IL PAPA SI SCUSA PER LO SCHIAFFO. L’IRONIA SI SCATENA SUL WEB.

1 Gennaio 2020 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, il Pontefice oggi si è scusato per l’episodio di ieri, e all’Angelus ha detto: “A volte perdiamo la pazienza. Anche io e chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri”. probabilmente i suoi spin doctor della comunicazione gli hanno riferito della mera di commenti negativi apparsi sui social. A fronte di chi lo difendeva e giustificava, l’ironia è comunque dilagata. . “Da Urbi et Orbi  a Botte da Orbi il passo è breve”, ha ironizzato un utente su Twitter. “Dio perdona, Bergoglio no”, e anche: “Buon proposito per il 2020: allontanare le persone tossiche come solo il Papa sa fare”. Tra i politici Guido Crosetto ha twittato: “Oggi il Papa ha dedicato la predica al rispetto della donna. Ispirato dalla fedele di ieri…”. Marcello Veneziani ha commentato: “Papa Manesco I: Mai visto un papa azzuffarsi coi fedeli; altro che accoglienza e ponti, siamo alle comiche finali”.

Ora   voi sapete bene quanto io ami quel sito che si chiama Eccles, su Twitter, e ogni tanto ne traduco dei post per l’edificazione e il sollazzo comune. L’episodio di ieri del Pontefice con la fedele orientale che lo strattonava per la manica ha messo in moto la vena umoristica di Eccles. E così ne sono usciti alcuni post ironici. Ve ne offriamo due.

Il primo è una citazione lievemente modificata, dell’episodio dell’emorroissa. Il etsto originale legge:

Ora una donna, che da dodici anni soffriva di emorragia, gli si accostò di dietro e toccò la frangia del suo mantello. Diceva tra sé: Se riesco anche solo a toccare il suo mantello, sarò salvata. Gesù si volse e vedendola disse: Coraggio, figlia mia! La tua fede ti ha salvata. E da quell’istante la donna fu salvata”.

Quello lievemente modificato di Eccles invece dice: “Ora una donna, che da dodici anni soffriva di emorragia, gli si accostò di dietro e toccò la frangia del suo mantello. Diceva tra sé: Se riesco anche solo a toccare il suo mantello, sarò salvata. Gesù si volse e la schiaffeggiò”.

 

Il secondo riguarda Giovanni XXIII,  e la famosa frase sulla carezza, e i bambini…Eccles la trasforma: “Quando andate a casa date una sberla ai vostri bambini e dite questa è la sberla del papa…”.

Giusto per fare un sorriso di inizio d’anno e non prendere troppo sul serio la manifestazione di un carattere di cui si conoscono bene gli sbalzi di umore e l’impulsività…

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Inchiesta sul demonio

Tag: , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

203 commenti

  • Alessandro ds ha detto:

    Tanto per ricordare un vero Papa come si comporta.
    La messa di natale di Benedetto XVI quando è stato aggredito da una donna
    Benedetto XVI 85enne è caduto in terra in maniera violenta,
    Il Cardinale che era affianco a lui si è “rotto un femore” nella caduta.
    Eppure nessuno ha osato dare nemmeno un buffetto o uno schiaffettino alla donna che li ha massacrati.
    Ora stanno dando la colpa alle guardie del corpo addirittura…
    Una vergogna, cercano di giustificare un violento che ha malmenato una donna in tutti i modi…..
    Ecco la differenza fra un vero Papa e un impostore buffone.
    https://www.ilmessaggero.it/video/vaticano/papa_benedetto_xvi_aggredito_messa_natale_2009-4956429.html

  • Gene ha detto:

    La reazione è la stessa, quando disse che avrebbe dato un pugno in faccia a chi avrebbe toccato la mamma. Con il gesto del pugno chiuso come segnale di avvertimento.
    O quando critico’ le famiglie numerose come conigli😢😢😢😢, e tante altre affermazioni che sono alla pari del pestare le mani alla fedele.
    Immaginate Roncalli, Montini, Luciani, Woitila, Ratzinger fare una cosa del genere 😭😭😭😭😭.
    La psichiatra che lo seguiva aveva accennato ai suoi cambiamenti d’umore, alla faccia della misericordia, dell’accoglienza🙄🙄🙄🙄🙄, Povera Chiesa in mano ad una persona del genere😮😮😮😮

  • Stefano ha detto:

    Reduce da un bel po di visite e telefonate x gli auguri di buon anno, uno degli argomenti di questi giorni è stato lo scatto d’ira del “pontefice”… Tutti quelli che ho avuto modo di ascoltare hanno condannato talvolta anche con grande indignazione il gesto. I commenti sono stati tra i più disparati… Persona caratterialmente difficile, persona impulsiva, violenta, incapace di relazionarsi, prepotente, falso, arrogante….. In più di un caso questo gesto è stato giudicato come “frutto di una mente malata” o con “disturbi della personalità” … Mi sono reso conto di quanto ques’individuo sia o stia diventando altamente impopolare, e non solo x il gesto che ha fatto, ma anche x come sta conduceno la chiesa. Il giudizio arriva anche da gente che fino a poco tempo fa lo difendeva. In un solo caso ho trovato delle persone che lo hanno difeso tout court.. Ma so x certo che queste sono persone di “estrema sinistra”… Esattamente come quelli (sempre meno) rimasti arroccati su una difesa ad oltranza dell indifendibile.
    Moltissimi hanno inoltre giudicato le scuse del gioco seguente come “frutto di in preciso calcolo” magari consigliate dal suo entourage, tutto fuorché spontanee.
    Alla luce di tutto ciò, pensando al gestaccio di bergoglio mi è venuto in mente quello stacchetto di emilio fede che spesso fan vedere a striscia la notizia, dove dice : ” che figura di m..!!!”

  • Rafael Brotero ha detto:

    Ma perché il Povero Santo Padre non invita la signora cinese in Vaticano per chiederle scuse formali e pubbliche? Sarebbe il minimum minimorum della buona educazione. Forse perché non vuole che siano ascoltate da tutti le parole dette da lei?

  • Alessandro ds ha detto:

    Hanno fatto il videogame “street fighter” sul Papa e la cinese.
    https://youtu.be/PeXRsnOk3-U

  • EA ha detto:

    La cosa curiosa è che prima schiaffeggia una donna in Piazza san Pietro, poi tiene un’omelia sulle donne che vanno valorizzate ecc.
    Immagino cosa sarebbe successo se chiunque altro avesse maltrattato così un’immigrata asiatica. Ci sarebbe stata come minimo un’interpellanza in parlamento.

  • Un precedente del papa? ha detto:

    Mi pare che la situazione sia diversa. Ma la stabilita’ del pontefice sui piedi medesima.

    https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2020/01/01/quando-fedele-fece-cadere-papa-messico_xpFLvQSLcgPfbWfuILaIHO.html

  • IL PARERE DEL PRETE/PSICOLOGO ha detto:

    Su per giu’ concordo ed e’ quello che volevo dire. Si e’ vero io sono scettico sulle scienze psicologiche e sulle scienze in generale (eccetto, forse, la matematica: perche’ non la conosco!), sulla matematica sono agnostico anche se ho letto cose sulla fisica quantistica che mi hanno lasciato il dubbio che scienze esatte non esistano. E anche sulla neurologia. Casi dove 2+2 fa 5.
    Per questo,Bper chi ha fede, il giudizio ultimo spetta a Dio. E per chi non ha fede sarebbe opportuno credere che esiste una verita’ giuridica (da rispettare) e una verita’ assoluta che difficilmente esiste nell’immanente della condizione umana.

    https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2020/01/02/papa-prete-psicologo-reazione-istintiva-del-corpo-prima-della-mente_tpg64uDVvSertdvIqdsn2O.html

  • Nicola Buono ha detto:

    Qualcuno dei lettori giustamente fa notare che nessun media nazionale ed internazionale si sia preso la briga di ricercare la fedele asiatica o quanto meno di capire ciò che voleva dire. Scommetto che se invece il protagonista fosse stato Benedetto XVI o Giovanni Paolo II si sarebbe scatenata la caccia all’uomo ( donna) e che sarebbero state messe in atto tutte le misure tecnologiche all’avanguardia per capire le parole della signora. Misure degne della CIA o del MOSSAD israeliano.

    • Gian Piero ha detto:

      Secondo me la fedele gli ha dato un vaticinio negativo sul 2020 del tipo : Attento alle Idi di Marzo e guardati da Bruto.

      Sicuramente lui non gli ha risposto Buon Anno nuovo !
      😂😂😂

  • MARIO ha detto:

    Dott. Tosatti, lei l’ha buttata giustamente sull’ironico (“Giusto per fare un sorriso di inizio d’anno…”).
    Ma, come vede, la maggioranza dei commentatori non sa nemmeno dove stia di casa l’ironia, purtroppo.
    E forse questo lei lo sapeva in anticipo…

    • Boanerghes ha detto:

      Purtroppo non c’era spazio per l’ironia.
      La questione era più seria del previsto.
      Poi, fa meraviglia la reazione di tanti commentatori di questo sito?
      Se fosse stato il sito di altro indirizzo giornalistico, ci sarebbe stata una opposta reazione.
      Come noi si sopporta leggere certe cose infelici,
      così gli altri sopportino e porgano l’altra guancia.

    • Gian Piero ha detto:

      Invece caro Mario questo fatto ha scatenato l’ ironia sul web. Basta vedere le vignette : in una il Papa e’ accomunato a Classius Clay, Bud Spencer e Chek Norris fra le persone che “ e’ meglio non contrastare” , in un’ altra il dittatore Nordcoreano Kim chiede Ma e’ quello vestiton di bianco che ha picchiato a mi’ zia?.
      Ma la piu’ divertente e’ quella il cui il Papa dice Questa mano po’ esse’ fero o po’ esse piuma!

  • Ah ah ha detto:

    Altra battuta ,involontaria?, di un commentatore su Yahoo: “IO PENSO CHE SI MERITI IL TAPIRO”

    Ricci che ne dici?

    • Lucia ha detto:

      E non e finita un ristoratore qui in Campania ha proposto ” I paccheri del Papa ” …..diventeranno un piatto ricercato dai turisti ? Vedremo…..Ps l ‘ articolo e su ” Il mattino ” di oggi .

  • Ma che ne sappiamo noi? ha detto:

    https://it.notizie.yahoo.com/%C3%A8-la-scorta-dover-chiedere-160528345.html

    Mi viene in mente una scena. Di uno che telefona in questura, uno a contatto con servizi segreti, e dice false generalita’ di una minorenne. Colpa del poliziotto?
    Certo la scorta e’ apparsa assente ma il “contratto di ingaggio” bergogliano chi lo conosce?

  • birgit iberger ha detto:

    Cosa ha detto la donna in Cinese al papa?
    Magari un buon giornalista se è preso la dovuta premura di capire cosa voleva comunicare. Sarebbe il minimo da aspettarsi !!!

  • Vito ha detto:

    Umanità???
    Bestialità, vorrà dire!
    Gli uomini non reagiscono così e penso che la stragrande maggioranza dei fedeli sia rimasta scandalizzata da questo gesto.

  • Antonio Cafazzo ha detto:

    Sua Santità, mi permetto dirle qualcosa circa il suo ormai famoso gesto stizzoso. Prima di tutto penso sia giusto -d’ora in avanti- chiamarla “Sua Umanità” perché già la voce del popolo diceva che lei “era come uno di noi” e perché lei – che già ci nutriva di questo – ora lo conferma.
    Ma veniamo al dunque: lei ha fatto un fiacco favore alla sua immagine ed alla chiesa. Mi segua e non si stizzi.
    Semplificando, lei sa che attualmente l’umanità si divide in tre categorie: i cattolici, i miscredenti ed i non-cattolici, gli indifferenti. Vediamo come hanno reagito ed il suo errore.
    – I cattolici. Di questi, i veraci hanno sorriso al suo gesto ed al’aggiusta-gesto perché sanno che anche i santi peccano 70 volte al giorno e che per questo un certo Gesú si fece mettere in croce. I cattolici suoi fans, invece, hanno dovuto far ricorso al Lexotan perché il suo gesto insofferente ed il suo meaculpa li ha irritati avendo scombussolato la venerazione che hanno per lei.
    – I miscredenti ed i non-cattolici. Costoro si sono fregati le mani. Da buon vescovo ecumenico lei li ha “confermati” nella loro identità e nelle loro convinzioni: la chiesa cattolica odierna si muove scompostamente, fa acqua da tutte le parti ed il loro capo annaspa.
    – Gli indifferenti. La stragrande maggioranza. Sono quelli a cui da molto tempo non gliene frega un’acca di quello che lei (o lo chiesa) dice o fa. E lei che fa? Si presenta ad un balcone ed in mondovisione spiffera urbi et orbi il suo gestaccio che nessuno conosceva.
    E cosí un gesto “umano” diventa un gesto “storico” (lo sa, Sua Umanità, che oggi qualsiasi evento tiene la persistenza di un secondo e che la gente dimentica subito perché è in tutt’altre faccende affaccendata?).
    Conclusione. Sua Umanità, non si irriti se papale-papale le dico che lei è uno sprovveduto in fatto di “comunicazione” e che non capisce nulla né del mondo che lo circonda né della psicologia umana.

    • Adriana ha detto:

      Antonio Cafazzo ,
      touché . Posso aggiungere che , a forza di desacralizzare il ” sacro ” , ha ridotto l’umano alla capronaggine ? Con tutto il rispetto peri caproni” veri ” .

  • Si fa' per ridere!! ha detto:

    Pure un ateo di destra si schiera con il papa. In un certo senso ho sempre ammirato Vittorio Feltri ma oggi e’ diventato la caricatura di Crozza😂

    La mente e’ un mistero. L’anzianita’ non aiuta, chissa’! (Compreso Bergoglio!!!)

    PS: poi c’è gente che arriva lucida a 100 anni ma nei ricoveri vi assicuro e’ un disastro (e li altri li hanno in casa).

    PS: non dico che Feltri sia arteriosclerotico (e’ un meccanismo di cattiva circolazione che da’ sul cervello e subiamo un po’ tutti), dico che mi pare un po’ come l’ultimo Cossiga, senza freni.

    Tra l’altro l’altro giorno ha fatto gli auguri ai terroni, ai froci…e si e’ dimenticato i negri e i bauscia.

    😂😂😂😂😂

    https://www.liberoquotidiano.it/news/opinioni/13549298/vittorio-feltri-papa-francesco-mena-rompiballe-meno-antipatico-bravo-non-chiedere-scusa.html

  • Rafael Brotero ha detto:

    È importante cercare la donna battuta e spiegarle che l’energumeno non è e non è mai stato Papa. La sua fede può essere in rischio.

  • BATISTA ha detto:

    vergognoso !!!

    il signore ,quando fu in croce non disse nulla alla folla che lo ingiuriava mentre lo uccideva e questo “papa” prende esempio tirando schiaffi nella mano di una fedele perché ha strattonato la sua mano a se , manco gli avesse causato una contusione

    la gente si riconosce non quando va tutto bene , ma quando e’ sotto stress , e lui si e’ presentato solo oggi per quello che è
    non e’ questione che “anche lui e’ un umano che sbaglia” ,ma se sei papa le mani non le alzi per nessun motivo , figurarsi per una roba del genere ,

    a nulla servono le sue “scuse” perché se fosse stato onesto le scuse le avrebbe fatte si davanti al suo pubblico ma direttamente convocando la signora che ha schiaffeggiato
    ma questo sarebbe troppo , chiedere scusa è segno di infamia per l’umano , soprattutto per i sudamericani produttori di droga e per i criminali che li usano , nel loro vocabolario la parola scusa non esiste

    vada a fare il “papa” a casa sua o a casa di maradona

  • gufo che gufa ha detto:

    Carissimi, non è voglia deludervi o rompervi le uova nel paniere a inizi anno, però devo segnalarvi che dal punto di vista marketing/comunicativo, una volta calato il disinteresse verso questo episodio, il Papa sarà ancora più apprezzato per la sua genuina umanità (ha fatto ciò che faremmo tutti), per aver dimostrato nei fatti che non mette una cortina di guardie del corpo tra sè e il popolo e per aver saputo chiedere scusa urbi et orbi. Sull’onda media, la sua immagine ne guadagnerà.
    Invece, perderanno ulteriori crediti quelli che nell’immediato mettono il dito nella piaga ingigantendo il fatto e addirittura tirando in ballo la violenza sulle donne. Spiacente per voi. Ciao e buon anno nuovo.

    • wp_7512482 ha detto:

      Mah…non ne sarei così sicuro. Tutto il lavoro di cosmetica fatto in questi anni per convincere il mondo della bontà del Pontefice si incrina, con gesti del genere. Buon Anno anche a Lei.

    • Isabella ha detto:

      #Credici.

      Siamo nell’era dell’immagine e quel breve fotogramma in cui assume quell’espressione così ombrosa vale più di centinaia di articoli. A questo aggiungiamo il suo allontanarsi senza nemmeno voltarsi a guardarla in faccia. La reazione a caldo potrebbe anche starci, le scuse a distanza di ore su chiaro suggerimento della comunicazione vaticana, no.
      È questo che ha colpito molti, più del gesto in sé.
      Poi ci sono i soliti militOnti che lo giustificherebbero anche se scatarrasse nel calice e giocasse a freccette contro il Tabernacolo, ma loro non fanno testo. Una quota di trinariciuti è purtroppo inevitabile.

      Qualcuno ha mai letto qualche romanzo di Stephen King?
      C’è un personaggio ricorrente, Randall Flag che rappresenta, secondo la visione protestante e secolarizzata dell’autore, l’epitome del male. Si presenta come attraente, comprensivo, costretto suo malgrado a un ruolo di capo che, in fondo, non vorrebbe, ma desideroso di fare il bene di chi decide di seguirlo. Accade sempre, però, che vi sia un momento in cui si tradisce e, per pochi secondi, mostri il suo vero volto. Si tratta di attimi così veloci che, immancabilmente, il personaggio che ha assistito a questa metamorfosi si domanda se sia realmente verificato oppure si tratti di suggestione.
      Ecco, il filmato di ieri sembra uscire pari pari da una di quelle pagine.

      • GMZ ha detto:

        Insomma, il diavolo è nei dettagli!
        Chissà se un giorno qualcuno svelerà i tanti “si dice” e “si mormora” che allignano dietro le mura leonine, condividendo col volgo gli aneddoti sull’irascibilità (?) e turpiloquio (?) cui si lascerebbe andare Papa Manesco… Vien da pensare che le frequenti tirate sulla maldicenza siano fatte per scongiurare che questo accada! Ma è solo questione di tempo…

    • Alessandro ds ha detto:

      No, non l’avremmo fatto tutti. Una volta che ha ricevuti il primo strattone, ormai era davanti alla signora; la signora non lo tirava più, ma gli teneva solamente la mano.
      Posso capire se la reazione l’avesse avuta di istinto 5 secondi prima, nel momento di pieno impeto nel quale veniva tirato.
      Ma alzare le mani su di una donna, quando ormai il momento di impeto era gia passato, non ha scuse.
      Ha alzato le mani quando ormai era tutto finito.
      Se lo poteva risparmiare

      • bah ha detto:

        Alessandro, se guardi bene il filmino vedrai che tra lo strattone e gli schiaffetti del Papa il bodyguard prova a staccare la mano sinistra della asiatica senza riuscirci. Quindi spiegami in che altro modo poteva levarsi di dosso le manacce da cozza di quella tizia.

        • wp_7512482 ha detto:

          Ma come! Col dialogo, con la comprensione, con l’ammmore, o forse semplicemente ascoltando quello che la signora gli voleva dire…

        • Boanerghes ha detto:

          Con un cazzotto.
          O forse un colpo di pistola.
          Una pistola a scarica elettrica, meglio

        • Milli ha detto:

          Manacce da cozza della tizia? Ma come, dov’è finito l’amore e l’accoglienza per gli stranieri, il rispetto per le donne?
          Appena c’è una piccola scocciatura, addio amore misericordioso.
          Ma almeno non poteva ascoltarla un attimo? Le ha girato immediatamente le spalle. E se fosse stata una cattolica perseguitata?

  • anonimo lituano ha detto:

    Altro che “perdere la pazienza”! Quella che si vede è una forma estrema e grave di insofferenza, di incapacità a relazionarsi con gli altri se non in forme esibizionistiche e radicalmente egotiche, insieme a un altrettanto evidente deficit di autocontrollo.
    Queste manifestazioni non sono inedite, e c’é poco da scherzare.
    Chi dice di volergli bene dovrebbe cercare di aiutarlo.

  • gaetano2 ha detto:

    “…non ha altro da fare che pubblicare una minchiata come questa”.
    Mah. io ringrazio per la notizia e i commenti. Mi sono sollazzato alla grande. Quest’anno non sono voluto andare alla festa che fanno qui. L’anno scorso ne ero uscito distrutto. Pensate che, nonostante la mia età, mi era capitata una che, ebbene si, orrore orrore, si era – che dire? – mezza invaghita di me. Voi direte: e non sei contento? Ragazzi, questa aveva voluto ballare tutta la notte con me, polche, mazurche, valzer. Il doppio di me, mi sbatacchiava a destra e a manca. Non ce la facevo piu, ma dovevo tenere alto l’onore nazionale. Allora sapendo che c’era, mi hanno detto che ha pure chiesto di me, ho marcato visita. Ma grazie a don Ciccio, e all’incauta, ho passato un simpatico fine anno, leggendovi, e mi sono pure riposato. E ci metto pure un BUON ANNO NUOVO, con l’augurio che non sia peggio di quello passato (poco ci credo…)

    • Angelo Cattivo ha detto:

      Io invece non ho festeggiato, un po’ per depressione un po’ per non essere conformista. Tutto il villaggio globale ha festeggiato. Anzi non dovrei parlare di depressione perche’ in qualche paese gli psichiatri han detto che non festeggiare e’ una patologia. Non vorrei un trattamento sanitario obbligatorio. Occhio lei, potrebbero diagnosticarle un omosessualita’ egodistonica inconscia perché non ha approfittato della signora scalmanata. 😂

      • gaetano2 ha detto:

        Angeli’, n’te preoccupa’. Mai corso un pericolo del genere. Sono pericoli piuttosto moderni. Angeli’ mi ricordi Mariuccio, sarà, la mia, la fissazione di uno in età demenziale. Pensa che a uno della mia generazione lo hanno convinto di essere un papa…

  • Pier Luigi Tossani ha detto:

    c’è il commento di Baronio

    https://opportuneimportune.blogspot.com/2020/01/et-dabat-ei-alapas-un-commento-sulle.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+OpportuneImportune+%28OPPORTUNE+IMPORTUNE%29

    “…Trovo che un sussulto di santa collera si potrebbe perdonare o potrebbe esser considerato addirittura lodevole se fosse motivato da una causa proporzionata, come veder adorare l’idolo di un demone amazzonico in Vaticano, o trovarsi davanti una strega che si vanta d’aver ucciso 10.141 bambini nel ventre materno tramite l’ausilio di una pompa per biciclette. Anzi credo che padre James Martin o certi Prelati pervertiti si prenderebbero ben di più che un paio di sberle sulle mani, se qualcuno me li conducesse in udienza, e alle sberle seguirebbe la detenzione a Castel Sant’Angelo. E volerebbero manrovesci anche al chierico che mi dicesse che la corredenzione di Maria Santissima è una tonterìa o che il proselitismo è una solenne sciocchezza. Un calcio nelle parti molli farebbe forse rinsavire il traviato che in un Liceo romano raccomandasse ai giovani di non convertire i non Cattolici, o che cercasse ostinatamente di sciogliere le mani giunte di un chierichetto. Uno scapaccione sveglierebbe dal torpore chi rimane ostentatamente in piedi davanti al Santissimo Sacramento, e una ripassata di legnate riporterebbe alla ragione l’empio che osa profanare il Matrimonio, la Confessione e la Comunione ammettendo i concubinari ai Sacramenti. Tutte cose forse inopportune, deplorevoli soprattutto per la mentalità moderna, per i discepoli del Metodo Montessori e per i seguaci della Misericordia della setta bergogliana; ma reazioni umane – santo Cielo! – e in fondo motivate da una provocazione che non offende noi, ma nientemeno che Dio, la Vergine Santissima, la Chiesa, la salvezza delle anime. Anche intrecciare un flagello di cordicelle e ribaltare le bancarelle dei mercanti nel Tempio oggi meriterebbe video sui social e post su Twitter, e già sento dal pulpito l’Argentino prender le distanze dal fanatico che ha osato interferire con le attività commerciali dei piccoli imprenditori ebrei, chiedendo loro scusa, esattamente come ha fatto dopo che un coraggioso Cattolico austriaco ha affidato alle putride acque del Tevere il simulacro infernale della pachamama. «Domus mea domus orationis vocabitur: vos autem fecistis illam speluncam latronum» (Mc XI, 17).

    Ecco, credo sia questo che mi lascia sconcertato: l’ira del Satrapo si abbatte su chi tocca lui ed il suo ego monstre, su chi mette in discussione i suoi ordini, su chi leva la voce per denunciare le sue deviazioni dottrinali, il suo esempio scandaloso, le sue parole al limite della bestemmia… (segue)”.

  • TITTOTAT ha detto:

    Ha la pace nel cuore.

  • Nicola Buono ha detto:

    Aggiungo una piccola considerazione. Ma se la stessa azione la avesse fatta il NON misericordioso, NON accogliente, fassista e rassista Matteo Salvini dopo un suo comizio con una sua ammiratrice, cosa sarebbe successo ? Non oso immaginarlo. Mentre invece nel nostro caso spuntano pompieri da ogni dove per spegnere l’incendio e giustificare il ” fattaccio ” . P.S. Condivido pienamente il post ultimo di Maria Cristina.

    • Maria Cristina ha detto:

      Caro Nicola siamo abituati ormai ai “ due pesi e due misure”:. Non solo se l’ avesse fatto il Male Assoluto, che per alcuni e’ Salvini, ma pensiamo se l’ avesse fatto Benedetto XVI, definito da alcuni il pastore tedesco, il Papa che era stato S.S. .!,
      Il tremendo prefetto della Dottrina diventato papa fu persino buttato per terra da una donna in S. Pietro.Si rialzo’ e prosegui’ benedicendo senza azzannare nessuno. Eppure anche lui era vecchio, anche lui rischio’ come minimo di fratturarsi il femore.
      Ma “ due pesi e due misure”:scatti d’ ira, gesta inconsulte, villania, pessimo carattere, impulsivita’ , diventano tutte doti umane per i cortigiani dell’ odierno papa “ venuto dall’ altra parte del mondo”
      Si vede che in Argentina, fra Gauchos, si usa cosi’

  • Antonietta ha detto:

    Sono sempre stata convinta che il papa attuale è solo un affabulatore di masse,ieri ho avuto timbro e conferma in quanto se,per così poco ha alzato le mani…ha sdiganato di fatto la violenza domestica contro la donna! Inutile ogni scusa come ogni altro essere violento mascheeato o no, e dire come tutti gli altri “mi spiace ho perso la pazienza”.provo pena

  • Boanerghes ha detto:

    Osservo la comparsa di tanti misericordiosi nuovi o antichi, dai nomi strani, in questo blog.
    Certamente il fatto successo brucia molto, ed i pompieri sono all’opera.
    Io invece attendo con speranza Pietro Romano.
    Questo Papa è ormai andato…

    • Gian Piero ha detto:

      Il fatto brucia piu’ che non vogliano ammettere: perche’ gli spin doctors e i consulenti d’ immagine, tutto l’ Ufficio Marketing, sanno bene che una immagine nell’ odierna societa’ delle immagini vuole piu’ di mille parole. Bergoglio stesso fin dall’ inizio ha cercato di lanciare di se stesso delle immagini simboliche: il Papa che si porta umilmente la borsa sulla scaletta dell’ aereo per esempio . Infatti come i gesuiti ben sanno molto efficace e’ la RAPPRESENTAZIONE della umilta’ , bonta’ compassione piu’ che l’ esercizio stesso di queste virtu’ in incognito.
      La Sacra Rappresentazione del Papa amico del popolo , mite ed umile di cuore, ha avuto un imprevisto. Come un cantante che faccia una stecca. Certo il cantante avra’ cantato bene tutto il resto dell’ opera ma il pubblico si ricordera’ Solo della stecca.
      Cosi’ l’ immagine ha soverchiato tutte le parole dette e i discorsi scritti a pro’ della pace, misericordia, non violenza sulle donne ecc.
      L’ immagine di pochi secondi ha sormontato le fatiche di giorni e mesi dei consulenti d’ immagine per far finire al Papa l’ anno in bellezza. La nota stonata e’ risuonata a livello mondiale e ße molti si chiedono come si puo’ dare tanta importanza ad un piccolo incidente non conoscono il potere enorme delle immagini e dei simboli, quel potere che conoscono bene tutti i potenti , che si fan sempre fotografare a baciare bambini , o a ricevere fiori da fanciulle, certo mai a divincolarsi con rabbia dalle mani di un ammiratore.

      • Gian Piero ha detto:

        Lo stesso Bergoglio ha capito di dover correre ai ripari o come si dice cercare di reastaurare la propria immagine di grande compassionevole e ha chiesto scusa della sua mancanza di pazienza. Ma le scuse davanti alla pubblica opinione spesso non fanno altro che aggravare le cose.
        Molti penseranno che se non ci fossero state le telecamere il fatto sarebbe avvenuto senza alcuna scusa , come probabilmente, ne sono avvenuti altri.

  • Nicola Buono ha detto:

    Adesso i Pasdaran deĺla Rivoluzione ( della Chiesa Cattolica 2.0) hanno incominciato il fuoco di sbarramento senza pietà per giustificare il ” fattaccio “. Sulla foto di presentazione de Il Foglio di oggi si legge che la reazione è ” giustificata perché il Papa stava per cadere ” ( il video dice l’esatto contrario….). I Pasdaran del TgSky24 invece ieri dicevano che la reazione era giustificata per il fatto che Francesco ” ha problemi all’anca e zoppica…” Ma tu guarda…fino ad oggi non ce eravamo accorti e NON ci avevano informato dei fatti i Pasdaran sempre solerti ad informarci di tutto sul Pontefice….

  • Viva Anguera ha detto:

    Per MARIO e CARLONE; ZANCHETTA e GALANTINO; PAGLIA, CARBALLO e PADREPASQUALE;
    e per tutti quelli che negano l’evidenza in quanto ignari, ottusi, allocchi, succubi, collusi o leccapiedi.
    Una dedica speciale per il SOMMO ILLUSO e i suoi MISEREVOLI PASDARAN,
    in particolare quelli che – lautamente stipendiati – operano presso la CIVC-SVA.
    https://cronicasdepapafrancisco.files.wordpress.com/2019/09/08-bergoglio-ombra-2.jpg
    http://www.congregazionevitaconsacrata.va/content/vitaconsacrata/it/congregazione/organigramma.html

    DAI MESSAGGI MARIANI di ANGUERA:
    https://www.apelosurgentes.com.br/it-it/mensagens/
    https://gloria.tv/video/s6UVTaQQhfGY3Du7ixyPKvpPc
    «Giorni verranno in cui i fedeli saranno confusi. Un accordo con i nemici causerà dolore al Cuore di Mio Figlio Gesù. La Verità di Dio sarà disprezzata e quello che è falso sarà abbracciato» (Messaggio, 1° genn. 2020).

    Queste parole dette il primo dell’anno sono davvero preoccupanti. Oltre che nella preghiera, la salvezza va cercata in un riferimento ideale alla figura di Benedetto XVI.
    Donaci, o Signore, il coraggio della testimonianza, per l’intercessione della Madre tua, Corredentrice e Mediatrice!

  • Stefano ha detto:

    Questo episodio mi da la conferma, una volta in più, sull ipotesi che bergoglio sia malato. Ho guardato e riguardato il video. La reazione improvvisa e rabbiosa che ha avuto dopo che fino a un secondo prima era tutto zucchero e miele ostentando sorrisi, mi ha fatto pensare ad un mio conoscente affetto per anni da demenza senile, poi rivelatasi Alzheimer. Si comportava esattamente nello stesso modo. Tutto sorrisi e tranquillo finché lo si lasciava in pace, ma appena gli si diceva o faceva fare qualcosa che non gradiva, le reazioni erano esattamente così.

    • Milli ha detto:

      Ci sono piú persone di quanto si creda che in pubblico sono brillanti e sorridenti mentre tra le pareti domestiche sono delle iene. Forse sono malati, ma anche no, semplicemente falsi.

      • Stefano ha detto:

        @milly.
        Concordo. È ampiamente evidente e dimostrato che bergoglio abbia un pessimo carattere. Questo nonostante si tenti in tutti i modi di nasconderlo. Poi sicuramente è una persona rancorosa, cattiva e vendicativa. Di episodi che lo dimostrano ce ne sono più d’uno. Del resto, “l’occhio è lo specchio dell anima” dice un celebre proverbio popolare. E basta guardare la foto qui pubblicata x rendersene conto. Poi ne esistono molte altre, che non vengono pubblicate praticamente mai, x non urtare il mainstream attuale. Estremamente indicativa dell aggressività del carattere fu anche l’infelice frase “se qualcuno parla male di mia madre, gli do un pugno in faccia” pronunciata l indomani dell attentato a Charlie hebdo, che parve essere addirittura una giustificazione di quelle violenze. Che poi bergoglio sia falso non ci piove.. Comunque x me comincia ad essere anche arteriosclerotico. Il microfono che gli è stato appiccicato probabilmente a questo serve. Per controllarlo. Se ciò fosse vero, si potrebbero aprire interessanti scenari sulla validità del proseguimento di questo “pontificato”…

    • Maria Cristina ha detto:

      Se un papa recita la parte dell’ “ uomo qualunque” , del democratico, dell’ uomo del popolo, deve aspettarsi di poter anche essere toccato come un uomo qualunque da quello stesso popolo .
      Se un papa anziche’ stare prudentemente sopra le parti politiche si mette a capeggiare un precisa fazione politica contro un ‘ altra deve anche aspettarsi di avere per nemici la d’azione politica che lui stesso attacca. Se un papa e’ sovraesposto mediaticamente e vuole e gode di questa popolarita’ Mediatica , deve poi rendersi conto che ogni medaglia ha il suo rovescio
      Se un papa predica senza misura ma in maniere disequilibrata la “ Chiesa in uscita” deve aspettarsi che da questa uscita vi siano pericoli, imprevisti, figuracce.
      Se un papa perde al tal punto il senso della dignita’ connessa al proprio ruolo da dare schiaffi ad una fedele per liberare la mano, non puo’ poi pretendere che non si rida di lui , e della scenetta .
      Chi chiede rispetto deve anche essere degno di rispetto. Chi vuol diventare il Superpope, la Superstar , sempre sotto la luce dei riflettori, deve sempre stamparsi in faccia un sorriso stereotipato, e non far vedere la faccia torva e furente che dimostra cosa ha nell’ animo.
      Insomma in ogni scelta c’ e’ un pro e un contro. La scelta di “ umanizzare” la figura papale e anche banalizzarla puo’ portare anche conseguenze negative.

      • Come volevasi dimostrare ha detto:

        Si parla di feccia, arriva la feccia

        • Maria Cristina ha detto:

          Non so a che feccia lei alluda, probabilmente a Salvini e a quel 34percento di italiani, molti dei quali cattolici, che lo votano. Certo per la sinistra tutto e’ feccia, tranne loro.
          . Per me la feccia sono quelli indicati come tale da Gesu’ Cristo nei Vangeli: gli ipocriti. Quelli che predicano una cosa e ne fanno un altra Quelli che ostentano la libro umilta’ , bonta’ misericordia, enonche’ il loro filo diretto con lo Spirito Santo dentro sono pieni di marciume. Sepolcri imbiancati. Appunto: vestiti di bianco .

        • Nicola Buono ha detto:

          Ecco un altro troll Pasdaran deĺa Rivoluzione che deve difendere a tutti i costi l’immagine papale quando é colta in fallo di brutto e smentisce la propaganda . Anno nuovo troll nuovi. E, come al solito, tipico della Sinistra, sputano insulti a tutto spiano (“feccia”) verso coloro che si azzardano a fare critiche argomentate. Loro no i troll/Pasdaran: solo slogan e soprattutto insulti verso coloro non la pensano come loro e come il Pensiero Unico.

          • Boanerghes ha detto:

            Chi parla di feccia, dovrebbe guardarsi allo specchio
            Chi parla di feccia, è uno specialista del getto del fango agli altri.

  • Adriana ha detto:

    Vi passo la traduzione del dialogo di Giacomo Marco : ” La donna cinese grida ( in inglese ) “” Aspetta ! Aspetta ! Prenditi cura del popolo cinese ! Stanno perdendo la Fede “” …é allora che , dopo queste parole , Bergoglio perde la pazienza e la schiaffeggia sulle mani ” .

    • Adriana ha detto:

      Quindi la sconosciuta signora cinese è andata a toccare un tasto dolente della politica Vaticana : quella che ha trasformato la chiesa di Cristo in chiesa di Bergoglio ,che ha consegnato le chiavi del Paradiso a Xin jao Ping ( come ha detto lo sconsolato Cardinale Zen ) .
      Da vittima ignara è andata a chiedere la salvezza dei fratelli in Gesù proprio a colui che intende eliminarli .

      • Angelo ha detto:

        Allora la conosceva! Avra’ avuto udienza privata . Mi sembra strano che solo perché cinese il papa l’abbia evitata. Stava andando dall’altra parte, quando lei l ha abbrancato e tirato. Ricorda la reazione avuta in Messico (online) dove lo stavano facendo travolgere un disabile-, perché volevano salutarlo o parlargli. Dubito che Bergoglio temesse cosa gli diceva la signora. Poteva sorridere e passare oltre come con i DUBIA. Per me ha avuto uno scatto d’istinto. Sara’ anche l’anticristo, ma se e’ pure umano
        .
        ….non e’ stress da poco fare il papa.
        PS: non si era mai visto un papa che picchia, ma nemmeno uno che si scusa, che mi risulti.

        Son convinto che la signora sara’ rintracciata, ma se Bergoglio e’ così manipolatore, sara’ dura credergli (la pagheranno o minacceranno, soprattutto in Cina! Dove non scherzano).

        Personalmente ho urlato a squarciagola a Bergoglio ma……eravamo in una piazza San Pietro gremita. Eppure erano cplimenti. Non mi ha calcolato…..

    • Milli ha detto:

      Ciò che mi ha stupito è che nessuna testata ha prestato attenzione a ciò che la donna (cinese?) voleva dire con tanta foga. Adriana, chi è Giacomo Marco che avrebbe fatto la traduzione (vera o ipotetica?)

      • Adriana ha detto:

        Milli ,
        trovi l’informazione sull’ultimo articolo di Blondet .Non ho messo il link perchè tutte le volte che lo metto la mia comunicazione scompare .

    • GIORGIO VIGNI ha detto:

      Domina, vediamo se di questa traduzione ne parleranno i media ?

      G.Vigni

  • Mandy xy ha detto:

    Bergoglio non è Papa!! ci sono
    molte prove!!! Preghiamo perché i vescovi si muovano per indagare e dare risposte alla lettera, firmata da molti cattolici, che lo accusano di eresia.

  • Mandy xy ha detto:

    Bergoglio non è Papa!! Ci sono molte prove!!! Preghiamo perché i vescovi si muovano per indagare e dare risposte alla lettera firmata da molti cattolici che lo accusano di eresia.

  • PG ha detto:

    Da Bergoglio c’è da aspettarsi di tutto!