Israele. J’Accuse del prof. Qimron al Governo: Avete Mentito e Fallito (vedi Italia…)

15 Gennaio 2022 Pubblicato da 13 Commenti

 

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, mi sembra interessante offrire alla vostra attenzione nella nostra traduzione, questo articolo che abbiamo visto nella versione inglese su Swiss Policy Research, e che offre una lettura molto critica lucida sulla politica del governo israeliano – ma le stesse cose potrebbero, dovrebbero essere dette alla banda di malfattori che ci governa, e alle cosiddette “Autorità Morali” che la appoggiano – rispetto alla pandemia, al suo uso politico e alle molte menzogne interessate che vengono ancora oggi sparse, soprattutto dai mass media, e alla campagna d’odio di cui sono fautori e complici… Buona lettura, riflessione e condivisione.

§§§

 

Il seguente articolo del Prof. Ehud Qimron, MD, professore di Microbiologia Clinica e Immunologica all’Università di Tel Aviv, è apparso sul quotidiano israeliano, Ha’aretz, il 6 gennaio 2022.

Ministero della salute, è ora di ammettere il fallimento
Alla fine, la verità sarà sempre rivelata, e la verità sulla politica del coronavirus sta cominciando ad essere rivelata. Quando i concetti distruttivi crollano uno ad uno, non resta altro che dire agli esperti che hanno guidato la gestione della pandemia – ve l’avevamo detto.

Con due anni di ritardo, vi rendete finalmente conto che un virus respiratorio non può essere sconfitto e che qualsiasi tentativo del genere è destinato a fallire. Non lo ammettete, perché non avete ammesso quasi nessun errore negli ultimi due anni, ma a posteriori è chiaro che avete fallito miseramente in quasi tutte le vostre azioni, e persino i media stanno già facendo fatica a coprire la vostra vergogna.

Vi siete rifiutati di ammettere che l’infezione arriva a ondate che svaniscono da sole, nonostante anni di osservazioni e conoscenze scientifiche. Avete insistito nell’attribuire ogni declino di un’ondata unicamente alle vostre azioni, e così attraverso una falsa propaganda “avete sconfitto la peste”. E ancora una volta l’avete sconfitta, e ancora e ancora e ancora.

Vi siete rifiutati di ammettere che i test di massa sono inefficaci, nonostante i vostri stessi piani di emergenza lo dichiarino esplicitamente (“Pandemic Influenza Health System Preparedness Plan, 2007”, p. 26).

Avete rifiutato di ammettere che la guarigione è più protettiva di un vaccino, nonostante le conoscenze e le osservazioni precedenti dimostrino che le persone vaccinate non guarite hanno più probabilità di essere infettate di quelle guarite. Avete rifiutato di ammettere che i vaccinati sono contagiosi nonostante le osservazioni. Sulla base di questo, speravate di ottenere l’immunità di gregge con la vaccinazione – e avete fallito anche in questo.

Avete insistito nell’ignorare il fatto che la malattia è decine di volte più pericolosa per i gruppi a rischio e gli adulti anziani, che per i giovani che non sono nei gruppi a rischio, nonostante le conoscenze che venivano dalla Cina già nel 2020.

Avete rifiutato di adottare la “Dichiarazione di Barrington”, firmata da più di 60.000 scienziati e medici professionisti, o altri programmi di buon senso. Avete scelto di ridicolizzarli, calunniarli, diffamarli e screditarli. Invece dei programmi e delle persone giuste, avete scelto professionisti che non hanno una formazione adeguata per la gestione delle pandemie (fisici come consiglieri principali del governo, veterinari, agenti di sicurezza, personale dei media, e così via).

Non avete istituito un sistema efficace per segnalare gli effetti collaterali dei vaccini, e i rapporti sugli effetti collaterali sono stati persino cancellati dalla vostra pagina Facebook. I medici evitano di collegare gli effetti collaterali al vaccino, per timore che voi li perseguitiate come avete fatto con alcuni dei loro colleghi. Avete ignorato molte segnalazioni di cambiamenti nell’intensità mestruale e nei tempi del ciclo mestruale. Avete nascosto i dati che permettono una ricerca obiettiva e corretta (per esempio, avete rimosso i dati sui passeggeri dell’aeroporto Ben Gurion). Invece, avete scelto di pubblicare articoli non oggettivi insieme ad alti dirigenti della Pfizer sull’efficacia e la sicurezza dei vaccini.

Un danno irreversibile alla fiducia

Tuttavia, dall’alto della vostra arroganza, avete anche ignorato il fatto che alla fine la verità sarà rivelata. E comincia ad essere rivelata. La verità è che avete portato la fiducia del pubblico in voi a un minimo senza precedenti, e avete eroso il vostro status di fonte di autorità. La verità è che avete bruciato centinaia di miliardi di shekel senza alcun risultato – per intimidazioni editoriali, per test inefficaci, per chiusure distruttive e per aver sconvolto la routine della vita negli ultimi due anni.

Avete distrutto l’educazione dei nostri figli e il loro futuro. Avete fatto sentire i bambini colpevoli, spaventati, fumare, bere, diventare dipendenti, abbandonare e litigare, come attestano i presidi delle scuole di tutto il paese. Avete danneggiato i mezzi di sussistenza, l’economia, i diritti umani, la salute mentale e fisica.

Avete calunniato i colleghi che non si sono arresi a voi, avete messo la gente l’una contro l’altra, avete diviso la società e polarizzato il discorso. Avete bollato, senza alcuna base scientifica, le persone che hanno scelto di non vaccinarsi come nemici del pubblico e come diffusori di malattie. Promuovete, in modo inedito, una politica draconiana di discriminazione, di negazione dei diritti e di selezione delle persone, compresi i bambini, per la loro scelta medica. Una selezione che non ha alcuna giustificazione epidemiologica.

Quando si confrontano le politiche distruttive che state perseguendo con le politiche sane di alcuni altri paesi – si vede chiaramente che la distruzione che avete causato ha solo aggiunto vittime oltre ai vulnerabili al virus. L’economia che avete rovinato, i disoccupati che avete causato, e i bambini di cui avete distrutto l’educazione – sono le vittime in eccesso solo come risultato delle vostre azioni.

Attualmente non c’è nessuna emergenza medica, ma avete coltivato una tale condizione per due anni a causa della brama di potere, dei bilanci e del controllo. L’unica emergenza ora è che voi continuate a stabilire politiche e a tenere enormi budget per la propaganda e l’ingegneria psicologica invece di indirizzarli a rafforzare il sistema sanitario.

Tradotto con www.DeepL.com/Translator (versione gratuita)

Questa emergenza deve finire!

Professor Udi Qimron, Facoltà di Medicina, Università di Tel Aviv.

ENGLISH.TAU.AC.IL

§§§




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:  IT24J0200805205000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae




Ecco il collegamento per il libro in italiano.

And here is the link to the book in English.

Y este es el enlace al libro en español


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:  IT24J0200805205000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , ,

Categoria:

13 commenti

  • agnostico rigonoscente ha detto:

    spett.le Dott. Tosatti,

    solo una parola: grazie!

  • scarpe grosse ha detto:

    Pota ma quel dottore lì col nome difficile non sa mica che adesso c’è l’avariante? I nostri dottori sono più bravi e loro lo sanno.

  • Alessandro ha detto:

    Avete fatto sentire i bambini colpevoli, spaventati, fumare, bere, diventare dipendenti, abbandonare e litigare, come attestano i presidi delle scuole di tutto il paese.

    Non manca qualcosa in questi pezzo?

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    Tosatti! Ora ce vonno li inginieri.

  • Giovanni B. ha detto:

    Da questi scritto si conferma che degli altri noi cerchiamo sempre di imitare il peggio, mai il meglio.

    • Valeria Fusetti ha detto:

      Noi chi per favore ?

      • Giovanni B. ha detto:

        Beh, non voleva essere, la mia, una frasetta di sapore moralistico bensì una constatazione suggerita dalla lettura del testo più sopra.
        Per mesi Israele ci è stato presentato come il paese all’avanguardia cui fare riferimento, dal quale il nostro governo doveva trarre (e in effetti ha tratto) ispirazione…

        • scarpe grosse ha detto:

          Ma guarda che più peggio dell’italia non c’è nessuno. Ma te sei capace di spiegarmi come mai che quelli che non vogliono il grinpas quando vanno a manifestare sono quattro gatti facinorosi che contan niente e dopo quando invece gli ospedali sono assaltati dai malati sono tutti dei loro? E poi come mai che muoiono a centinaia al giorno e sono sempre lo stesso numero ? Saranno come la barba che tu te la radi tutti i giorni ma il giorno dopo c’è ancora. Pota! è così.

  • Nuccio Viglietti ha detto:

    Anno Domini 2054… giunti 83esima inoculazione siero benedetto… e con percentuali vaccinati pari oramai a 99,99999%… contagi no accennano diminuire affatto… contagi oramai da addebitare ad unico fantomatico novaxxe rimasto… un lugubre figuro con dono pluriquità… infetta… fomenta manifestazioni antivaccinali a cui è unico partecipante… occupa proditorio posti letto ospedalieri e terapie intensive… nonché spara puzzette a raffica quando costretto interminabili file per tampone… cagionando svenimenti plurimi che fetentone addebita ad immaginari eventi avversi vaccinali…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • MARIA GIULIA SCACCHI ha detto:

    AMEN

  • arrendersi all'evidenza ha detto:

    Grazie per questo bell’articolo molto preciso ed equilibrato che calza perfettamente anche da noi.

    “Attualmente non c’è nessuna emergenza medica, ma avete coltivato una tale condizione per due anni a causa della brama di potere, dei bilanci e del controllo. L’unica emergenza ora è che voi continuate a stabilire politiche e a tenere enormi budget per la propaganda e l’ingegneria psicologica invece di indirizzarli a rafforzare il sistema sanitario”.

    Condivido alcune domande, anche per leggere altre risposte, mentre propongo le mie.

    Perchè a livello mondiale?
    Come evitare che l’operazione naufraghi troppo in fretta per le palesi complicazioni?

    Alla prima domanda corrisponde un tentativo di usare la pandemia come scusa per altro. Chi ha pianificato da anni l’operazione ha dato il via ad una serie di scenari a cascata, che iniziano dalla narrazione pandemica in tutti i suoi addentellati.

    Alla seconda si può rispondere con un’ipotesi: che i lotti dei vaccini non siano tutti uguali, altrimenti avrebbero fatto molto più danno. Per ora molti hanno ricevuto dei placebo. Siamo pur sempre dentro un esperimento. E i non vaccinati sono il gruppo di controllo che smaschera l’inganno, per questo vanno massacrati di menzogne facendo a credere a tutti gli altri, le cavie, di essere in una condizione migliore. Basterebbe che l’Autorità chiedesse i controcampioni dei lotti e li analizzasse, oppure farsi dare i batch record dei lotti in circolazione. Non è difficile. Basterebbero i NAS.

    • Valeria Fusetti ha detto:

      Basterebbe che le “autorità ” non facessero parte della stessa banda di Complottisti Contro Dio e la Creazione. Perché è questo che sono, e costoro molleranno l’osso solo se costretti. Senza contare che il Faraone del Raggio Verde potremmo trovarcelo pure come il degno sostituto dell’attuale Garante della Costituzione, l’aedo di Gandhi e della ” lotta per la libertà e dignità dei popoli” . L’unica cosa che mi rallegra è sapere le conseguenze che costoro avranno dall’ aver azzannato la Creazione di Dio, pensando di potersene impadronire per umiliare Dio stesso. Gli consiglio una lettura attenta di Esodo 10: 1s ” Poi l’eterno disse a Mosè: ” Va dal Faraone; poiché IO HO INDURITO il suo cuore e il cuore dei suoi servi, perché possa mostrare i miei segni in mezzo a loro, e affinché tu possa raccontare ai figli dei tuoi figli le grandi cose che ho fatto, PRENDENDOMI GIOCO DEGLI EGIZIANI, e i miei segni che ho fatto in mezzo a loro, perché sappiate che IO sono l’Eterno”.

Lascia un commento