Porto, Singolare Protesta di Laici Cattolici per Una Messa il 1° Maggio.

1 Maggio 2021 Pubblicato da 11 Commenti

 

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae un amico portoghese ci ha scritto questa lettera, che condividiamo con voi. Buona lettura. 

§§§

Cari amici,

Mando, in allegato, una fotografia dell’iniziativa e segue un breve testo con la descrizione. Apprezziamo la massima divulgazione sulle vostre pagine. Durante la mattina è possibile fare nuove fotografie, ma è anche possibile utilizzare quella allegata.  

In comunione di preghiere.

+++

Pochi giorni fa, a Porto, in Portogallo, il giornale della diocesi ha riferito che, per celebrare il 1º maggio, giorno di San Giuseppe Operaio, una Confraternita organizzerà una Messa, celebrata dal Vescovo di Porto, con la presenza di rappresentanti dei lavoratori, uomini d’affari, vari professionisti sanitari, rappresentanti dell’Università e… sindacalisti comunisti! Indignati per questa situazione, alcuni cattolici si sono riuniti per protestare contro questa iniziativa e, alla vigilia della celebrazione, hanno messo un lucchetto sul cancello principale della chiesa, accompagnato da un cartello con la scritta “CHIESA COMUNISTA CATTOLICA”, volendo rifiutare categoricamente la deviazione marxista che da decenni caratterizza la Chiesa e che, questa volta a Porto, conta sulla benedizione dello stesso Prelato locale, noto per le sue controverse affermazioni, in particolare sul piano dottrinale.

§§§




Ecco il collegamento per il libro in italiano.

And here is the link to the book in English. 


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA

OPPURE CLICKATE QUI




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , ,

Categoria:

11 commenti

  • Milli ha detto:

    Come è andata a finire la protesta?

  • Acido Prussico ha detto:

    Le notizie “rilevanti” che piacciono ai Sergio (catto-sindacal-comunista?).
    Primo maggio in Cina. Le voci che si odono dicono: “Non spingete … non spingete… ci sono vaccini per tutti…).

    • stilumcuriale emerito ha detto:

      Come diceva il proverbio? Ah, sì: -chi pecora si fa, il lupo lo mangia-. Scene come questa dicono più di un milione di parole quanta gente si fa pecora nel mondo, per poi, a cose fatte, lamentarsi se alcune di loro vengono tranquillamente mangiate dai lupi.

  • Adriana 1 ha detto:

    O.T. Perdoni, gentile Tosatti, se le chiedo di invitare tutti gli Stilumcurialisti a pronunciare una preghiera per Maurizio Blondet , ora ricoverato all’Ospedale per un inizio di infarto, di cui ha appena dato notizia sul suo Blog.
    La ringrazio, Adriana.

  • Sergio ha detto:

    Buffonata a cui solo un Tosatti può dare rilevanza.

  • Virro ha detto:

    Fabio
    Santa Marta – i discorsi dei suggeritori di Bergoglio, appaiono tutti schizzati, evidentemente nessuno tiene conto di ciò che scrive l’uno o l’altro, forse perché questa “malattia che appare” è davvero programmata per creare il caos.

  • Maria Michela Petti ha detto:

    Il coraggio è di chi non avendo padroni risponde alla propria coscienza.

  • Fabio ha detto:

    Sarebbe da mettere un lucchetto anche a Santa Marta

Lascia un commento