Russo: Come il Nuovo Ordine Mondiale Sta Infilandosi nelle Nostre Vite.

23 Dicembre 2020 Pubblicato da

 

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, il nostro poliedrico amico, Sergio Russo, ci ha inviato questa serie di riflessioni che certamente verranno accolte con sopracciglia alzate da molti, ma che desteranno interesse in molti altri. Così ve le proponiamo, come oggetto di riflessione e discussione. Buona lettura.

 

§§§

OGGI VI SVELO ALCUNI PARTICOLARI, TIPICI DELLA MASSONERIA,

ED INTRODOTTI NELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA DAL N.O.M.

(MA SENZA CHE QUASI NESSUNO SE NE SIA ACCORTO)…

   “L’Italia rinasce con un fiore”, è questo lo slogan scelto per il Piano di vaccinazione governativo anti-coronavirus… E tale fiore “è il filo conduttore di tutti gli elementi della campagna, tanto da costituire la stessa matrice della pianta circolare dei padiglioni destinati alle piazze italiane, dove sarà ben visibile dall’alto, essendo disegnato in grandi dimensioni… Abbiamo voluto, grazie all’immagine di un fiore primaverile… creare un’architettura che trasmettesse un segno di serenità e rigenerazione… Vaccinarsi sarà dunque un passo di fiducia nel futuro, responsabilità civile e di amore verso gli altri.” (Fonte: Adnkronos, 13.12.2020).

 

 

Tuttavia, della vera storia di questo fiore ne veniamo a conoscenza da un sito creato dalla stessa Massoneria internazionale, dedicato ai simboli che riguardano tale setta esoterica e segreta: “Il piccolo fiore blu, che molti di noi [massoni], portano appuntato all’occhiello del bavero della giacca… la “Gran Loggia del Sole” (una delle Grandi Logge Tedesche d’anteguerra con sede a Bayreuth)… [lo] adottava come sostituto della tradizionale squadra e compasso… Si pensò infatti che tale nuovo simbolo avrebbe diminuito il rischio di riconoscimento dei Fratelli [massoni]… Alla prima riunione annuale [nel dopoguerra] della nuova Gran Loggia Unita di Germania nel 1948, il distintivo fu adottato come emblema massonico ufficiale… L’anno seguente, ogni delegato alla Conferenza dei Grandi Maestri a Washington, D.C., ricevette uno di questi distintivi da parte del Gran Maestro della Gran Loggia Unita di Germania Theodor Vogel. Il piccolo fiore azzurro, dotato di cinque petali, nel linguaggio floreale significa vero amore, amicizia e fedeltà, e con tale significato da allora è entrato a far parte della tradizione muratoria [massonica]… (Fonte: www.ritosimbolico.net).

“Nulla di nuovo sotto il sole!”, esclamerà forse qualcuno di voi…

Però il fatto è che, loro, stanno sempre più uscendo allo scoperto, galvanizzati dai grandi “risultati” messi a segno in questi nostri tempi, a discapito della popolazione mondiale…

Se dunque, i figli della luce possiedono riti e una propria Liturgia – specchio della Liturgia celeste – non crediate che i figli delle tenebre siano da meno! Essi infatti, secondo quanto suggerisce loro il “Principe di questo mondo” (noto altresì come la “scimmia di Dio”), fa compiere ai propri seguaci – che poi ne siano consapevoli o meno, è un’altra questione – anche a costoro i suoi propri riti, ispirati questi viceversa, alla liturgia infernale…

Io non ho la professionalità di un vero giornalista, essendo soltanto un semisconosciuto scrittore cattolico, pur tuttavia ho imparato sul “campo” – al fine di dare maggior autorevolezza alle tesi che si vogliono portare avanti – che le proprie personali argomentazioni vadano sempre accompagnate dai fatti, poiché, come recita il detto latino: contra factum non valet argumentum, contro i fatti non c’è argomento che tenga!

Bill Gates, il famoso miliardario americano, noto per i software, ha voluto passare, qualche anno addietro, dai virus informatici ai virus influenzali, vale a dire: dalla commercializzazione degli antivirus a quella dei vaccini

Evidentemente, perché molto più remunerativa, poiché verso questi ultimi la gente – quando si tratta della propria salute – i vaccini li percepisce necessari ed irrinunciabili…

Se voi digitate in internet i termini: Bill Gates-Vaccinazione-Brevetto, la ricerca quasi sicuramente vi porterà a siti del tipo (io qui però prendo in esame solo quei siti affidabili e con una certa autorevolezza), come per esempio questo: www.geopolitica.ru, nel cui articolo, intitolato ‘Bill Gates, vaccinazioni, microchip e il brevetto 060606’ viene spiegato che: “Il caso descritto di seguito si riferisce ad un fatto ufficialmente documentato, sebbene vi sia anche qualcosa di piuttosto biblico [apocalittico] al riguardo. Il brevetto WO/2020/060606 è stato registrato il 26 marzo 2020. La domanda di brevetto è stata depositata da Microsoft Technology Licensing, LLC, guidata da Bill Gates, il 20 giugno 2019 e, il 22 aprile 2020, il brevetto ha ottenuto lo status internazionale. Il nome del brevetto è: ‘Sistema di criptovaluta che utilizza dati relativi all’attività corporea’…

In altre parole, verrà inserito nel corpo umano un chip per monitorare l’attività fisica quotidiana di una persona in cambio di criptovaluta. Se le condizioni sono soddisfatte, la persona riceverà determinati bonus che potranno essere spesi…

Sebbene l’inserimento di microchip nel corpo umano non sia una novità – infatti, il Programma di identificazione dei bambini della gioventù massonica è in funzione negli Stati Uniti da un po’ di tempo e persone che si definiscono cyborg esibiscono vari impianti – il coinvolgimento di Microsoft è però interessante!

E come mai al brevetto è stato assegnato proprio il codice 060606? È soltanto una coincidenza, oppure è la scelta deliberata di ciò che viene definito, nel Libro dell’Apocalisse, come il numero della bestia?

Il nome di Bill Gates viene costantemente menzionato in questi giorni in relazione ai suoi interessi in aziende farmaceutiche, vaccinazioni e finanziamenti dell’OMS. E, sebbene i media globalisti provino a evidenziare Bill Gates come un grande filantropo e proteggerlo dagli attacchi e dalle critiche, in ogni modo possibile, è improbabile che saranno in grado di nascondere una così vasta rete di connessioni.

Tuttavia la società di Bill Gates è coinvolta ancora in un altro progetto: il Progetto di identità digitale ID2020 Alliance. Oltre a Microsoft, vi troviamo pure la Rockefeller Foundation, la Gavi,Vaccine Alliance, una società che promuove attivamente e distribuisce vaccini in tutto il mondo. E questa ha anche legami con la Bill & Melinda Gates Foundation, il Gruppo della Banca Mondiale,l’Organizzazione Mondiale della Sanità e l’UNICEF. E questi sono tutti elencati come partner fondatori!

Dal febbraio 2020 – sebbene tutto ciò sia stato meticolosamente preparato prima, già dal 2016 – Gavi, Vaccine Alliance tuttavia si è concentrata, proprio oggi, nel 2020, sulla pandemia di coronavirus, appunto con il suddetto progetto ID 2020!

Magari le interpretazioni teologiche del numero di brevetto potranno esser meglio lasciate agli esperti di esegesi, ma è comunque chiaro che vi sono forti legami tra organizzazioni e aziende,come appunto la Rockefeller Foundation, Microsoft, le lobby farmaceutiche e il World Bank Group,per non parlare poi dei tanti fornitori di servizi secondari… Tutti costoro stanno cercando di svolgere il ruolo di un governo sovranazionale, concentrandosi costantemente sul fatto che, al giorno d’oggi, i governi nazionali non possono far fronte da soli ad epidemie, malattie, carestie, ecc… I media globalisti quindi, continueranno le loro campagne di informazione, in cui la colpa verrà attribuita ovunque, tranne che in Occidente. In questo momento, mentre ulteriori informazioni sul coronavirus hanno iniziato ad emergere, sono state intensificate storie false sul ruolo della Cina nell’epidemia e le statistiche sono state manipolate!”

Fantascienza (o fantapolitica)? Non direi proprio…

Considerato che pure le immagini, a modo loro, costituiscano dei fatti, adesso farò una carrellata, anche visiva, a somiglianza in certo qual modo di quel che si può ammirare nelle antiche cattedrali, in cui le scene bibliche dovevano servire da supporto ad una migliore comprensione della storia salvifica ed universale. Il parallelo dunque, è funzionale a comprendere meglio i tempi che stiamo vivendo. Però ovviamente, tale carrellata che offro alla vostra cortese attenzione, sarà necessariamente molto sintetica:

27 Luglio 2012: All’inaugurazione della XXX Olimpiade di Londra (ricordo solo che è in tale città che nacque la Massoneria, nel 1717), vengono esibiti molteplici e svariati simboli satanisti: pentacoli, riferimenti demoniaci e anticristici, quasi a voler dire che, a partire da tale data “sono ufficialmente aperti i ‘giochi’ per l’assoggettamento dell’umanità da parte delle élite iniziatiche!”

A tal proposito, fra le tante immagini, ne ho scelta una che mi sembra indicativa di ciò che avevano già in mente di attuare (in questa foto infatti l’anticristo – l’inquietante ed enorme pupazzo nero – pare come voler dirigere un grandissimo esercito di infermiere, tutte dedite ad accudire malati in letti di ospedale:

11 Febbraio 2013: In tale data il Santo Padre, Benedetto XVI, annuncia delle “enigmatiche” dimissioni, e tuttavia queste, relativamente solo all’esercizio attivo del munus petrino, poiché in seguito, come egli stesso dirà nel suo ultimo discorso pubblico, lui rimane “papa per sempre, non c’è un ritornare indietro…”, ed infatti, a conferma di ciò, egli continua ad indossare la talare bianca, a mantenere lo stemma pontificio, a firmarsi Benedetto e non Ratzinger, ecc.

Tre giorni prima accade tuttavia un fatto perlomeno curioso – e, che si sappia, mai avvenuta cosa del genere – una bianca colomba (da sempre immagine della santa e vera Chiesa, vivificata dallo Spirito Santo), liberata dal Santo Padre, viene inseguita da un gabbiano (anch’esso, un altro uccello bianco!), però la bianca colomba riesce a salvarsi, mettendosi al riparo in qualche modo, fuggendo cioè al di sopra della basilica, e potremmo anche dire: “rimanendo nel recinto di San Pietro”… (vi ricorda niente questa espressione?).

13 Marzo 2013: Viene eletto J. M. Bergoglio, il Vescovo (vestito di bianco): “giunto lì dalla fine del mondo…”

 16 Gennaio 2014: Questa volta è Francesco a liberare la bianca colomba, ma viene uccisa e sbranata da un gabbiano e da un corvo nero…

Per inciso faccio notare che questo stesso “corvo nero”, che gracchia verso il cielo, lo si ritrova in una strana quanto inquietante (ed aggiungo io: anticristica) raffigurazione, posta al fondo di quella medesima sala, dove ebbe luogo la famosa riunione, di cui ho parlato più sopra, nella quale è stato illustrato il progetto ID 2020 numero 060606…

8 Dicembre 2015: Bergoglio permette – proprio nel giorno della solennità dell’Immacolata Concezione (e quasi come preludio visivo, a quell’altra tristemente nota “intronizzazione” dell’idolo del Pachamama, avvenuto il 7 Ottobre 2019) – di proiettare sulla nobile e sacra facciata della basilica di San Pietro, immagini di bestie ed animali, col sonoro di urla e grida ferine, in un silenzio agghiacciante e spettrale… (Ed ecco nuovamente, a comparire in questa foto, è la “scimmia di Dio”…):

1 Giugno 2016: Questa è una data davvero speciale, per i figli delle tenebre… I loro capi infatti, escono più che mai allo scoperto, mettendo in scena una sorta di vera e propria messa nera, sapientemente “mimetizzata”, sotto un aspetto folcloristico, in occasione dell’inaugurazione del traforo del San Gottardo, presenti capi politici e svariate autorità, dove comunque si vede chiaramente l’intronizzazione del “caprone satanico” (ché persino diversi quotidiani nazionali ed esteri percepirono esservi presente una certa sfumatura demoniaca, in tale rappresentazione):

E siamo così giunti ai nostri giorni:

Settimana Santa e Pasqua del 2020: viene di fatto vietato ai fedeli cristiani, e praticamente in tutto il mondo, di partecipare fisicamente alla massima espressione della Liturgia Cattolica.

Feste Natalizie del 2020: considerate i più coinvolgenti e partecipati festeggiamenti dell’anno, sia da credenti che da non credenti, vengono adesso tenuti su di un basso profilo e, di fatto, anche questi proibiti quasi a livello planetario!

Concludo infine questo mio articolo, che ho corredato di molteplici immagini, con un fatto in cui quasi nessuno si aspetterebbe di trovarvi un collegamento – a motivo del suo peculiare ambito “devozionale” – eppure… anche questo collima con alcuni “desiderata” della Massoneria!

Ed infatti, a proposito della recente modifica voluta da Bergoglio, al testo della preghiera del Padre Nostro, non molto tempo fa egli stesso ebbe a dire: “… Sì, il Padre Nostro è sbagliato (sic!): Dio non induce in tentazione. Casomai, è Satana…

Ebbene ho trovato – sempre su quel medesimo sito della Massoneria, citato all’inizio – un articolo di un certo Giovanni Lombardo, intitolato “Un massone riflette sul Pater”, in cui questo autore, verso la fine appunto, riguardo al suddetto passo del Padre Nostro, espone quasi delle (se non identiche, comunque assai simili) parole, uguali a quelle pronunciate da Francesco: “… Non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Anche questa traduzione ci lascia del tutto insoddisfatti, se non addirittura sconcertati. Non riusciremo mai a capire come la massima espressione d’amore possa giocare crudelmente con noi, sue imperfette creature, tentandoci per vedere se ci caschiamo e magari rallegrarsene. Di una simile divinità non sentiamo proprio il bisogno…”

Ho terminato: Così è… se vi pare!

Sergio Russo

§§§




STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , , ,

Categoria:

30 commenti

  • carmela Mastrangelo ha detto:

    Condivido pienamente ma pochi possono capire e rendersi conto. Per nostra fortuna noi abbiamo Maria che combatte con noi e per noi. E con Lei non ci sono storie. Intensifichiamo la devozione a Maria.

  • Nicola Buono ha detto:

    Per Adriana 1 posto questo articolo de La Nuova Bussola Quotidiana di oggi che prende in esame con foto i presepi di Orvieto e Trento. In entrambi i personaggi portano le mascherine e vaccini…

    https://www.lanuovabq.it/it/presepefollia-ora-i-magi-portano-in-dono-il-vaccino

  • Mac ha detto:

    Il presidente USA parla e i ns. media nascondono;

    Per chi ha fretta dico che sono sufficienti i primi minuti con il discorso di Trump tradotto:

    https://rumble.com/vc4n8d-23-12-2020-trump-mobilita-la-sua-base-mn-57.html

    Saluti e Buon Natale

    • Milli ha detto:

      Ritengo che Roberto Mazzoni sia l’unico giornalista indipendente che stia effettuando un vero servizio di informazione su ciò che sta succedendo negli USA, al contrario del mainstream che dichiarava vincitore Biden prima ancora che chiudessero i seggi e ha ignorato le prove dei brogli.

      • Nicola Buono ha detto:

        Concordo pienamente al 100% . È una piacevolissima sorpresa in positivo in un mare di media e giornalisti servi di regime.

  • Alfredo Grande ha detto:

    “Uomo moderno, adulto eppure talora debole nel pensiero e nella volontà, lasciati prender per mano dal Bambino di Betlemme; non temere, fidati di Lui! La forza vivificante della sua luce ti incoraggia ad impegnarti nell’edificazione di un nuovo ordine mondiale, fondato su giusti rapporti etici ed economici. Il suo amore guidi i popoli e ne rischiari la comune coscienza di essere “famiglia” chiamata a costruire rapporti di fiducia e di vicendevole sostegno. L’umanità unita potrà affrontare i tanti e preoccupanti problemi del momento presente: dalla minaccia terroristica alle condizioni di umiliante povertà in cui vivono milioni di esseri umani, dalla proliferazione delle armi alle pandemie e al degrado ambientale che pone a rischio il futuro del pianeta.”
    http://www.vatican.va/content/benedict-xvi/it/messages/urbi/documents/hf_ben-xvi_mes_20051225_urbi.html

    • Milli ha detto:

      “La forza vivificante della sua luce ti incoraggia ad impegnarti nell’edificazione di un nuovo ordine mondiale”
      Ormai te lo schiaffano in faccia il nuovo ordine mondiale, peccato che non era nei piani di Gesù , questo NWO.

    • Milli ha detto:

      Noto con ritardo che queste frasi appartengono a Benedetto XVI e sono del 2005.
      😱😱😱

  • Adriana 1 ha detto:

    A proposito di vaccini e della loro propaganda , nel Duomo di Orvieto (quello con gli affreschi di L.Signorelli ,tra cui l’Anticristo) i re Magi portano Pfitzer, Moderna e Astrazeneca ( che garantiscono la vita ,ma quale ? )-
    Vi metto il link di ImolaOggi ,( ma se non funziona prego il gentilissimo Nicola Buono di correggerlo ) e…Buon Natale.
    https://www.imolaoggi.it/2020/12/23/presepe-con-magi-che-portano-vaccini-meluzzi-anticristo-in-azione-nel-duomo-di-orvieto/

  • Cesaremaria Glori ha detto:

    gli auspicia degli antichi pagani discendevano da fenomeni attivati dagli stessi aruspici, mentre se gli eventi erano spontanei, come nel caso citato in cui protagonista era Bergoglio, possono avere significato per chi osserva e cerca un riferimento alla realtà quotidiana. In tal caso i fenomeni sono voluti da un Ente superiore per illuminare le menti di chi osserva con spirito indagatore e puro.

  • Milli ha detto:

    Io sono possibilista, però voglio vedere le fonti e le immagini di ciò che si afferma.

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    Rispondo al commento nipponico : Apocalisse 15,5ss è molto più forte… Ma quella non ti scandalizza.

    • Enrico Nippo ha detto:

      A parte che a me non “scandalizza” proprio niente, l’Apocalisse è Sacra Scrittura e la visione di san Giovanni non può essere presa per giustificare la verosimiglianza degli “auspicia” di uomini comuni che “vedono” quel che vuol vedere la loro mente limitata da mille e mille condizionamenti psichici inconsci.

  • Enrico Nippo ha detto:

    “Una bianca colomba … viene inseguita da un gabbiano … però la bianca colomba riesce a salvarsi .., la bianca colomba …viene uccisa e sbranata da un gabbiano e da un corvo nero …

    Ma gli auspicia non rientravano nella procedura rituale romana pagana?

    Che si fa? Si grida “dagli al pagano!” e poi si adottano metodi pagani?

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    PREGHIERA PER LA PACE E LA GIUSTIZIA
    Sal 85(84),2-8
    [2]Signore, sei stato buono con la tua terra,
    hai ricondotto i deportati di Giacobbe.
    [3]Hai perdonato l’iniquità del tuo popolo,
    hai cancellato tutti i suoi peccati.
    [4]Hai deposto tutto il tuo sdegno
    e messo fine alla tua grande ira.
    [5]Rialzaci, Dio nostra salvezza,
    e placa il tuo sdegno verso di noi.
    [6]Forse per sempre sarai adirato con noi,
    di età in età estenderai il tuo sdegno?
    [7]Non tornerai tu forse a darci vita,
    perché in te gioisca il tuo popolo?
    [8]Mostraci, Signore, la tua misericordia
    e donaci la tua salvezza.

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    Lamento nazionale (Salmo 79(78), 8-9)
    [8]Non imputare a noi le colpe dei nostri padri,
    presto ci venga incontro la tua misericordia,
    poiché siamo troppo infelici.
    [9]Aiutaci, Dio, nostra salvezza,
    per la gloria del tuo nome,
    salvaci e perdona i nostri peccati
    per amore del tuo nome.

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    Adiutorium nostrum in nomine domini !!!!!!
    Sal 55(54), 10-12 :
    [10]Disperdili, Signore,
    confondi le loro lingue:
    ho visto nella città violenza e contese.
    [11]Giorno e notte si aggirano
    sulle sue mura,
    [12]all’interno iniquità, travaglio e insidie
    e non cessano nelle sue piazze
    sopruso e inganno.

  • Nicola Buono ha detto:

    Dal sito del filosofo Diego Fusaro: LA CEI CEDE AL REGIME TERAPEUTICO: MESSA IN CHIESA PIÙ VICINA E CON AUTOCERTIFICAZIONE.

    https://youtu.be/UNtCwU5Lprg

    Ma la colpa è SOLO nostra. In Siria vogliono chiudere le chiese per il COVID ed allora i fedeli in settimana e le festività vanno IN MASSA IN CHIESA ALLE MESSE. In Siria vogliono dare la comunione sulla mano ed i fedeli si ribellano e mostrano la lingua e non la ricevono sulle mani. Io vado dove mi pare e continuerò ad andare alla Messa in Rito Antico anche se la Chiesa è lontana da casa mia.

    https://www.lanuovabq.it/it/in-siria-i-cristiani-si-ribellano-alla-chiusura-delle-chiese

  • LA VERITÀ VI FARÀ LIBERI ha detto:

    Qualcuno di voi ha letto la Nota della CDF sulla liceità di utilizzo del vaccino ottenuto su linee cellulari di feti abortiti?
    Cosa ne pensate?

  • anonimo ha detto:

    Mi dispiace, è confermato.
    L’operatrice sanitaria statunitense alla quale è stato somministrato il vaccino anti Covid di Pfizer e Biontech lo scorso 11 dicembre, dopo 10 minuti dalla somministrazione aveva sviluppato rush cutanei, tachicardia e crisi respiratoria.
    Le é stata somministrata Epinefrina per placare i sintomi che però si sono ripresentati. Questo peggioramento ha costretto il ricovero in terapia intensiva dove è deceduta.
    La donna non soffriva di allergie.
    Dal New York Times.
    (fb ha censurato il post dicendo che era falso…)

  • catholicus ha detto:

    Ecco come rinasce l’Italia, razza di bugiardi matricolati, servitori del diavolo:
    dicembre 2020 20:21
    “Anonimo ha detto…
    Mi dispiace, è confermato.
    L’operatrice sanitaria statunitense alla quale è stato somministrato il vaccino anti Covid di Pfizer e Biontech lo scorso 11 dicembre, dopo 10 minuti dalla somministrazione aveva sviluppato rush cutanei, tachicardia e crisi respiratoria.
    Le é stata somministrata Epinefrina per placare i sintomi che però si sono ripresentati. Questo peggioramento ha costretto il ricovero in terapia intensiva dove è deceduta.
    La donna non soffriva di allergie.”
    Dal New York Times.
    (fb ha censurato il post dicendo che era falso…)