SUPER EX: NEL DRAMMA DEL COVID, QUALCHE PICCOLO CONFORTO.

6 Aprile 2020 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, stiamo vivendo tempi drammatici, e non finiranno presto, né nei loro effetti immediati, né nelle conseguenze. Super Ex in questa tragedia che stiamo attraversando ha voluto comunque indicare qualche piccolo elemento che se non conforta, almeno allevia in minima parte la sofferenza. E  come è nel suo stile Super Ex è sempre un po’ ironico e paradossale…

§§§

In mezzo a  tanta sofferenza e dolore, non si possono non notare alcune cose positive:

1) sono quasi fermi in Italia e in altri Paesi gli abortifici. Lo segnala Il Corriere della Sera in gramaglie, lanciando un grido di dolore: non si uccidono più bambini al ritmo consueto! Sembra infatti che ora la priorità dei medici sia curare, non eliminare.

2) in grande crisi anche i bordelli e l’attività di battonaggio. Si segnala soprattutto la chiusura di una innumerevole quantità di bordelli gestiti dai cinesi sul nostro territorio.

3) Stop ai gay pride pubblici e a quelli privati. Il mondo LGBTQ ha già da affrontare un aumento drammatico di infezioni per via sessuale ed aids…

4) Enorme penuria nel mercato della droga.

5)La famiglia si rileva il vero fortino: fornisce compagnia, sostegno economico…

4) Stop alle mille iniziative di Bergoglio per l’autodistruzione della Chiesa. Deve starsene buono a casa, anche se gli prudono le mani. Spadaro e padre Martin ridotti all’irrilevanza. I preti che ora parlano e agiscono sono quelli bravi. Gli altri non interessano più.

5) L’Unione europea ha mostrato a tutti il suo vero volto, e ne uscirà stravolta.

6) Il partito comunista cinese è in straordinaria difficoltà, dentro e fuori. Sembra che mons. Sorondo non possa più additare la Cina come un modello per la realizzazione della “dottrina sociale della Chiesa”. Anche Bergoglio potrebbe perdere un prezioso alleato.

La Germania, primo partner commerciale europeo della Cina, che ha costruito l’Europa sulle sue esigenze di export, ne vedrà delle belle.

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , , ,

Categoria: ,

Questo articolo è stato scritto da Marco Tosatti

41 commenti

  • Avatar Corrado Bassanese ha detto:

    Troppo ottimista: Conte sale in popolarità presso la gente, che evidentemente non si rende conto del caos che ha combinato e che continua a combinare.

  • Avatar stilumcuriale emerito ha detto:

    A cavallo tra il cinismo e l’umorismo aggiungo:
    –si sono liberati molti posti nelle case di riposo per anziani
    –l’INPS dovrà pagare migliaia di pensioni in meno.
    Mica male questo virus!

    • Avatar Maria Grazia ha detto:

      @ STILUMCURIALE EMERITO – Infatti, non mi pare che l’INPS si sia allarmato per la situazione attuale. Le agenzie delle pompe funebri, invece, sopratutto quelle del centro-nord, si sono lamentate per ….. gli eccessivi profitti delle loro Imprese: TROPPO LAVORO!!! Un addetto ha affermato che normalmente vendevano circa 115 bare al mese mentre in questo periodo la vendita ha visto un incremento che supera le 1.000 bare mensili!!!

  • Avatar Maria Grazia ha detto:

    Fra gli effetti secondari positivi del Coronavirus aggiungerei il “blocco delle sardine” contro Salvini, il blocco degli show danzanti nelle chiese e il rinvio dei viaggi autocelebrativi di Bergoglio.

  • Avatar Paolo ha detto:

    E’ possibile avere la fonte attraverso la quale si può verificare il punto 6, quello sulla crisi del sistema politico cinese? Grazie

    • Avatar Lucia ha detto:

      Signor Paolo le consiglio la lettura di Asia news se vuole tenersi aggiornato sulle novita di quel mondo , comunque gia alcuni conoscitori della realta cinesi hanno affermato che il coronavirus avra l ‘ effetto che ebbe Chernobyl sulla storia del comunismo.Non so cosa dirle , io lo spero ma guardando proprio a cio che successe alla caduta del comunismo che trasferi il suo internazionalismo e il suo ateismo – nichilista nella societa occidentale , non vorrei che si ripetesse di nuovo con il trasferimento della dittatura cinese in tutto il mondo occidentale.Buona serata

  • Avatar Nicola Buono ha detto:

    Sono OT fuori tema ma lancio una provocazione interessante.
    Si parla di cattolici che richiedono la riapertura delle Chiese. Ma siamo sicuri che proprio tutti i Cattolici lo vogliano ? Secondo me siamo quei pochi tradizionalisti a richiederlo e pochi altri ancora, perché abbiamo mantenuto la Fede., Allego due link in merito. Il primo della sondaggista Ghisleri sul parere degli italiani in merito. E l’altro link con magistrale articolo di Rino Cammilleri tra la Fede di vuole riaperte le chiese e la Fede (?) di chi le vuole chiuse.

    https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/21819268/coronavirus_aria_che_tira_alessandra_ghisleri_matteo_salvini_chiese_aperte_pasqua_non_hanno_gradito.html

    https://www.lanuovabq.it/it/il-coronavirus-divide-il-mondo-tra-atei-e-credenti

    • Avatar Milli ha detto:

      Non mi pare corretto dividere le persone tra credenti e non solo in base al fatto che vogliano le chiese aperte oppure no.
      Per cominciare la maggior parte dei cosiddetti cattolici “non praticanti ” a messa non ci andavano nemmeno prima e presumo che non scalpitino per andarci adesso.
      Però ci sono anche credenti sinceri che sono confusi o hanno paura, per aver visto tante persone attorno a loro o in famiglia perdere la vita.

  • Avatar MASSIMILIANO ha detto:

    Mentre intanto aumentano i sorveglianti di regime… Questo e purtroppo anche altro nella mia città.
    https://iltirreno.gelocal.it/livorno/cronaca/2020/04/05/news/in-20-alla-messa-arrivano-i-carabinieri-il-parroco-rischia-la-denuncia-1.38682983
    Saluti.
    Massimiliano

    • Avatar Milli ha detto:

      Ma io dico, i carabinieri arrivano se qualcuno li chiama. Chi è lo spione? Lo sanno anche i bambini: chi fa la spia non è figlio di Maria!

  • Avatar creazionista ha detto:

    Non so se e come l’UE verrà stravolta, ma sono pessimista perché a quasi tutti fa comodo così com’è, tranne agli italiani che però non contano niente perché sono rappresentati da sempre da itaglioni. E sarebbe proprio dovere degli itaglioni stravolgerla. Ad esempio visto che il botolo olandese continua a ringhiare a comando teutonico qualcuno potrebbe esigere che subito:
    1) venga tolto il regime fiscale ridotto per le aziende che consente all’Olanda (insieme a Irlanda e Lussemburgo) di scippare le tasse agli altri Paesi fra cui ovviamente in primis l’Italia
    2) vengano spostate le decine di organismi internazionali che sono localizzati in Olanda e che costituiscono un’enorme fonte di reddito gratuito e immeritato. Ridevo amaramente quando i tg itaglioni si illudevano che l’agenzia del farmaco sarebbe finita a Milano, mentre agenzie ben più importanti sono piazzate pressocché tutte nel Nord Europa, e in Italia ci sono solo le briciole; anche l’agenzia del farmaco è finita in Olanda con tanti trucchi e furbate levantine. Gl’itaglioni non riescono a ottenere nemmeno i rimasugli.
    Inoltre anzicché dire, come da sempre fanno i nostri ascari, che l’Italia è un contributore netto dell’UE (cosa per la quale un politico francese sarebbe fucilato sul posto), ridurre immediatamente il contributo in modo che il ritorno geografico sia del 100%. Sono decenni che il nostro ritorno è intorno al 60% senza nessuno si degni di esigere quello che per gli altri è l’obiettivo primario: almeno il 100%. Vantarsi come fanno i nostri ascari che l’Italia è un contributore netto è un’ammissione di idiozia oltre che alto tradimento.
    @pdnetwork ha emesso un tweet il 27-6-16, ore 11:13 che afferma:
    #ConsiglioUe @matteorenzi ‘Nostre battaglie in Ue non erano per l’interesse dell’Italia, ma perché ritenevamo fossero interesse dell’Europa’
    Non solo tradiscono l’Italia e meriterebbero un processo sommario per alto tradimento, ma sono talmente idioti da non capire la gravità di quello che affermano. E sono tutti così, per decenni hanno firmato tutto incaprettandoci

    • Avatar VITMARR ha detto:

      Il premier Conte è stato ricevuto da Bergoglio, grandi sorrisi e strette di mano per la gioia dei fotografi e dei loro sponsor politici. Giorni prima Conte in una intervista al Financial Time aveva sostenuto con calore che l’Italia avrebbe abbracciato con vantaggio il prestito del Mes, cioè di un fondo eutopeo che con una mano ti presta i soldi ( solo 30 miliardi ) e con l’altra ti consegna alla troika. Ormai , grazie a Lega e Fratelli d’ Italia , tutti conoscono l’inganno anche perché in sostanza noi italiani abbiamo messo in fondi europei 58 miliardi , quindi il prestito è di soldi nostri. Inganno miserevole che grida vendetta e chi ha vuto l’intenzione di tradirci è ancora lì. Questa è l’Italia oggi e non so cosa ne pensano Avvenire e Famiglia Cristiana perché non li leggo.

  • Avatar Gian ha detto:

    PG ha ragione, tutte cose che consolano, in mezzo a tanta sofferenza.
    Speriamo che a sempre più italiani cadano le croste dagli occhi e vedano l’impostura galoppante che ha accecato le menti e le coscienze.

  • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

    In tutta la Quaresima che stà per finire, e continuerà nel tempo di Pasqua per milioni nel mondo a causa della quarentena per coronaCina19, anche se qui in Venezuela i lupi che travestiti da pastori hanno chiuso pure chiese e sopratutto la Grazia più potente per i fedeli poter Comunicarsi, ecc, ho ripetuto alle pecore di questa parrocchia, perche qui possono venire all’ Adorazione e Santo Sacrificio ogni giorno, entrando per una porta più stretta….pure approffitare questo tempo assai unico come palestra, come prattica di quello che averrà annunciato delle molteplice e VERE apparizioni e Profezie, della PURIFICAZIONE DEL MONDO INTERO. Basta il primo punto elencato da Super X del fermo dell’ aborto, per rinforzare nuovi comportamenti e finita questa del coronaCina19, non dimenticare e siano di più quelli che adesso pregano di più, valorizzano di più stare in famiglia, legono di più…aiuti ad affrontare quella Purificazione nel futuro prossimo.

    Siccome al fratello GENE, sardo, che da quando qui SC mi fecce imparare la parola sarda “burrico” e da li li dico che sono il “burrico venezuelano”…ieri abbiamo contemplato non in tutta Venezuela, ma qui Caracas, Miranda, Valencia, Lara, lo stesso esatto rarissimo fenomeno dell’ alone solare che a Roma ed intorni hanno visto lo scorso 11 marzo, specialmente sopra la Basilica di San Pietro. Ho letto che qui in Venezuela mai si era visto, come da voi neppure. Perche è un fenomeno più frequente nel polo nord, Alaska, Greenland Danimarca, ecc.

    Siccome qui è successo ieri Domenica delle Palme, senza palme, senza chiese aperte, senza Eucaristia…il Sole Vero Nostro Signore, per maggioranza dei fedeli, allora mi sono sentito per davvero il “burrico venezuelano” portando Nostro Signore nella Sua entrata “trionfale” a Gerusalemme…e non dimenticare che gli stessi che l’ ossanavano, solo 5 giorni dopo urlavano “Crocifiggelo!”.

    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Alone_di_22%C2%B0

  • Avatar formitrol ha detto:

    Tosatti vorrei svelarle un segreto : STO PAPA NON SE LO FILA PIù NESSUNO . QUEL CHE DICE , QUEL CHE FA ORMAI NON FA PIù NOTIZIA , LASCIA TUTTI INDIFFERENTI. SA PERCHE’ ?

  • Avatar Raffaella ha detto:

    Anche le RSA, che purtroppo per motivi familiari ho conosciuto da vicino, hanno mostrato il loro vero volto.

  • Avatar don Z ha detto:

    il grande ipocrita argentino ieri ha dichiarato che i veri eroi non sono quelli che fanno i soldi ed hanno successo .
    Non ci avevamo mai pensato ! Ma chi frequesnta costui ?
    Ma bisognerebbe dirgli che lui allora non è certo un vero eroe visto che ha perseguito il potere e cercato successo per tutta la vita.

  • Avatar Giò ha detto:

    ma lei super Ex vede la TV ? negli intervalli pubblicitari Mediaset continua ad apparire un annuncio , che in sintesi dice STATE A CASA E TENETE PULITO L’AMBIENTE ! mi viene solo una considerazione .oltre a cambiare canale – : Berlusconi sta diventando bergogliano ?

  • Avatar Pier Luigi Tossani ha detto:

    dice sulla NBQ che gli abortisti stanno lavorando al piano B

    https://lanuovabq.it/it/aborto-telecomandato-il-coronavirus-non-ferma-lindustria

    comunque, mentre gli abomini di varia natura sono solo sospesi, per almeno mezza Italia si prospetta la bancarotta, e ci sta che si torni a breve al baratto, allo strozzinaggio, alla borsa nera e alla prostituzione endemica per sopravvivere, come era dopo l’ultima guerra.

    Per quanto riguarda la Cina, è vero, il popolo è stanco, ma fa fatica a vedere alternative. preghiamo la Madonna di Sheshan, che acceleri il crollo del regime totalitario. E, soprattutto, che aiuti il popolo cinese a non cadere dalla padella nella brace, dalla dittatura presente a una peggiore

  • Avatar Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Prospettiva diversa ma esatta.
    E poi qualcuno dice che i “castighi” di Dio non servono!
    Se l’uomo torna in se e si converte, anche questo virus “globalista” e “liberista” può diventare occasione di inciampo per il globalismo e il liberismo. Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi…

    Un’altra cosa che ci sta insegnando questa situazione è che l’EUTARCHIA non va demonizzata, ma incentivata, a cominciare dalla famiglia, che è la società più anti liberista che esiste.
    Parlo di una eutarchia APERTA agli scambi di beni ma soprattutto di cultura e di solidarietà: l’autarchia chiusa, cioè l’eutarchismo, è infatti un’ideologia come il globalismo.
    Fino a 15 anni fa (più o meno) i cosiddetti NO GLOBAL di sinistra (per cui il loro antiglobalismo era solo un’ideologia), erano considerati i difensori dei poveri contro l’UE delle banche e contro le multinazionali. Oggi gli amici dei poveri, identificati ESCUSIVAMENTE nei migranti, sono l’UE e il globalismo, e i NO GLOBAL si sono “convertiti” al globalismo.
    Poi è arrivata GRETA, una specie di paladina dell’eutarchia globalizzata e poi è scoppiato il fenomeno della pandemia o come la si vuole chiamare e l’unica cosa veramente certa è che il mondo si è fermato.
    Giusto o sbagliato, lo ha deciso il potere LAICO.
    Ma allora il “potere” (cioè i padroni del mondo) è per il globalismo o eutarchismo?
    Il potere è per il potere e usa quello che ritiene gli convenga. Anche più sistemi insieme, anche perché è come il potere mafioso, distribuito in cosche.
    Se il Marxismo è morto, il suo DNA ateista si è replicato, replicando le sue logiche soprattutto grazie al Sessantotto, realizzando il liberismo attuale, il genderismo, l’ecologismo…
    Come il Marxismo era un sistema ad un tempo aperto e chiuso (come l’imperialismo dell’URSS e la cortina di ferro stanno a dimostrare) così il potere liberista di oggi.
    Che, purtroppo si serve di tanti “servi sciocchi” come Carola Rakete e Greta e, a volte, perfino di ecclesiastici.
    Ho forse semplificato troppo, ma che ci sia un legame diretto tra il vecchio Marxismo e il liberismo genderista di oggi (gli unici “ideali” della sinistra) ne sono certo.
    Ma il “potere” non ha fatto i conti con la grazia divina che può stravolgere i suoi piani e perfino tanti cuori di chi sta al potere.

  • Avatar emma ha detto:

    La famiglia si rivela vero fortino ? Il Papa dice l’opposto .

  • Avatar Sconsolata ha detto:

    Vero che Bergoglio sia costretto a “starsene buono a casa”. Io direi: però, soltanto un po’.
    Vero che sia costretto a patire la mancanza dell’abbraccio fisico della gente, cosa di cui sembra non poter fare a meno, come riferito da p. Spadaro a commento di una delle prime interviste che gli aveva rilasciato, avviando una serie interminabile di “confidenze” per “La Civiltà Cattolica”, allorquando aveva persino dichiarato il disagio provato nel dover confrontarsi con i giornalisti… Ma va? E chi l’avrebbe mai detto?
    Però: non sottovaluterei la valenza del suo materializzarsi quotidianamente attraverso le riprese video, che accentuano il suo presenzialismo, il suo protagonismo – dando risalto al linguaggio del corpo, “linfa” per le firme del giornalismo nostrano – in un quadro di vuoto assoluto e di assenza di qualsiasi altra “comparsa”, anche solo a fare da tappezzeria.
    Comunque… la legge del contrappasso fa la sua parte…

  • Avatar albanese ha detto:

    Scusa Super Ex , io sono l’albanese convertendo. Certo tu hai ragione su tutte le ragioni che hai portato in questo scritto. Ma nella trasmissione che ho riferito nel mio commento su Stilum Curiae -dove il Papa inizia dicendo Buongiorno e conclude dicendo Buona cena e a presto – il papa sulla famiglia ha detto cose ben diverse , ha detto che in questi giorni rischia di entrare in conflitto tra marito e moglie e con i figli. Lo ha detto il Papa , Super Ex , non segretario del PC ! , Purtroppo non sono capace di allegare discorso del Papa , ma Tosatti può ?

    • Avatar MARIO ha detto:

      Caro “albanese convertendo”, educato all’ateismo e rimasto pervicacemente ateo (o agnostico) fino all’altro ieri, anche San Paolo ha avuto una conversione fulminante. Lui però, prima di iniziare a insegnare agli altri, ha passato ben tre anni nel deserto, in silenzio, a meditare e fare penitenza. Eppure era uno che conosceva già molto bene le Scritture… aveva conosciuto personalmente Gesù Cristo… non era certo un ateo convertito.
      Lei invece, dopo soli due giorni di Grazia, si è già posizionato col suo povero sgabello traballante al di sopra del trono di Pietro.

      Riguardo al merito delle sue obiezioni : il Papa è stato invitato in TV per esprimere vicinanza e condivisione rispetto alle sofferenze di tutti, non solo dei cattolici, e quindi ciò che ha detto è perfettamente giustificabile.
      Per tutto il resto, se lei vuole sentire e imparare (soprattutto) qualcosa di cattolico dal Papa, basta che guardi le sue Messe o le sue Celebrazioni liturgiche.

      Pace e bene.

      • Avatar Boanerghes ha detto:

        Albanese, non dia retta a Mario. Prosegua per la sua strada

      • Avatar Milli ha detto:

        Signor Convertendo albanese, non ci faccia troppo caso, ci sono anche bergogliani qui.

      • Avatar Ira Divina ha detto:

        😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂 Che dire? Commento esilarante!

      • Avatar JORGE MARIO ha detto:

        Marionetto…mio Marionetto dai…stai facendo bene tuo lavorino…continua a irrespettare tutti…fai come me…ripete che solo tu conosci l’amore e gl’ altri no. Hanno spaccato le loro gabbie della paura e si sono infilati qui per smascherarmi. Tu caro…dà del “caro” prima, e dopo con un bacio imitami travestito ora di Giuda ora di Francesco…sbrigatti! già nessuno ti da retta…non perdere la new entry con questo “albanese”…continua a disprezzarlo perche non lo vogliamo nella Nuova Chiesa Mondiale!

        • Avatar JORGEMARIO@ORGOGLIO ha detto:

          Scusate perfeziono mio “nickname”. Ed approfitto perche dimenticavo domandarti marionetta, dove eri sabato scorso che non hai intervenuto agredendo quando quell’ albanese scrisse a Stilum Curiae?…hai avuto bisogno per riponerti dall’ invidia per due giorni? Non perdere tempo… CHE*… mi raccomando!😎6😎6😎6
          (“CHE” da Guevara, non in italiano)

      • Avatar stilumcuriale emerito ha detto:

        Mario, per cortesia, dove ha letto la strana storia di Paolo che ci racconta? Nè le sue lettere nè gli atti degli Apostoli dicono che Paolo abbia conosciuto di persona Gesù e che abbia trascorso tre anni nel deserto…. Oppure sono io che ho perso la memoria ?

        • Avatar semplicemente ha detto:

          Gli Atti egli Apostoli dicono semplicemente che Saulo era presente alla lapidazione di Stefano, e dopo essere stato illuminato sulla via di Damasco, ed essere stato accecato dalla potenza del Signore, andò a Damasco dove il Signore gli inviò Anania (un Anania un po’riluttante, bisogna ammetterlo ) per battezzarlo e fargli riacquistare la vista. Ma dopo la fuga avventurosa da Damasco, il nostro andò in Arabia… lo dice lui, non ricordo in quale lettera, così come non ricordo se dice quanto tempo si fermò.
          E’ piuttosto omissivo, Paolo, sulla sua permanenza nel deserto. Mi sono domandato se la permanenza nel deserto non fosse stata presso la comunità essena, che, forse, non godeva di una buona reputazione presso le autorità romane.

          • Avatar anonimo verace ha detto:

            Il deserto in tutta la Bibbia è il luogo dell’incontro dell’anima con il Signore.
            Importante è l’esperienza nel deserto di Elia, ma tutta la letterature ascetica concentra la sua attenzione sul deserto come rinuncia al mondo e incontro dell’anima col suo Signore.

          • Avatar semplicemente ha detto:

            Mi ricordo di aver letto che venivano considerati Apostoli coloro che avevano visto il Signore, che avevano avuto esperienza diretta della Sua esistenza.
            Ora Paolo è stato, come abbiamo detto illuminato sulla via di Damasco : quindi si può affermare che questa esperienza lo abbia portato alla conoscenza de Signore e lo abbia messo alla pari con gli altri Apostoli che avevano vissuto con Lui per i tre anni della sua predicazione.

        • Avatar Ho trovato ha detto:

          Trovato il riferimento: lettera ai Galati, capitolo primo, versetti 16-17-18.
          ALLORA IO NON MI CONSULTAI CON NESSUN UOMO. NÉ SALII A GERUSALEMME DA QUELLI CHE ERANO STATI APOSTOLI PRIMA DI ME, MA ME NE ANDAI SUBITO IN ARABIA E POI ME NE RITORNAI A DAMASCO.
          POI DOPO TRE ANNI SALII A GERUSALEMME PER VISITARE CEFA E STETTI CON LUI QUINDICI GIORNI…

          • Avatar stilumcuriale emerito ha detto:

            A me sembra di capire che i tre anni li ha trascorsi a Damasco, prima di tornare a Gerusalemme, non in Arabia (e poi quale Arabia ? ). E’ comunque chiaro che quella di Paolo fu una vera e propria conversione da un giudaismo feroce ad un cristianesimo ricolmo di Sapienza e di Grazia, e che l’episodio centrale della sua vita fu la chiamata sulla via di Damasco.

        • Avatar Boanerghes ha detto:

          @Stilumcuriale emerito

          Vedi lettera ai Galati 1,17.
          Confronta con Atti 9, 26 Bibbia Gerusalemme, nota esplicativa che si collega a Galati 1,17.

          • Avatar Boanerghes ha detto:

            Per ” conoscere di persona Gesù” si intende l’esperienza unica e straordinaria di Paolo dopo la folgorazione sulla via di Damasco.
            Paolo racconta che non si reca a Gerusalemme da coloro che sono apostoli prima di lui. Non ha avuto cioè lunghe catechesi da altri, ma la sua conoscenza è dono del Cristo Signore e ogni visita che Paolo compie successivamente la fa non secondo la sapienza del mondo, ma per mezzo della manifestazione della potenza dello Spirito.
            S. Paolo è l’esempio di ciò che può compiere il Signore, ma rappresenta una specie di eccezione, poiché il Signore si manifesta nella normalità e solo in certi casi usa la sua Potenza.

      • Avatar Gene ha detto:

        Signor Mario🤔🤔🤔, spero che l’amico albanese non guardi, non senta e non veda quello che l’uomo venuto da lontano fa, dice e non dice.
        Anzi dica alla persona che lo segue nel suo percorso di fede, di non ascoltarlo, sono solo banalità che piacciono a quelli come il signor Mario 😭😭😭😭😭. Buone cose all’amico albanese🤗🤗