà l’amore ognuno come gli va,
anche i preti potranno sposarsi
ma soltanto a una certa età,
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà,
saranno forse i troppo furbi
e i cretini di ogni età.

Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico
e come sono contento
di essere qui in questo momento,
vedi, vedi, vedi, vedi,
vedi caro amico cosa si deve inventare
per poter riderci sopra,
per continuare a sperare.

E se quest’anno poi passasse in un istante,
vedi amico mio
come diventa importante
che in questo istante ci sia anch’io.

L’anno che sta arrivando tra un anno passerà
io mi sto preparando, è questa la novità.

 

Caro amico,

inizio a scriverti con le parole di Lucio Dalla, sembrano profetiche e lo sono ancora di più al tempo in cui i profeti, cioè quelli che dovrebbero annunciare la verità, tacciono o dicono menzogne.

Noi stiamo bene, possiamo muoverci liberamente in casa, andiamo perfino sul balcone. Ieri mi è arrivato il comunicato dell’Associazione psichiatri che recita pressappoco così: “Vista la situazione di quarantena vi preghiamo di non contattarci se parlate con muri, piante o cose in generale. Contattateci solo se vi rispondono”

Francamente non l’ho capito, ne abbiamo discusso con i pochi amici che abbiamo qui sul balcone, sono Rino Rosma, l’amica S(i)alvia e Mino Cicla; mi hanno detto di stare tranquillo che “va tutto bene”. Che fortuna avere amici così in questo momento e poi che idea parlare coi muri mica sono vivi!

In questo periodo si pensa molto, noi abbiamo fatto delle riflessioni spirituali: visto che le chiese sono deserte, i preti sono spariti e le funzioni sono in streaming con mia moglie abbiamo deciso di elaborare delle nostre religioni confortati da tanti sapienti religiosi (?) cattolici che ci hanno spiegato che tutte le religioni sono uguali.

Mia moglie si è (non dico convertita) diciamo affezionata al Buddinismo, lei dice che è gratificante. Si chiude in cucina e rende omaggio a questo Buddino che può essere di diversi sapori. Si perché questa religione prevede anche lei di mangiarlo. Assomiglia nella forma a certe messe in cui si facevano cose strane e tutti facevano la comunione senza confessarsi, giustamente visto che poi ci hanno insegnato che non c’è più il peccato. Per me però questa religione non va bene per via del colesterolo.

Ho preso in considerazione altre forme religiose già esistenti ma le ho scartate; una perché bisogna picchiare la testa contro il muro e farsi crescere i riccioli, un’altra perché mi fa male la schiena a stare prostrato tante volte al giorno…Ho pensato anche agli Spettatori di Genova (mi pare si chiamino così ma non sono sicuro) ma avendo abolito il proselitismo e dovendo stare in casa non è possibile celebrare una delle loro principali funzioni religiose che  consiste nel suonare i citofoni.

Ma tranquillo amico mio, alla fine ho aderito al Brontolantesimo, ti assicuro che è facile e simpatico. Si possono farne sotto religioni fin che si vuole; basta prendere la Bibbia strappare un po’ di pagine qua e là. L’adesione prevede di entrare in un gregge, questo da l’immunità automaticamente non è fantastico? Naturalmente ora il gregge è disperso ma hanno un sacco di Pastori, Pastore, Pastori/e e Pastore/i. Pare che così si possa accudire a tutte le voglie delle pecore senza incorrere nel terribile razzismo dei cattolici tradizionalisti.

Come vedi amico mio questa situazione ha i suoi lati positivi come mi conferma l’amica Salvia.

Ma non è tutto: il mio vicino di casa sentendomi parlare con Rino e Mino mi ha detto che potrò uscire per andare in vacanza in un posto splendido dotato di tutti i confort, mi pare sia una catena che si chiama T.S.O.

Così presto io e mia moglie partiamo, non so quanto ci fermeremo, il mio vicino mi ha assicurato che darà da bere a Salvia Mino e Rino, sai sono così di poche pretese e poi posso portare un ciuffetto di Rino, ha un profumo così particolare.

Ciao, un caro saluto a papà Francesco e a Mamma Pacia, quando torno vengo in Amazzonia a trovarvi così mi date un po’ di terra che adorate per i miei amici.

Il tuo affezionatissimo Matt De Crapa

Da Foradetesta 29/03/2020

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Marco Tosatti

7 commenti

  • Avatar Nicola Buono ha detto:

    Un articolo sul Cardinale Pell , sul suo dopo carcere e sul periodo di detenzione ma soprattutto con un suo scritto di Speranza.

    https://www.lanuovabq.it/it/la-pasqua-di-pell-luomo-di-dio-che-ha-a-cuore-litalia

    Ed OT un articolo che la dice lunga sullo schifo di questo sgoverno e di come vengano prima i clandestini e gli extracomunitari e poi dopo gli italiani che devono assumersi il loro mantenimento . Anche su una nave . Serviti e riveriti. Chissa se gli fanno fare pure la crociera.

    https://www.lanuovabq.it/it/italiani-blindati-ma-porte-aperte-agli-immigrati

  • Avatar Milli ha detto:

    Oggi ho fatto la tradizionale gita fuori porta per Pasquetta: ha portato fuori la spazzatura.

  • Avatar Marco Matteucci ha detto:

  • Avatar alberto giovanardi ha detto:

    A lettera spiritosa suggerimento scherzoso: visto che il vostro misterioso amico vuole abiurare il cattolicesimo ed è in cerca di una nuova religione, suggeritegli di prendere esempio da Bergoglio convertendosi anche lui al culto della Pachamama.

  • Avatar compatriota del cielo ha detto:

    Anch’io sto sul balcone. Meno fuori di lui, ma spesso.
    Il più simpatico che ho conosciuto è Timo (è il diminutivo di Timoteo). Lui è tutto un fervore con questo essere “stimato da Dio”. Ma noi ignoranti di ringhiera mica sappiamo il greco e a me fa venire in mente il timor di Dio. Sapete, tra timeo e timo poco cambia e fino a Teo=Dio ci arrivo anch’io. Poi gli offro sempre un té e lui a volte sceglie il limone e a volte il la(t)tino, pensa the…).
    Timo mi ha presentato Rosa che gli sembra più avanti del solito (fa caldo e cominciano a spuntare le prime gemme) . E pure la Vanda, se la schiacci tra le dita, profuma già. Tutti insieme abbiamo stabilito di spegnere la TV, perchè dicono sempre le stesse cose e non è detto che siano vere. For mi, ha detto China, una con gli occhi a mandorla che sfoggia il suo inglese, sono tutte balle. Lu certo ha aggiunto Lina, un’altra che sta sempre al sole, è che qualcosa puzza. Timo ha detto che non è lui, figurarsi Rosa e Vanda. Forse è scappata a me e non me ne sono accorto… quando ho visto arrivare una pattuglia, pare avvertita dell’assembramento.
    -Che sta facendo? mi dicono minacciosi.
    -Veramente pregavo.
    -Da solo?
    -No: c’è Angelo, il mio custode.
    -E’ scappato?
    -No. E’ qui.
    -Qui dove?
    -Con Vanda, Timo, Rosa, China e gli altri con cui stavo parlando.
    -Ma lei è matto?
    -Può darsi. Sa, sono credente.
    -Credente in che cosa?
    -In Chi: Gesù Cristo, via, verità e vita. Unico salvatore.
    -Beh, cerchi di non creare guai, ne abbiamo già tanti.
    -Voi a chi credete?
    Se ne sono andati, bofonchiando.
    Angelo in qualche modo aveva fatto accendere la TV.
    C’era una conferenza di uno di quelli a cui credere…
    Ho sentito, per fortuna solo io, sia For mi… che Lu certo spararla grossa.
    Ma è rimasta lì, sul balcone.

  • Avatar gt ha detto:

    Ah ! Ah ! ah! bravissimo , grazie .