STILUM CURIAE HA COMPIUTO TRE ANNI. E TOCCA QUOTA DODICI MILIONI…..

4 Novembre 2019 Pubblicato da 22 Commenti --

Marco Tosatti

Carissimi Stilum Curiali, facciamo tutti insieme gli auguri a Stilum Curiae, che ha compiuto tre anni. E, nello stesso tempo ha totalizzato oltre dodici milioni di visualizzazioni. Avremmo dovuto stappare prima il prosecco, (in realtà quota dodici milioni l’abbiamo raggiunta una settimana fa) ma sono stati giorni molto intensi, come sapete, visto che li abbiamo vissuti insieme, e non ho avuto il tempo materiale per fermarmi, fare mente locale, e scrivere il solito “ordine di servizio” a tutti noi. Mi piacerebbe citare l’Enrico V, e dire: “Noi pochi, noi felici pochi, noi banda di fratelli…” ma sarebbe vero solo per l’ultima parte; perché pochi non siamo, anzi sempre di più, come vi dirò fra un secondo, e quanto a felici…beh insomma, c’è ben poco da esserlo, no?

A oggi dunque le visualizzazioni sono stata dodici milioni 232mila 464, al momento in cui scrivo; e i commenti moderati – tenetevi! – 78mila e spiccioli…

La media giornaliera per l’anno in corso è sopra le sedicimila unità (ma attenti: a ottobre, per esempio, siamo stati sopra le 25mila…) e in particolare gli ultimi dieci giorni, come potrete vedere dal grafico, hanno visto punte e medie molto alte, dalle trenta alle quarantamila unità.

E un dato che mi sembra particolarmente interessante lo trovate in un altro grafico. Anche se naturalmente Stilum Curiae è rivolto soprattutto a un pubblico nazionale, Stati Unti, Francia, Spagna, Unione Europea, Brasile, Germania e molti altri Paesi sono presenti con cifre rappresentative. Questo ci conforta, e ci fa capire che lo sforzo che stiamo compiendo di offrire non sempre ma di tanto in tanto una traduzione in altre lingue, in particolare in inglese, viene ricompensato

Nei prossimi giorni dovrebbe finalmente arrivare in porto un restyling del sito, concordato con l’agenzia di professionisti che ci segue ormai da più di un anno; e così Stilum Curiae dovrebbe diventare più lineare, agevole nella lettura e nella consultazione.

Per natura non amiamo (ci vergogniamo un po’) a girare con il cappello in mano; ma naturalmente in questa ottica gli aiuti sono benvenuti. E vogliamo ringraziare di cuore tutti coloro (con quasi tutti l’abbiamo fatto di persona; per alcuni non è stato possibile) che hanno contribuito al nostro lavoro. Che è cresciuto, naturalmente; se prima in genere pubblicavamo solo un post al giorno, adesso è raro che non siano due o tre…e come può vedere chi commenta, la presenza in moderazione scatta molto presto la mattina, e cede solo al sonno la sera.

Ecco, ora vedete che il vostro, nostro, Stilum Curiae ha un senso, specialmente in questa stagione così tempestosa, e piena di censure, menzogne e viltà. Nella Chiesa e fuori.

Deo adiuvante, cercheremo di continuare, contro venti e maree.

§§§




SE PENSATE CHE

  STILUM CURIAE SIA UTILE

SE PENSATE CHE

SENZA STILUM CURIAE 

 L’INFORMAZIONE NON SAREBBE LA STESSA

 AIUTATE STILUM CURIAE!

ANDATE ALLA HOME PAGE

SOTTO LA BIOGRAFIA 

OPPURE CLICKATE QUI 




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Tag: , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

22 commenti

  • Federico ha detto:

    Arrivano tardivi anche i miei complimenti, nonché ringraziamenti!
    Ho trovato anche su Telegram il Suo canale https://t.me/marcotosatti , non so se è realmente Suo ma potrebbe essere un buon modo per divulgare questi contenuti. In questo caso andrebbe un po’ curato…

  • alberto ha detto:

    Complimenti a lei, Dr. Tosatti per questo magnifico blog. La lettura degli articoli, e spesso pure quella dei commenti, rappresenta aria pura nei miasmi del conformismo eretico e apostata che inquina oggi la nostra Chiesa ai suoi piu’ alti livelli.

  • Valeria Fusetti ha detto:

    Ieri mons Bux ha rilasciato un’ intervista a dogma.tv. Ha dichiarato che i laici, e segnatamente i blog cattolici, fanno un lavoro importantissimo di stimolo ed approfondimento, importante per aiutare a contrastare la confusione – indotta – nella Chiesa . Questo riconoscimento se lo merita veramente dr Tosatti. Grazie anche da parte mia . Che la Santa Vergine continui a sostenerla, ed il suo Angelo custode ad ispirarla.

  • Maria Grazia ha detto:

    Congratulazioni e auguri Dott. Tosatti !!!!
    Il Suo blog ci consente di confrontarci e sostenerci reciprocamente in questo lungo periodo di buio, desolazione e confusione per la Chiesa cattolica, di cui non si riesce ancora a vederne la fine. La Sua attività ci aiuta a non sentirci soli, ma di constatare che attorno a noi ci sono molte persone che condividono la nostra stessa mentalità, le nostre stesse preoccupazioni e la nostra Fede.
    Grazie infinite!!!!!

  • Gian ha detto:

    Grazie Tosatti, congratulazioni.

  • Nicola Buono ha detto:

    Grazie per la sua preziosa opera Dott Tosatti, tanto più in quanto in pensione ! P.S a) nelle statistiche dello scorso anno c’erano i dati riguardanti lo Stato del Vaticano, dati che quest’anno non ci sono. Come mai ? È possibile averli per un confronto? Grazie. b) la penso al 100% come BOANEGHES ed è ormai da diverso tempo, purtroppo, che ho questi pensieri e queste preoccupazioni.

  • RVC ha detto:

    a nome di tutte le vittime Vulnerate dalla Romana Curia attuale , conosciute o sconosciute , la prego caro dottor Tosatti di rendersi disponibile ad accettare una benemerenza simbolica per la difesa che le ha fatto , sta fecendo e farà , di noi perseguitati . Si parla dei cristiani persegitati , della chiesa che soffre , ecc. Ma solo Tosatti ha capito che nessuna persecuzione è insopportabile come quella fatta dalla Chiesa . Nessuna chiesa soffre come oggi sta soffrendo la Chiesa di Cristo . Solo Tosatti ci ha difeso , a rischio della stessa vita ,contro il potere usurpato del dittatore peronista e populista romano ( perche sta a Roma ) ,

  • OM ha detto:

    Caro Tosatti , il nostro Presidente della Comunità Cattolica di Marte , mi prega di ringraziarla per i suoi sforzi e congratularla per i successi . Anche da parte mia : grazie . OM

  • Eowin ha detto:

    Congratulazioni e auguri per uno sviluppo maggiore. Dott. Tosati ci pensa? Se la metà dei visualizzatori avesse dato un euro…avreste ricevuto 6 milioni di euro…e magari sareste fuggiti ai Caraibi a festeggiare…scherzo naturalmente. Un abbraccio fraterno.

  • Physicus ha detto:

    Buon compleanno. Caro tosatti, deve puntare ai cento milioni di visualizzazioni!

  • Alessandro mirabelli ha detto:

    Grazie, dr. Tosatti

  • Raffaella ha detto:

    Grazie,grazie,grazie Dott.Tosatti.
    Lei è la nostra voce!!

  • Rafael Brotero ha detto:

    Stilum curiae dimostra che ancora si può fare un buon lavoro per la fede cattolica. Grazie, dr. Tosatti!

  • Antonella ha detto:

    Congratulazioni!!!
    Sempre avanti Dott.Tosatti!

  • Grog ha detto:

    Beh, auguri 🙂
    Sono sicuro che Tornielli metterebbe la firma per arrivare alla metà 😄

  • Boanerghes ha detto:

    Da tempo pensavo una cosa: con le nuove leggi contro l’odio, e le regolamentazioni vaticane sull’individuazione di siti o blog che parlano male del nuovo corso della Chiesa,
    verremo presto individuati, corretti o messi fuori della Chiesa stessa in quanto non in comunione col Papa?
    Perché se il blog ha un suo peso….

  • robin hood ha detto:

    Caro Tosatti , congratulazioni anzitutto ! chissà se fra i 12milioni di lettori cè anche un argentino vestito di bianco , sempre in televisione e mai in chiesa,…

    • ragioniere ha detto:

      Non sono 12milioni di lettori, ma 12milioni di accessi! Se ci fossero 12milioni di lettoni, a Tosatti basterebbe mettere un bannerino pubblicitario per diventare straricco!

      • deutero.amedeo ha detto:

        Osservazione perfettamente corretta.
        Passare dal numero di accessi al numero di lettori mi sembra però matematicamente impossibile. Il risultato annunciato dall’amico Tosatti è comunque rilevante se confrontato col numero di accessi registrati da siti similari.
        Saluti.

  • I love anguera ha detto:

    Per MARIO e CARLONE, ZANCHETTA e CARBALLO, accecati e accecatori.
    «Solamente con la forza della preghiera potete sopportare il peso delle prove che verranno» (Messaggio 2 novembre 2019).
    https://www.apelosurgentes.com.br/it-it/mensagens/
    https://gloria.tv/video/s6UVTaQQhfGY3Du7ixyPKvpPc
    https://www.aldomariavalli.it/2019/10/24/ecco-perche-io-frate-credo-nelle-apparizioni-di-anguera/
    Quando si tradisce la fede e la vera missione della Chiesa, poi se ne pagano le conseguenze dolorose. A partire da Colui che – seguito da molti – invece di operare come PIETRO, agisce come GIUDA.

    • Susanna tutta panna ha detto:

      Gli attuali “padroni-traditori” della Chiesa non accettano più argomentazioni logiche e teologiche. Perciò saranno spazzati via con la forza, anzi, con la violenza. E ciò decreterà il loro più completo fallimento al cospetto della storia. Ma in un simile contesto da scontro finale, anche “i buoni” avranno da soffrire. A questo credo che si riferisce Anguera quando parla di “prove che verranno”. Il tutto è in linea con “il terzo segreto di Fatima” pubblicato nell’anno 2000, dove appunto si parla di sconvolgimenti e persecuzioni.
      Sì, ne sono convinta: chi disprezza Anguera gioca con il fuoco!

    • I LOVE CHI BEVE ha detto:

      Solo con un aperitivo sopporterete l’agoscia del presente.
      https://www.aperol.com/it/il-mondo-aperol

Lascia un commento