Roma, Sabato 22 Giugno, la Marcia Per la Vita. Da Piazza della Repubblica ai Fori Imperiali.

20 Giugno 2024 Pubblicato da 2 Commenti

Marco Tosatti

Carissimi StilumCuriali, offriamo alla vostra attenzione questo messaggio ricevuto dagli amici di Pro Vita & Famiglia. Buona lettura e partecipazione! 

§§§

Marco, ci siamo…

L’evento più atteso dell’anno sta per avere inizio!

Sabato 22 giugno (tra soli due giorni!) a Roma si svolgerà la Manifestazione Nazionale per la Vita – Scegliamo la Vita.

Sono attese migliaia di famiglie, nonni, mamme, papà, giovani e bambini da tutta Italia. Non sto più nella pelle!

Ho alcuni avvisi importanti per te:

  • L’appuntamento è per tutti alle ore 14 in Piazza della Repubblica, da dove partirà il corteo per i Fori Imperiali.
  • Alla partenza sarà presente uno stand di Pro Vita & Famiglia dove poter prendere magliette e bandiere per il corteo. Ci vediamo davanti alla Chiesa di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri!
  • Sarebbe bello marciare tutti insieme dietro lo striscione di Pro Vita & Famiglia, con le nostre magliette e le nostre bandiere. Ci vediamo alle 14 presso il nostro stand!
  • Farà caldo! Portare acqua, berretto e… crema solare!
  • Indossa scarpe comode, ma soprattutto, preparati a scatenarti a suon di musica: per il corteo di Pro Vita & Famiglia abbiamo preparato una sorpresa per quest’anno. Non puoi perdertela!

Sarà un momento unico e indimenticabile in cui in migliaia presteremo la nostra voce a chi non ha ancora una voce, per difendere il diritto alla vita di ogni nascituro e la dignità intrinseca di ogni persona.

Sabato avrai l’opportunità di partecipare ad un evento che, molto presto, entrerà nei libri di storia.

Pensi che stia esagerando? Niente affatto Marco. Sono fortemente convinto di ciò che ti dico perché perfettamente consapevole dei tempi che stiamo vivendo e, soprattutto, della storia degli uomini che ci hanno preceduto.

C’è stato un tempo in cui il colore della pelle o la propria professione di fede erano fonti di intollerabili discriminazioni. C’è stato un tempo in cui a milioni di persone è stato negato lo status di esseri umani, la loro dignità.

Uomini e donne liberi e coraggiosi hanno lottato, uniti, per contrastare quella che per la maggioranza sembrava una realtà giusta e inamovibile e hanno cambiato il corso della storia. Quegli uomini e quelle donne oggi sono degli eroi.

A qualcuno quei tempi potrebbero sembrare ormai lontani, sepolti nel passato… eppure non è così.

Oggi, nella nostra “civile” società occidentale fatta di “diritti” plastici e modellabili a piacimento, sotto gli occhi di tutti e nel silenzio generale, la stessa dignità di essere umano, gli stessi diritti sono negati ai bambini non ancora nati.

Hanno mentito alla nostra società, hanno mentito alle donne e, nonostante le evidenze scientifiche che li sconfessano, continuano a mentire nel tentativo di togliere di mezzo dalla discussione pubblica sull’aborto la reale vittima, il concepito, privandolo della sua intrinseca umanità: non più un essere umano, ma un “grumo di cellule”, un “parassita”, una cosa scartabile per “diritto”.

Un’ingiustizia terribile che sta causando milioni di vittime innocenti e sofferenze ad altrettante milioni di donne (per non parlare delle disastrose conseguenze sul piano sociale, politico ed economico).

Marco, come quegli uomini e quelle donne del passato, sabato 22 giugno, a Roma, io e te possiamo rompere insieme il silenzio, unendo le nostre voci in un’unica voce libera che testimoni la Verità: IL CONCEPITO È UNO DI NOI, È SEMPLICEMENTE UMANO!

Coraggio Marco, questa società aspetta una testimonianza di SPERANZA, la tua testimonianza, unica e irripetibile.

Ti aspetto questo sabato 22 giugno alle ore 14:00 per cambiare la storia. Conto sulla tua presenza!

In alto i cuori!

Jacopo Coghe
Portavoce
Pro Vita & Famiglia Onlus

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , ,

Categoria:

2 commenti

  • Beatrice Bertozzi ha detto:

    Se siamo DAVVERO cattolici, dobbiamo essere TUTTI a Roma il 22 giugno, altrimenti saremo solo complici di queste politiche in odio alla creatura e al suo Creatore. Tertium non datur.

  • Annamaria Corbelli ha detto:

    Ci saremo! Italiani, non siate solerti solo quando ci sono le partite di calcio!!!

Lascia un commento