OSSERVATORE MARZIANO CI AVVERTE: OCCHIO A CIÒ CHE PREPARANO…

18 Aprile 2020 Pubblicato da --

 

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, Osservatore Marziano ci ha mandato un report particolarmente inquietante su ciò che ci attende nel futuro immediato, dopo che la frenesia legata al Coronavirus si sarà attenuate e spenta, e – approfittando dell’emergenza ci sarà stato chi ha fatto tutti i suoi giochi e avrà steso tutte le sure reti. Buona lettura…

§§§

Caro Tosatti, la nostra “intelligence” ci riferisce dei piani strategici – segreti – su cui stanno lavorando all’ONU, in diretta collaborazione con la nuova sede UNESCO a Roma, l’ex Stato della Città del Vaticano, direttamente con il chairman of the board, George Bergoglio.

Abbiamo avuto accesso a cinque dossier (su un totale di dodici) che vorrei anticipare sinteticamente ai suoi lettori, affinché li commentino con più persone possibili. Ciò per creare un sentimento comune, per riuscire a prepararsi a fronteggiarne l’attuazione, almeno in parte:

– 1°-Verrà avviata a breve una campagna mediatica ( tipo 1984 di Orwell) orientata a convincere (subdolamente) almeno il mondo occidentale della scontata correlazione tra vita umana e vita della natura. Madre terra e animali,per intenderci. Ci verrà spiegato grazie ai grandi leader globalisti ( papa Bergoglio in primis, ha già incominciato), che la pandemia ci insegna che è necessario proteggere il pianeta ( non la creatura umana !) che l’uomo avido egoista,cancro della natura, stava distruggendo, creando gli squilibri che ha causato il virus. L’uomo vorace, mangia ogni tipo di animale vivente, avvelena il suolo, l’acqua e l’aria,creando così il virus e le condizioni di contagio, createsi grazie alla sua ansia di crescita economica a tutti i costi. Verranno proposti studi scientifici che documenteranno la correlazione tra clima e pandemia COVID 19. La piccola Greta verrà sostituita con la figlia di una malata di HIV che testimonierà gli effetti del contagio.

– 2°- Verrà spiegato che per prevenire ogni possibile prossima pandemia, si deve intervenire su clima, alimentazione e nascite Le grandi strategie di soluzione che verranno considerate necessarie ed imposte a giornali televisioni, università ecc. saranno : – decrescita, – solo economia green, – ma soprattutto“ inclusiva”. Inclusiva significa importare immigrati da paesi immuni dal virus in modo di farli accoppiare con donne native, indigene, e risolvere a medio termine il problema immunitario della vostra razza europea.

– 3°- I nuovi governanti non dovranno più essere i vecchi tecnocrati della finanza, ma dovranno esser scienziati (meglio se appartenenti a università americane, quali Stanford, che aprirà presto la succursale italiana nella sede della LUMSA, l’università del Papa), che stabiliranno come dobbiamo vivere, mangiare, copulare, ecc..

– 4°- Si deve realizzare subito una vera cooperazione globale, pertanto dobbiamo facilitare l’affermazione di organismi globali (tipo OMS), e maggiori controlli globali. I sovranismi, si dimostrerà, che sono dannosissimi. Il vostro Salvini, si dimostrerà che è un nemico dell’umanità. La vostra Emma Bonino sarà candidata al Nobel per la Pace, e lo otterrà, sponsorizzata da George e da Crozza.

– 5°- Si deve ridimensionare il ruolo del privato in economia. Il privato è egoista e avido speculatore. Solo lo stato assicura il bene comune. Non essendoci più statalisti nel vostro paese, sarete convinti ad importarne dalla Francia, ovviamente su proposta del Grand’Oriente.

Caro Tosatti, si ricordi che noi, da Marte, vi abbiamo informato; ora fate quello che potete. L’unica persona su cui non saprei darvi un consiglio su come comportarvi è Bergoglio. Vedo che voi in terra state facendo una grande campagna sulle FakeNews, addirittura avete creato una Commissione anti fake news. Perché non pensate a una associazione anti-fakepope ? Ormai è evidente a chi riferisce. Comunque noi vi abbiamo avvisati.

Suo, OM

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Marco Tosatti

38 commenti

  • Avatar capitan trinchetto ha detto:

    la visione del nostro osservatore marziano è troppo romanocentrica.
    Qui in periferia abbiamo anche noi dei validi infettivologi. Uno di questi, il responsabile del reparto malattie infettive del policlinico San Martino ( per la verità non l’abbiamo mai chiamato Policlinico, ma la nostra assessora alla salute, evidentemente ci tiene ad avere un policlinico in Liguria) , dicevo il nostro infettivologo, il professor Bassetti, ha affermato che, essendo il COVID 19 un virus nuovo, di lui ne sappiamo piuttosto poco, e quindi stiamo procedendo empiricamente, sulla base delle conoscenze pregresse. Detto più semplicemente, navighiamo a vista.
    Ma una cosa è navigare a vista di fronte ad un nemico nuovo e sconosciuto, ed un altro navigare a vista quando si è ministri della salute. Sia la ministra precedente, la Lorenzin, sia l’attuale, lo Speranza, hanno costruito la loro carriera politica facendo i portaborse. Niente di male, se non fosse che facendo i portaborse non si imparano certo i principi scientifici a cui ci si debba attenere in caso di pandemia. Tant’è che, per qualche tempo lo Speranza era scomparso dagli schermi televisivi. A noi era rimasto il buon Sileri. L’unico medico nel team del ministero della salute. Mandato alla sbaraglio su tutte le reti televisive, ha fatto quel che ha potuto. E’ un 5 stelle, e forse si è candidato perché non aveva fiducia in coloro che occupavano le più alte cariche nei ministeri competenti. Si è trovato solo, quasi come un martire romano gettato nell’arena. Quindi, per favore, non toccatemi Sileri. E’ l’unico che sappia leggere un testo medico….

    • Marco Tosatti Marco Tosatti ha detto:

      Sì, ma quello che dice sui vaccini non mi piace. Neanche un po’. E dei 5Stelle ormai non mi fido neanche quando dicono buongiorno, mi perdoni. Farsi fregare una volta va bene, due no.

      • Avatar Borghese pasciuto ha detto:

        Quindi Tosatti, oltre agli innumerevoli altri difetti, ha anche quello di essere no vax?

        • Marco Tosatti Marco Tosatti ha detto:

          Direi di no. Alcune vaccinazioni sono utili. Altre sono utili solo a chi le produce e commercia. C’è un interessante studio dell’esercito americano sul fatto che la vaccinazione antinfluenzale porta a un 36% in più di vulnerabilità rispetto al Covid 19, ed è quello che dicono anche alcuni virologi di grande levatura come Tarro. Quindi, prudenza.

          • Avatar Raffaella ha detto:

            Sono d’accordo; di questo virus non si sa nulla, dà immunità?
            Risposta: boh
            Prima dicono che muore a 56 gradi, oggi leggo su ” Il giornale “che morirebbe a 90 gradi
            É mutato? Pare di sì, quindi che vaccino fai?

          • Avatar Borghese pasciuto ha detto:

            Prudenza senz’altro, ci mancherebbe, ma anche verso chi sostiene di avere già capito tutto del Covid (specie se si tratta dell’esercito americano …).
            E del resto, non si devono dimenticare i dati della mortalità della normale influenza fra gli anziani e della conseguente importanza della relativa vaccinazione.

          • Marco Tosatti Marco Tosatti ha detto:

            Mah! Avevo parenti, e conosco altri casi, di persone vaccinate e che si sono fatte due influenze a stagione. Mi permetta, se cambiano i ceppi, e i ceppi cambiano rapidamente, la vaccinazione può essere controproducente. Se non addirittura pericolosa. Come per la malaria.

    • Avatar QB ha detto:

      Assessore. Si dice assessore.

      • Avatar Nicola Buono ha detto:

        In risposta a Marco Tosatti 12:34@ pm infatti, tanto è vero che il vaccino anti influenzale che è stato somministrato alla popolazione italiana lo scorso autunno ( anche il sottoscritto) era contro 4 ceppi di influenza mica contro tutti. Ragione per cui figuriamoci se sarà possibile avere un vaccino contro TUTTI I ceppi di Covid. P.S . Tra l’altro l’ormai famoso David Quamman autore di Spillover in una intervista riportata da Il Giornale, diceva che in futuro sono possibili altre pandemie. Ragione per cui l’unica arma che abbiamo è la conversione vera al Vangelo.

  • Avatar Nicola Buono ha detto:

    Agghiacciante ma di fatto si tratta sempre del piano Kalergi. PS. Chissà perché a questo proposito ( non so spiegarmelo) mi viene in mente quel periodo di qualche anno fa in cui i mezzi di informazione insieme ai grandi organismi mondiali parassitari , si erano scatenati in una campagna mediatica per farci digerire l’alimentazione a base di insetti e di altre schifezze, per dimostrare che le nuove ” pietanze” in quanto a valore nutritivi non avevano niente da invidiare ai vecchi pasti. Forse faceva parte del piano visto che, come dice OM , nel piano è contemplato il fatto che i ” migranti ” siano i nuovi europei. Comunque per quanto riguarda questo ” piano alimentare ” è tutto caduto nel dimenticatoio in quanto la gente , giustamente, non ne voleva sapere, e quindi la grande stampa ha desistito.

  • Avatar Rafael Brotero ha detto:

    Povero Santo Padre! Aiuto cardinale Burke! Aiuto celebri intellettuali! Una supplica filiale urgente!

  • Avatar Paolo o. ha detto:

    https://youtu.be/La9AU-Q-GXA

    Si lo sappiamo lo sappiamo.
    Si chiama Agenda 2030.
    Prima si chiamava agenda 21

    E ci sta pure di azzerare i dogmi del cattolicesimo per trasformarla in un umanesimo.

    E così.

  • Avatar stilumcuriale emerito ha detto:

    Mentre sto cercando di avviare i motori del veicolo che mi dovrebbe portare su Marte, rimango un semplice e modesto Osservatore Brembano. Come tale continuo a rimanere convinto che il flagello del coronavirus, se non vogliamo chiamarlo “castigo” possiamo chiamarlo “severo avvertimento e richiamo paterno” di Dio, affinchè comprendiamo che le possibilità umane di piegare la natura e la società umana ai suoi voleri sono molto limitati e sono nulle le possibilità umane di piegare ai suoi voleri la Volontà di Dio e le sue Leggi (anche quelle da lui direttamente trasmesse nella natura al momento della creazione) . Cerchiamo di capire la lezione e di comportarci nel presente e per il futuro di conseguenza.
    Tutto questo Dio ce lo ha chiaramente spiegato ispirando l’autore del salmo 78 (77) “LA LEZIONE DELLA STORIA DI iSRAELE” troppo lungo per essere qui riprodotto, ma a vostra disposizione in qualsiasi Bibbia CEI sia in forma cartacea sia sul Web. Per esempio qui:
    https://www.maranatha.it/Bibbia/3-LibriSapienziali/23b-SalmiPage.htm cliccando sul numero 78 della tabellina oppure qui: http://www.vatican.va/archive/ITA0001/__PH5.HTM

  • Avatar Physicus ha detto:

    Agghiacciante, ma realistico. Il mondo è lentamente caduto nelle mani di un piccolo gruppo di persone rispondenti direttamente a lucifero & c. Credo che anche parecchi massoni inizino a capire che contano poco o relativamente poco. Speriamo che alcuni di loro, ebrei compresi, si ravvedano e provino a fermare il treno lanciato. Ma senza l’intervento divino si può fare poco. Non vedo alternative comunque alla terza guerra mondiale. nel frattempo non ci restano che il Rosario e la S.Messa con la comunione.

  • Avatar Busiride ha detto:

    Che dire? Uno che, riferendosi all’Italia, scrive “Non essendoci più statalisti nel vostro paese” è davvero uno che vive su Marte!

  • Avatar Carlo ha detto:

    Beh a parte il controllo delle nascite (contro cui Bergoglio si è pronunciato meno di due settimane fa) mi sembra un ottimo programma.
    Personalmente ci aggiungerei: decisa restrizione dell’informazione su internet + fucilazione per chi pubblichi una notizia falsa o imprecisa. Purtroppo con Bergoglio la fucilazione non sembra prospettandole.

    • Marco Tosatti Marco Tosatti ha detto:

      Cominciamo con il Presidente del Consiglio che diceva siamo prontissimi, o con Burioni che parlava di rischio zero contagi? Sono pronto con la mia fionda…

      • Avatar Ateo Devoto ha detto:

        A me piacerebbe che i suddetti togliessero il disturbo definitivamente.
        Intendiamoci, nulla di cruento o altro…. solo che si ritirassero amvita provata e smettessero di mostrare le loro (brutte) facce ogni giorno.

        • Avatar Enrico ha detto:

          Non risulta che chi è ritenuto, a torto o a ragione, un danno per la comunità, si sia messo da parte per propria iniziativa, ed il modo cruento di spazzarlo via è stato l’unico. Possiamo schierarci per la non cruenza ma dobbiamo essere consapevoli che è fallimentare. Quindi i signori del progressismo, dello statalismo, dell’ecologismo, del teologismo, dell’umanismo, dell’ateismo, del massonismo et. etc. dovremo subirli senza speranza di toglierceli dai piedi.

  • Avatar Marco Matteucci ha detto:

    TORNA INDIETRO! … TORNA INDIETRO!
    PERCHÉ LA TUA VITA È APPESA A UN FILO.

    https://reginadelcielo.wordpress.com/

    https://www.youtube.com/watch?v=DOmpv0Js6CI

  • Avatar Ester ha detto:

    Non dobbiamo preoccuparci del pope. In una delle precedenti discussioni, sono emerse le profezie di un certo Ezechiele ( da non confondere col lupo cattivo della fiaba dei 3 porcellini).

    Se Jhwh riprenderà il controllo delle sue pecore, di cosa dobbiamo temere ?

    • Avatar Alfredo ha detto:

      Condivido: non preoccupiamoci del Papa. Se non sbaglio lo Spirito è sempre all’opera e lo ha voluto Lui. Quindi viva Papa Francesco!!

      • Avatar Ester ha detto:

        Forse non mi sono espressa chiaramente : nella profezia di Ezechiele si parla con chiarezza dell’esautoramento dei pastori indegni che pensano solo al proprio bene e non al bene del gregge.

        • Avatar Alfredo ha detto:

          Avevo compreso il suo intervento: vorrei solo esortare a non giudicare adattando alle nostre esigenze o visioni contingenti la Parola di Dio

      • Avatar Brrrr ha detto:

        Alfredo caro, ma lei cosa è ? un dipendente vaticano ? magari lavora(si fa per dire ) all’APSA ?

        • Avatar Alfredo ha detto:

          No sono un impiegato di banca che più il tempo passa e più prende coscienza dei suoi limiti e delle sue mancanze, in una parola dei suoi peccati! In prospettiva l’unica realtà che può essere creduta è la misericordia di Dio per tutti.

  • Avatar Monica ha detto:

    Più “terrestramente” vediamo questa notizia di oggi:

    “…(omissis) Serviranno la app di tracciamento che è avviata, trasporti pubblici sicuri perché non affollati, ampia disponibilità di tamponi e percorsi differenziati per chi fosse contagiato. Servono formazione e informazione, per tutti. …(omissis)….Quando il vaccino ci sarà, se non lo fa una quota importante della popolazione potrebbe essere obbligatorio – rileva – se poi ci sono alternative lo diranno alle famiglie dei morti. Giusto che la scienza dica quali sono i rischi e poi la politica decida. Eravamo partiti a gennaio con una task force al ministero” e “dopo il decreto che ha dichiarato l’emergenza il comitato ha proseguito con la Protezione civile”. http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Sileri-14-giorni-per-organizzare-la-Fase-2-87a3627f-1cb3-485e-9254-08f9f5dc970a.html

    Firmato Sileri, viceministro della Salute, 18-04-2020.

    Davanti a questa notizia, che rafforza ipotesi già fatte da molti nei giorni scorsi e preconizza ulteriori futuri sviluppi, mi scendono fiumi di parole che faccio veramente fatica a razionalizzare.
    A qualsiasi problematica volgi lo sguardo, regna la più grande diversità di opinioni. E non parlo della mia personale opinione ma di quella di personalità, enti e apparati dei governi in tutto il mondo.

    Provo a fare qualche esempio di divergenze colte dai mezzi di informazione (o “disinformatio”???) di tutto il mondo:
    1-misure profilattiche da prendere: ciò che è veramente utile o inutile, chiusure si, chiusure no, riaperture si, riaperture no, cosa si riapre (impressione per l’Italia: ciò che è economicamente più disatrato da anni come le librerie, l’edilizia), cosa non si riapre (le Chiese: a che servono? pregate a casa vostra!). Nazioni che riaprono con ancora migliaia di morti al giorno altre che vogliono rimanere chiuse sine die.
    2- Medicina: quel farmaco è utile, anzi no! Ipotesi di vaccino da ogni laboratorio del mondo, tra 1 mese, 3 mesi, 2 anni. Il vaccino non serve a nulla, senza il vaccino moriremo tutti! Virus naturale. No creato in laboratorio. No scappato per errore. I Cinesi ci lavoravano per creare un vaccino contro l’HIV (?…i cinesi,per l’HIV!!! Mah!). Premi Nobel che si sconfessano uno con l’altro, “rinomati” scienzati che si discreditano a vicenda brandendo denuncie e querele.
    3-Politica ed economia: MES, coronabond, usciamo dall’Europa, senza l’Europa siamo finiti. Vaccino obbligatorio per legge. Tracciamento volontario ma forse anche obbligatorio.
    4-Religione: le Messe con il popolo non servono. Servono. Puoi morire anche senza Sacramenti. Dopo tutto tornerà normale (normale? prima era tutto fuorchè normale!)
    5-Geopolitica: sono stati i Cinesi. Per errore. No, lo hanno fatto apposta. Sono stati gli USA e lo hanno fatto apposta. Bill Gates spinge sugli inutilissimi vaccini perchè ha le mani in pasta dappertutto (vero. Figura da approfondire quella del buon Gates il “castratore d’Africa”…e non solo di quella). Invece il buon Trump difende l’idroclorochina (…..forse questo andava messo in “Medicina” ma lo ho detto che il caos regna sovrano: non è colpa mia se i capi di stato fanno le ricette mediche!!!).
    6- …..etc, etc.

    Ci stanno distruggendo umanamente, psicologicamente e religiosamente con una informazione orientata al terrore e quindi alla successiva possibilità di una facile manipolazione.
    Ci sono anche scienziati e personalità che sostengono tesi contrarie al mainstream ma sono stati insultati, tacitati e messi alla gogna. Anche denunciati per “diffondere tesi contrarie alla scienza ufficiale”.
    Saranno dei pazzi? Forse sì, forse no. E chi lo saprà mai!

    Ma in questo clima pensare che esistano dei sileri che già minacciano l’uso della forza sui cittadini per inocularci un non meglio identificato vaccino se “un numero non adeguato della popolazione non si piegherà volontariamente”: sconvolgente!.
    Sono state costituite “commisioni” contro le fake news e comitati scientifici contro le opinioni difformi.

    Ne vedremo delle belle, temo, in campo geo-politico, economico e delle libertà personali tra cui quelle religiose. Spero ardentemente di sbagliare.

    • Avatar Raffaella ha detto:

      Sono d’accordo su tutto; spero anch’io di sbagliarmi, non vorrei che finissimo tutti tracciati dalle app, vaccinati da Bill Gates e imbavagliati.
      Naturalmente senza Sacramenti.

    • Avatar Lucia ha detto:

      Cara Monica condivido il tuo pensiero : ne vedremo delle belle , credo anch ‘ io che si stiano ponendo le basi di un mondo davvero orwelliano che come ha detto qualcun altro ci portera davvero a una terza guerra mondiale di tutti contro tutti.Ho riletto le profezie di La Salette , di San Nicolas in Argentina(le apparizioni sono state ufficialmente riconosciute dalla Chiesa)e altre in cui si parla di guerre civili che scoppiano in Francia, Italia e altrove che unitamente a terremoti e tornadi provocherebbero la scomparsa di una parte importante dell ‘ umanita .E dal punto di vista religioso parlano di un Papa costretto a lasciare l ‘ Italia per approdare poi in Polonia dove la Chiesa sarebbe finalmente restaurata .So bene che spesso la Madonna” promette”certe disgrazie perche vuole che gli uomini preghino e cambino modo di vivere e quindi queste disgrazie vengono cancellate , ma chissa forse molte di queste cose invece accadranno ahime realmente ! Ps: Riguardo a Gates lo sterilizzatore , pero mi chiedo la battaglia di San Giovanni Paolo 2 per preservare l ‘ Africa da aborto e contraccezione sfrenata perche si e tramutata in un boomerang per noi europei , vista l ‘ immigrazione illegale che da quelle parti si e riversata in Grecia , Italia e Spagna composta proprio da quegli ex bambini che grazie a lui sono nati perche in seguito al suo sostegno le nazioni africane non hanno legalizzato l ‘ aborto e le diocesi africane hanno sostenuto una paternita e maternita responsabili fondate sulla castita e l ‘ accoglienza attraverso aiuti da parte della comunita cristiana universale tramite le congregazioni religiose in primis italiane alla crescita e all ‘ educazione scolastica di bambini che altrimenti sarebbero stati abortiti ? E una domanda che mi pongo e a cui non so darmi una risposta .Sembra quasi che quei giovani siano venuti nel continente del loro benefattore a dire: Ecco siamo vivi grazie al Papa polacco , adesso e vostro dovere accettarci in ” famiglia” .Buona giornata

      • Avatar Monica ha detto:

        Cara Lucia,
        Non vorrei fraintendere le sue parole. Mi sembra di capire che lei sarebbe favorevole a limitare la prolificità degli africani? Ma, allora, perchè non anche quella degli indiani, dei cinesi o altri.
        Mi corregga: forse ho capito male.

        Non resisto alla tentazione di scrivere due parole su Bill Gates.
        Lo seguo da quando entrambi eravamo giovani per ragioni professionali.
        Chi conosce la sua biografia come leader dell’informatica mondiale e quindi in tempi non sospetti, sa che non è mai stato uno stinco di santo.
        A un certo punto, si messo in testa di salvare il mondo insieme i suoi amichetti, dei del new-Olimpo. Forse prima non aveva ancora raggiunto il patrimonio necessario per entrare nel club .
        Bill non è mai stato un genio dell’informatica ma sicuramente uno spregiudicato business-man lo era fin da ragazzino. Non racconto i vari imbrogli che lo hanno portato al vertice altrimenti mi dilungo. Un vero squalo. Niente di illegale, sia chiaro, e peraltro tutto perfettamente aderente ai dettami del capitalismo USA.
        Il potere accumulato con l’informatica è enorme.
        Il denaro è solo una parte di quel potere.
        Tutti i software Microsoft sono pieni di backdoors cioè, per semplificare, di punti di accesso non documentati attraverso i quali si possono fare tante cosette interessanti. Chi ha inserito queste backdoors? Diversi soggetti: le agenzie USA, Microsoft e perfino gli impiegati Microsoft magari scontenti o infedeli (tanto che Microsoft ha dovuto sviluppare un software di controllo per settacciare gli applicativi Windows e Office alla ricerca delle backdoors “non autorizzate” da Microsoft!!!!!).
        Data la diffusione planetaria dei prodotti Microsoft, la mole di informazioni che si possono raccogliere, ma anche le azioni che si possono fare, sono ragguardevoli.
        Col passare degli anni, al buon Bill l’informatica è andata stretta. Così, per cambiare un po’ si è comprato, per esempio, l’azienda che produce Cialis, il farmaco concorrente del Viagra, che, si dice, gli renda più soldi di Microsoft.
        Insieme alla moglie Melissa ha creato poi la famosa fondazione con la quale sparge soldi ovunque gli interessi (con tutta la duplicità possibile attribuibile al verbo).
        Ha pagato la sterilizzazione di, pare, 100.000 giovani africani regalandogli, oltre all’intervento gratuito, anche qualche spicciolo di indennizzo.
        Sempre generosamente, ha donato ai paesi africani milioni di profillattici.
        Ma i danni più enormi li fa con il suo agire, tramite la Fondazione, in tutte le sedi, locali, nazionali e infra-nazionali per far entrare nelle agende, programmi tesi a realizzare quello che è uno degli imperativi categorici del Club: ridurre drasticamente la popolazione mondiale con QUALSIASI mezzo.
        Ha anche acquisito capacità profetiche: già nel 2015, vox clamantis in deserto, faceva conferenze avvertendoci che non le guerre, ma le pandemie ci avrebbero sterminato.
        Mi fermo qua.

  • Avatar Iginio ha detto:

    Ma no, la Lumsa non è l’università del Papa. Ci sono pseudocattolici (p. es. un certo Tognon, che già dal nome fa ridere, sorta di cattolico adulto in salsa prodiana) ma anche persone serie.
    Più grave semmai è la situazione delle cosiddette università pontificie, specie la Lateranense, la Gregoriana e la Salesiana, in mano a personaggi ignoranti e ridicoli (i preti, pur non avendo figli, prolificano a modo loro, in questo caso passando il testimone a preti più giovani ma altrettanto e più ignoranti). Basta vedere il tizio che presiede la cosiddetta conferenza dei rettori delle università pontificie… Ma non leggo mai critiche verso questa gente, chissà perché. Invece è proprio contro queste mezze calzette che bisogna prendersela.

    • Avatar L.B. ha detto:

      La LUMSA non è l’università del papa ? Scusi , ci dica lei di chi è .Io vi insegno da alcuni decenni e ne ero convinto , pensi che sbadato che sono …

      • Avatar Iginio ha detto:

        La LUMSA è un’università di una congregazione religiosa ma è una semplice università privata italiana. Non è un’università pontificia, che in quanto tale afferisce alla Santa Sede.
        Se poi lei dice di insegnarci, si informi e ci illumini. Avrà qualche sorpresa, che ovviamente non ci dirà per non fare brutta figura. Meglio farebbe a commentare il comportamento e le idee dei suoi colleghi e di sé stesso. Ci informi: state con Ratzinger o con Bergoglio?