FATIMA, CONSACRAZIONE: VESCOVI ITALIA NON PERVENUTI. DON STRUMIA.

26 Marzo 2020 Pubblicato da 64 Commenti --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, riceviamo e pubblichiamo molto volentieri un breve commento di don Alberto Strumia alla Consacrazione avvenuta ieri a Fatima da parte dei vescovi portoghesi e spagnoli dei loro Paesi alla Vergine, in un momento così drammatico per il mondo e per l’Europa. E ancora una volta ci rendiamo partecipi del desiderio di molti fedeli italiani che un gesto analogo venga compiuto anche dai nostri vescovi. Buona lettura.

§§§

La recita del santo Rosario che si è tenuta nel giorno della festa dell’Annunciazione della Beata Vergine Maria, a Fatima, conclusasi con il triplice atto di consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, del Portogallo, pronunciato dal Card. Marto – visibilmente commosso – in unione con i Vescovi di altre Chiese sparse nel mondo, è stata di un’intensità religiosa assolutamente toccante.

In un momento di emergenza come quello dell’attuale pandemia scatenata dal famigerato Covid-19, il sapersi nuovamente stringere al Cuore della Madre di Dio è la testimonianza che discrimina chi ha ancora la vera fede cattolica da chi è stato sopraffatto dalla rassegnazione. Non ci sono vie di mezzo, strade di compromesso possibili.

E al tempo stesso è stato triste e doloroso dover constatare l’assenza totale di un segnale, almeno di comunione remota, da parte della comunità ecclesiale italiana. I nostri Vescovi, pure sollecitati da moltissime richieste, giunte loro via e-mail, a partire dall’iniziativa promossa da  questo blog, a firma del dott. Ettore Gotti Tedeschi, non hanno mostrato la minima sensibilità di fronte alla richiesta di aderire anch’essi, come Chiesa italiana, a quello straordinario atto di rinnovo della consacrazione al Cuore Immacolato di Maria.

Non posso nemmeno lontanamente pensare che ciò sia stato fatto per malizia – nel caso solo Dio potrà giudicare – non potendo dubitare della sincerità e bontà d’animo di diversi tra loro che conosco personalmente. Devo pensare, piuttosto, che si tratti di una prova ulteriore per la nostra ancora fragile fede che il Signore ha voluto richiederci. Il pensiero mi è andato – e ai primi moti del pensiero non si può comandare – a quel passo dell’Antico Testamento che parla di Mosè che non riesce a convincere il faraone d’Egitto a lasciar partire il popolo di Israele, schiavo, in quel paese. In quel passo è Dio stesso che dice: «Io indurirò il cuore del faraone» (Es 7,3). Ma subito dopo è detto anche: «moltiplicherò i miei segni e i miei prodigi».

Attendo con piena fiducia che, proprio e anche attraverso queste e altre prove per la nostra fede, il Signore ottenga per tutto il nostro popolo una vera conversione. Il sistema sta saltando a tutti i livelli e, perfino la Chiesa, che fino a qualche anno fa aveva retto, da noi sta ormai cedendo nella sua visibilità pubblica; non però in quella più nascosta delle menti e dei cuori di molti fedeli laici e chierici.

Volendo c’è ancora tempo per compiere anche in Italia un atto simile a quello che è avvenuto a Fatima, rinnovando così anche quello che fu compiuto da Pio XII nel 1942.

In ogni caso, almeno singolarmente, se i Vescovi italiani taceranno, trincerandosi dietro la sigla della CEI – quasi come se le conferenze episcopali fossero organismi di diritto divino, istituiti da Cristo (!) – i singoli laici potranno compiere, anche ripetutamente, un atto di consacrazione individuale, o comunitario, anche a distanza. E i sacerdoti potranno, nelle loro celebrazioni private a porte chiuse, come quelle del Cenacolo («mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore, dei Giudei, venne Gesù», Gv 20,19)  consacrare le loro parrocchie, le loro comunità religiose, i gruppi di fedeli loro affidati. Sono certo che molti lo faranno e faranno bene a farlo sapere sui blog amici, come questo e tanti altri. Sarà un esempio per tutti! Veni Sancte Spiritus, veni per Mariam!

don Alberto Strumia

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Marco Tosatti

64 commenti

  • Avatar Antonella ha detto:

    Faccio tesoro delle parole di don Alberto Strumia per questo sentito richiamo della sua Chiesa Sacerdotale alla rinnovata Consacrazione di Fatima, un evento straordinario vissuto in comunione con tutte le comunità rappresentate dai loro vescovi, fatta eccezione però dei nostri …..
    La statistica è deprimente ma realistica, perché consente di capire quanto sia assente nella sua funzione proprio quella che si sarebbe dovuta riconoscere come nostra guida pastorale e in un momento drammatico come questo.
    All’annuncio di Cristo si è sostituito il pensiero di un Cristo confezionato secondo la mentalità progressista attualmente in voga proprio all’interno di quelle conferenze episcopali di cui giustamente Strumia contesta la falsa pretesa di ritenersi come in uno stato di diritto divino piuttosto che umano, dando prova così del suo ribaltamento rispetto alla sacralità della Volontà Divina di cui l’anima pastorale dovrebbe invece accogliere il messaggio, incarnandolo in cammino col popolo, proprio come Mosè con Israele.
    Cosa ci rimane? Il Sacerdozio di tanti che non si rassegnano ai sigilli delle chiese sottostando all’ordine di evitare con il contagio anche la sola e semplice adorazione del Santissimo, e che ci rinconfermano nella consacrazione al Cuore Immacolato di Maria. Grazie per averlo fatto!
    Avendo notato una mia omonima, seguo il suo esempio e mi firmo con Antonella DD.

  • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

    Risposta per Sgre. Mario alla sua d’ ieri 26.3 qgiù ora 8.42 pm

    Settimane fa, ancora lei mi rispondeva con citazione di Santa Caterina da Siena, mi creda tra le mie più grande amiche. Altro mi raccomandò non risponderli citando a sua volta una frase del A.T. ma io non la ho pressa offensivamente come era quell’ intenzione; difatto per questo da mesi mi piace intervenire qui, e lei è uno dei più frequenti.

    Pochi lasciano il dubbio se vogliono solo sabbotare per le stupidagine che dicono ad altri. Ma la rispondo fratello. Questo già in se è una forma d’amare. In più quando mi rivolgo a lei di cui non so nemmeno chi veramente sia.

    Non ho bisogno di cercarli un solo messaggio della Regina della Pace, guardi Provvidenza…lo stesso titolo con cui appare sia a Medjugorje che ad Anguera, là nella vostra Europa dal 1981 e qui in America dal 1987.

    Certo che è l’ unica e vera IMMACOLATA VERGINE MADRE ASSUNTA CORREDENTRICE MARIA SANTISSIMA (qui i 5 Dogmi mariani!). Questa diciamo “strategia della Salvezza” in tempo d’ Apostasia, chiaramente indica che sopratutto dal 19° secolo specialmente con Rue du Bac- Parigi, La Salette e Lourdes, tutte 3 nella sola Francia…Francia dell’ Illuminismo…Francia della rivoluzione, Francia con colonie perfino qui acanto Venezuela ancora hanno la Guyana Francesa…dunque independenzze tutti credendosi nuovi dittatori “imperatori” alla Napoleone…

    Poi nel 20° secolo Fatima tra le due Guerre Mondiale, e dopo, difatto ieri 25 dell’ Annunciazione, 75°anniversario della prima apparizione (riconosciute dalla Chiesa) ad Amsterdam, ad Ida Peerdeman (1945), mesi dopo presentarsi ad Adelaide RONCALLI a Bergamo 1944…Roma 1947 Tre Fontane; insomma, il cerchio s’ ingrandì al passo pure della invasione ed il potere sempre più grande dei massmedia. Tanti non vogliono capire quest’ azione di VERO AMORE del Cielo per la Salvezza degl’ uomini. Dunque apparizioni nei 5 continenti.

    Allora si vede che pure s’ adattano anche per regioni del mondo. Non c’ è un posto nella terra dove non ci sia una statua, cappella, chiesa dedicata alla Medaglia Miracolosa o di Lourdes; pure Fatima. Ma ci sono milioni che ancora sanno niente di Medjugorje o d’ Anguera.

    E non bisogna aspettare appunto che arrivi a tutti, ma il bene che fa nella sola Europa quelle di Medjugorje…non si contano i ragazzi salvati pure dalla droga grazie a quest’ interventi della nostra Madre li. Invece chi la DISPREZZA non vuole vedere questi frutti. Tra altri. Quelli che la deridono mai sono stati là, come per grazia di Dio io sì…e non hanno pregato alle 22.00 d’ un sabato con la moltitudine quasi tutta INGINOCCHIATA IN SILENZIO DAVANTI NOSTRO SIGNORE NELL’ ADORAZIONE…famiglie intere…genitori giovani con loro bimbi tutti inginocchiati. Anziani. Sacerdoti. Laici d’ ogni età, razza, nazione.

    Ed il bene che fa l’ unica e sola THEOTOKOS ad Anguera, attraverso Pedro Regis, il solo veggente. Basta il colosso Brasile con 210 milioni d’ abitanti…e lei non sa quanti attira l’ AMORE DEL CUORE IMMACOLATO DELLA NOSTRA MADRE attraversso quest’ apparizioni.

    Allora Lei usa un linguaggio e chiama con precissa specificità in una come altra apparizione, e sempre, in questo caso, con lo stesso titolo perfino.

    Allora prima lei dovrebbe chiarirsi cosa intende per “amore”; “amare”; essere “amati”, ecc. Perchè se tutti partiamo dai dieci COMMANDAMENTI allora si può essere d’ accordo. Altrimenti sono le telenovele, specialità latinoamericana…che chiamano “amore” alle depravazioni d’ogni genere. E non perche lo dicano, è “amore”. Al cantantuccio mediocre che messi ballare tutta pure l’ Europa con il tema “la vida loca” ieri guardavo una notizia dove lo presentano con suo ” sposo” il tale R. Martin…schifo totale.

    Allora non so perchè lei ha questa fissazione dividendo di più e rinfacciando a tutti, non solo a me, la sua idea d “amore”.

    Rispondendo qui stò con mio tempo, ecc, faccendo un atto d’ amore. Io non posso includerli qui bacci…prima perche non sono gay, e dopo perche fin qui la tecnologia non lo consente.

    Che la unica e vera nostra Madre Celeste ritenga obbedendo a Dio che l’invia che un certo linguaggio è più adatto per voi europei, da quel specifico posto a Medjugorje, come il linguaggio qui acanto mio paesse, Brasile, Anguera, se va in fondo non ci sono differenzze tra i contenuti; qui la maggioranzza che vive nostri clima…si pensi il carnavale eterno ed in tanto sodomita del Brasile…come per adare più dolciastricierie di quanto la grande maggioranza eccessiva nei comportamenti spudorati, esagerati, esuberanti, tutto è troppa creatività senza nulla di contenuto…come per far perdere tempo alla REGINA DELLA PACE richiamare aggiungendo più bacci, abbracci, dolci, miele, e currucucu…

    Io guardi per 25 anni ci vado in quei paessi slavi quasi ogni anno…e sono un po diversi i polacchi, ma sono in generale più seri, anche duri nei modi, come tutta Europa avete sofferto di più le due guerre mondiali.

    Perchè piaciono assai…figurarsi i tedeschi…che non hanno un atomo di coordinamento per il ballo…ma piaciono e si scattenano con la porcheria dei nostri ritmi “latinoamericani” almeno quel degenerato della salsa volgare e tutto sesso, ecc…allora l’ attira a milioni che si sono beneficiati della REGINA DELLA PACE da Medjugorje più di quanto magari potrebbe il linguaggio di quelli d’ Anguera…e nonostante guardi, Pedro Regis è invitato molto frequentemente in Italia e sempre s’ interessano molte persone, come mi pare fu ottobre scorso l’ ultima, mentre l’ impostore intronizzava un pene eretto con immonde pachadiavole nel proprio vaticano.

    Dunque fratello, non è cosa d’ AMORE, ma dello stilo. Per cui non ho bisogno cercare nessun messaggio perche non cado nelle trappole delle sue fissasioni.

    Se a lei fanno bene quelle. Che grande benedizione!. Ma lasci agl’ altri che si beneficiano da altri manifestazioni dell’UNICO VERO AMORE DI DIO CHE CI INVIA OVUNQUE SUA E NOSTRA UNICA MADRE.

    Io li dico, che La seguo, da tutte quanto può mia povera mente, mio cuore e con tutta l’ anima, là dove so che ci sono apparizioni autentiche…perfino in Asia, con AKITA.

    Dalla mia SANTA ed anziana madre terrestre, di cui Dio ci ha donato la vita e sopratutto quella che conta da BATTEZZATI, e mio buon padre che stà nei suoi ultimi giorni terreni…89 anni Lei, ho imparato e cerco d’ imitarla, suo figlio Sacerdote, e mi creda, ogni giorno posso ricordarla solo per questo qui nel bel lavorone parrocchiale, hanno avuto noi 7 figli, cinque donne e due uomini, e come in ogni famiglia, ognuno con suo carattere e talento; ombre e luci; ma tutti figli. Una Madre come poche ho conosciuto finora. Una serenità unica. Una UMILTÀ VERAMENTE STRAORDINARIA. Sempre pronta CON AMORE E SORRISO aiutare TUTTI. Ed una admirevole CAPACITÀ D’ ADATTARSI A TUTTI, SENZA FERIRE NESSUNO. Quando va d’ ogni figlio, perche ho fratelli che vivono in altri paessi, o andiamo da Lei…sempre è Lei che s’ adatta ad ogni carattere, stilo, gusto e mondo d’ogni figlio. A tutti c’ ha trasmesso questo RISPETTO d’ uno per l’altro, e non si sparla mai d’ uno contra l’ altro anche a volte se c’è disaccordo. E non ha preferenzze per nessuno (anche se deve curarsi perche a volte li dicono che sono io suo preferito…PERCHE SACERDOTE!)…è solo per scherzo.

    Allora sarà per questo che mi è facile capire perchè la Regina del Cielo la MADRE PIÙ MADRE DI TUTTE LE MADRI..
    PIÙ DI 100 MILLA come la mia, s’ adatta ad ognuno e sà come farlo.

    La dennuncia costante che faccio nei miei interventi qui anche chiamandolo “berORGOGLIO ICEberg” che dà volto perverso a QUESTO COLPO DI STATO VATICANO, è anche VERO AMORE. Perche nella sua demenza, e non d’ adesso, si hanno approppriato della nostra Chiesa…e non d’ adesso…per snaturarla finalmente credendo che cancellerano 2000 anni della Sua Vita per Lo SPIRITO SANTO con unico fine della SALVEZZA DELL’ ANIME. E dunque affrontarlo, dennunciarlo, smascherarlo, e certo da formica che sono, almeno partecipo in questo micro spazio, per difesa della Vera Madre Chiesa riflesso della Vera Madre, Figlia, Sposa di Dio, la REGINA DELLA PACE.

    Dio lo benedica ed almeno lega con pace e vero ” amore ” e ci lasci in pace amando come riteniamo sia giusto, non come lei pretenda imporre.

    Grazie.

    • Avatar CLAUDIO GAZZOLI ha detto:

      bellissime parole, padre Luis, per tutti noi. Infatti mi sembrano sprecate per quelli come “Mario” che rivendicano il diritto di suggerire alla Signora che cosa è giusto o non è giusto dire. La tipica faziosità che abbiamo imparato a conoscere, anche in questo paese, di chi, quando avviene qualcosa di contrario al programma di “partito”, semplicemente, lo censurano, come sta avvenendo anche in questi giorni con l’informazione sul virus.

      • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

        Grazie fratello, che serva a te, ne è valsa la fatica di una completa e lunga risposta. Con tuo nome già ho offerto e continuerò offrire Santi Sacrifici. Dio ti benedice attraversso Nostra Madre.

    • Avatar MARIO ha detto:

      Padre Luis, ha scritto un poema ma purtroppo non ha saputo rispondere con tre righe a una domanda semplicissima che le avevo posto riguardo alle presunte apparizioni di Anguera e cioè “che lei mi citasse almeno un messaggio in cui la Madonna invita all’amore verso il prossimo”.

      Lei insinua che io confondo il vero Amore cristiano con il falso “amore” che ha pervaso l’umanità, espressione unicamente dell’egoismo e dell’individualismo dilaganti.
      Stia tranquillo, non faccio nessuna confusione. Ma aggiungo anche che, come conseguenza del falso amore, si sta diffondendo sempre di più nel mondo (e anche nella Chiesa) l’odio e la divisione, che forse sono la causa principale delle attuali sofferenze.

      Ed è proprio per questo che nelle apparizioni autentiche (come credo siano quelle di Medjugorje) la Madonna ci invita sia a diffondere la Verità sia a testimoniare l’Amore a Dio e al prossimo, che sono i fondamenti della vita cristiana, inscindibilmente uniti.

      Gesù ci ha insegnato un solo comandamento (l’11°, oltre i 10 dati a Mosè):
      “Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri.
      Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri.” (Gv 13, 34-35).

      Possibile che nelle presunte apparizioni di Anguera la Madonna non inviti mai a osservare questo comando di Gesù?
      Può darsi che non lo possa fare o le sia impedito di farlo.

      Pace e bene.

  • Avatar anna maria ha detto:

    Così scrive Aldo Maria Valli : Ieri, 25 marzo, nel giorno dell’Annunciazione, per iniziativa degli episcopati locali si sono consacrate al Sacro Cuore di Gesù e al Cuore Immacolato di Maria, per chiedere la fine della pandemia da coronavirus, le seguenti nazioni:
    Portogallo, Spagna, Albania, Bolivia, Colombia, Cuba, Costarica, Ecuador, Guatemala, India, Irlanda, Kenya, Moldavia, Messico, Nicaragua Panama Paraguay Perù Polonia Repubblica Dominicana, Romania, Slovacchia, Tanzania, Timor Est, Ungheria, Zimbabwe.
    Non so se l’elenco sia completo. Comunque, una cosa è certa: non vi figura l’Italia. L’Italia, il paese nel cui territorio c’è il Vaticano. Il paese nella cui capitale c’è lo Stato con la Santa Sede, dove vive il papa. Possiamo dire che se l’obiettivo dei vescovi italiani era quello di distinguersi, l’hanno ampiamente raggiunto.
    A.M.V.

  • Avatar MARIO ha detto:

    Anche sulle migliori iniziative, come la consacrazione dell’Italia al Cuore Immacolato di Maria, credo che non si riuscirà a trovare un accordo, perché l’unità all’interno della Chiesa è stata troppo compromessa in questi ultimi anni.
    E allora anche una richiesta legittima viene percepita come il pretesto di una parte per mettere sotto accusa l’altra.
    Siamo messi piuttosto male e credo ci sia bisogno di conversione e umiltà da parte di tutti.

  • Avatar Nicola Buono ha detto:

    Un libro utilissimo per noi ed i nostri figli in questi tempi di confusione spirituale e pandemia. Un vero gioiello. Ovviamente reperibile su IBS ed AMAZON.

    https://www.ibs.it/spiegazione-del-catechismo-di-san-libro-dragone-padre/e/9788889596203

    https://cooperatores-veritatis.org/2018/07/25/padre-dragone-spiegazione-catechismo-san-pio-x/

  • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

    Scusa CLAUDIO GAZZOLI: ho sbagliato giù nelle mie risposte perche magari in quelle non si possono incollare testi lunghi. Ecco qui completo.

    Ovve “Hitler” s’intenda berORGOGLIO ICEberg:

    “Un pensiero angoscioso turbava il nunzio alla sua partenza dalla Germania: il continuo progredire del nazionalsocialismo. Come era stato perspicace già allora nel giudicare Hitler e quante volte aveva messo in guardia il popolo tedesco dal tremendo pericolo che lo minacciava! Non gli volevano credere. Personalità di ogni ceto e di ogni classe gli feccero capire al momento del suo congedo ciò che essi si attendevano da Hitler: l’ascesa e la grandezza della Germania. Una volta io chiesi al nunzio se non pensava che quest’uomo potesse avere in se qualcosa di buono e che, come Mussolini aveva giovato all’ Italia, anche lui potesse, forse, aiutare il popolo tedesco. Il nunzio scosse il capo e disse: . Quando più tardi venne a Roma uno di quegli hitleriani di allora, mi disse: ”

    Pascalina Lehnert. PIO XII. Il privilegio di servirlo. Rusconi, 1984.

    • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

      “e disse: “Dovrei sbagliarmi di grosso pensando che tutto questo possa andare a finir bene. Quest’uomo è completamente invassato; tutto ciò che non li serve, lo distrugge; tutto ciò che dice e scrive, porta il marcchio del suo egocentrismo; quest’ uomo è capace di calpestare i cadaveri e di eliminare tutto ciò che gli è di ostacolo. Non riesco capire come tanti in Germania, anche tra le persone migliori, non lo capiscano e non sappiano trarre insegnamento da ciò che scrive e dice. Chi di questi ha almeno letto il suo raccapricciante libro Mein Kampf?”. Quando più tardi venne a Roma uno di quegli hitleriani di allora, mi disse: Quanta miseria morale, quanta umiliazione e quanta vergogna sarebbero state risparmiate a noi e al mondo, se allora avessimo dato retta al nunzio Pacelli! “

  • Avatar Donna ha detto:

    Io ho inviato una email al vescovo della mia città, dicendogli quanto sarebbe importante seguire i vescovi spagnoli e portoghesi. Spero la legga.

  • Avatar Milli ha detto:

    Il mio vescovo ha pregato, detto messa e consacrato la diocesi di Lodi :”«Sia fatta la tua volontà o Padre, solo non abbandonarci, liberaci dal male. Ti supplica per noi Maria, alla quale ci affidiamo fiduciosi per consacrare a te, o Dio, questa diocesi e la nostra terra.”[..]

  • Avatar Adriana ha detto:

    ” Il dubbio , anzi la certezza ,c’è, che per questo nostro mondo malato nel corpo e nello spirito , Nostro Signore Gesù Cristo valga meni di una sigaretta .” Da : un Magistrato fermato mentre va in chiesa -Testimonianza di un Cattolico -sul blog di Blondet .

  • Avatar Roberto Donati ha detto:

    OT. Mi scuso per il quesito non pertinente con quanto sopra. Se dovesse determinarsi la Sede vacante, nella presente situazione, che cosa accadrebbe? Come potrebbe tenersi il Conclave? Dove? Quando? Cosa prevede Universi Dominici Gregis? Grazie di una risposta.

  • Avatar Iginio ha detto:

    Allarme! Caro Tosatti, il decreto legge di ieri recita che “…possono essere adottate una o più delle seguenti misure …[…] h) sospensione delle cerimonie civili e religiose, limitazione dell’ingresso nei luoghi destinati al culto; […]”

  • Avatar Iginio ha detto:

    I vescovi italiani e la CEI non fanno niente del genere perché si muovono solo quando viene ordinato loro dal Vaticano. Tutto qui.
    Comunque a Siracusa e a Iglesias ieri i vescovi hanno affidato la diocesi alla Madonna.

  • Avatar Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Le rivelazioni private autentiche stanno alla divina Rivelazione pubblica più o meno come i carismi autentici stanno ai Sacramenti e le profezie stanno al Magistero.
    Sono le rivelazioni private che devono essere integrate alla dottrina della Chiesa e interpretare secondo il suo senso, così come i carismi non aggiungono nulla alla grazia dei Sacramenti e le profezie al Vangelo. Ma le rivelazioni privare non vanno assolutamente disprezzate, in quanto, se non aggiungono nulla di nuovo, possono aiutare a attualizzare il Vangelo nella vita concreta dei nostri tempi.
    A tal proposito segnalo i sanguinamenti del Santo Volto degli ultimi tempi di Gesù a Cotonou, in Benin e i relativi messaggi, che sarebbero stati approvati dall’autorità ecclesiastica locale.

  • Avatar Adriana ha detto:

    Bene , bene … adesso Bergoglio ha esortato a pregare Dio ,una preghiera che deve essere ” quasi ” una minaccia ( ed egli sa di dire ” quasi ” una cosa eretica.) Un bel modo di interpretare il ” bussate e vi sarà aperto ” . Sta a vedere che dopo aver “minacciato ” Dio , non ci resterà che supplicare la Pachamama ( con l’accompagnamento di piccoli lama o umani sgozzati) .

    • Avatar Milli ha detto:

      Credo che ogni preghiera di invocazione dovrebbe iniziare con il chiedere perdono per i propri peccati, cosa che non leggo quasi mai, ultimamente. È come chiedere un vestito nuovo e pretendere di indossarlo su un corpo sporco.

  • Avatar Marco Matteucci ha detto:

    “Preparati Gregge Mio, perché comincerai a vagare nel deserto della Purificazione”
    APPELLO DI GESÙ IL BUON PASTORE AL SUO GREGGE | Messaggio a Enoch Lunedì 23 Marzo 2020

    Se vuoi leggere tutto:
    https://reginadelcielo.wordpress.com/2020/03/26/preparati-gregge-mio-perche-comincerai-a-vagare-nel-deserto-della-purificazione/

  • Avatar Antonella ha detto:

    Mi chiedo, invece, quando papa+tutti i vescovi del mondo,
    consacreranno la Russia al Cuore Immacolato di Maria, come richiesto da sr.Lucia di Fatima ed in primis da Maria Santissima?

    Mi chiedo, inoltre, come mai in Russia … pare, ad oggi, i contagi per COVID19 sono irrisori ?

    Antonella Padovano

  • Avatar stefano raimondo ha detto:

    Se c’era da lucrare sugli immigrati, vedevi come accorrevano…

  • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

    《”attraversare una grande città” così deserta? 》
    Anche ieri 25 pubblicò Aldo Maria Valli un breve commento della “suora guerriera” riguardo il terzo segreto di Fatima. Ma fanno pena queste considerazioni. Voler pensare che l’impostore potrebbe essere chi attraversa una grande città così deserta…posizionandone la realizazzione nei tre metri che camminò con tanto di regia cinematografica nel pezzettino di Via del Corso e dietro Piazza Venezia per entrare a San Marcello, attorniato di bodyguards, e non sapiamo, lo sà la regia cinematografica non so di quale agenzia pubblicitaria, quanti metri in totale camminò non una città di Roma deserta, solo con i commerci li chiusi e tutta la gente nelle proprie abitazioni, mentre poi lui seduto nella poltrona di velluto suspostamente per pregare.

    Tutti preghiamo per questa situazione del coronacina19. Ma è tale la demenza ed ipocresia. Di questi giorni le statistiche a marzo non finito, e sono già 9 milioni dei bimbi uccisi nel mondo per l’ ABORTO. E possono averne chiari i conti perche legalizzato in quasi ogni paesse del mondo. 9 milioni tra gennaio e marzo 2020. Mentre per il coronacina19 meno di 10 milla in tutto il mondo; mentre più di 100 milla per influenzze staggionali, nello stesso periodo.

    Quando si ha fatto una messainscena di questo tipo per dolore e preghiera da parte di questo impostore per i bimbi abortiti?

    Credete che Dio ha mostrato nel terzo segreto descrevendo attraversare una grande città “piena dei cadaveri” nel pieno della distruzione e si realizzarebbe con quest’ enessima di questi cinici decrepiti che approffitano il terrore dei massmedia inducendo alle masse a questa sproporzionata paura verso un vero virus ma che hanno manipolato per farlo apparire delle dimensioni che non sono?

    Ed i vescovi così balordi, che mai si hanno preoccupato di forma organizzata e dura, per frenare l’olocausto dei milioni dei bimbi massacrati dalle proprie madri e con assistenza legale di tutti questi stati criminali che obbligano in questa messainscena oligarchica planetaria, e se non è finito marzo e già 9 milioni, almeno saranno 36 milioni a fine 2020. Sono dei crudeli pazzi e pagliacci satanici.

    La suora dovrebbe rientrare in preghiera. Voler pure spiegazioni del bugiardo narciso tarcisio bertone nonchè altro dei non si contano traditori di Benedetto XVI…è pure pazzia. Rientri a pregare. Non s’occupi di “profezie”. Ed a volte sconcerta pure Valli con quanto infantile pubblica.

    https://www.aldomariavalli.it/2020/03/25/la-missione-profetica-di-fatima-non-e-conclusa/amp/

    • Avatar CLAUDIO GAZZOLI ha detto:

      no Padre Luis, qui abbiamo monache che espongono striscioni politici, che auspicano un liturgia qeer, che improvvisano balletti intorno a Bergoglio, che firmano petizioni per accogliere mussulmani… per una monaca guerriera non allineata, incavolata della situazione della Chiesa… ne vengano altre cento…

      • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

        Grazie ancora caro Claudio. Anche qui de monache guerriere, anzi guerrilleras comunistas…ne abbiamo parecchie.

        Fermo restando che io non sono Padre Giocondo, ti sono grato che mi hai inviato questo link sullo stesso argomento e dallo stesso Valli, come ho scritto a volte sconcerta, e meno male che ha corso ai ripari subito oggi, con altra versione. Fa pure compasione il vescovo Schneider che come ha per nome quello di S. Antanasio…ci ricrede a volte comportarsi come colui che subì tante volte pure l’ esilio a causa della sua fermezza contra quasi tutti, invece costui per non perdere la poltrona sa bene fin dove supostamente dinnunciare per poi correre ad incensare l’ impostore argentino. Arrivare alla bassezza di vedere, non so se la regia era di mediaset ordinata da berluscò da San Gallo, però, i 3 metri che camminò davanti le telecamere con i bodyguards della clinton, per entrare a San Marcello, con quello della visione del terzo segreto…che dire…il poco di buona teologia che ha, la calpesta, anichila, fa inutile e perde la poca autorità che aveva non ostante approffiti pure ogni mezzo non ostante il divieto che ha dalla Santa Sede di spostari per chiaccherare senza loro permesso.

        Anche se non sono del tutto d’ accordo con il della Mirabilandia, anche se io sono nello Stato di Miranda, che comprende la “periferia” di Caracas e parte della nostra capitale, almeno sempre fa conoscere le vere apparizioni a Pedro Regis. È con piccoli come questo laico, contadino, che Vuole Dio aiutarci, nel pieno dell’ apostasia. Ai lupi tedeschi solo i laici per averne i soldi per vivere alla grande come vivono, imitati anche del boff pachamaniaco loro discendente. Il messaggio 458 d’ Anguera un MIRACOLO in se stesso…un trattato dettato dalla Santa Madonna, (anche se insultata da berORGOGLIO da meticcia e postina) contro la falsa teologia della liberazione…
        Apparizioni disprezzate anche d’ alcuni che commentano in questo blog. Io ci metto la faccia e non mi nascondo dietro anonimato. Approffito metterla qui con questo video. Già lo avevo postato altra volta, non per farmi la pubblicità io ma perche non mi vergogno di DIO. Ti saluto e benedico caro fratello.

        https://youtu.be/W3dJkruVGdI

        • Avatar CLAUDIO GAZZOLI ha detto:

          ma la “monaca guerriera” sicuramente non è comunistas

          • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

            Lo avevo capito. Pure almeno ha distinto tra i due il vero papa, Benedetto XVI ed il “vescovo vestito di bianco” che è berORGOGLIO. Ma insomma a me fastidiano un po queste fissasioni solo con Fatima, quando appunto finora nemmeno la consacrazione di Russia MAI FATTA, e sicuramente raggione in più perchè il Cielo continuò e continua inviarci nell’ altre APPARIZIONI NOSTRA MADRE CELESTE.

            Caro Claudio appena ho coppiato questo e mi fa piacere inviartilo…almeno pure lo leggerà il nostro grande moderatore e sicuro li servirà. Magari pure altri possono trovarlo illuminante. E m’ auguro che nessuno sia così incapace di prendere quest’ altra religiosa come dalla parte di Mussolini…che rifiere in questo libro STRAORDINARIO uno spunto del SANTO EUGENIO PACELLI, SAN PIO XII, e lo offre da una domanda che lei fecce prima il congedo da Berlino per Roma, 1929, dunque il vostro “duce” da 4 anni in carica, l’ altro mancavano 4 anni per salire al potere nel 1933. E quindi la suora scrive questo ben 50 anni più tardi senza inmischiarsi nei giudizi su Benito (i suoi genitori li diedero questo nome per Benito Juarez, messicano…) ed allora 1929 non c’ è dubbio che fu un bene, per esempio, la creazione dello Stato Vaticano…nella festa di N.S. di Lourdes appunto 11.2.29…stessa data quindi dell’ annuncio di questo COLPO DI STATO VATICANO…11.2.13…l’ avrà voluto così il tedesco, attuale pontefice BXVI?…

            DUNQUE: Ovve “Hitler” s’intenda berORGOGLIO ICEberg:

            “Un pensiero angoscioso turbava il nunzio alla sua partenza dalla Germania: il continuo progredire del nazionalsocialismo. Come era stato perspicace già allora nel giudicare Hitler e quante volte aveva messo in guardia il popolo tedesco dal tremendo pericolo che lo minacciava! Non gli volevano credere. Personalità di ogni ceto e di ogni classe gli feccero capire al momento del suo congedo ciò che essi si attendevano da Hitler: l’ascesa e la grandezza della Germania. Una volta io chiesi al nunzio se non pensava che quest’uomo potesse avere in se qualcosa di buono e che, come Mussolini aveva giovato all’ Italia, anche lui potesse, forse, aiutare il popolo tedesco. Il nunzio scosse il capo e disse: . Quando più tardi venne a Roma uno di quegli hitleriani di allora, mi disse: ”

            Pascalina Lehnert. PIO XII. Il privilegio di servirlo. Rusconi, 1984.

          • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

            Scusa non andò completo il pezzo citato:

            “scosse il capo e disse: . Quando più tardi venne a Roma uno di quegli hitleriani di allora, mi disse: “

        • Avatar MARIO ha detto:

          Padre Luis, riguardo alle presunte apparizioni di Anguera e alla sua amicizia con Pedro Regis, avrei piacere che lei mi citasse almeno un messaggio in cui la Madonna invita all’amore verso il prossimo, oltre che alla “difesa” della verità. Io ho visionati un centinaio di messaggi, ma non ho trovato niente.
          A Medjugorje invece la Madonna invita continuamente a “testimoniare” la verità e l’amore verso gli altri, essendo questa l’essenza della vita cristiana. Come mai due linguaggi così diversi?
          La conoscenza della verità non è sufficiente per salvarsi, se manca l’amore.
          Il diavolo conosce la verità mille volte più del più sapiente degli uomini, eppure sappiamo che fine ha fatto.

          • Avatar P. Luis Eduardo Rodrìguez Rodríguez ha detto:

            Attenda che sto scrivendo con pazienza ed AMORE la risposta. Caso mai se non fra qualche minuto, la troverà sopra, magari domani, e già starà per andare a riposare il caro Marco, perche qui stretto lo spazio, e perche per voi è quasi mezza notte, invece per noi ancora 17.12 del pomeriggio. Grazie.

  • Avatar carlone ha detto:

    A parte il fatto che con il Battesimo si viene Consacrati. Dio , a parte il fatto che con la Consacrazione si toglie dal profano per renderlo al culto di Dio , a parte il fatto che la settimana scorsa c’è stato l affidamento alla Madonna che è la stessa cosa , deve essere chiaro che sono la realtà o le persone consacrate ad essere viste o ad agire per mezzo del culto.
    Sembra invece qui che la Consacrazione sia un atto magico , da ottemperare magari eseguendolo tra salti mortali o carpiato dal celebrante.
    Pregate , e come diceva S.Paolo
    “Dunque, sia che mangiate sia che beviate sia che facciate qualsiasi altra cosa, fate tutto per la gloria di Dio”
    Questo è dell’essere consacrato.

    • Avatar Iginio ha detto:

      Sì, però a quale atto di affidamento della settimana scorsa allude?
      Ci sono stati singoli atti di affidamento fatti da singoli vescovi o da singole autorità civili locali.

      • Avatar carlone ha detto:

        Il 10 marzo al Santuario della Madonna del Divino Amore dal Card De Donatis preceduta dall’ affido del Papa.

        • Avatar Iginio ha detto:

          Era l’11 marzo. Una roba molto blanda, giusto per l’emergenza in corso… Consacrare una nazione è ben altra cosa.

          • Avatar carlone ha detto:

            😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅
            😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅😅

            Sub tuum praesídium confúgimus,
            sancta Dei Génetrix;
            nostras deprecatiónes ne despícias in necessitátibus,
            sed a perículis cunctis líbera nos semper,
            Virgo gloriósa et benedícta

            Blanda ? 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣solo per gli adepti di Harry Potter !

          • Avatar Iginio ha detto:

            Al tale qua sotto: quella preghiera la recitiamo sempre, senza bisogno di cerimonie particolari. Non è una consacrazione dell’Italia in quanto tale.

  • Avatar Alessandra ha detto:

    E’ vero ognuno può fare: ieri In concomitanza con la consacrazione a Fatima io, mio marito ed i nostri 4 figli abbiamo consacrato la nostra famiglia, per dire con forza il nostro “eccoci”!

  • Avatar Sconsolata ha detto:

    Sul Messaggio di Fatima, riprendo dall’intervista (dal “respiro” che ci ridona una boccata di ossigeno!) rilasciata da Benedetto XVI in volo verso il Portogallo nel 10° Anniversario della Beatificazione dei pastorelli Giacinta e Francesco (11-14 maggio 2010)
    «Quanto alle novità che possiamo oggi scoprire in questo messaggio, vi è anche il fatto che non solo da fuori vengono attacchi al Papa e alla Chiesa, ma le sofferenze della Chiesa vengono proprio dall’interno della Chiesa, dal peccato che esiste nella Chiesa. Anche questo si è sempre saputo, ma oggi lo vediamo in modo realmente terrificante: che la più grande persecuzione della Chiesa non viene dai nemici fuori, ma nasce dal peccato nella Chiesa e che la Chiesa quindi ha profondo bisogno di ri-imparare la penitenza, di accettare la purificazione, di imparare da una parte il perdono, ma anche la necessità della giustizia. Il perdono non sostituisce la giustizia. Con una parola, dobbiamo ri-imparare proprio questo essenziale: la conversione, la preghiera, la penitenza e le virtù teologali. Così rispondiamo, siamo realisti nell’attenderci che sempre il male attacca, attacca dall’interno e dall’esterno, ma che sempre anche le forze del bene sono presenti e che, alla fine, il Signore è più forte del male, e la Madonna per noi è la garanzia visibile, materna della bontà di Dio, che è sempre l’ultima parola nella storia».
    Parole di drammatica attualità!

  • Avatar Raffaella ha detto:

    La consacrazione personale,familiare e comunitaria è fondamentale ma senza sincero pentimento e conversione dei cuori non serve; a livello societario la vedo dura…

  • Avatar Monica MS ha detto:

    Abbiamo seguito la diretta via internet sul sito del santuario di Fatima e vi abbiamo unito la nostra consacrazione familiare.

    • Avatar giulia anna anna meloni ha detto:

      Anche noi abbiamo fatto lo stesso, ho divulgato il sito, in tanti abbiamo pregato per la nostra amata Patria. Confidiamo nella Vergine SS

  • Avatar Marco Matteucci ha detto:

    Via via che egli avanzava, stendevano i loro mantelli sulla strada. Era ormai vicino alla discesa del monte degli Ulivi, quando tutta la folla dei discepoli, esultando, cominciò a lodare Dio a gran voce, per tutti i prodigi che avevano veduto, dicendo:
    “Benedetto colui che viene,
    il re, nel nome del Signore.
    Pace in cielo
    e gloria nel più alto dei cieli!”

    Alcuni farisei tra la folla gli dissero: “Maestro, rimprovera i tuoi discepoli”.
    Ma egli rispose: “Vi dico che, se questi taceranno, grideranno le pietre!”

    Quando fu vicino, alla vista della città, pianse su di essa, dicendo:
    “Se avessi compreso anche tu, in questo giorno, la via della pace. Ma ormai è stata nascosta ai tuoi occhi. Giorni verranno per te in cui i tuoi nemici ti cingeranno di trincee, ti circonderanno e ti stringeranno da ogni parte; abbatteranno te e i tuoi figli dentro di te e non lasceranno in te pietra su pietra, perché non hai riconosciuto il tempo in cui sei stata visitata”. (Lc.19 36,44)

    • Avatar Marco Matteucci ha detto:

      A dire il vero, sotto la (donna?) con il velo o incappucciata, mi sembra di vedere anche una figura di profilo con capelli lunghi e barba che si porta la la mano alla testa.
      MA FORSE SONO SOLO IO A VEDERLI …BOH!

  • Avatar stilumcuriale emerito ha detto:

    Spero che il link vi si apra e possiate leggere . Il Papa teme la paura e prega perchè non veniamo sopraffatti dalla paura. Nessun accenno alla conversione, nessuna richiesta al Signore di liberarci dal vero flagello che è il virus, non la paura del virus.

    https://www.vaticannews.va/it/papa-francesco/messa-santa-marta/2020-03/papa-francesco-messa-santa-marta-coronavirus3.html

    • Avatar precisazione ha detto:

      Richiesta già fatta in molte altre occasioni e che sarà reiterata solennemente domani. Bisogna imparare a rispettare le peculiarità personali: non tutti dicono quotidianamente la stessa cosa. Porta pazienza.

      • Avatar stilumcuriale emerito ha detto:

        Signor precisazione, documenti, prego!
        A noi poveri parrocchiani abbandonati non risulta niente di quello che lei dice.

        • Avatar precisazione ha detto:

          Hai la connessione internet: puoi usarla come la usi per leggere quello che critichi e come faccio pure io. Buon lavoro. A presto. Ciao.

      • Avatar MASSIMILIANO ha detto:

        Se il dottor Tosatti me lo permette le ripeto:”Ma davvero non si vergogna? Niente eh? “. Saluti.
        Massimiliano

  • Avatar Giorgio Carcangiu ha detto:

    Ho trovato molto interessante e degno di accoglimento quanto suggerito da Don Strumia e Propongo al Dottor Tosatti di organizzare una raccolta di adesioni, sul tipo delle raccolte di firme che spesso si vedono in giro, per fare insieme, tra coloro che aderiranno, la Consacrazione all’Immacolata che non hanno fatto e non credo che faranno i vescovi italiani guidati dal vescovo di Roma. In una prossima data da stabilire, dopo le adesioni, alla guida di un sacerdote, si potrà fare tutti insieme questa Consacrazione!
    Grazie Dottor Tosatti per l’ospitalità e per l’attenzione!

  • Avatar 1984 NEWS ha detto:

    IPOCRITI.

    “Un sacerdote portoghese che girava con suora spagnola fino poco fa faccendo pubblicità con conferenzze e libri sulla bontà della sodomia; lui stesso chiamato a fare ritiro di “Quaresima” alla curia romana, lui stesso poi fatto vescovo e bibbliotecario in Vaticano, e recente in tempo lampo “cardinale”…o lo stesso vescovo di FATIMA-Leiria poco fa facendo promozione per dare Comunione agl’ adulteri senza cambio di vita ma frequentando corsi di lavaggio del cerevello prima, per annullare il senso del peccato…ed adesso si muovono con l’ enessima messainscena travestendosi con “consacrazioni”…ma credete che il Cielo si piegherà a piacimento di questi lupi?”

    http://www.vatican.va/content/john-paul-ii/it/speeches/1984/march/documents/hf_jp-ii_spe_19840325_statua-fatima.html

  • Avatar Pier Luigi Tossani ha detto:

    Il silenzio dei vescovi italiani era scontato.
    S’è capito bene che, in questi tempi, le cose ritenute superflue, come il parlamento e le Messe, sono sospese.

  • Avatar Antonio Cafazzo ha detto:

    Stamane, ho mandato ad un amico e caro sacerdote spagnolo questo whatsapp:
    “Ieri ho partecipato (via web) al Rosario e alla Consacrazione della penisola iberica a Maria e a Gesù chiedendo la fine della pandemia.
    Mentre in funzioni e atti laici sono sempre presenti – in comode poltrone e in prima fila – berrette e autorità “religiose” (il cardinale Parolin – ad esempio – partecipa alle riunioni annuali del club “massonico” Bilderberg), ieri a Fatima non c’era né un politico né un sovrano. Nel 1919 a Cerro de los Pastores c’era e ha pregando il re Alfonso XIII.
    Conclusione di un cristiano appassionato.
    A Dio non gliene frega niente della Consacrazione di ieri perché lì c’era lo 0,0001% dei “figli di Dio” e ZERO capi di Stato.
    Credo di sentire la risposta alle vergini sciocche e imprevidenti: “Non vi conosco” e quindi la pandemia continuerà fino a quando “nel nome di Gesù ogni ginocchio si inchini, di quelli del cielo e della terra e sotto terra”. OGNI ginocchio… Sono stato chiaro?
    Come dicevano gli antichi: “Che Dio ci prenda dopo la confessione!”.”

  • Avatar Nicola Buono ha detto:

    Il fatto stesso che si dialoghi con altre religioni escludendo l’annuncio evangelico, la dice lunga riguardo la Fede delle alte sfere. Perché meravigliarsi ? Come scoperto da ricercatori e studiosi seri e credibili , la terza parte del segreto di Fatima altro non è che la perdita della Fede di una importante parte della Chiesa Cattolica. Tutto quadra quindi, purtroppo…

  • Avatar Grog ha detto:

    La malizia non c’entra nulla col fatto che i vescovi italiani non abbiano rinnovato la consacrazione: semplicemente questi, perlomeno la maggior parte di loro, non ci credono.
    In questo hanno preso esempio dal vescovone supremo di S.Marta.

Lascia un commento