OGGI, ALLE 14.30, MARCIA VIRTUALE PER LA VITA. CONNETTETEVI!

23 Maggio 2020 Pubblicato da 5 Commenti --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, quest’anno la consueta Marcia per la Vita non potrà svolgersi, a causa dell’emergenza e delle limitazioni imposte dal governo con il pretesto del Coronavirus – in altri Paesi, per esempio Israele, le manifestazioni sono avvenute, nel rispetto delle norme di sicurezza, ma lasciamo perdere….- e perciò ci sarà una Marcia per la Vita virtuale.

Ecco un comunicato di ProVita e Famiglia

Marcia della Vita, Pro Vita e Famiglia: “Saremo ‘connessi per il diritto universale alla Vita”

“Oggi sabato 23 maggio si sarebbe dovuta svolgere la X edizione della Marcia per la Vita che per l’emergenza Covid si terrà in via virtuale dalle 14,30 alle 15,30 sui siti marciaperlavita.it e connessiperlavita.it. Saremo riuniti virtualmente  a migliaia di persone per gridare comunque la nostra opposizione all’aborto proprio nel 42° anniversario della legge 194 che, il 22 maggio 1978, che lo ha introdotto in Italia” hanno dichiarato Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice presidente di Pro Vita e Famiglia.

“L’importanza di mettere al centro  il tema della vita, che sarà toccato sotto gli aspetti giuridico, medico, pastorale e giovanile, rimane centrale e il mondo pro-life italiano farà sentire la propria voce con testimonianze che i mass media nascondono alla pubblica opinione, preferendo sottolineare le battaglie femministe, invece che raccontare la storia di bambini rifiutati, abortiti e trattati come rifiuti ospedalieri” hanno proseguito. Non è stupefacente che mentre l’omicidio colposo è un crimine giustamente punibile dalla legge, sia tuttavia permesso uccidere il più piccolo e il più debole di tutti gli esseri umani, il bambino nel grembo della madre?

Le leggi che limitano l’aborto – aggiungono e concludono Brandi e Coghe – sarebbero addirittura una forma di tortura secondo il vice alto commissario per i diritti umani Kate Gilmore. E il crimine dell’aborto neanche rientra tra le violazioni dei diritti umani. Al contrario progresso sarebbe riconoscere il valore del concepito, uno di noi, espresso mediante la gravidanza e la maternità. Per questo noi ci batteremo sempre, alzando la voce e non smettendo di chiedere giustizia, nel nome di tutti questi milioni di bambini che non possono parlare, bambini cancellati dalla storia umana. Oggi siamo insieme a Virginia Coda Nunziante, presidente della Marcia per la Vita italiana, ad accendere i riflettori sul vergognoso disconoscimento della dignità umana di questi nascituri”.

 Roma, 23-05-2020

§§§

 

Oggi pomeriggio, dalle 14.30.

Questi sono i link a cui è possibile collegarsi.

www.connessiperlavita.it

e anche

www.marciaperlavita.it

§§§

Buona Marcia!

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Marco Tosatti

5 commenti

  • Avatar Adriana ha detto:

    Partecipo .

  • Avatar cosimo de matteis ha detto:

    LJC – Non solo aderisco alla importante ed essenziale iniziativa-manifestazione virtuale ma ribadisco la mia assoluta convinzione che l’uccisione volontaria di un piccolo innocente ed indifeso sia un orrendo sacrificio offerto a satana.

    Quel maledetto angelo ribelle e decaduto, perverso e pervertitore, menzogneri e omicida e ostinato nel male in modo irreversibile, questa creatura immonda e maledetta oggi REGNA. Ricordiamolo: è sciolto dalle catene ed è furioso perché sa bene che presto sarà schiacciato dal piede della Vergine Immacolata.

    Coraggio fratelli e sorelle in Cristo: la Madonna è qui con noi con infinito Amore.

  • Avatar SV ha detto:

    Noi ci saremo . Famiglie Sacchi e Viganò di Cremona.

  • Avatar Marco Matteucci ha detto:

    Commovente e bellissimo discorso del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che chiede agli Stati dell’Unione di riaprire le chiese e i luoghi di culto già da questo fine settimana. Minacciando addirittura di rimuovere quei governatori che si opporranno alla riapertura dei luoghi di culto.

    “In America abbiamo bisogno di più preghiere, non di meno!”

    Speriamo che queste parole siano di monito a coloro, dinanzi all’Altissimo, in questa stessa fede dovrebbero confermare i propri fratelli.
    Ma che invece sono proni ai comandi delle istituzioni mondane.

    “Se qualcuno insegna diversamente e non segue le sane parole del Signore nostro Gesù Cristo e la Dottrina secondo la pietà, costui è accecato dall’orgoglio, non comprende nulla ed è preso dalla febbre di cavilli e di questioni oziose. Da ciò nascono le invidie, i litigi, le maldicenze, i sospetti cattivi, i conflitti di uomini corrotti nella mente e privi della verità, che considerano la pietà come fonte di guadagno.” (1Tim,6 3-5)

  • Avatar ettoregottitedeschi ha detto:

    Mia moglie ed io parteciperemo. Ettore Gotti Tedeschi

Lascia un commento