Il Primo Ministro Georgiano Conferma: Un Commissario UE mi Ha Minacciato Citando Fico….

28 Maggio 2024 Pubblicato da 4 Commenti

Marco Tosatti

Carissimi StilumCuriali, ringraziamo di cuore l’amico Umberto Pascali per aver segnalato questo post del del Primo Ministro Georgiano, Irakli Kobakhidze, il cui Paese è sottoposto a pressioni e ricatti da parte dell’Occidente e che ha reagito a queste spinte con l’approvazione di una legge che limita l’attività finanziaria di sedicenti ONG (stile sorosiano…) che rappresentano la punta del cuneo, come già avvenuto altrove, per esempio in Ucraina nel 2014. Buona lettura e diffusione.

§§§

Dichiarazione del Primo Ministro Georgiano, Irakli Kobakhidze –
23 maggio 2024
La società sta osservando gli sviluppi della legge sulla trasparenza e vede che alcuni politici stranieri di alto rango non esitano a ricattare il popolo georgiano e il governo da esso eletto. Siamo abituati da tempo a questo tipo di ricatto abusivo, che ha già perso la sua importanza sia per l’opinione pubblica che per il governo.
Tuttavia, anche nel mezzo di un lungo ricatto, la minaccia pronunciata durante una conversazione telefonica con uno dei commissari europei è stata sorprendente. In particolare, durante la mia conversazione, il commissario europeo ha elencato una serie di misure che i politici occidentali possono adottare dopo aver superato il veto di una legge sulla trasparenza e, mentre elencava queste misure, ha detto: “Guardate cosa è successo a Fico e dovete stare molto attenti”.
Nel contesto del ricatto legato alla legge sulla trasparenza, il Primo Ministro slovacco, che è stato aggredito pochi giorni fa e si sta sottoponendo a cure, è estremamente preoccupante per noi. Sottolineo che, secondo le prime informazioni, dietro l’aggressione al Primo Ministro c’è la traccia di una delle forze speciali del Paese, particolarmente legata al Partito della Guerra Globale.
Ai fini della prevenzione, mi ritengo obbligato a fornire informazioni su questa minaccia alla società georgiana. Il parallelo con l’attentato a Robert Fico ci ricorda che come Partito della guerra globale abbiamo a che fare con una forza estremamente pericolosa che farà di tutto per portare il caos in Georgia.
Sono sicuro che questa volta i loro piani non avranno successo e che la Georgia manterrà sicuramente la pace e la stabilità politica, condizione necessaria per lo sviluppo del Paese.
Prime Minister Irakli Kobakhidze’s statement – May 23  2024
The society is observing the developments around the law on transparency and sees that a number of high-ranking foreign politicians do not hesitate even to open blackmail against Georgian people and the government elected by them. We have long been accustomed to this kind of abusive blackmail and it has already lost its relevance to both the public and the government.
However, even in the midst of a lengthy blackmail, the threat sounded during a phone conversation with one of the European commissioners was astonishing. In particular, in my conversation, the European Commissioner listed a number of measures that Western politicians can take after overtaking a veto of transparency law, and while listing these measures, he mentioned – “Look what happened to Fico and you have to be very careful.”
In the context of the blackmail related to transparency law, the Slovak prime minister, who was attacked a few days ago and is undergoing treatment, is extremely disturbing for us. I will emphasize that according to preliminary information, there is a trace of one of the country’s special forces, which is particularly closely linked to the Global War Party, behind the attack on the Prime Minister.
For the purpose of prevention, I consider myself obliged to provide information about this threat to Georgian society. The parallel to the assassination attempt of Robert Fico reminds us that as a global warfare party, we are dealing with an extremely dangerous force that will do everything to bring chaos to Georgia.
I am sure that their plans have not been successful this time and Georgia will definitely maintain peace and political stability, which is a necessary condition for the development of the country.

§§§

Aiutate Stilum Curiae

IBAN: IT79N0200805319000400690898

BIC/SWIFT: UNCRITM1E35

§§§

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , , ,

Categoria:

4 commenti

Lascia un commento