Due Medici Testimoniano. Siero e Malori, Tumori, e Immunità Naturale Azzerata.

6 Febbraio 2024 Pubblicato da 9 Commenti

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, offriamo alla vostra attenzione queste testimonianze di medici di base pubblicate dal canale WhattsApp “Accademia dei Giusti”, che ringraziamo per la cortesia. Buona lettura e diffusione.

§§§

Carissimi Amici
Mi tocca a malincuore dirvi la verità di ciò che sta succedendo.
E chi meglio di me che sta sulla linea del fronte e non al calduccio e ben pagato nelle retrovie la vede!?
Purtroppo oramai sia che visiti privatamente sia che visiti come medico di famiglia vedo quasi unicamente giornalmente pazienti giovani che cinque anni fa stavano bene con infarti, ictus , neoplasie riattivate, nuovi tumori che colpiscono cervello  (tutti Neuroblastomi) e Pancreas.
A tal proposito anche fonti scientifiche ufficiali a sono in allarme in quanto sembra un epidemia.
Ovviamente non correlano e vanno di fantasia arrampicandosi sui vetri in modo indecente.
E’ chiaro che la sce(me)nza va avanti proponendo terapie sperimentali come il vaccino, indebolendo ulteriormente il sistema immunitario con morfina e derivati e cercando terapie nuove e costosissime di ultima generazione.
Vengo dalla vecchia chirurgia d’urgenza addominale negli anni 90.
Non abbiamo mai visto un chemioterapico che abbia guarito i tumori.
Serviva la nostra mano che le asportasse.
Queste terapie passeranno senza ovviamente correlare che stanno di fronte ad un sistema immunitario inesistente…
L’ultima visita della settimana era proprio ad una fantastica persona a cui si è riattivato un tumore.
Camminava con molta fatica e l’ho aiutato per quello che potevo.
E’ una persona intelligente che sa tutto di ciò che l’aspetta, e’ già alla fase degli oppioidi, è giovane vuol vivere….
Cerco in queste visite di dare tutta la speranza possibile non fingendo ma in modo autentico.
E’ importante che sia io che il paziente crediamo nelle nuove terapie biologiche.
La spinta psichica fa una notevole differenza.
Ma mentre facevo questo improvvisamente per la seconda volta nel pomeriggio sono suonate le campane a morto che entrambi abbiamo sentito.
Purtroppo abito a cento metri dal campanile.
Immaginatevi come questo suono sia stato percepito dall’altra parte della scrivania.
Avrebbe steso chiunque.
Ma entrambi abbiamo avuto il coraggio di andare oltre, ci siamo abbracciati a lungo e le mie ultime parole sono state verso la Vergine Maria che è con me in ambulatorio….
Settimana prossima ne vedrò altri…..
Non so per quanto tempo avrò le energie per sostenere tali visite e questo tipo di situazione…
Non lo so proprio.
Lo chiedo in continuazione
Ma mi sembra di essere diventato una vecchia batteria che invece ci caricarsi al 100% raggiunge con un po’ di fortuna il 50%.
Poi stop!!!
Inizio a barcollare è arrivato a casa senza accorgermene mi immergo in un sonno profondo istantaneo….
Una volta dopo l’ambulatorio uscivo in bici…
Questa è la realtà che so soltanto io.
Pochissimi riescono a capire quanto dal 2020 progressivamente soltanto per aver svolto la mia professione con competenza ed serietà professionale sia stato oggetto di mobbing continuato e una campagna diffamatoria di tantissimi colleghi con continue denunce all’ordine dei medici.
Mentre io salvavo le persone e loro davano prima Tachipirina e vigile attesa e poi vaccinavano a nastro.
E sono anche stati premiati con riconoscimenti particolari dalle varie autorità d’accordo con i poteri forti….
Felicissimo di aver fatto esattamente il contrario!!
Mai nessuna minaccia mi ha piegato!!!
Mai nessun ago è entrato nel mio deltoide!!!
Molti colleghi – qualcuno già morto – mi dissero vaccinati per dare almeno l’esempio.
Una sorta di sacrificio.
Ho fatto esattamente il contrario non mi sono vaccinato perché era quello l’esempio da dare!!!!
E quattro giorni dopo l’obbligo in un intervista dissi
«Non mi vaccino sospendetemi pure».
Dottor Alfredo Amici

***

OGGI (1/2/24)  MI PROCESSANO PER ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE…
Si perché non mi sono fatta le pere come voleva lo Stato e ne sono felice.
Lo avete visto il portiere della Juve sostituito per un malore ieri?
Avete sentito della ragazza deceduta nel sonno a Valenza a 24 anni?
Vi guardate intorno e vedete quante recidive di cancro e quanti nuovi tumori ci sono?
Ecco io avevo ragione e la vostra scienzah con l’”H” no.
Fiera di aver resistito, lo rifarei.
Processatemi 1,10,100 volte, io sono sana e salva, la maggior parte di voi non può dire lo stesso. 👍
Lo scrivo io con orgoglio che mi processano per ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE FARMACISTA come se non avessi fatto questo lavoro per oltre 20 anni dopo la laurea in farmacia e l’abilitazione.
Lo scrivo perché così nessun giornale può fare lo scoop.
Nessuno lo può fare neanche chi mi perseguita.
Ma non crediate, mi stanno preparando altri pacchetti, gli adepti del male non amano chi si dà da fare per aiutare le persone.
Non ho paura, non ho fatto nulla di male.
Se non a Vercelli, a Torino o a Roma in cassazione vincerò.
Ho due ottimi avvocati, un marito che vale come un esercito e sono SANA.
L’unica cosa che mi chiedo è quando vi sveglierete da questa ipnosi capendo che vi hanno preso in giro e probabilmente danneggiati.
Segnatevi queste parole perché nell’arco di un paio d’anni lo schifo verrà a galla come sta già capitando nella trasmissione “Fuori Dal Coro” e una marea di gente avrà seri problemi si salute.
Procedete subito ad un protocollo di detossificazione perché ora qualcuno gode delle mie piccole sfighe giudiziarie ma credo sia più importante pensasse alla salute!
Come ho fatto bene a non cedere al ricatto, ho ragione anche questa volta!
Vuoi scommettere?
Vi terrò aggiornati sugli sviluppi del mio procedimento.
Un caro saluto
Dott.ssa Paola Arminio
Ps aiutatemi condividendo il mio post. Più in vista sono meno rischio!

§§§

Aiutate Stilum Curiae

IBAN: IT79N0200805319000400690898

BIC/SWIFT: UNCRITM1E35

§§§

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , , , ,

Categoria:

9 commenti

  • Adriana 1 ha detto:

    1923 ( 100 anni fa ) Jules Romains scrisse:
    ” Il dottor Knok o il trionfo della medicina “…un aggressivo medico di provincia profonde la sua oratoria per
    convincere tutti gli abitanti del paesotto a farsi curare da lui…il Municipio viene trasformato in ospedale dove quelli che non hanno trovato posto altrove sono felici e fieri di vivere allettati sotto la sua sorveglianza…naturalmente con la complicità del farmacista- perchè non esiste l’uomo sano-!, idea antiscientifica ed illusoria!
    Oggi ci sono le multinazionali del farmaco, ma la storia è sempre quella. (n.b. Ne fecero dei film, alla TV ebbe per protagonista Alberto Lionello).

  • Silvia ha detto:

    Questo pomeriggio io e mio marito siamo stati a salutare un collega, morto lunedì a 60 anni per un cancro. Di suo aveva fatto tre dosi del cosiddetto vaccino anticovid. Ha scoperto di avere un tumore nell’estate 2022, si è curato e sembrava star meglio. Quest’autunno ha fatto gli esami per i marker tumorali ed erano nella norma. A novembre ha fatto una tac e il risultato è stato pessimo. Lunedì è morto. Ma la cosa peggiore è che prima di Natale aveva detto a mio marito che in ospedale (l’ospedale più grande della mia città, uno dei migliori in Italia) l’avevano praticamente obbligato a fare la quarta dose di vaccino, altrimenti non l’avrebbero curato. FOLLIA.

  • creazionista ha detto:

    Al primo medico, ma ha sentito mai parlare del grande dott. Simoncini e della cura del cancro con il bicarbonato?
    https://curenaturalicancro.net/

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    Ogni uomo è un caso a sè stante e non è vero che grazie alla scienza l’uomo possa dirsi artefice del proprio destino.
    Nel 1999 ho subito un intervento per un aneurisma all’aorta addominale con inserimento di protesi in teflon. Previsione massima di sopravvivenza 10 anni.
    Nel 2000 ho subito un intervento al colon per un adenocarcinoma al terzo stadio, infiltrato, ulcerato, con metastasi ad un linfonodo su dieci. Sono poi stato curato con FUFA (fluoro uracile e acido folinico) . Previsione massima di sopravvivenza 5 anni.
    Invece sono ancora qui vivo e vegeto, lucido e presente nonostante i quasi 94 anni ….. a rompere le scatole raccontando le mie verità vissute in contrapposto alle balle vendute della pseudo scienza.

  • Giampiero ha detto:

    Per quanto mi risulti solo un numero davvero irrisorio di medici ha fatto la quarta o quinta dose, nonostante dai vari TG fosse ripresa la martellate campagna sulle vaccinazioni anti-covid. Qualcosa vorrà pur dire se solo un esiguo numero abbia dato l’esempio.

  • stefano raimondo ha detto:

    Non è difficile riconoscere nella devianza psichiatrica che porta gli individui a creare malattie nel prossimo per affermare se stessi come portatori di cure l’ultimo effetto nefasto dell’assistenzialismo comunista giudaico-cristiano, avrebbe detto Nietzsche. (cit. Bonifacio Castellane)

    • William Blake ha detto:

      1. Si chiama sindrome di Munchausen per procura.

      2. Senza assistenzialismo vivremmo in un mondo di zotici.

      3. Ricordati che i due Stati più cattolici d’Europa erano nel Patto di Varsavia.

  • Paola ha detto:

    Bravissima d. ssa farmacista, prego per lei la Vergine asma di proteggerla contro tutti i suoi nemici. Dio l accompagni. Io mai vaccinata grazie alle incessanti preghiere da 28 anni. Gesù vede e provvede.

Lascia un commento