VERONA, 23 NOVEMBRE: I CRISTIANI PERSEGUITATI, E IL CRISTO NASCOSTO.

17 Novembre 2019 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, a Verona, il 23 novembre, sabato, c’è un appuntamento di tutto rilievo. Volentieri pubblichiamo il comunicato che lo annuncia.

§§§

 

Sabato 23 novembre, a partire dalle ore 16:45, presso la sala conferenze della Libreria “L’isola del Tesoro” (via Marconi n. 60 a Verona), si terrà un’importante conferenza sulla questione della persecuzione anti-cristica organizzata dalla Casa Editrice “Fede e Cultura” e dal Comitato Internazionale “Uniti con Gesù Eucaristia per le mani Santissime di Maria”.

Moderati dal prof. Matteo Orlando, cronista de Il Giornale.it, relazioneranno sul tema “Perseguitati: i cristiani e il Cristo ‘nascosto’” il parlamentare veronese della Lega, onorevole Vito Comencini, e il sacerdote della Diocesi di San Marino – Montefeltro don Federico Bortoli.

Il deputato della Lega di Matteo Salvini, segretario della III commissione affari esteri e comunitari della Camera dei Deputati, interverrà sull’argomento “Perseguitati più che mai” mentre il responsabile della Parrocchia Sant’Andrea Apostolo in Acquaviva (Repubblica di San Marino) interverrà sul tema “Rispettare il Cristo ‘nascosto’”.

Don Federico Bortoli è attualmente Cancelliere vescovile, Vicario giudiziale e consulente ecclesiastico dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti. Presso il Tribunale Ecclesiastico Flaminio di Bologna è Difensore del Vincolo. Il 22 febbraio 2018 ha pubblicato, per le edizioni Cantagalli, il libro (che sarà presentato durante l’incontro) “La distribuzione della Comunione sulla mano”, la cui prefazione è stata curata dal cardinal Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti.

Nel corso della Conferenza verranno presentati i dati del biennio 2017-2019 relativi alle persecuzioni contro i cristiani basati sulle indagini effettuate sul campo da diversi membri della Fondazione di Diritto Pontificio “Aiuto alla Chiesa che Soffre”.

Per questa importante istituzione, la persecuzione religiosa può assumere molte forme. Può tradursi nei brutali attacchi diretti compiuti dai seguaci dell’Isis, “oppure può assumere forme più subdole quali discriminazioni, minacce, estorsioni, rapimenti e conversioni forzate, negazione dei diritti o limitazione delle libertà”.

Purtroppo la persecuzione anticristiana “continua a diffondersi, assumendo forme diverse e trovando nuovi colpevoli. L’asse del fondamentalismo islamico si sposta sempre più dal Medio Oriente all’Africa e all’Asia meridionale ed orientale”, fino ad arrivare nell’Europa sempre più islamizzata.

§§§




 

STILUM CURIAE È ANCHE SU TELEGRAM

@marcotosatti

e

ANCHE SU VK.COM – CERCATE:

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

8 commenti

  • anna maria ha detto:

    Grande onore ai santi cristiani, santi fedeli, che preferiscono morire pur di non rinnegare il Signore Gesù!!! “Il sangue dei martiri è seme di nuovi cristiani” ! Dice così da secoli la Santa Madre Chiesa, ma pur affermando tale verità di fede, Essa non ha mai cessato di proteggere, di custodire la memoria e di additare ai suoi figli, la santità eroica di quei tutti quei cristiani che si sono distinti in maniera così eccellente !!! Inoltre la Madre Chiesa ha sempre denunciato con forza la prepotenza di chi uccide “in odio alla fede”. Dona, Signore Gesù, a tutti quei milioni di martiri, che in questi pochi decenni si sono uniti a Te con il martirio, la pace eterna, quella che solo Tu puoi dare. Dona, inoltre a noi cristiani, la gioia di “sentire” ancora la dolce “carezza” di un a Madre: la Chiesa!!! Rinnova nella Chiesa il santo fervore ed il santo zelo, non vogliamo perdere la “carezza” materna , che consola, conferma nella fede e che protegge i suoi figli!!!
    Dona alla Tua Chiesa Signore la gioia di riscoprire il grande ed inestimabile Tuo dono: l’ Eucaristia!!!
    https://annamariadematteis.wordpress.com/2018/10/12/la-vocazione-missionaria-e-un-dono-di-dio-alla-sua-chiesa-egli-desidera-che-ogni-uomo-conosca-il-suo-amore/

  • MARIO ha detto:

    Immagino che Matteo Salvini sarà molto interessato al libro di don Federico Bortoli “La distribuzione della Comunione sulla mano” e sacrilegi annessi e connessi.
    Divide et impera…

  • Maria Grazia ha detto:

    Immagino che tale nobile iniziativa venga interpretata dall’Avvenire e dall’Osservatore come la “solita” propaganda leghista in vista delle prossime votazioni.

  • giulia anna meloni ha detto:

    satana ci sta vagliando come il grano.Preghiamo,preghiamo tanto affinché la nostra Fede non vacilli.Cristo Re ha tutto in mano,siamo certi di questo.E’ l’unica certezza.

  • Adriana ha detto:

    GENE ,
    impossibile . E’ troppo preso dal divorare lasagne con carne halal,
    offerte ai poveri per non spiacere all’amico Al Tayyeb ( che lo sorveglia ) .

  • Alessandro2 ha detto:

    Anch’io penso siano iniziative sacrosante, ancorché destinate al solito trattamento, da parte di media e Chiesa compiacente con il mainstream: indifferenza; marchio di iniziativa politica in odore di destra, perciò fascismo; bollatura come incontro di quattro gatti isolati, di secondaria importanza, che remano contro gli ottimi rapporti che abbiamo con l’islam.

    Ormai il copione è collaudato.

  • I love anguera ha detto:

    Per MARIO e CARLONE; ZANCHETTA e GALANTINO; PAGLIA, CARBALLO e compagnia bella.
    «Amate e difendete la verità. Non permettete che la menzogna vinca» (Messaggio, 16 novembre 2013).
    https://www.apelosurgentes.com.br/it-it/mensagens/
    https://gloria.tv/video/s6UVTaQQhfGY3Du7ixyPKvpPc
    E’ in atto una terribile battaglia spirituale tra la VERITA’ del Magistero di sempre, e la MENZOGNA dei Gerarchi attuali in materia di dottrina, di morale e – presto – di liturgia! Parola d’ordine: Resistere, resistere, resistere!!!

  • Gene ha detto:

    Bene, questi incontri, questi dibattiti, ma è un niente, di fronte al silenzio assordante del Bergoglio, dei suoi consiglieri e dei tanti cardinali, vescovi, preti che si offendono perché Salvini mostra il Rosario, oppure si rivolge alla Madonna.
    Sono più importanti, per loro, i riti tribali amazzonica, la statua della dea madre, o il fallo…
    Chissà se Bergoglio avrà un sussulto d’orgoglio o semplicemente fastidio…