Facebook Blocca Stilum Curiae per 24 Ore. Chiediamo un Aiuto Digitale…

12 Ottobre 2021 Pubblicato da 57 Commenti

 

Marco Tosatti

Cari amici – nemici no, questa volta – di Stilum Curiae Facebook mi ha bloccato per 24 ore accusandomi di “bullismo” per aver risposto a un provocatore che mi insultava nei commenti alla pubblicazione dell’intervento di mons. Viganò a Piazza del Popolo. 

 

Purtroppo mancano i due post seguenti, in cui quel signore mi accusava di essere un terrorista, e rispondevo che il vero terrorista era lui, che i miei post potevano essere segnalati a chiunque, perché non contenevano nulla di non evidente e dimostrabile, e che le sue “deiezioni digitali” avrebbero dovuto essere invece motivo di preoccupazioni per amici e parenti. Immagino che quel poveretto, piccato, e seccato anche dal fatto che la maggior parte dei commenti erano a mio favore, abbia agito sulla tastiera con FB. Vi offro qui sotto uno dei commenti pubblicati:

Alessandro Manzani Roma, 09/10/2021 Testimonianze.
Siete sicuri che tutto quello che vi schiaffano tv, giornali, opinionisti, sia vero, e non montato ad arte? Buona lettura.
“E adesso ve la racconto io la verità. Non quella che i giornali venduti vogliono rappresentare, perché noi c’eravamo. Non eravamo 10 mila ma oltre 100 mila. Hanno omesso uno zero. Non era Forza Nuova a manifestare ma gente comune, famiglie, insegnanti studenti, operai, impiegati, bambini e persino cani con i propri padroni. Brave persone. Abbiamo marciato composti, in una manifestazione senza alcun gesto di violenza. Sono stati gli sbarramenti per impedirci di camminare ad usare forza su di noi, su persone che chiedevano di manifestare per protestare contro il green pass. Ci hanno lanciato decine e decine di lacrimogeni ad altezza d’uomo, senza alcuna pietà, bombe carta e Idranti puntati ad innaffiarci con acqua a pressione e gelida. Hanno colpito bambini, anziani, chiunque camminasse. Non avevo mai provato sulla pelle un lacrimogeno. A distanza di ore ho ancora gli occhi che bruciano e pieni di sangue. Non si respirava, non si vedeva perché non si riusciva ad aprire gli occhi. Persone che a causa dei lacrimogeni cadevano a terra, ci impedivanio di respirare regolarmente e di tenere gli occhi aperti. Ho visto con questi occhi una violenza da parte delle forze dell’ordine inaudita. Non vi era pietà per bambini, donne , chiunque. Ho visto teste spaccate da manganellate e quelle stesse persone invece che essere soccorse, venivano trascinate a terra come sacchi con addosso 4/5 agenti di polizia e poi ammanettate e arrestate mentre perdevano sangue dalle loro teste. Ho visto un ragazzo preso a calci nello stomaco e al basso ventre, senza che avesse fatto nulla. Ho visto un poliziotto fuori controllo aggredire con il manganello chiunque incontrasse, anche se solo persone ferme a guardare… compresa me. Sono stata dallo stesso presa per un braccio, strattonata e spinta col manganello senza alcuna ragione. Ad intervenire per me xxxxx. che ha dovuto urlare contro il poliziotto perché mi lasciasse il braccio. E sono poi invece riuscita a parlare con altri poliziotti, giovani ragazzi i quali mi hanno raccontato di essere consapevoli di questa dittatura ma che devono agire seguendo un ordine. Ho detto loro di risvegliare le coscienze… gli ho ricordato il nome della Schilirò.
Bugie, solo bugie, sono passate sui tg per farvi crederete ciò che loro vogliono. Dolorante, con occhi, gola e braccio a pezzi ma felice di aver gridato LIBERTÀ, di aver fatto parte di un pezzo di storia per difendere la nostra democrazia.”
MAGARI TI RICREDI..CIAO

§§§

Per ventiquattro ore non potrò pubblicare niente, né commenti nel post di Stilum Curiae su Facebook.

Sono invece disponibili sia su Telegraam che su Vk.

Chiederei un aiuto: pubblicare questo post su Facebook, per avvertire gli amici della temporanea scomparsa, e se volte rilanciare i post che oggi ritenete più interessanti.

Grazie di cuore.

§§§

 




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:  IT24J0200805205000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae




Ecco il collegamento per il libro in italiano.

And here is the link to the book in English.

Y este es el enlace al libro en español


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

*

Chi desidera sostenere il lavoro di libera informazione, e di libera discussione e confronto costituito da Stilum Curiae, può farlo con una donazione su questo conto, intestato al sottoscritto:

IBAN:  IT24J0200805205000400690898

*

Oppure su PayPal, marco tosatti

*

La causale può essere: Donazione Stilum Curiae




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto

 

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , ,

Categoria:

57 commenti

  • Adriana 1 ha detto:

    Ultime notizie da f.b. Roma, manifestazione: 270 uomini dell’Eurogendfor ( stranieri ) autorizzati ( da chi? ) vi erano “energicamente” presenti indossando la divisa della Polizia italiana.
    A proposito delle sospensioni da fb. , tra poco potremo fregiarci anche noi di medaglieri altrettanto lustri e vasti e rutilanti di quello ostentato dal generale Penna- ritta- Augh!

  • Mimma ha detto:

    Mi assento un paio di giorni per motivi di salute e trovo …questa pessima sorpresa.
    Tutta la mia solidarietà , dott
    Tosatti, con stima e gratitudine.
    Non frequento i social…ma La affido al Cuore Immacolato della Madre.

  • Tonino ha detto:

    Su iniziativa personale ho creato un gruppo su FB con i post di Stilum Curiae ed altri post tematici affini.
    Supporter Resume Stilume Curiae
    https://www.facebook.com/groups/1247690509069319

  • Michel Berthoud ha detto:

    Piena solidarietà Dottor Tosatti.

  • Federico ha detto:

    Un blocco è una medaglia!

  • laura cadenasso ha detto:

    Massimo Viglione (copyright) : “Non mettiamo l’ orologio a Dio”. Verrà, eccome se verrà ! Gentile Marco, stanno mettendo alla prova la Sua pazienza, tenga duro ! CON INFINITA STIMA E RISPETTO

  • stilumcuriale emerito ha detto:

    Ma in fin della fiera si può sapere a che gioco stiamo giocando?

    A dice che B non capisce niente; B dice che no! è A che non capisce niente. Poi arriva un Pinco Pallino qualsiasi e dice che sia A che B non capiscono niente e capisce tutto lui. Allora A e B si trovano d’accordo nel dire che invece è Pinco Pallino che non capisce niente. E così nessuno ci capisce più niente e tutto “l’è amò ac sicutera” (tutto rimane come prima)- dice Scarpe Grosse.

  • Abate Busoni ha detto:

    Lo strumento in sè, usato saggiamente, è utile. Occorrerebbe disporre di un’alternativa come sono stati Telegram e Signal rispetto a Whatsapp.

    Per ridimensionare le pretese di onnipotenza di Zuck&Soci c’è un solo strumento: la repentina e volontaria cancellazione di diverse decine di milioni di account nell’arco di 24/48 ore.

    Utopia pura in assenza di alternative concrete.

  • Carmelo ha detto:

    Caro dott. Tosatti, FB (Face Book) all’origine si traduceva giustamente in “il libro delle facce”. Adesso chissà che facce hanno quelle che lo gestiscono.

    • Realtà aumentata ha detto:

      Potrebbe non trattarsi di facce , ma bensì di un programma di controllo che scatta cioè da’ l’allarme se vengono utilizzati termini che siano uguali a quelli inseriti in una tabella di riferimento. Dopo di che dovrebbe esserci il controllo di un’operatore umano. Se venissero utilizzate persone competenti dovrebbero essere pagate e i guadagni dei proprietari diminuirebbero. Ovvero dietro a FB c’è un programma di intelligenza artificiale e dei controllori di livello culturale inferiore a quello degli inserzionisti.

  • acido prussico ha detto:

    Purtroppo… purtroppo…
    “Quando uso una parola”, insistette Humpty Dumpty, con un tono di voce piuttosto sprezzante, “significa ciò che voglio che significhi, né più né meno.”
    – La questione”, insistette Alice, “è se le parole possono essere fatte per significare così tante cose diverse”.
    – La questione”, disse Humpty Dumpty, “è sapere chi è al comando, tutto qui.”
    (L.Caroll, Alice attraverso lo specchio, p.59)

  • Mac ha detto:

    Invito a una preghiera speciale per Stefano Puzzer e i portuali di Trieste, vero esempio di dignità e solidarietà.

    Che NSGC vi benedica!

    Saluti.

  • Valeria Fusetti ha detto:

    Non mi stupisce e ci sto provando a far girare. Più si racconta la realtà più questi “deiettori” si alterano. E con sfoggio di pruderie ipocrita cercano di mascherare la loro violenza. In lor signori del web, della grande finanza, della politica miserabile e dell’ informazione tritademocrazia, le porte degli Inferi hanno già prevalso. E a lei grazie per la sua tenacia.

  • giovanni ha detto:

    Stimatissimo Dott. Tosatti la solidarieta’ che Le esprimo e’ illimitata. E’ mia opinione che aspettassero da tempo , un passo ” falso ” ( secondo il loro ”pensiero ” ) per poter punire il Suo Blog. Stilum Curiae e’ e resta un punto di riferimento irrinunziabile per tutti coloro che, assetati di verita’ e fede, sono costretti a navigare fra i flutti di questo maleodorante mare in attesa che torni il Redentore.

  • paolo deotto ha detto:

    Caro Marco, ormai essere censurati da Facebook è una medaglia d’onore. Vuol dire che si è nel giusto. L’ho scritto anche sul Nuovo Arengario (https://www.ilnuovoarengario.it/facebook-blocca-stilum-curiae-di-marco-tosatti-vuol-dire-che-stilum-curiae-ha-pubblicato-qualcosa-di-buono-e-valido-censori-andate-a/) . Sempre avanti in questa oasi di aria pura e di chiarezza rappresentata da Stilum Curiae!

  • Milly ha detto:

    Massima solidarietà Dr Tosatti!..dopo questo fatto sto meditando seriamente di “mollare” F.B.

  • glauco esposito ha detto:

    Caro Marco Tosatti, capisco che attraverso Facebook si ha modo di raggiungere un pubblico molto più ampio, ma di quale tipo? Tant’è: il mio è un invito a Lei ed a tutti gli utenti di FB ad abbandonare la piattaforma e boicottare attivamente chiunque si comporti in modo da ostacolare la verità, promuovendo politiche liberticide, transumaniste, razziste. Cordialmente, NON PREVALEBUNT.

    • Rosa Rita La Marca ha detto:

      Sputerei nel piatto dove ho mangiato.
      Semplicemente bisogna accettare la sfida e vincerla.
      Mai una parola fuori posto. Non lasciarsi avvincere dalle provocazioni.
      Circondarsi di ciò che ci nutre l’anima. Ed è giusto invece restare e testimoniare, proprio dove altri conducono a sviare, noi restiamo per riavviare. Il sistema. 😀

  • Carlo ha detto:

    Gab è l’alternativa.

  • Maura ha detto:

    Piena solidarietà al Dott Tosatti . Per il resto non ho mai usato Facebook in vita mia . Detesto che ci sia qualcuno ( o qualcosa ) che mi dica ciò che posso o non posso dire

  • Corrado Bassanese ha detto:

    A lei Dott. Tosatti il mio sostegno.
    Sono sempre più convinto di aver fatto bene a cancellarmi da quell’effimero social.
    Umilmente invito tutti quanti a farlo.

  • Maura ha detto:

    Piena solidarietà al Dott Tosatti . Per il resto MAI usato Facebook o analoghi . Detesto l’idea che ci sia qualcuno ( o qualcosa ) che mi dica ciò che posso o non posso dire .

  • alessandro ds ha detto:

    Notizia di oggi.
    Fra i manifestanti c’erano dei poliziotti infiltrati che hanno fatto di tutto per fomentare gli scontri, addirittura questo poliziotto infiltrato ha “assaltato la camionetta della polizia” E dopo è stato ripreso a picchiate un manifestante coperto dai suoi colleghi in divisa.
    https://amp-video.lastampa.it/amp/cronaca/il-giallo-del-poliziotto-infiltrato-e-la-denuncia-di-forza-nuova-cosi-ha-scatenato-gli-scontri/146325/146572

    • alessandro ds ha detto:

      Poi una vita scoperto, ha fatto il gesto di “autodenunciarsi” In questura, come se lui non fosse un infiltrato, ma un libero cittadino in quel momento.
      Ma l’immagine e dei poliziotti antisommossa che lo coprivano e aiutavano durante il pestaggio non lascia dubbi, loro conoscevano quel poliziotto e sapevano molto bene che era un poliziotto. Come facevano a sapere che era un poliziotto?
      Semplice, perché dalla centrale sono partiti insieme e loro sapevano degli infiltrati.
      Un giornale online romano afferma che sia stato tutto preparato, per fare in modo di avere un motivo per poter proibite future proteste, in modo da strozzare il diritto di protesta con la scusa della violenza.
      https://www.romait.it/scontri-roma-e-il-mistero-del-poliziotto-infiltrato-ma-non-e-lunico-interrogativo.html

    • alessandro ds ha detto:

      Attenzione, dal video si vede un particolare agghiacciante negli ultimi secondo di del video.
      Questo poliziotto infiltrato ha dato un “ordine” Agli altri poliziotti. Gli ha dato l’ordine di portare il manifestante in un preciso punto e i poliziotti hanno obbedito senza fiatare.
      Non solo lo conoscevano bene, ma gli obbediscono anche.
      Cosa vogliono dire, che era lì per caso e non erano insieme?

  • Dino Brighenti ha detto:

    manzanil alessandro il mio indirizzo
    email è bello chiaro il
    Mio messaggio per te, il Dott.Tosatti non c’entra.
    “”” per me puoi anche andare a c….. te e tuttti i tuoi soci””

  • Davide Scarano ha detto:

    Uno dei principi base della nostra civiltà giudaico romana e cristiana è la certezza del diritto. Troppo facile e troppo ambiguo usare espressioni come “standard della comunità”. Ecco, vi è da riflettere sulla rilevanza “quasi pubblica” assunta da questi sconosciuti, ma in realtà chiarissimi, “padroni del vapore”. Come sosteneva Mc Luhan “il mezzo è il messaggio”, quindi invito tutti a ricordare che usare Facebook è come giocare a carte col banco e, di solito, il banco vince sempre.
    PS Sta scritto: “hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi”.

  • Milli ha detto:

    Fb va bene per postare selfie e farsi rubare i dati sensibili di tanto in tanto.
    Penso sia ora di lasciare questo mezzo corrotto, definitivamente.

  • Maria Michela Petti ha detto:

    Un guerriero del Suo calibro, che si serve delle parole per dare corpo – non una veste – alla verità, non ha certamente bisogno della pochezza del mio pensiero. Tuttavia: con la sincera espressione della mia solidarietà, non mi trattengo dall’esporre la conclusione cui sono pervenuta, per forza di cose, in questo tristissimo tempo che ci tocca vivere: 23 (e anche qualcuna in più) ore sono una nullità rispetto all’eternità.
    È una delle lezioni che ho tratto seguendo, giorno dopo giorno, SC, mio punto di riferimento per le “questioni” che contano e fonte di forza e coraggio nelle prove che siamo costretti ad affrontare. Un luogo in cui non albergano scambi di amicizia posticcia tout court significata per lo più da un “mi piace”… e sempre che non si oltrepassi il limite – a dir poco – della decenza…
    La dice lunga la ragguardevole cifra raggiunta dalle “frequentazioni”, a prescindere dalle motivazioni di fondo…
    Buona giornata, dott. Tosatti. “Dopotutto, domani è un altro giorno”… “e si vedrà”…

    • Astrolabio ot parziale ha detto:

      Non penso sia per la mia età, forse per il rincitrullimento immanente, ma odio queste “tecnologie virtuali”. Pure io posso esserne dipendente, in parte. Ho tentato, invano, di strappare i miei figli da questi mondi. Quando ero giovane giocavamo sul reale. Ci muovevano. Sto uscendo all ot addirittura! 🙂
      Come tutti ho più volte tentato di usare facebook. L’ho trovato un posto “viilento”. Va’ dalla madre di famiglia esibita stil prostituta a quelle vere, a un esibizionismo sfrenato. Il tutto condito da “mi oiace” o altre faccine di cui non si sa’ la sincerità.

      Da qualche parte lessi di qualche indigeno che ha venduto tutto per comprare uno smartphone per poi non saperlo usare.
      In questo forse la tecnologia è diventata universale.
      Gli uomini son uomini a qualunque latitudine e a qualunque religione appartengano. Puoi velare le donne quanto vuoi, imporre regole religiose e morali severissime ma il messaggio del web è uno.
      Non si tratta nemmeno più di conformismo o anticonformista. Perché quando la maggioranza vive e ha determinati valori poi ti mettono “fuorilegge”.

      Poi quando vedo le censure …fatte da ragazzotti tipo zuck…(avevo visto un film…)mi sembra di tornare nei cortili tra bambini deficienti (nel senso non maturi).

      Una- per tornare in tema- dei più grossi crimini di alcuni religiosi odierni e’ stato mettere l’internet nei luoghi di silenzio, tipo la clausura. Han messo il mondo, cioè satana, non Dio.

  • Carlo D. AGOSTO ha detto:

    A.M. Carissimo MARCO, esprimo non solo la mia vicinanza- con tantissima stima e amicizia- per quanto pubblichi a vantaggio di ognuno di noi.. L’informazione corretta e “fuori dalle righe”non solo non è gradita dall’attuale “establishment ” , ma è combattuta spesso in modo veramente indegno.
    Il mio aiuto per te è nella preghiera di cuore , perchè il Signore ti protegga sempre , tantissimo e in ogni tua iniziativa. Con molto affetto Carlo D.Agosto

  • Adriana 1 ha detto:

    ” Deiezioni digitali” :-)—,
    capirà, Tosatti, perchè si è imbufalito!
    Di colpo ha visto la sua tastiera come realmente era: sommersa dai propri liquami ideologico-neuronali … e non ha retto :-).

    • glauco esposito ha detto:

      Adriana, la sua affermazione che l’autore di deiezioni digitali ” non ha retto” è fantastica. Ho riso a lungo delle meraviglie che il linguaggio ci offre. Saluti.

  • Andrea Cionci ha detto:

    Massima solidarietà a Marco Tosatti. In tutto il mondo siti e blog e account FB che dicono la verità vengono hackerati, censurati, oscurati. Ma tutto questo non fa che sottolineare con ancora maggiore evidenza dove stia la menzogna e dove la verità.

  • americo mascarucci ha detto:

    Caro Marco, questo è il Paese che da quarant’anni crede che ad uccidere Moro sono stati quattro brigatisti straccioni come li definiva il mio amico Giulietto Chiesa. E che adesso è disposto a bersi la favola dei fascisti pericolosi che attentano alla democrazia. In quel post censurato ho cercato di far comprendere al tizio che ti ha insultato che è assurdo credere che un soggetto definito pericolosdo come Castellino e per questo sorvegliato speciale potesse salire sul palco, aizzare la folla e poi guidare l’assalto alla Cgil senza essere fermato. Al Domani un dirigente della Digos ha dichiarato che no, loro Castellino non potevano fermarlo perché loro compito è soltanto quello di sorvegliarlo e informare l’autorità giudiziaria che viola la sorveglianza. Fosse stato un terrorista avrebbe fatto una strage e nessuno lo avrebbe fermato…da due non si parla che di pericolo fascismo con i ballottaggi alle porte mentre Draghi annuncia strette sui cortei…guarda caso proprio adesso che arriva l’autunno caldo con lo sblocco dei licenziamenti e con le bollette alle stelle….forse dobbiamo ringraziare Dio se oggi in Italia non abbiamo generali alla Pinochet perché prendere il potere sarebbe un gioco da ragazzi visto che il popolo italiano sarebbe pure pronto a dire che lo fanno per il nostro bene, per la nostra salute tanta è la capacità degli italioti di credere pure agli asini che volano

    • Idea ha detto:

      E’ una mia idea.

      Ne USA ne Russia volevano il.compromrsso storico. Berlinguer ebbe un incidente a Sofia dove venne investito da un camion. Si salvo’. Moro riceveva quotidiane minacce dall’amministrazione USA. Tra cui da un nobel, per la pace ormai centenario (pure i prwmi nobel…).

      Da parte atlantica c era il problema che una volta al governo i comunisti avrebbero scoperto GLADIO. Magari tacevano. Ma un duro e puro lo si poteva trovare e creava problemi.

      E Moro PARLO’ DI GLADIO a Moretti.

      Ma quando Dalla Chiesa trovo’ i memoriale ufficiali invece di darli a un procuratore li diede ad Andreotti (uno ripreso molte volte con uno che assomigliava a un materassaio di Arezzo).
      Intanto chi indagata su queste cose tipo Mino Pecorelli veniva ucciso e infangato come ricattatore mentre era uno dei pochi democristiani OnESTI (E una tecnica mafiosa uccidere e dopo infangare. Fu usata pure su Impastato).

      Il.memoriale non aveva le dichiarazioni di Moro su Gladio. Erano state …..archiviate. intendo quello pubblicato agli italioti.
      Caduto il muro Andreotti parlo’ e poi uscirono le dichiarazioni intere.i. Gli straccioni delle B R non usarono mai le notizie carpite a Moro ma pero’…non fecero galera.

      La p2 aveva i vertici di tutte le forze armate e consulenti arrivarono dall America per aiutare a non far trovare VIVO Moro.

      Nessun carabiniere, visto che la politica (a parte Craxi che invio’ Pace e Piperno a trattare con Morucci e Faranda, Craxi era antipatico agli yankee…si vide anche foto, probabilmente) si mossero come poi fecero un 40 anni più tardi, sebbene assolti,nella trattativa stato mafia.

      Morale della favola. Andreotti tutti pensano sia assolto (tranne il giudice caselli) e Gelli ha avuto il.suo bel funerale in chiesa. Perché lui era fascista (ha dimenticato il massone). E che il fascismo, e’ stato l unico governo italiano che ha combattuto Massoneria, mafia e USA. 🙂
      Garibaldi quando sbarco’ a Marsala infatti aveva già i suoi fratelli inglesi che gli avevano preparato la festa con la banda.
      Ora qui si e’ patrioti, antimassonici e cattolici. Chissà cosa ne penserebbe Pio IX.

      • americo mascarucci ha detto:

        Il riferimento a Moro era legato al fatto che gli italiani purtroppo credono alle balle del sistema. Oggi credono che le violenze di Forza Nuova siano potuto avvenire prendendo in contropiede la Polizia…un sorvegliato speciale se ne sta su un palco di una piazza ad aizzare la folla, guida un assalto ad una sede sindacale e stranamente viene arrestato soltanto la sera quando tutto è finito…..crediamoci pure, ma non ci lamentiamo quando ci avranno tolto ogni diritto visto che la fossa ce la stiamo scavando da soli

        • A mascarucci ha detto:

          di una piazza ad aizzare la folla, guida un assalto ad una sede sindacale e stranamente viene arrestato soltanto la sera quando tutto è finito…..crediamoci pure, ma non ci lamentiamo quando ci avranno tolto ogni diritto visto che la fossa ce la stiamo scavando da soli

          Possibile. Cossiga si vantava di far queste tecniche. Comunque con la violenza, pure verbale (non mi riferisco a Tosatti) si può far male. L’imbeculle che ha aizzare lo sciamano contro la casa bianca con le sue teorie al cui confronto i protocolli dei savi di Sion son vangelo, ha causato una morta da parte della polizia.

          • Valeria Fusetti ha detto:

            Guardi che da accurate ricostruzioni dei “Fatti di Capitol Hill” il cornuto impellicciato era con la polizia che, guarda caso, ha pure spostato le transenne per far entrare più persone possibile. Ed infine la donna assassinata stava semplicemente parlando con altre persone. Ed è stata colpita alle spalle. Hanno ammazzato una persona a caso perché serviva il morto, per poter inscenare le vomitevoli scenate contro Trump della Pelosi & C, in modo da ottenerne l’ impeachment. Cosa che gli è andata male, e gli ha fatto fare una figura barbina. Come ora i ridicoli dem (che non è l’inizio solo della parola democratici) vorrebbero ottenere la “cancellazione” dell’ onorevole Meloni e del Partito di cui è a capo. Sempre gli stessi teatrini, conditi in salse più o meno saporite, ma è sempre la stessa storia da montare e farci ingurgitare, presupponendo che siamo noi i fessi decerebrati !

          • A Valeria fusetti ha detto:

            Tanto son finalmente arrivati gli spogli voluti da Trump. Non ha perso non c è stata proprio partita.
            Però ha aizzare la folla contro capiton hill. Chiunque fosse lo scemo con la sekce: han ben rappresentato….

    • Idea ha detto:

      Invece parrebbe che il generale Morì non informare nessuno

    • Ģreg ha detto:

      Secondo me, molti potenziali elettori del centrodestra non sono andati a votare perché colpiti dalla notizia infamante su quel collaboratore di Salvini.
      Vorrei farvi notare che il fattaccio era avvenuto tempo fa ma la notizia era stata tenuta nascosta per farla scoppiare proprio prima delle elezioni.
      In Italia abbiamo due tipi di romeni . Il primo gruppo è costituito da persone ottime e perfettamente integrate. Il secondo è costituito da ex marxisti spesso provenienti dalla securitade di Ceausescu. Sono militarmente inquadrati. Hanno adnche tra loro gruppi di hacker di alto livello a cui un settimanale aveva dedicato un servizio tempo fa.
      Chi meglio di loro per ridurre al silenzio il collaboratore informatico di Salvini ?
      Hanno appoggi qui da noi…questi romeni intendo.

  • Lady Ypsilon ha detto:

    Vede, caro Tosatti, tutti questi aggeggi sono solo trappole. Noi immaginiamo di difendere la libertà di pensiero, di espressione ed invece l’uso di questi cosi ci porta ad essere analizzati da ignoti, magari ragazzotti senza arte né parte (come talvolta si vedono nei film, ma che sanno smanettare ). Diventiamo oggetto di derisione da parte loro, loro che godono nel somministrare sanzioni a quest vecchietti boriosi e ignoranti .
    E poi, mi consenta, l’uso di quel termine “deiezioni ” non pensa sia un tantinello esagerato ?

    • Marco Tosatti ha detto:

      Mah…non è certo una parolaccia, se si legge quello che viene pubblicato tranquillamente. E poi: Nella filosofia esistenzialista, traduz. del termine ted. Verfallenheit che indica, in partic. … Più in generale, nel linguaggio filosofico, il termine è stato usato per indicare il limite e, per certi aspetti, i caratteri negativi della finitezza umana.

  • Veronica Cireneo ha detto:

    Dispiaciuta dottor Tosatti.
    C’era da aspettarselo e qualche avvisaglie c’era stata qualche tempo fa.

    Certo. Facciamo girare la notizia.

    Grazie di tutto.
    Il Suo blog è e resta splendido

Lascia un commento