Viktor Orban: Mostriamo a Soros il Dio degli Ungheresi. No alla Guerra! Pro Memoria.

3 Giugno 2024 Pubblicato da 13 Commenti

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, offriamo alla vostra attenzione questo articolo pubblicato da Pro-Memoria, che ringraziamo per la cortesia. Buona lettura e condivisione.

§§§

 

Mostriamo a SOROS il DIO degli ungheresi: nessuna GUERRA!

… hanno sparato a Robert Fico perché è dalla parte della pace

… La vittoria di Fidesz ha fatto salire il prezzo delle azioni ungheresi nelle borse politiche di tutte le capitali europee

… ma … non sono in vendita

… Non in vendita a Bruxelles, a Washington, o a George Soros!

… Abbiamo bisogno di persone come noi che non credano nella guerra

… Siamo il più grande esercito per il mantenimento della pace in Europa

… È necessario evitare che l’Europa precipiti in una guerrafino alla propria distruzione

… abbiamo scollegato gli ungheresi dal treno pro-immigrazione

… abbiamo salvato i bambini ungheresi dalle mani degli attivisti gender

… il governo ungherese non permetterà che “i nostri figli e nipoti” vengano mandati in guerra

… Nessuna migrazione!, Nessun gender! Nessuna guerra! – questa è la posizione del governo ungherese

… siamo l’unico governo favorevole alla pace nell’Unione

… il Vaticano è dalla parte della pace, ma rappresenta un regno che non è di questo mondo

… nell’Europa apostata questo non basta a fermare il treno pro-guerra

… I sostenitori della guerra si sono posti fuori dai limiti del buon senso

… l’ebbrezza della guerra è come una droga

… Non ascoltano nessuno, ti calpestano

… Non provano rimorso

… non siamo importanti noi, né tu, né la tua vita, né il tuo futuro

… Non puoi convincerli … dobbiamo sconfiggerli

… La sinistra tradisce anche i propri elettori pacifisti

… Invece di un’agricoltura fiorente, hanno prodotto la più grande protesta degli agricoltori nel mondo

… Avevano detto che avrebbero fermato i migranti, invece li hanno invitati

… Avevano promesso che le sanzioni avrebbero impedito la guerra, ma oggi la situazione è ancora più terrificante

… Dietro le guerre mondiali c’è il male, è giunto il momento degli esorcismi

… Mostriamo a Soros dove vive il Dio degli ungheresi

… La rinuncia alla pace significa la morte per l’Ucraina. Non vogliamo donare il sangue ungherese per l’Ucraina, non andremo in guerra e non moriremo per gli altri in terra straniera.

Collegamento alla fonte

§§§

Aiutate Stilum Curiae

IBAN: IT79N0200805319000400690898

BIC/SWIFT: UNCRITM1E35

§§§

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , , , ,

Categoria:

13 commenti

  • nuccioviglietti ha detto:

    Uno di pochi pochissimi premier europei ad aver conservato un minimo sindacale di buon senso… e scarsa propensione a vendersi per trenta denari!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • Terminus ha detto:

    Certainement que Victor Orban et le peuple hongrois sont l’exemple de ce que tous les peuples de l’Union Européenne devraient être.
    Mais lequel d’entre nous va oser affirmer que ce peuple pourrait faire basculer l’Union Européenne ou même entrainer d’autres peuples dans son sillage ?
    Où pourrait-on trouver d’autres Victor Orban ?
    Commençons d’abord par recenser les pays de l’Union Européenne où il est presque impossible de trouver des présidents comme Victor Orban.
    N’allons pas croire qu’un seul pays de 10 millions d’habitants va pouvoir tenir tête indéfiniment à 445 millions de ressortissants de l’U.E. qui n’auront pas la possibilité de se débarrasser de quelques milles parasites protéges par la force publique rémunérée sur le dos des travailleurs.
    Conclusion : ne mettons notre espoir qu’en Dieu seul.

  • Valeria Fusetti ha detto:

    È una Confessione di Fede che sale come l’incenso della sera al cospetto di Dio. Che la Beata Vergine, Regina degli Angeli, porti ai piedi del Re della Gloria la voce dei suoi figli Ungheresi, e di tutti gli altri suoi figli che, da ogni angolo del mondo, si uniscono a loro, fratelli e sorelle in Cristo Signore.

  • Stefano ha detto:

    O una profonda ammirazione x ORBAN e tutti gli ungheresi… Se avessimo più politici di questo genere il mondo sarebbe una perla… Ma non perdiamo di vista il vero nemico di questa situazione pericolosa che è Soros e compagnia bella… Loro sono la causa di tutto ciò… Filo guidati dalla massoneria mondiale….loro sono i veri nemici delle democrazie mondiali e di tutti i popoli… A loro bisognerebbe dichiarare guerra…!!

    • Valeria Fusetti ha detto:

      Caro Stefano, Orban e gli ungheresi hanno detto già da anni i NO che Dio vuole sentire. Prima del no alla guerra c’è stata una serie di no che hanno reso possibile agli ungheresi di radicare la loro società in Cristo, che il comunismo aveva cercato di distruggere. Mentre noiose, come collettività, abbiamo avuto una classe politica che si definiva Cristiana e firmava leggi contro la famiglia e a favore dell’assassinio dei bimbi non nati. Per non parlare di altre aberrazioni, come aver lasciato scuola e cultura in mano ai comunisti. Hanno tradito Cristo e, di conseguenza, hanno tradito anche noi tradendo i nostri veri interessi. Ed ora ? Solo il Signore sa cosa ci aspetta, noi dovremmo pregare perché ci venga dato un vero pentimento per non esserci ribellati al male e, troppo spesso, accomodati ad esso. Avere paura delle conseguenze e basta serve solo a dimostrare, ancora una volta, l”indurimento del nostro cuore. Ed anche di questo è urgente pentirsi.

  • Fulvia ha detto:

    Grande Orban! Sia coraggiosa anche l’Italia, è tempo di finirla con questo vigliacco asservimento alle potenze mondiali (e diaboliche).

  • Virro ha detto:

    Dott Tosatti, dirLe grazie per questo comizio di Orban per la Sua Ungheria, riportato è davvero poco, sarà Nostro Signore Gesù Cristo a darLe la a ricompensa di questa BELLA evangelizzazione

  • Amparo ha detto:

    Il Vaticano di Bergoglio è un alleato di Soros!

  • Adriana 1 ha detto:

    Bravo: ha toccato i punti giusti.

  • unaopinione ha detto:

    Il primo ministro Fico é uscito dall´ospedale in cui era stato inizialmente ricoverato e sta recuperando a casa propria (home care).
    Non male per chi ha ricevuto quattro pallottole nell´intestino solo 15 giorni prima.
    https://timesofindia.indiatimes.com/world/europe/slovak-prime-minister-fico-released-to-home-care-hospital-says/articleshow/110584514.cms (in inglese)

  • Adriana 1 ha detto:

    Bravo!

  • giovanni ha detto:

    Abbiamo urgentissimo bisogno di politici come Orban che si accodino al no alla guerra senza se e senza ma. L’alternativa e’ sprofondare ancora di piu’ nell’abisso in cui stiamo precipitando. In Europa si sente gia’ il tremendo rumore degli zoccoli dei quattro cavalieri dell’ apocalisse. La guerra incombe. Ci sono scelte da fare, con estremo coraggio, per salvare questo paese.

Lascia un commento