Se l’Europa Cambia i Valori, Tu Cambia l’Europa. Chi Votare alle Europee. Pro Vita & Famiglia.

1 Giugno 2024 Pubblicato da 9 Commenti

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, offriamo alla vostra attenzione questo messaggio ricevuto dagli amici di Pro Vita & Famiglia. Buona lettura e condivisione.

§§§

Ciao Marco,

ci siamo!

Manca solo una settimana al voto per le elezioni europee 2024, e ho alcune buone notizie per te.

Grazie al tuo impegno e alla tua firma per l’appello ai candidati, abbiamo raggiunto un traguardo importante: ben 49 candidati hanno sottoscritto il nostro manifesto valoriale. E non è finita qui, stiamo ancora ricevendo adesioni!

Questo grande risultato è merito tuo Marco, e di tutti coloro che hanno firmato il nostro appello. Insieme, stiamo dimostrando di avere la forza di poter scrivere un futuro diverso per le nostre famiglie, i nostri figli e i nostri nipoti, in Europa e di conseguenza in Italia.

Abbiamo realizzato una GUIDA AL VOTO dove potrai trovare tutti i candidati che si sono impegnati pubblicamente a sostenere i principi non negoziabili nel Parlamento Europeo nel caso in cui vengano eletti. Questo strumento è essenziale per orientare il voto e assicurare che i nostri valori siano rappresentati.

Inoltre, ho registrato un video in cui spiego nel dettaglio come si vota. Molti amici mi hanno scritto esprimendo dubbi su alcuni aspetti essenziali (soprattutto tecnici) del voto, quindi ho pensato di realizzare un breve video per far capire meglio il processo.

Sei sicuro di sapere tutto su come votare? Forse è il caso di dare un’occhiata al video, potrebbe esserti utile. Clicca sull’immagine qui sotto:

Cosa ne pensi Marco? Il video ti è stato utile? Credi che possa aiutare altre persone a capire più nel dettaglio come votare e avere le idee più chiare su chi votare?

Aiutami a diffonderlo: condividi il video con almeno 10 dei tuoi contatti WhatsApp e su tutte le tue piattaforme social (Facebook, Instagram, Telegram, Twitter X).

Ricorda, Marco, che il voto è una grande responsabilità…

Le prossime Elezioni Europee sono un appuntamento storico: il Parlamento Europeo elegge i membri della Commissione Europea, il Governo dell’UE. Astenersi non è una scelta responsabile.

Non andare a votare significa approvare l’operato di chi ha provato sino ad oggi a portare l’Europa nel baratro, calpestando i valori fondanti della nostra civiltà, come accaduto con la risoluzione per inserire l’aborto nella Carta dei Diritti Fondamentali dell’UE.

Non possiamo restare a guardare, dobbiamo fare tutto ciò che è in nostro potere per proteggere i nostri figli e dare loro l’opportunità di un mondo migliore.

Voglio essere ulteriormente chiaro con te: non è mia intenzione dirti per chi votare.

Noi di Pro Vita & Famiglia abbiamo lavorato con te e per te affinché fosse più chiaro di quali candidati fidarsi rispetto alla massa.

E ci tengo a precisare che la nostra campagna non terminerà dopo il voto. Se alcuni dei candidati firmatari del nostro manifesto verranno eletti, ti assicuro che manterremo con loro un contatto stretto affinché tu sappia come si comporteranno in Parlamento Europeo.

Li seguiremo passo passo, li aiuteremo e li sosterremo affinché rispettino il patto sottoscritto con te e Pro Vita & Famiglia in difesa e promozione della vita, della famiglia e della libertà.

Sono felice di poter contare sul tuo aiuto Marco. Ci hai permesso di realizzare questa campagna e iniziare un processo di cambiamento, contrastando il lavoro delle lobby abortiste e LGBTQ che da anni agiscono per influenzare e controllare con la loro agenda le elezioni e i seggi di Bruxelles.

L’8 e il 9 giugno abbiamo l’opportunità di rendere vani i loro sforzi e mettere un punto definitivo al loro degrado.

Se anche tu non sopporti più questa Europa che ha rinnegato i suoi valori fondanti, che calpesta la vita degli innocenti, che predica uguaglianza e rispetto ma poi decide chi ha diritto a vivere e chi no…

Se anche tu non sopporti più un’Europa che disprezza la famiglia, che vorrebbe legalizzare la compravendita dei bambini, introdurre l’educazione gender nelle scuole e imporre l’agenda LGBTQ…

Se anche tu non sopporti più un’Europa che vuole cancellare le sue radici cristiane, che umilia le nostre tradizioni e la nostra identità…

Allora, l’8 e il 9 giugno, trasforma la tua indignazione e il tuo dissenso in azione. Vai a votare e fai sentire la tua voce!

SE L’EUROPA CAMBIA VALORI, TU CAMBIA L’EUROPA.

In alto i cuori!

Jacopo Coghe
Portavoce
Pro Vita & Famiglia Onlus

P.S: se ancora non lo hai fatto, accedi al nostro canale di GUIDA AL VOTO cliccando su cambiaeuropa.it, dove troverai la lista dei candidati, divisi in circoscrizioni, che hanno firmato il nostro manifesto.

§§§

Aiutate Stilum Curiae

IBAN: IT79N0200805319000400690898

BIC/SWIFT: UNCRITM1E35

§§§

 

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: ,

Categoria:

9 commenti

  • Derrotbart ha detto:

    a h 00 e 38′ di ieri ho inviato un mio comment(in)o : non è mai apparso

  • Alessio ha detto:

    Come fate ad essere presenti nei soliti partiti, e dichiarare di essere pro vita….siete una contraddizione.

  • Federico ha detto:

    leggo che <>
    Mi risulta ( forse erroneamente ) che Strasburgo elegga i membri
    del ‘Consiglio d’Europa’, che conta come il due di picche quando la briscola è quadri.
    <> è “governato” dai masson-blocchi finanziari di Francoforte, di Ginevra, di Parigi, del Lussemburgo, dell’Aja e anche di Londra ( per interposta Aja ) mediante i ‘commissari_della_commissione’ . . . . eletti da chi ? Correggetemi, grazie

  • nicola ha detto:

    Esatto nuccio viglietti. Eliminata, e con lei l’EURO!

  • nicola ha detto:

    Brandi e Coghe avevano già consigliato in precedenza il voto a elementi della lega e di fratelli d’italia. Una sciocchezza. Un esempio fra i tanti: la regione umbria con la sua governatrice di destra ha versato alla organizzazione Mieli ,che si occupa di inclusione lgbt e si rifà alla ideologia gender italiana degli anni settanta che predicava il sesso dei bambini, centinaia di migliaia di euro. E potrei continuare. Quindi PD, Fratelli d’italia, lega fanno parte della stessa cultura…sotto mentite spoglie gli uni, a viso scoperto gli altri,

  • Virro ha detto:

    Mt 19,4a “Non avete letto che il Creatore da principio li creò maschio e femmina e disse….”
    da sempre si nasce maschio e si nasce femmina.
    da sempre può esserci il vizio, ma non l’abbondanza del vizio
    da sempre c’é la sovrabbondanza della Grazia Divina per tutti.
    Ma i nostri rappresentanti non sempre rispettano le promesse dichiarate perché obbediscono ad altri padroni ignoti, magari mascherati.

  • nuccioviglietti ha detto:

    UE no va cambiata… va eliminata!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

Lascia un commento