Vaccinazione Obbligatoria: Stupida, Immorale, Irresponsabile. Lettera al BMJ.

7 Aprile 2021 Pubblicato da 29 Commenti

 

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, mentre il balletto ondivago delle “vaccinazioni” prosegue, con stop and go, allarmi e blocchi, generalizzati o per livello di età, a testimonianza ulteriore, se ce ne fosse bisogno, che quel materiale che viene iniettato può essere pericoloso o inefficace, o inefficace e pericoloso insieme, il governo vorrebbe spingere per l’obbligo di inoculazione ad alcune categorie. A questo proposito sottoponiamo alla vostra attenzione una lettera apparsa sul British Medicine Journal . La firma Katya Polyakova, medico e con esperienza di Direttore Medico di un ospedale nel Kent con un curriculum importante per quanto riguarda in particolare la cura anche psichiatrica dell’adolescenza e delle famiglie e molti altri campi. Insomma, una persona che è interna al sistema sanitario britannico. Buona lettura.

§§§

Caro direttore,

Ho avuto più vaccini nella mia vita della maggior parte delle persone e vengo da un luogo di significativa esperienza personale e professionale in relazione a questa pandemia, avendo gestito un servizio durante le prime 2 ondate e tutte le contingenze che vanno con questo.

Ciononostante, ciò con cui sto lottando attualmente è la mancata segnalazione della realtà della morbilità causata dal nostro attuale programma di vaccinazione all’interno del servizio sanitario e della popolazione del personale. I livelli di malattia dopo la vaccinazione sono senza precedenti e il personale si sta ammalando molto e alcuni con sintomi neurologici, il che sta avendo un enorme impatto sul funzionamento del servizio sanitario. Anche i giovani e i sani sono fuori per giorni, alcuni per settimane, e alcuni richiedono un trattamento medico. Intere squadre vengono fatte fuori perché sono andate a farsi vaccinare insieme.

La vaccinazione obbligatoria in questo caso è stupida, immorale e irresponsabile quando si tratta di proteggere il nostro personale e la salute pubblica. Siamo nella fase volontaria della vaccinazione, e incoraggiare il personale a prendere un prodotto non autorizzato che ha un impatto sulla loro salute immediata, e ho esperienza diretta del personale che contrae il Covid DOPO la vaccinazione e probabilmente lo trasmette. Infatti, è chiaramente indicato che questi prodotti vaccinali non offrono immunità o fermano la trasmissione. In questo caso perché lo facciamo?

Non ci sono dati longitudinali sulla sicurezza (al massimo un paio di mesi di dati di prova) disponibili e questi prodotti sono solo sotto licenza di emergenza. Cosa vuol dire che non ci sono effetti avversi longitudinali che potremmo affrontare e che potrebbero mettere a rischio l’intero settore sanitario?

L’influenza è un enorme killer annuale, inonda il sistema sanitario, uccide i giovani, i vecchi i comorbili, eppure la gente può scegliere se avere o meno quel vaccino (che era in circolazione da molto tempo). E si può elencare tutta una serie di altri esempi di vaccini che non sono obbligatori, eppure proteggono da malattie di maggiore rilevanza.

La coercizione e l’imposizione di trattamenti medici al nostro personale, a membri del pubblico, specialmente quando i trattamenti sono ancora in fase sperimentale, sono saldamente nel regno di una distopia nazista totalitaria e cadono molto al di fuori dei nostri valori etici come guardiani della salute.

Io e tutta la mia famiglia abbiamo avuto la COVID. Questo così come la maggior parte dei miei amici, parenti e colleghi. Recentemente ho perso un membro della famiglia relativamente giovane con comorbilità per insufficienza cardiaca, derivante dalla polmonite causata da Covid. Nonostante questo, non mi svilisco mai e sono d’accordo, che dovremmo abbandonare i nostri principi liberali e la posizione internazionale sulla sovranità corporea, la libera scelta informata e i diritti umani e sostenere la coercizione senza precedenti di professionisti, pazienti e persone per avere trattamenti sperimentali con dati di sicurezza limitati. Questo e le politiche che lo accompagnano sono un pericolo per la nostra società più di qualsiasi altra cosa che abbiamo affrontato nell’ultimo anno.

Cos’è successo a “il mio corpo, la mia scelta”? Cos’è successo al dibattito scientifico e aperto? Se non prescrivo un antibiotico a un paziente che non ne ha bisogno perché è sano, sono un anti-antibiotico? O un negatore di antibiotici? Non è forse ora che la gente rifletta veramente su quello che ci sta succedendo e su dove tutto questo ci sta portando?

 §§§




Ecco il collegamento per il libro.


STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

(su TELEGRAM c’è anche un gruppo Stilum Curiae…)

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK

cercate

seguite

Marco Tosatti




SE PENSATE CHE

 STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA

OPPURE CLICKATE QUI




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina

Condividi i miei articoli:

Libri Marco Tosatti

Tag: , ,

Categoria:

29 commenti

  • Federico ha detto:

    Le meraviglie della scienza e della ricerca, per.. scovare… i positivi, scovare, siam da scovare, Dio distruggi tutto, ti imploro.

    https://www.sanitainformazione.it/salute/la-sentinella-tech-anti-covid-che-sfrutta-sensori-al-grafene-per-scovare-i-positivi/

  • Antonio ha detto:

    Se gli scopi sono oscuri perche’ li paventate? Se sono oscuri di cosa parlate? Siamo diventati tutti gostbusters, ed insieme costruttori di fantasmi. E’ diventato un micidiale sport preferito che ci sta portando alla distruzione! Sarebbero bastati 20 giorni di lockdown iniziali ed avremmo vinto la battaglia o almeno tenuto la situazione sottocontrollo! Ma ci sarebbero voluti altri uomini, specialmente tra il popolo gigione e marionetta!

    • Paoletta ha detto:

      invece trovo che le pecche peggiori le abbia mostrate la “classe dirigente”: quattro cretini analfabeti già in difficoltà con la normale amministrazione, figuriamoci con un problema del genere. Poi è anche vero che li votiamo noi, ma se una persona è in gamba non va a fare il politico.

    • Milli ha detto:

      I lockdown non hanno risolto nulla.
      Bisogna conviverci e curarlo, col protocollo giusto, con serietà e tempestività ma senza catastrofismi.
      Il vaccino non sta risolvendo nulla, la gente si ammala comunque e si stanno creando nuove mutazioni.

  • massimo trevia ha detto:

    perche’ cercano di bloccare sputnik?riflettete….:forse perche’ essendo mi pare tradizionale gli rompe le uova nel paniere?Ovvio che non spiegheranno il perche’ lo fanno!!!

  • Slave of JMJ ha detto:

    Sort of related comment re: new world order and the Catholic Church. Do NOT take the vaccine. Its a hoax and it will NOT stop the virus.

    Praise be to Jesus Mary St Joseph and St Theresa, our only hope!
    Letter to Oregon Priests.
    Oregon really has become the seat of the Antichrist and the whore of Babylon. How many people have been kicked out of the Catholic church for being Catholic? Miss Anna Marie Stafford was literally kicked out of the Catholic church for rejecting Freemasonry on the stand in front of a bunch of Freemasons and what does the church do but welcome in the Freemason and kick her out; now how fair is that? And we see all these evils going on way up into the hierarchy of the church and the priests just rolled over and played dead. They do absolutely nothing they’re like little girl sissies.

    Please look at these prophesies for today.

    Holylove.org
    Smwa.org
    TLDM.org
    http://www.christinagallagher.org/en/
    Also Valentina Sydney Seer; talks about the priests nailing Jesus to the Cross. https://valentina-sydneyseer.com.au
    Godspeakswillyoulisten.org

    All these prophesies… Please spread the message. Please get KofC to give Miss Anna Marie Stafford and her son their civil moral and divine rights! Thank you and May God truly bless your day. Feel free to share this message.

  • Slave of JMJ ha detto:

    “Don’t take the vaccine.”

    Praise be to Jesus Mary St Joseph and St Theresa! The commenter had a strange dream two nights ago. The Catholic Church, the Bishops welcomed Biden into their circle with open arms in a very welcoming Embrace like the took their arms up and then down and shook his hand with both of their hands like a warm embrace and he hadn’t changed at all! I feel this is happening in the church. Also if you read valentina sydney seer’s latest Vision the priests are actually nailing Jesus to the cross.

    An Irish Seer for our times:
    http://www.christinagallagher.org/en/Christina_Gallagher_Mission.htm

  • unaopinione ha detto:

    Voglio dire: dove sta il problema?
    Vogliono creare l´internet delle cose e delle persone: da casa (vietato uscire) una persona malata si attacca una sonda alla testa (o dove é) che é collegata ad una linea telefonica e le rilevazioni vanno nel cosiddetto cloud, dove una intelligenza artificiale scansiona i segnali coroporei e, con precisione quasi assoluta, ti fa una diagnosi e ti da una cura.
    Cosa ci sta di mezzo a che questo succeda il piú presto possibile?
    La professione medica, o meglio medici, infermieri, sanitari, ecc.
    Questi dunque hanno la precedenza …
    Nota 1: se io dovessi ricevere il vaccino, e dovessi avere dei malori che ritengo essere causati dal vaccino, oltre a fare quello che mi consiglia il medico competente (e di cui mi fido), mi farei una bella gabbia di Faraday sotto la quale dormire almeno una notte (o apparecchi che proteggono dalle onde elettromagnetiche 4G e 5G). Se il giorno dopo sono migliorato, vuol dire che le onde elettromagnetiche a cui siamo senza dubbio sottoposti notte e giorno, giocano un ruolo nel malore. Naturalmente tutto ció che é fonte di segnali elettromagnetici lo terrei fuori della gabbia (quindi dormirei con il telefonino posto fuori alla gabbia – e starei attento a che non provengano onde elettromagnetiche dall´appartamento che sta sotto).
    Nota 2: se dovessi ricevere il vaccino e mi propongo di avere una possibilitá in piú di non cadere malato (ammettendo che il vaccino non sia sufficiente), mi imbottirei prima ben bene di metalli colloidali (es.: argento colloidale; ma forse altri pure andrebbero considerati). Questo perché (penso che) l´argento colloidale, sebbene non guarisca nessuna malattia in particolare, ha comunque un effetto antimicrobico, ecc., e puó combattere alcuni batteri nocivi per l´organismo. Cosí facendo il corpo puó liberare risorse e aiutare a combattere insieme al vaccino il Covid-19/Sars-2-CoV e le sue terribili mutazioni (giapponese, sudafricana, inglese, brasiliana, ecc. e magari anche il Covid 21). Naturalmente farei assoluta attenzione alla qualitá del prodotto e, se non specificato diversamente, sciacquarei la bocca alcuni minuti e poi buttarei via senza inghiottire perché c´é sempre il pericolo di argiria (cioé di diventare azzurri come il cielo).

  • nicoletta ha detto:

    Il vaccino è una follia perchè non è sperimentato e quindi chi lo assume diventa in automatico una cavia.
    NON ti preserva dal covid, anzi moltissimi lo hanno contratto appena vaccinati.
    Ci sono casi di morti anche di giovani, di trombosi, di moltissimi altri effetti collaterali.
    Dopodichè alimenta un giro criminale di feti abortiti a 5 mesi, che servono per produrre il vaccino, che andrà ad hackerare il proprio patrimonio genetico con effetti devastanti nel medio periodo.
    Ci sono le cure per il covid ed in 3 gg. si guarisce: che senso ha farsi iniettare il marchio della bestia?

  • giovanni ha detto:

    Sui vaccini ognuno, padrone della sua salute, fa cio’ che piu’ gli aggrada, naturalmente assumendone i rischi. Dopodiche’ e’ pacifico che la vaccinazione sul covid, che e’ bene ricordare non e’ mai stato isolato sta dando e, a parer mio dara’, altri problemi perche’ stanno facendo la sperimentazione su coloro che l’assumono. Un’ altra considerazione a carattere deduttivo / se non impongono vaccinarsi siamo ancora labilmente in democrazia, ove passassero all’obbligo la dittatura scientista sarebbe servita. Non mi si venga a dire che si impone per la salute del vaccinando e della restante parte della popolazione vaccinata. Una simile affermazione avvalorerebbe le voci secondo cui il virus e’ di laboratorio , la conseguente pandemia, a questo punto certamente creata ad arte, utilizzata per scopi oscuri e i vaccini potrebbero essere vettori per qualcos’altro.

  • Paoletta ha detto:

    Tranquilli, sta arrivando la variante giapponese, che pare sfuggire a “vaccini” e anticorpi di chi ha già avuto il covid.
    A questo punto…perchè “vaccinarsi”? Tanto più che quei “vaccini” danno una copertura parziale e temporanea. Non sarebbe meglio investire sulle cure?

    • stilumcuriale emerito ha detto:

      Isolare gli ammalati, e curarli. Parlare di prevenzione dopo più di un anno di contagi ha la stessa logica di parlare di manutenzione di un edificio crollato. Ma adesso grazie al generale Penna Bianca, grande esperto in acquisti di armamenti e munizioni per l’esercito, è tutto risolto.
      Io, ieri, per far contenti e mettere tranquilli i miei figli, mi sono fatto vaccinare e sono finito sui giornali. Tutta una comica.

  • Creazionista ha detto:

    Basta guardare i commenti per rendersi conto di quanto questo paese sia saturo di ignoranti e idioti che preferiscono obbedire per il semplice fatto che è più facile e libera dallo sforzo di capire; ma ancora più bello è vedere come questi idioti pretendono che anche gli altri obbediscano. Domandina per ebeti: visto che chi si è vaccinato è al sicuro, perché rompete i compaglioni a chi non vuole esserlo e se ne assume il rischio personalmente? NON dite per gli immunodepressi, dimostrereste ancora di più quanto siete ipocriti e idioti, trovate un’altra idiozia, ce la potete fare.

  • Antonio Cafazzo ha detto:

    Il Capo del Governo Spagnolo – il socialista Pedro Sanchez – nella conferenza stampa di ieri 6 aprile ha assicurato che entro la fine di ottobre sarà vaccinata la maggior parte degli spagnoli.
    Entro la fine di ottobre. Come è noto il 2 novembre c’è la commemorazione dei defunti.

  • carlo angeletti ha detto:

    Non sono d’accordo, innanzitutto le argomentazioni sono generiche e confuse, ho parenti stretti che si sono vaccinati e alcuni hanno avuto le tipiche reazioni da vaccino, scomparse dopo un giorno. Inoltre ci si dimentica che in Italia era obbligatorio il vaccino per la poliomielite o il morbillo, i dipendenti pubblici (tutti) dovevano presentare certificato di sana e robusta costituzione fisica con esame sangue (per sifilide) e radiografia per tbc. Ricordiamo che Monaldo Leopardi nel 1826 come Gonfaloniere di Recanati fece vaccinare per il vaiolo tutti i giovani della città tra cui i 5 figli Giacomo compreso. Cerchiamo di essere seri.

    • Marco Tosatti ha detto:

      Chi scrive mi sembra tutt’altro che generico e confuso. Ed è persona che ha esperienza diretta sul campo, a differenza di chi è esterno. Mi sembra molto importante la sottolineatura sulle incertezze di riuscita, tempi e efficacia. Non dimentichiamoci anche se chi vuole lo fa volentieri che ci troviamo davanti a qualche cosa preparato molto in fretta, non come i vaccini che vengono usati per altri motivi, e in cui cinque anni di sperimentazione sono la norma minima. E d’altronde mi sembra che la cronaca di questi giorni, con i balletti sì-no che vediamo sia eloquente.

    • Giorgio ha detto:

      @Angeletti.
      Mi dispiace, ma devo dirLe che, secondo me, l’unico poco serio è Lei. Nell’articolo si parla d’altro. L’autore della lettera non è contro i vaccini, ma contro “questo vaccino” che non è un vaccino e contro le dinamiche per imporlo. Lei, da persona seria che dice di essere, dovrebbe sapere qual’è la differenza, senza che debba intervenire il Sig. Tosatti a spiegarglielo!

    • Claudius ha detto:

      Il suo commento si qualifica da solo, sfoggio di (inutile) erudizione compreso. Qui non e’ in discussione il concetto di vaccino in generale, ma un particolare “vaccino” per una malattia relativamente benigna (altro che vaiolo), che ha ricevuto un’autorizzazione di emergenza, non e’ stato sufficientemente testato, di cui non si conoscono gli effetti a lungo termine, e che ha causato un numero impressionante di effetti collaterali, morti compresi, ben piu’ alto di qualsiasi altro vaccino e per cui il programma di somministrazione e’ stato bloccato piu’ volte. E’ evidente a tutti, ma probabilmente non a lei, poco abituato a confrontarsi con i fatti, che si tratta quindi di un vaccino tuttora a livello sperimentale, nella migliore delle ipotesi, a differenza di tutti gli altri vaccini che hanno ricevuto anni e anche decenni di test.
      E’ anche grazie a quelli come lei che ci troviamo in questa situazione da incubo. Non credo che il suo sia un intervento di critica innocente. Perche’ giustificare una simile operazione, o anche solo non ribellarsi a essa, significa essere complici di chi l’ha messa in piedi.

  • Ippolito ha detto:

    Stupisce che la maggior parte dei medici aderisca a linee guida come dogmi. Per carita’, son linee scientifiche. Ma la scienza la fanno le case farmaceutiche come il ponte Morandi era gestito in conflitto di interessi.
    Qualunque medico sa’ che il vaccino ha tempi più lunghi.
    Ma a sto punto qual e’ il suggerimento?
    E poi quando prendiamo le statine, ad esempio, sappiamo se sono cancerogene sul.lungo periodo?Si tratta del male minore, in base ai dati (che potrebbero nel caso colesterolo essere falsificati).
    E non solo li. Ci sono una marea di falsi malati che lo diventano spostando i range di riferimento. In america le statine le danno pure a chi ha 200 di colesterolo. Resta poi la domanda, BANALE, 😁 MA IL COLESTEROLO C ENTRA CON L INFARTO? Che le placche sian fatte di calcio e colesterolo ciò non vuol dire che si formino per il suo.livello. ma usciamo dal campo.
    Esiste anche una coscienza morale. Perche tu sanitario non vuoi il vaccino e però altri lo devono fare? Li leviamo del tutto?
    Parlo per me. A me se lo danno lo faccio. Per gli ALTRI. Bisogna far qualcosa. Non si può continuare così.

    https://www.consumatori.it/salute-benessere/colesterolo-tra-verita-e-false-illusioni/

Lascia un commento