Pro Memoria. I Conti non Tornano. Allarme Rosso per i Morti dopo il Siero.

12 Maggio 2022 Pubblicato da 4 Commenti

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, mi sembra opportuno rilanciare questo articolo apparso su Pro Memoria, un sito che ben conoscete, e che si basa su quanto riportato oggi da La Verità, una delle poche voci libere rimaste in questo desolante panorama di mass media di regime, per non parlare delle televisioni. Buona lettura.

§§§

I numeri sono da allarme rosso

… Dal 2011 a oggi … era rimasta costante la tendenza alla diminuzione dei decessi tra 0 e 39 anni

pure nel primo anno di pandemia: nel 2020, sono morti 274 under 40 in menorispetto all’anno precedente

… si è invertito nel 2021: l’Istat ne ha rilevati 504 in più rispetto al 2020

… c’è la forbice tra le stime dell’Oms sulla mortalità attesa durante la pandemia e quella effettivamente riscontrata

… si attendeva 2.375 decessi di donne sotto i 40 anni e, invece, le morti sono state 2.597: 222 in più

Si attendeva 4.309 decessi di uomini sotto i 40 anni e, invece, le morti sono state 4.981: 672 in più

… «I maschi sono i più esposti agli effetti collaterali cardiaci dei vaccini a mRna»

… Dagli 894 giovani in più bisogna sottrarre quelli morti con il Covid, o quelli vittime dell’aumento di incidenti stradali

Risultato: è comunque inspiegabile la morte di 480 persone

Invece

… È ricomparso Roberto Burioni, aedo della «tecnologia a mRna»

… Il presidente dell’Aifa, Giorgio Palù, ha lanciato l’idea di rivaccinare tutta la popolazione con i medicinali anti Omicron

… Fabrizio Pregliasco … da ottobre, 20 milioni di contagi e ripristino dell’obbligo di mascherina

… stanno preparando un altro autunno di restrizioni e ricatti?

… Riesumeranno l’apartheid per i reticenti alla puntura?

I nuovi no vax saranno i «tridosati» che rifiuteranno l’ennesimo giro di richiami?

***

***

§§§

 




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:

IT79N0200805319000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae



viganò, tosatti,

Ecco il collegamento per il libro in italiano.

And here is the link to the book in English.

Y este es el enlace al libro en español


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:  IT24J0200805205000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag:

Categoria:

4 commenti

  • Nuccio Viglietti ha detto:

    Niente da dire… siero si sta dimostrando efficace oltre ogni rosea previsione!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • Maria Giulia Scacchi ha detto:

    DRAGHI torna alla carica dichiarando che il “loro” scopo è quello di arrivare a vaccinare il 70% della popolazione mondiale ed il direttore dell’AIFA, MAGRINI, ha dichiarato che la “loro” strategia è quella di vaccinare l’intera popolazione italiana con una cadenza di 9 mesi, rendendola dipendente dalla regolare somministrazione di vaccini PER SEMPRE. Quindi di che stiamo parlando? Se non ci si unirà tutti insieme nella lotta contro costoro, vaccinati e non, siamo tutti condannati ad una vita di schiavitù, malattia e morte. Per questo ritengo che sia semplicemente inutile sdegnarsi a compartimenti stagni per l’aborto, per l’eutanasia e per tutte le altre forme di devianza che mai come ora stanno emergendo nella società, se non siamo capaci di riconoscere che sono facce diverse dello stesso male che per volontà di Dio doveva manifestarsi nel mondo come mai prima per operare la scriminatura tra figli di Dio e figli di Satana. Aggiungo una riflessione singolare e personale su cui rimugino da qualche giorno, visto che domani è l’anniversario di FATIMA: è vero che pregare, offrire sacrifici di riparazione e quant’altro offre più tempo alla salvezza di alcune anime ma contemporaneamente offre più tempo anche a Satana per la perdizione di molte altre. Comunque solo Dio conosce il “tempo”.

  • giovanni ha detto:

    Beh, siringhetta ha gia’ annunciato di aver sottomano un ”nuovo ” prodotto, ” migliorato ” rispetto ai precedenti. Con cio’ ha suonato la carica e la cabala mediatico – sanitaria, memore dei successi ottenuti per appecoronamento del gregge spaventato e ridotto alla sola esistenza biologica, tornera’ baldanzosa all’ assalto. In autunno ci sara’ una uscita dalle tricee dei pluripuzonati ? i segnali che vedo in giro ( persone sole in macchina mascherate, sic ) non mi fanno ben sperare. Poi c’e l’incognita Ucraina ed un eventuale allargamento del conflitto. Ma questa e’ un’altra storia.

    • Forum Coscienza Maschile ha detto:

      Stia certo che in autunno la gente tornerà più mascherata e punturata di prima. Anche adesso per strada pare di stare all’ospedale, gli italiani hanno mandato il cervello all’ammasso.
      E i famosi cattolici, dove sono? Ce lo dice Paisios l’Atonita:

      Ecco perché definisce la generazione di oggi come la generazione dell’INDIFFERENZA.
      Mentre la chiesa è silenziosa, la blasfemia e l’empietà appaiono nei media e la Chiesa non scomunica i blasfemi.
      E tutto ciò nel mezzo di una grande APATIA che non genera testimoni coraggiosi della fede .
      Paisios chiede a ciascuno di fare ciò che è alla sua portata, ma che lo faccia, e il resto lo lascia alla volontà di Dio.
      Quando parla della Chiesa dice che “i nostri antenati sorgeranno dalle loro tombe se non resisteremo”.
      I cacciatorpediniere sono sempre più insolenti perché non ci sono testimoni della fede.

Lascia un commento