DDL Zan: Tre Ore di Preghiera in Quattordici Regioni, Sabato 8 Maggio.

4 Maggio 2021 Pubblicato da 4 Commenti

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, ci sembra utile e interessante condividere con voi questo annuncio che ci è stato inviato dall’avvocato Pietro Guerini, un combattente per la difesa della vita e degli esseri umani sin dal concepimento. Buona lettura.

§§§

Spett.le redazione,
alla legge Zan, testo liberticida che andrebbe ad integrare l’art. 604 bis c.p., disposizione entrata in vigore non a caso tre giorni prima delle ultime elezioni politiche quale colpo di coda del governo Gentiloni e frutto di una pianificazione neo-comunista diretta a minare i fondamenti ideologici dell’avversario politico trasformandoli in reato,
è aggiuntivamente dedicata la nostra tre ore regionale di preghiera per l’abrogazione referendaria della legge 194 che si svolgerà sabato prossimo, organizzata di fronte a 14 ospedali in altrettante città e regioni, segnatamente:
Torino (S. Anna, via Ventimiglia 3, entrata PS, h 9),
Milano (Niguarda, h 10),
Vicenza (S. Bortolo, h 14),
Trieste (Burlo Garofolo, 1-5, h 10,30),
Firenze (Careggi, h 9),
Macerata (Civile, h 15),
Perugia (Silvestrini, h 15),
Pescara (S. Spirito, h 9),
Roma (S. Giovanni-Addolorata, via Amba Aradam, angolo via Laterani h 15),
Napoli (S. Paolo, h 10),
Foggia (Riuniti, h 15),
Catania (Garibaldi Nesima, h 9),
Cagliari (Brotzu, h 15).
Allego il manifesto dell’evento.
Grazie per l’attenzione.
Distinti saluti.
Avv. Pietro Guerini-Presidente nazionale Comitato NO194 ed omonima associazione (no194.org, Facebook Pietro Guerini e Comitato NO194)

§§§




Ecco il collegamento per il libro in italiano.

And here is the link to the book in English. 


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA

OPPURE CLICKATE QUI




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , ,

Categoria:

4 commenti

  • Pietro Guerini ha detto:

    RISPONDO ALLA SIG.RA FRAMA.
    E’ AL’ESTERNO DELL’OSPEDALE, COME IN TUTTE LE ALTRE CITTA’. IN VIA AMBA ARADAM, ANGOLO VIA DEI LATERANI.
    SE VUOLE ULTERIORI CHIARIMENTI PUO’ CHIEDERMI L’AMICIZIA VIA FACEBOOK.
    GRAZIE.

  • frama ha detto:

    Scusate, ma non ho capito bene l’indirizzo di Roma: è dentro l’ospedale?

  • silvio esposito ha detto:

    Una pioggia di grazie e benedizioni celesti a tutti quelli che hanno promosso questa iniziativa e a quelli che l’appoggiano e la seguono. Sarebbe auspicabile che i vescovi di ogni diocesi alzassero la voce e muovessero risorse per far rispettare il 5 comandamento: “Non uccidere”. Questo è il più grande dei comandamenti: quando Gesù afferma che quello che farete per i più piccoli lo avete fatto a Me, va inteso in seno positivo e negativo: quindi uccidere un bambino è mettere ogni volta Gesù in croce. E di fronte a queste crocifissioni i vescovi (non tutti) possono stare zitti e asserviti al potere che promuove leggi di morte dei più deboli e indifesi degli esseri umani? Non avete alcun timore del Giudizio di Dio?

  • Bianca ha detto:

    Ritengo importante l’iniziativa, soprattutto in una forma di opposizione alle manifestazioni in favore o meglio a sostegno del disegno di legge Zan. Dette manifestazioni, già previste prima del comizietto di Fedez, dopo Fedèz, possono raggiungere una partecipazione più alta. Era stata concessa ai manifestanti piazza della Scala, ma dopo Fedez ci si chiede se la suddetta piazza non sia troppo piccola per un numero maggiorato di partecipanti.
    Comunque al sindaco di Milano Sala è stato concesso dalla 7 un ampia finestra mediatica per insultare Salvini dandogli apertamente dell’incompetente per la proposta di far svolgere la festa per lo scudetto dell’Inter dentro lo stadio milanese.

Lascia un commento