OSS. MARZIANO: GUALTIERI, BASSETTI; FRATELLI PERFETTI..

29 Novembre 2019 Pubblicato da 12 Commenti --

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, oggi il nostro Osservatore Marziano si concede un mezzo off-topi, anche se in realtà non è affatto così, pensandoci bene; perché quando si parla del PD e dei suoi ministri si può essere lontani dal parlare dell’Ufficio Affari Religiosi (UAR) di quel partito, cioè della Conferenza Episcopale? Non evidentemente…buona lettura.

§§§

Caro Tosatti, leggendo le dichiarazioni del ministro Gualtieri (sotto riportate ), propongo una semi-pausa di analisi bergogliana, e la estendo ad una semi-analisi politico clericale.

CHI E’ NEMICO DELLA CHIESA? CHI VUOLE ROVINARE L’ITALIA?

Sia il Presidente della CEI (Bassetti), sia il Governo (comunista) in carica, lo hanno individuato: è Salvini, l’uomo più pericoloso nel rovinare la fede cattolica e l’Italia.

Ricordiamo tutti le misericordiose espressioni di odio del Card Bassetti nei confronti di Salvini, quando spiegava che i cattolici non dovevano “mettersi in fila dietro i pifferai magici di turno” e “i simboli religiosi valgono solo nel contesto di una fede vissuta, altrimenti sono una sterile ostentazione”.

Oppure quando, indicando Salvini, dichiarava che <Dall’altro lato, si è andata affermando, in nome del “nemico esterno”, islamico o migrante, una cultura identitaria escludente, nella logica dell’amico/nemico. In entrambi i casi c’è una negazione della caritas, dell’humanitas, della pietas e dell’universalismo cattolico>.

Ergo: Salvini rovina la fede cattolica. (non Bergoglio-Bassetti)

Se è vero che una persona si conosce dai nemici che si fa, Salvini, che ha dimostrato di saper vincere le elezioni, ma di non saper governare, ha trovato un alter ego di Bassetti e suo naturale alleato: il ministro dell’economia (Gualtieri) del “governo comunista” attuale.

Da Il GIorno del 29 novembre: <Il ministro Gualtieri difende il MES>. Dice: <L unica cosa che danneggia l’Italia sono le polemiche pretestuose della Lega e dei suoi alleati – risponde Roberto Gualtieri, Pd, ministro dell’economia – La riforma del Mes non introduce alcuna novità problematica e non presenta nessun rischio per l’Italia…. La verità è che Salvini e la Meloni sono contro il Mes perché vogliono portarci fuori dall’euro. Ma noi non gli permetteremo di rovinare l’Italia!>.

Ergo Salvini rovina l’Italia. (Non gli ex comunisti trasformati in europeisti scatenati senza se e senza ma).

Nota

Ricordo solo che il MES è un fondo destinato a salvare le banche europee di paesi seri (non come noi), cui l’Italia deve contribuire (con 110 miliardi di euro), di fatto, per salvare le banche tedesche in difficoltà.

Nulla di nuovo; il MES conferma solo, (e ancora una volta, dopo il fiscal compact, di Mario Monti) che i governi italiani o obbediscono alla cosiddetta Europa o saltano. Infatti la parte di governo Lega-5stelle, che ha (mal) cercato di impedire la distruzione del paese è saltata, ed è stata sostituita dal PD; che non significa affatto Partito Democratico…

§§§




 

STILUM CURIAE HA UN CANALE SU TELEGRAM

 @marcotosatti

E ANCHE SU VK.COM 

stilumcuriae

SU FACEBOOK C’È LA PAGINA

stilumcuriae




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

12 commenti

  • Eowin ha detto:

    Credo che ci sia un grandissimo svarione, spero non voluto, Salvini NON è mai stato capo del governo, ma solo uno dei tanti ministri del Paese Italia, rappresentante del 17% dei votanti. Che diamine doveva governare? Ha fatto quello che ha potuto avendo contro persino i suoi alleati al governo e come ministro degli interni ha lavorato bene, stante la disgraziata compagine di traditori del Paese che lo attaccava da dentro e da fuori. Non unitevi al coro di quelli che sanno cosa fare da seduti davanti ad un computer, mentre Salvini macinava km su km per çercare di rendersi conto delle situazioni del,Paese…mai si era visto un governo straniero, quello del Vaticano, entrare cosí a gamba tesa nei nostri affari interni. Sono loro che hanno dato il là all’invasione dell’Italia , o avete già dimenticato la piazzata a Lampedusa, trattata come un feudo personale di Bergoglio? Venite tutti qua, disse il pampero all’Africa, ma qua in Italia, non in Vaticano o nelle sue proprietà. Possibile che nessuno abbia mai avuto il coraggio di denunciare questa intromissione inaudita negli affari interni dell’Italia da parte di un sovrano di stato straniero? È inutile cantarcela e suonarcela in continuazione, qui comandano gli euroburocrati non votati da nessuno, le diverse mafie italiane e straniere, la massoneria, gli anglo-americani, il Vaticano. Quando andiamo a votare, in fondo, perdiamo solo tempo. I giochi sono fatti altrove e noi siamo sempre gabbati. E questo papa massone ci sta dando il colpo di grazia. Il resto sono balle.

  • PG ha detto:

    La stazza di Bassetti ci conferma che dove c’è abbondanza non c’è carestia! Rispondiamo ai cattivi maestri: “Digiuno e preghiera!” e che la Chiesa cominci a pagare tutte le tasse dovute!

  • Angelo ha detto:

    Nel tempio si presentarono due persone. Uno era un farisei, l altro un pubblicano. Il pubblicano andò via perdonato perché si penti. Io non posso sapere l animo umano, ne se la pedofilia e’ “bad or mad”. Pero’ FINALMENTE Schomborn vi paga di solo una piccola parte della vostra moneta. Voi e i papi vostri. Compresi i canonizzati! Vediamo se avete, Tosatti l onesta’ di pubblicare, gli altri il coraggio di argomentare come hanno fatto su Vigano’.

    Cordiali saluti

    https://www.ilmessaggero.it/vaticano/abusi_pedofilia_chiesa_vaticano_papa_ratzinger_sodano_schoneborn_cardinale-4892735.html

    • EquesFidus ha detto:

      Cordiali cosa? Schonborn chi, quello che anche quest’anno organizzerà un blasfemo concerto pro-invertiti in cattedrale? Andiamo bene…

  • Gene ha detto:

    Miserevoli tutti e due, uno asservito alla UE, l’altro al cialtronismo teologico, dottrinale, eretico di Bergoglio.
    Un livello infimo per entrambi.
    😂😂😂

  • Adriana ha detto:

    Del resto Giuseppi è un fedele figliolo del Vaticano e in ottimi rapporti con S. Egidio : ora fa arrivare , in quantità industriale , anche i profughi delle ” non-guerre ” .
    ( Sarà la nuovissima denominazione ? ) .
    https ://voxnews.info/2019/11/27/aereo-scarica-113-immigrati-in-italia-e-ponte-aereo-per-2mila-afroislamici/

  • Klaus B ha detto:

    Salvini ha dimostrato di non saper governare?
    Se il fatto di non riuscire a prevalere, con il 17%, su un alleato che ha il 33% e vuole il contrario di quello che vuoi tu, con un Capo dello Stato che è contro di te e ha messo suoi uomini nei ministeri chiave, è una dimostrazione di non saper governare, indubbiamente Salvini lo ha dimostrato.
    Io però avrei dei dubbi, e nonostante alcuni errori certamente commessi (tra i quali non c’è l’aver fatto cadere il governo, perché andare avanti in quel modo avrebbe condotto alla perdita totale di credibilità), ritengo che la dimostrazione possa aversi solo se Salvini andrà al governo con una maggioranza che lo appoggi.
    Il che quasi certamente non avverrà prima del 2023, quindi chi vivrà vedrà, come disse una volta anche un Papa da me molto amato.

  • Maria Grazia ha detto:

    Non meraviglia il fatto dell’accordo Gualtieri- Bassetti, sono sullo stesso asse contro Salvini, il primo deve dare prova di fedeltà al Partito accanendosi contro il Capo della Lega , stessa prova di ortodossia nei confronti di Bergoglio deve dimostrarla il Cardinale Bassetti recentemente nominato Capo della CEI,
    Del resto il cardinale Bassetti afferma che trai migranti e gli Italiani non c’è nessuna differenza: questi ultimi hanno tutti i diritti di rimanere, comunque in Italia.
    Di politica il Cardinale Bassetti ne parla abbastanza, ma di Vangelo con chi ne parla? Con Bergoglio?

  • Adriana ha detto:

    Ultime notizie . Governo Conte bis : Reddito di cittadinanza anche agli stranieri , pubblicato il decreto .
    Stanziati 20.000.000 alle Ong .
    Il tutto …pagato dagli Italiani .
    Bassettiiii , sei contento della caritas , humanitas , ecc…
    Tanto , non sei tu a pagare !

  • Adriana ha detto:

    Caritas , humanitas , pietas , universalismo …Non si preoccupi
    il caro Bassetti . Siamo al boom degli immigrati in pensione
    – 161.220 – . La maggior parte di loro ha una pensione assistenziale
    – la famosa pensione sociale che la Sinistra ha concesso anche agli immigrati , o di invalidità senza aver mai lavorato – . ( Ultimi dati dell’Inps .)
    Caritas , humanitas , pietas valgono anche per i 5.000.000 di
    autoctoni poveri e bianchi in quella zattera di salvataggio che si
    chiamava Italia , ma attualmente Eataly per le preziose ” risorse ” ?

Lascia un commento