MONTREAL. DANZA EROTICA DI OMOSESSUALI IN CHIESA. ALLELUIA.

3 Agosto 2019 Pubblicato da --

Marco Tosatti

 

 

Pensavamo che con l’affresco omoerotico (omoeretico?) che mons. Vincenzo Paglia aveva fatto commissionare e dipingere nella cattedrale di Terni avessimo visto tutto o quasi, in termini di compiacenza verso la lobby gay che nell’Era Francesco sembra stendere le sue ali in maniera mai vista prima nella Chiesa.

E invece no.

Gloria TV ha pubblicato un video ripreso nella chiea di San Pietro di Montreal, in Canada, che siamo esterrefatti nel mostrare alla vostra attenzione.

La didascalia che accompagna l’articolo legge:

“Due omosessuali hanno compiuto una danza erotica a San Pietro Apostolo a Montreal, il 1 maggio 2019, per una ripresa cinematografica.

È stata usat0 l’adattamento sessualizzato di Jeff Buckley della canzone Alleluia di Leonard Cohen.

Buckley ha spiegato alla rivista olandese OOR: “L’Alleluia non è l’omaggio a persona venerata, idolo o dio, ma l’Alleluia dell’orgasmo”.





PENSATE CHE STILUM CURIAE FACCIA UN BUON LAVORO?

SE VOLETE AIUTARLO, ANDATE ALLA HOME PAGE.

SOTTO LA BIOGRAFIA. 

OPPURE CLICKATE QUI

SE VOLETE DARE UNA MANO A STILUM CURIAE, ANDATE ALLA HOME PAGE SOTTO LA BIOGRAFIA. OPPURE CLICKATE QUI




Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: , , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

185 commenti

  • Nicola B. ha detto:

    Importante, dalla Nuova Bussola Quotidiana di oggi mercoledì 7 Agosto.

    http://lanuovabq.it/it/la-festa-del-padre-dio-chiede-ai-suoi-figli-di-amarlo

  • Mac ha detto:

    A questi ballerini preferisco mille volte la Cuccarini.

    Comunque, a prescindere, queste cose non si fanno perchè
    “Templum Dei, templum Dei! ( Giovanni XXIII – 1963 )

    Saluti

  • Eloisa ha detto:

    Ineffabile Tosatti, mi spieghi una volta per tutte perché non le va di pubblicare i miei commenti, anche a risposta di altri a me rivolti.
    Mi crede forse “pericolosa”? Per quale motivo, scusi? Cosa vuol salvaguardare?
    Incredibile il suo modo di fare!

  • Eloisa ha detto:

    A Carlone@1:22pm
    Lei mi sta pure simpatico, quindi starei bene vicino a lei e anche vicino al Pasciuto, nella mensa del Signore.
    Solo che “eternamente” sarebbe di una noia mortale.
    Voglio sperare che la vita futura ci riservi varietà di occupazioni.
    Senza asini volanti, possibilmente, e senza teatrini osceni.

    • Gian Piero ha detto:

      Non si preoccupi Eloisa dopo il Giudizio Universale (ricorda il Giu dizio Universale ? Quello che proclama nel Credo: Credo’in un solo Signore Gesu’ Cristo…che verra a giudicare i vivi e i morti e il suo Regno non avra’fine) concetti come “noia”non avranno piu alcun senso. Ci sara’la vita eterna o l’eterna dannazione.
      Se non crede neppure piu’in questo , ma vpne Scalfari, pensa che le anime saranno annichilite e svaniramno nel nulla, non puo’piu’ragionevolmente dirsi cattolica. A furia di interpretare e cambiare la dottrina avete perso completamente la fede pero’ volete fare la lezione gli altri che l’hanno mantenuta!. Lei come altri modernisti Elousa credete solo on voi stessi, il vistro EGOsmisurato vi fa scambiare ke vostre personali.opinioni con.ka Vetita oggettiva. Se in marematica qualcuno.ke dicesse che si deve reintetpretare e cambiare la verita’che 2+2=4 lo.prenderebbe per pazzo. Eppure Padre Spadaro ha osato dire questo p er la teologia. Ego smisurato . No non.vi annoiate mai con.voi stessi.

  • carlone ha detto:

    Sicuramente discutibile il modo con cui è stata pubblicizzata attraverso il video , la domanda di una discussione sul tema dell omosessualità e fede..
    Discutibile anche Gloria TV o chi ne ha postato il video , visto che è mancante della parte iniziale , che , credo , nelle intenzioni degli autori , motivi la scelta del luogo.
    Ridicolo credere poi che la canzone di Choen sia da Messa , certo che parla di Dio ma anche di sessualità .

  • MARIO ha detto:

    Non capisco perchè sia stato tagliato il mio commento, che provo a riproporre.

    A me sembra che queste notizie scandalistiche, prese da un sito che di esse si nutre, puzzino di bruciato o di fake.
    Premesso che sia più che condivisibile l’opinione dei più (e anche mia) che una cattedrale non sia l’ambiente più consono per eseguire danze con ballerini seminudi, per tutto il resto pongo i quesiti che seguono.
    – Da cosa si deduce che i due danzatori siano omosessuali ? Si legge loro in faccia o hanno dei segni particolari ?
    – Da dove si vede che si tratti di una danza erotica, che simula pratiche omosessuali ? Io non vi trovo nessun segnale, né esplicito né allusivo. Solo perchè i due ballerini sono maschi ? Se la danza fosse stata eseguita in un teatro, questi dubbi non ci avrebbero nemmeno sfiorato. Vediamo molto di peggio alla televisione, quasi tutti i giorni…
    – Il soggetto centrale della ripresa cinematografica sarà stata la danza o piuttosto l’Hallelujah di Leonhard Cohen ? Io personalmente credo che non ci siano dubbi e che sia l’Hallelujah che si volesse rappresentare, una delle più belle canzoni mai composte ( e chissà quante volte cantate anche in chiesa), il cui testo non fa assolutamente riferimento a presunti rapporti omosessuali, ma nientemeno che a Davide e al suo amore passionale per Betsabea.
    – Perchè citare in maniera capziosa Jeff Buckley, interprete di questo Hallelujah (morto peraltro nel 1997, a 31 anni) ? Egli, riconosciuto dai più come il migliore interprete di questa canzone, concludeva le sue parole di commento a questo inno (solo parzialmente citate nell’articolo) con la frase: “E’ un’ode alla vita e all’amore”. Peraltro anche Leonhard Cohen diceva: “Questo mondo è pieno di conflitti e di cose che non possono essere unite, ma ci sono momenti nei quali possiamo trascendere il sistema dualistico e riunirci e abbracciare tutto il disordine; questo è quello che intendo per Hallelujah”; e questo probabilmente era anche quello che si voleva rappresentare con quella danza.

    Ho quindi l’impressione che attribuire a questa danza un significato erotico, per di più di natura omosessuale, sia l’ennesimo pretesto, non tanto per criticare l’ambientazione (su cui sarebbe più che lecito concordare), ma per calunniare quella parte di gerarchia che si ritiene (più a torto che a ragione, in molti casi) troppo permissiva o che addirittura promuova la cultura gay.
    Purtroppo questo è uno dei cavalli di battaglia all’interno dell’attuale divisione che sta lacerando la Chiesa e ogni pretesto (vero o falso) è buono per aizzare alla battaglia.

    Pace e bene.

    • Sherden ha detto:

      “calunniare”?
      Ma lo ha mai sentito tale Maurizio Chiodi, in predicato di diventare docente (nientepopodimenoché) all’istituto per la famiglia (sic) GPII, grazie all’ineffabile Paglia? O tale Padre Martin s.j., invitato a parlare alle famiglie in Irlanda?

      “cavalli di battaglia all’interno dell’attuale divisione che sta lacerando la Chiesa”
      Ma lei è più preoccupato dei “cavalli” o della divisione?
      E chi è che sta creando questa divisione? I “cavalli” o chi pretende di modificare dottrina e Vangelo per fare piacere alla modernità?

      “Non conformatevi alla mentalità di questo secolo, ma trasformatevi rinnovando la vostra mente, per poter discernere la volontà di Dio, ciò che è buono, a lui gradito e perfetto”
      (vabbè che allora non c’erano i registratori…)

      • Eloisa ha detto:

        Il Vangelo non lo si può modificare, ma certamente lo si può reinterpretare nel modo più giusto; la dottrina DEVE essere modificata almeno in qualche sua parte.
        Non va messa sotto naftalina.
        Legga bene il catechismo e vedrà quante contraddizioni contiene.

        • Adriana ha detto:

          Giusto , bene ! Bis ! Anche la Bohème viene re-interpretata , anche Carmen , anche Tosca , anche Turandot …e si salva la musica .
          Ma qua neanche la musica si salva , eppure , lo spettacolo deve continuare…” Farò il Vangel…ehm , Roma , più grande e bello di pria ! ” diceva Nerone-Petrolini subissato dagli applausi…

          • Eloisa ha detto:

            Ironizzare non serve a nulla, cara.
            Non vorrà mica che io prenda alla lettera il taglio di una mano o la macina al collo, vero?
            Qualcuno di voi ancora lo fa, tanto per spiegare.
            Qualcuno di voi continua a credere che il corpo del Signore “Donato per voi” significhi “offerto in sacrificio per voi”.
            E non vuole, lei, che il Vangelo vada interpretato correttamente?

          • Milli ha detto:

            Eloisa, ma lei è protestante?

        • Elia ha detto:

          Ok, modifichiamo la legge di Dio.
          Satana docet

        • Milli ha detto:

          E chi lo decide qual è il modo più giusto?
          Eloisa le parole di Dio sono eterne, vanno spiegate ma non si possono cambiare.

          • Eloisa ha detto:

            Perché, non sono stata chiara?
            Le risate me le faccio sì leggendo certi commenti, caro SHERDEN.
            No, non sono protestante, Milli. Ma le parole di Dio, eterne certo, convergono tutte verso l’Amore per i fratelli. Ci faccia caso: il decalogo dato a Mosè chiede che venga rispettato il prossimo e venga onorata la dignità propria e altrui. Tutto ciò si chiama AMORE.
            Se poi si passa alle famose beatitudini di Matteo 25, si vede ancor di più che Gesù il Cristo chiede di vedere la sua stessa Persona in quella di chi è nell’indigenza e nelle sofferenze.
            Più vere ed eterne di così le parole di Dio non potrebbero essere.
            Potrei dire molto di più, ma allora gli “equilibri”, come dice il dott.Tosatti, salterebbero di brutto..

        • Sherden ha detto:

          E figuriamoci.
          E sentiamo, dove e perché dovrebbe essere modificata la dottrina? E quali parti del Vangelo andrebbero “reinterpretate”?
          Così, giusto per farci due risate…

          • Adriana ha detto:

            Correttamente inteso…correttamente significa solo
            ” relativamente ” alla fantasia e agli umori di qualunque individuo pretenda di possedere la ricetta per elaborare la verità che gli gusta di più in quel momento .Il Cerchio Magico dei vertici di curia
            si è specializzato in queste fantasie culinarie presentate come elaborazioni di coscienza . Si tratta della ” falsa buona coscienza ”
            di cui parla Marx . Quella che viene usata dalla classe sfruttatrice :
            quella della neo-pop-chiesa-povera-orizzontale , che “orizzontalmente ” striscia cercando un’uscita , come un serpente.

          • EquesFidus ha detto:

            Riporto (e correggo) un mio commento da un altro articolo; vi prego di leggerlo per capire come trattare i troll (com’è il tizio di cui sopra) che stanno cominciando a comparire in modo preoccupante su questo blog.

            “Non rispondete ai troll: com’è possibile che non capiate che costoro vogliono solo e soltanto provocare e dare fastidio? Gli unici modi di rapportarsi a questi frustrati, che godono nell’infliggere agli altri la frustrazione che deriva dall’impotenza di poter dar loro un paio di sani ceffoni, sono il silenzio o, come ben fa QWERTYU nei commenti a questo articolo, la presa di giro, che li fa andare su tutte le furie in quanto vogliono solo provocare dolore, frustrazione e sofferenza nel loro prossimo, a maggior ragione godendo dell’anonimato del Web. Loro non vogliono dialogare, non vogliono capire e non hanno nella maniera più assoluta fede, la quale di certo non può essere trasmessa su un blog. Guardate i commenti: c’è solo desiderio di ferire, di provocare, senza argomentazioni di alcun tipo, senza interesse alla verità della fede cattolica. A soggetti di questa “caratura” non frega niente di quello che avete da dire e da proporre, loro vi odiano e non vedono l’ora di farvi patire da bravi bulli quali sono: volete aiutarli? Pregate per loro, ma non rispondete ai loro messaggi, altrimenti alimenterete solo la loro follia.”

          • EquesFidus ha detto:

            L’ho postato dopo il commento di Sherden, ma è rivolto a tutti. Questo è uno dei migliori siti cattolici del web, con un sacco di articoli di cui parlare su argomenti seri, serissimi, con persone che vengono qui per cercare un aiuto, un consiglio a dei dubbiosi; non permettiamo che troll, emissari di forze ostili o semplici haters distruggano tutto questo. Ci sono una (un?) apostata ed un comunista; e quindi? Sapeste quanti ne ho incontrati nella vita reale. Sapete che ci fanno qui? Sfogano il loro odio e le loro frustrazioni per una vita personale, con ogni probabilità, molto insoddisfacente su di noi, su delle persone che disprezzano e non sopportano. Ma non vi rendete conto del tempo che sprecano e che fanno sprecare a tutti noi, me incluso che devo scrivere certe cose? La lancetta scorre, ogni secondo ci avviciniamo al Giudizio e come passiamo il nostro tempo? A fare il bene, ad amare il vero ed il bello, o a fare sterili discussioni con gente che, lo ripeto, frequenta spazi virtuali al solo scopo di gettare fango (per non dire altro) sul prossimo, per sentirsi grande, potente, incontestabile?

      • Elia ha detto:

        Mi sa che Mario si è distratto un attimo.

    • Adriana ha detto:

      E’ proprio vero : il male sta nell’ occhio di chi guarda.
      Allora , perchè scrive ” seminudi ” , invece di ” semivestiti ” ?
      Perchè pensa che una chiesa NON sia il luogo più adatto a una casta performance che esalta l’ammmore o meglio : la simpatheia
      -all inclusive – ?

    • Milli ha detto:

      Mario, ma per capire che una danza parla d’amore (in questo caso tra i due soggetti) di cosa ha bisogno? Che cosa ha bisogno di vedere per capire che si tratta di una danza erotica? Quando dice che in tv c’è di peggio io penso a Ciao Darwin, ma spero vivamente che lei non veda quella porcheria.
      È ammirevole il suo tentativo di difendere le gerarchie della Chiesa , ma per alcuni è impossibile.
      Però teniamo fede che qualcuno ancora fedele a Cristo c’è ancora. Preghiamo per la Chiesa, per i buoni pastori e per quelli sviati, che si convertano.
      Pace e bene.

    • Milli ha detto:

      Mario, ma cosa ha bisogno di vedere per capire che una coreografia narra una storia d’amore tra i due soggetti?
      Per quanto riguarda la tv, se guarda i programmi di Bonolis c’è sicuramente di peggio, ma mi auguro che lei non indugi nella visione di questi programmi degradanti.
      Pace e bene

    • Rafael Brotero ha detto:

      Mario? Jorge Mario? Sei proprio tu, papito mio? Uiuiui!

      • MARIO ha detto:

        Solo Mario, per fortuna; ma non per la fortuna a cui pensa lei.
        Lui ha sulle spalle tutta la Chiesa, tutta (mamma mia quanto è grande e quanti problemi…), compreso me povero peccatore (NB! non di quelli del filmato); e questo mi spinge perlomeno a rispettarlo un po’.
        Lei invece, che è più bravo di me, probabilmente peserà sulle sue spalle al pari di una piuma e lui le sarà grato in eterno, sperando che lassù possiate rivedervi un giorno e lui possa ricambiare.
        Pace e bene.

  • Gian Piero ha detto:

    Ma come siete retrogradi, rigidi, bigotti, farisei, facce da sottaceti! La nuova Chiesa di Francesco e’inclusiva e quindi include tutti compresi i gay che vogliono fare un f ilm porno dentrouna chiesa, la location perfetta, con quel tocco di profanazione che aggiunge pimento. E poi come ha detto.l’arcivescovo Tobin (ex-amico di McCarrick) ricevendo a cena in Arcivescovato la transgender attivista dei diritti LGBT+, Cristina , Dovete aiutarci a conoscervi meglio perche’possiamo essere piu inclusivi. Edunque se vogliono conoscerli meglio sono sulla buona strada ….e alcuni vescovi e cardinali gia’li conoscono intimamente e li hanno gia ” inclusi” …..

    • Inclusi ed esclusi. ha detto:

      Abbiamo capito: la nuova religione è quella dell’Inclusione. Mi sembra però di ricordare che qualche mese fa arrivò in libreria, per CHIARELETTERE un libro di Emanuela Provera e Federico Tulli (se ricordo bene). Si parlava dei luoghi di proprietà della chiesa in cui venivano rieducati i sacerdoti colpevoli di qualche comportamento sbagliato . Ma se esistono questi luoghi come si può parlare di inclusione?

  • Creazionista ha detto:

    Buongiorno a tutti, vorrei dire a biblista dilettante (io non sono biblista) che a me risulta che baal era un dio orgiastico che esigeva l’infanticidio e l’adulterio che come tutti sanno è peccato mortale. L’episodio 1Re 18,17-40 da lui citato termina giustamente con Elia che scanna tutti i 450 sacerdoti di baal (non ne scappi uno! chiede Elia). La cosa può sembrare brutta ma invito a riflettere su due punti:
    1) Dio doveva creare la moralità in un popolo circondato da pagani che praticavano tutti i peggiori peccati, quindi doveva eliminare subito tutti i virus in modo che fosse chiara a tutti la legge dell’unico vero Dio
    2) fanno ridere gli atei o gli anticristiani che criticano questo e altri eventi della Bibbia con criteri…bibblici cioè proprio con quella moralità e sensibilità che deriva loro (gli piaccia o no) solo dalla Bibbia
    Consiglio il libro Copan- Is God a moral monster?
    Infine non si può non pensare che la fine dei nuovi sacerdoti di baal sarà identica, e forse anche la nostra che non gliel’abbiamo impedito

    • Quasi biblista ha detto:

      1) profonde scuse a Deutero : non volevo sottrargli lo pseudonimo.
      2) di Baal so poco. Accetto umilmente la correzione.
      3) quello che mi aveva colpito leggendo il libro dei Re era il fatto che i sacerdoti di Baal danzassero davanti all’altare del sacrificio. Ovvero avevo collegato le danze dei molti sacerdoti di Baal all’esibizione dei nostri due ballerini nella cattedrale.
      Avevo pensato che al nostro Dio queste danze non fossero poi così gradite. Ed infatti ai sacerdoti di Baal la sorte loro riservata fu lo sterminio.

      • Creazionista ha detto:

        Per carità, nessuna correzione da parte mia, solo una segnalazione umilissima. In quel brano ho trovato meraviglioso che Elia dica di gettare tanta acqua sull’altare e poi altra ancora, essendo sicuro che Dio gli darà comunque fuoco. Al mio confessore, cui mi accusavo di essere furioso con gli automobilisti italiani che sembra proprio vogliano ammazzarmi, e che mi diceva di stare tranquillo ho risposto: non è facile visto che ogni due giorni rischio la vita; se Dio mi dicesse: Non avrai mai incidenti! allora starei tranquillissimo e andrei a 180 in città guardando il cellulare!

      • EquesFidus ha detto:

        Questo perché costoro facevano, come dice Cristo, come i pagani, cioè credevano di essere graditi ai loro demoni con balli ed a forza si parole; così non è. In effetti, l’unica “danza” gradita a Dio è quella intorno all’altare del celebrante e dei ministranti, sia nella rito tridentino che in quelli orientali uniati, laddove si prega in tre modi (col corpo, collo spirito e colle labbra), senza sguaiataggini e senza un solo gesto fuori posto, a guisa della danza degli angeli attorno al trono dell’Altissimo. Il quale di certo non gradisce quella di due pederasti, cioè che commettono vamtandandosene un peccato che grida vendetta al Suo cospetto, provando il luogo dedicato solo al Suo culto.

    • Non sono Amedeo ha detto:

      1) Chiedo umilmente scusa a Deutero se, volendo parlare di un episodio biblico ho utilizzato il suo pseudonimo.
      2) Ho letto diverse volte l’episodio di Elia nel libro dei Re. Ma non mi sono mai preoccupato di approfondire il discorso riguardante Baal.
      3) Quello che mi aveva colpito nell’,ultima lettura era il fatto che i sacerdoti di Baal , per essere esauditi danzassero davanti all’altare su cui avevano preparato la vittima. Ma anche con la danza il fuoco non scese dal cielo

  • Borghese pasciuto ha detto:

    Mi son dimenticato di dire che la coreografia è davvero molto bella. Probabilmente più della chiesa che ha avuto l’onore di ospitarlo.

    • Anonimo ha detto:

      Eh sì, son quelle cose che lei si spara sulle TV private dall’una di notte dopo che i suoi sono andati a dormire ..non ho dubbi che sia proprio il suo gusto! Noblesse oblige…

    • Milli ha detto:

      Borghese, ma poteva dirlo prima quali erano i suoi gusti! Ci saremmo evitati tanti fraintendimenti. Birichino!
      P.s. il mio invito a cercarsi un hobby è sempre valido.

      • Borghese pasciuto ha detto:

        Vi lascerò credere quello che volete di me.
        Del resto, “credere” è la pratica che vi riesce meglio.
        Però non posso aggiungere altri aggettivi al mio nickname!

  • eziuru ha detto:

    Gent.mo dottor Tosatti… ancora peggio è stato ciò che lei stesso ha postato il 12 gennaio 2017, E penso che ancora il fondo non lo abbiamo toccato.

    • Il veritiero ha detto:

      Ma state scherzando? Veramente è successa una cosa del genere? Dopo aver letto il suo messaggio mi sono incuriosito e sono andato a vedere l’articolo del 12 gennaio 2017 con e lei aveva indicato. Sono rimasto sconvolto. Entrare di nascosto in una chiesa e girare un film pornografico dentro il confessionale, questo supera tutti i limiti. Poverino il parroco, che ha lasciato la chiesa con il cancello aperta per qualche ora per far entrare i fedeli a pregare, chissà quanti guai avrà dovuto passare a causa di quei depravati scomunicati

  • Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Mi sembra ci sia un tentativo, interno alla Chiesa, di MODIFICARE la morale e la dottrina perché la lobby omosessuale possa continuare a fare sesso omosessuale senza sentirsi in colpa.
    Altro che tendenza omosessuale e basta!
    Questi voglio PRATICARE la sodomia e vogliono che gli si dica che sono pure bravi! Un po’ come chi domina sui popoli di cui parla Gesù: tiranneggiano sul popolo a loro sottoposto e si fanno chiamare benefattori!
    “Credono” a quello che vogliono, cioè quello che gli fa comodo: hanno per dio il loro ventre.
    I FARAONI volevano portare nell’aldilà i loro beni e servitori, non potevano, così si sono INVENTATI la dottrina che bastava fare dei modellini di ciò che avrebbero voluto nell’aldilà per ottenerlo!
    Così la lobby delle checche nella Chiesa: vuole inventare la dottrina per cui pratica la sodomia con deliberato consenso va in Paradiso. Ma rimarranno delusi.

    • LucioR ha detto:

      «Mi sembra ci sia un tentativo, interno alla Chiesa, di MODIFICARE la morale e la dottrina perché la lobby omosessuale possa continuare a fare sesso omosessuale senza sentirsi in colpa»

      Beh, questo è ormai certo. Basti vedere, in uno dei topic precedenti, come in varie parti d’Italia durante la Messa è stata svolta l’omelia su Sodoma e Gomorra, che “sono state salvate”; alias: la pratica sodomita, ammesso pure che costituisca peccato, tale peccato viene automaticamente cancellato da una preghiera, non del sodomita – badare bene – ma di un sant’uomo il quale la recita – badare bene di nuovo – non perché i sodomiti siano perdonati, ma affinché Dio “non stermini il giusto con l’empio” (cfr Gn 18,23).

      Troppi casi ci sono stati per essere una pura coincidenza di pochi preti deficienti che non sanno leggere la Bibbia, quindi non può che essere stata una direttiva calata dall’alto.

      • carlone ha detto:

        🤔🤔🤔🤔.quindi se si sentono in colpa basterebbe assolverli nel confessionale…non le pare ? Non ci sará dell’ altro?

        • LucioR ha detto:

          Lei è ermetico come sempre, quindi ha senz’altro ragione.

        • Milli ha detto:

          Possono essere assoltii confessionale solo se c’è la volontà di cambiare vita.
          Non è che poi si torna a casa a fare i propri comodi come prima, sarebbe prendere in giro il Signore, le pare?
          Questo vale per tutti.

  • MALIBU STACY ha detto:

    ANDREA ELOISA, hai detto la tue ennesima andreonzata; leggi il sito di tosatti, o fattelo leggere, di sicuro fattelo spiegare, prima di dire la tua andreonzata. Il sistema non mette più la possibilità di rispondere quando si tratta di una risposta a una risposta, ma se guardi quà https://www.marcotosatti.com/2019/08/03/montreal-danza-erotica-di-omosessuali-in-chiesa-alleluia/#comment-81468
    vedi che equesfidus ha l’opzione rispondi.
    guarda che se dici troppe andreonzate, papaciccio ti rimanda a lavorare sulla salaria, dove lavorava tua madre e dove infatti sei stato concepito.

    • Anonimo ha detto:

      Avevo ragione. …avete visto? È un uomo, e anche ben pasciuto(al ristorante del Borgo sanno come prendere i clienti per la gola)….e anche…quello che pensavo!!! Io al suo posto starei zitto e mediterei sulle proprie colpe e su quelle del mufe. E quando gli ho detto che é in realtà un uomo, Andreonzo si è pure permesso di insultarmi! Ma insultati tu e quello che ti foraggia! Vergogna!

  • Eloisa ha detto:

    Siccome il simpatico Tosatti non mette mai il “rispondi” dopo gli interventi di un tal Equesfidus, sempre aggressivo nei miei confronti, mi rivolgo al suddetto per dirgli che, NON essendo io “conformista” neanche un po’ e NON essendo io abituata a “blaterare”( tutt’altro!), a me “frega” molto la questione della diffusione, per me inopportuna, di certe immagini oscene. Dunque, esprimo il mio parere liberamente.
    Nessuno mai potrà togliermi questa libertà.
    Poi ognuno faccia come crede e pensi quel che vuole. Fidus o no.

    Dott. Tosatti, perché non mette mai il “rispondi” dopo i commenti del suo Equesfidus? Potrebbe appagare la mia innocua curiosità? Mi viene il sospetto che sia il suo “alter ego” al massimo del negativo.

    • wp_7512482 ha detto:

      Eloisa, persino lei dovrebbe capire che è Word Press e non Tosatti a organizzare i meccanismi.

      • Eloisa ha detto:

        Ha ragione da vendere, Tosatti. Mi sono accorta in ritardo che qualche “rispondi” dopo gli interventi (antipatici) di Equesfidus c’è.
        Mi scuso con lei.
        Buona notte!

    • EquesFidus ha detto:

      Io non sono “aggressivo”: non sopporto la maleducazione, il vittimismo ed il conformismo di certi soggetti. Lei viene qui ad esporre “teorie” contraddittorie e sgangherate, insulta chi le si oppone, accusa gli altri di avere granitiche certezze mentre lei, poverina, non ne ha. Se ne faccia una ragione: lei non è cattolica, pratica qualcosa che manco è cristiano e chi le ha inculcato certe idee in testa ha una colpa sicuramente maggiore. Detto questo, la smetto qui perché non voglio peccare contro la carità: d’ora innanzi la tratterò come la (il?) Troll qual è. E si rilassi, che io non sono certo il suo odiato dott. Tosatti.

      • Eloisa ha detto:

        Caro Tosatti, per lei ci sono figli e figliastri per caso? Dia uno sguardo alle parole del suo figlioccio qui sopra e si chieda since= ramente perché non andava pubblicato il mio commento adeguato alla violenza verbale di Costui.
        Non si lasci intrappolare dalla odiosa parzialità, almeno per una volta. Perfino lei può capirlo.

  • monsignore ha detto:

    tosatti, ha sentito che la diocesi di milano ospiterà nella biblioteca ambrosiana una mostra della satanista marina abramovic?
    questa voglio vedere andreonzo lekkalekka piegakukkiai e tarquinio lekkakul come riusciranno a venderla sull’avvenire di pyongyang e sull’osservatore nordcoreano

  • Il veritiero ha detto:

    C’è da dire anche che la stessa diocesi di Montreal é stata investita da un grosso scandalo di abusi sessuali e pedofilia circa 3 anni fa. Uno scandalo talmente grande che ci fu un giro di vita molto stretto e misero tutti i sacerdoti della diocesi sono strettissimo controllo come dei carcerati, non erano più liberi dei loro movimenti dovevano rendere conto di qualsiasi cosa. È alquanto insolito che quel balletto è stato fatto proprio in quella diocesi particolare.. Non hanno imparato la lezione a quanto pare. Evidentemente il vescovo non è riuscito a estirpare il male come avrebbe voluto.

  • Flavia ha detto:

    Gentile Tosatti ritengo che se si procede per danze omosessuali, tra l’altro approvate da esponenti del Vaticano, vuol dire che questi per primi procedono per “ masturbazioni mentali” volte a realizzare le loro frustrazioni e la loro incapacità, ben affrontata dai filosofi greci con l’a- patia, ossia senza passioni. La capacità di superare le passioni di qualunque genere esse siano. Pertanto invece di inginocchiarsi davanti al Signore e pregare incessantemente per il genere umano e per se stessi preferiscono idolatrare un orgasmo denominato “ Alleluia “. E visto che oggi tutto ha una libera interpretazione chissà che non trovino anche il fondamento biblico di tutte le idiozie che sostengo e affermano. Mi sa che siamo ancora all’inizio di un’apoteosi orgasmica che non finirà mai di stupirci. Alla Totò “ vediamo questo dove vuole arrivare!”.

  • michelle sbuzzinker ha detto:

    cioè tosatti dove sta la sorpresa? lo sanno tutti che la lobby gay e la mafia di san gallo si erano alleate per fare il colpo di stato e costringere ratzinger alle dimissioni per far eleggere bergoglio.
    cosa pensa, che mons ricca, mons paglia, ilsegretario di coccopalmerio, il card. farrell, p. martin, stanno tutto il giorno a giocare a clash of clans?

  • papessa ha detto:

    si vede che il vescovo di montreal vuole fare carriera e diventare cardinale, se all’epoca di ratzinger si faceva carriera usando il cervello, all’epoca di papaciccio si fa carriere usando un altro organo, quello preferito da mccarrick e dai suoi amichetti

    • Eloisa ha detto:

      “se all’epoca di ratzinger si faceva carriera usando il cervello”…

      Mica tanto, sa?

      • Milli ha detto:

        In questo caso devo dar ragione a Eloisa, se consideriamo che McCarrick ha 88 anni, come minimo andava stoppato 60 anni fa. Ne ha passati di papati indenne, gli altri come lui.
        Purtroppo troppi hanno fatto carriera pur essendo indegni.

        • Zuzzerellone ha detto:

          Money, Money, money.
          O preferite vil pecunia ?
          Sono universalmente note le ricche offerte procacciate da maccarrick al Vaticano…

        • Sherden ha detto:

          Con qualche non piccola differenza: che quello di prima gli aveva detto di starsene buono a casa, quello di adesso gli ha regalato i biglietti per andare in ogni dove.
          Mica poco.

          • Milli ha detto:

            Appunto, questa è una cosa che non capisco.
            Paolo Gaabriele, ex assistente di camera di Benedetto XVI che rubò i documenti, venne arrestato e incarcerato.
            Invece gli stupratori al massimo vengono sospesi e portati in un monastero per “meditare” , raramente venivano ridotti allo stato laicale.
            Perché i papi non li facevano arrestare?
            Direte voi che le carceri del Vaticano non erano abbastanza ampie (!) , ma tutto ciò ha creato un clima di impunità.

          • EquesFidus ha detto:

            Bastava scomunicarli e sospenderli a divinis o, nei casi più gravi, ridurli allo stato laicale, quindi affidarli alle cure del braccio secolare, cioè agli Stati nazionali, come si fa fin dai tempi dell’Inquisizione: purtroppo, troppi prelati o l’hanno dimenticato o se ne vergognano o a loro va bene così, per opportunismo o per “vizietto”.

  • La Verità vi farà liberi ha detto:

    Con l’immissione forzata del nuovo paradigma Amazzonico nella Chiesa di Cristo, unico Rivelatore del Padre, non solo le piante, ma anche gli animali diventano Luogo Teologico!
    Ecco perché nella chiese mostrano orgogliosamente certe bestialità…

  • malibu stacy ha detto:

    tosatti piano a criticare, domani tarquinio lekkakul farà scrivere a lucianonzo moionzo un articolo in cui dirà che queste nuove forme di rito liturgico sono in perfetta sintonia con amoris letizia

  • Andrea ha detto:

    https://notizie.tiscali.it/scienza/articoli/Embrioni-ibridi-uomo-animale-sperimentazione/

    Preghiamo, supplichiamo Dio che ci risparmi l’inferno. Che al termine di questa agonia ci porti in Paradiso con sè. Separaci Padre da satana e da tutte le persone legate a satana. Facci pure soffrire per ciò che ci resta di questa esistenza terrena ma salvaci da un’eternità di aberrazione e buio spirituale. S.Antonio Abate le tue profezie si stanno compiendo.

  • Anonimo verace ha detto:

    Negli ultimi anni le icone sono diventate oggetto di venerazione per tutto il mondo cristiano. Nel blog TRADITIOLITURGICA.blogspot
    com si fa vedere come un frate francescano dalle indubbie capacità artistiche abbia travisato il senso tradizionale dell’icona per utilizzare l’icona stessa in senso omosessuale arrivando perfino a dipingere un Cristo cosmico tra le mani di un demone. Vi propongo di guardare le icone contenute nel blog ed eventualmente di discuterne.

  • monsignore ha detto:

    francesco parolin, altro che charter: se andavano in canada a vedere il balletto nella cattedrale tutti gli amichetti di mccarrick, da mons. paglia a mons. ricca al segretario di papaciccio, al card. farrell, a tutti gli altri amichetti che maccarrick e la mafia di san gallo hanno piazzato nel vaticano nordcoreano di papaciccio, altro che charter, ci vioeva un jumbo jet

  • francesco parolin ha detto:

    A mano e in lavatrice: mica solo mons. Paglia, se in Vaticano lo sapevano per tempo gli amichetti di mccarrick, organizzavano un charter.

  • Eloisa ha detto:

    Ma perché tutta questa insistenza sulla omosessualità? A chi può interessare veramente? A me no di certo. Concentrate la vostra attenzione sulle cose positive, piuttosto. Certe immagini sconce vengono guardate SOLO da chi vuol saziarsi di oscenità, magari anche da chi vuole denigrare ad ogni costo la Chiesa. Operazione disonesta, questa.

    • wp_7512482 ha detto:

      Eloisa, ma sta bene? Non è che il caldo faccia brutti scherzi? Ma le sembra normale che in una chiesa si girino spot omosessuali per un video che promuove la cultura queer? veda tutto il video su YouTube.

      • Borghese pasciuto ha detto:

        La chiesa è una costruzione, un’invenzione (dannosa, a mio parere) dell’uomo, l’omosessualità esiste in natura. Quindi è ben più normale la seconda.

        • qwertyu ha detto:

          Come omicidio, violenza, infanticidio, incesto, cannibalismo…?

          Ah, ora è tutto chiaro 😀 😀 😀

        • Sherden ha detto:

          Se è per questo in natura esiste anche l’infanticidio.
          Le pare normale anche questo?

          • Borghese pasciuto ha detto:

            Dovreste proprio imparare a leggere.
            Normale non significa necessariamente accettabile.
            Una cosa normale, nel senso qui inteso di esistente in natura o che può far parte della natura umana, è condannabile se procura danno ad altri, se ne limita la libertà, il che certamente non accade per l’omosessualità e invece certamente accade per l’omicidio (a cui voi in qualche modo equiparate l’omosessualità).
            Ma la condanna morale che noi esprimiamo per l’omicidio purtroppo non cancella la propensione di alcuni (pochi, per fortuna) esseri umani a uccidere.

          • EquesFidus ha detto:

            Non rispondete al troll comunista, per piacere: non sa nemmeno pensare, che volete che gliene freghi dei vostri commenti? Noi siamo il nemico per eccellenza, perché siamo liberi e non schiavi di Satana.

          • Sherden ha detto:

            Egregio Pasciutello, vedo che hai aggiustato il tiro per salvarti in corner. Ma così facendo releghi la tua affermazione al rango delle più infime banalità.
            Seguendo la tua (presunta) logica, allora si può affermare che:
            1) le autostrade sono una costruzione, mentre i maremoti esistono in natura, quindi sono più normali;
            2) le medicine sono una costruzione, mentre i vulcani esistono in natura, quindi sono più normali;
            3)…

            Alla fine magari può chiedersi il senso…

        • Pasqualino ha detto:

          Illustrissimo Borghese Pasciuto, se per lei farselo infilare nello sfintere anale “è normale”, faccia pure! Queste porcate però se le fa a casa sua, non all’interno di una Chiesa!

          • Eloisa ha detto:

            Queste “porcate” molti uomini le fanno con le mogli o le compagne, purtroppo.
            Non lo sa forse? Quando la sessualità ha un fine erotico, di “piacere” portato all’eccesso e fuori limite, diventa IDOLATRIA, e questo è semplicemente DEGRADANTE della dignità dell’uomo.
            Lo capisce anche un infante. Molti uomini sono più animali che esseri umani. Chiaro il concetto?

          • EquesFidus ha detto:

            Infatti è sempre un peccato che grida vendetta al cospetto di Dio, come l’omicidio volontario, il defraudato del giusto compenso gli operai e l’oppressione dei poveri. Ma a Lei, da brava conformista che blatera a vanvera di non insistere su questi argomenti, perché “non sta bene”, che gliene frega? Vada a far compagnia al troll comunistello di cui sopra, piuttosto.

          • Sherden ha detto:

            Quelle porcate, però, la Chiesa Cattolica le giudica tali da millenni, anche per gli eterosessuali, senza distinzioni.
            E’ che negli ultimi tempi la voce grossa la stanno facendo uomini di chiesa (da padre Martin a don Chiodi, passando per Kasper e compari vari), che cercano di far passare l’ideuzza che tanto porcate non sarebbero…
            Se a lei sta bene…

        • Milli ha detto:

          Scusi, sig.Borghese p. , ma c’è un limite a tutto, se per lei la chiesa è un’invenzione dannosa, perché viene a perdere il suo prezioso tempo qua e farlo perdere pure a noi?
          Ci sono milioni di siti più confacenti ai suoi gusti che questo, le pare?
          Avrà pure qualche hobby oltre a quello di rompere i xxxxxxx ai cattolici tradizionalisti!
          Buona giornata.

          • Borghese pasciuto ha detto:

            Chissà, magari ne riconducono uno di voi a ragione! Oppure finisco io nel gorgo del fondamentalismo! Amo il rischio.

          • Sherden ha detto:

            Ma no, Milli, io spero che rimanga e a lungo.
            E’ tutto uno spasso vederlo come disargomenta e come non risponde.

          • Borghese pasciuto ha detto:

            Premesso che dedicare tempo alla sua maleducazione, Sherden, non è una priorità per me (non mi pare di avere mai preso un caffè con lei, eppure mi dà del “tu” con disinvoltura), sapesse quante volte ho risposto alle vostre deliziose sparate, e quante volte Tosatti, senza alcuna ragione, mi ha censurato…

          • Sherden ha detto:

            La maleducazione è tutta sua, egregio pasciutello.
            E lo è anche la falsa superiorità morale di cui s’ammanta, in modo da far apparire i suoi interlocutori come allocchi.
            Infine, do del tu a chi mi pare, il lei lo riservo a chi lo merita.

        • Monica ha detto:

          Che qualcosa esista non significa che sia normale. Semmai si può procedere alla normalizzazione mediante processi sociologici. Obiettivo, per l omosessualismo, della lobby esistente.
          La Chiesa cattolica é opera divina, se fosse umana sarebbe già sepolta come le tante ideologie e filosofie politiche. I nemici della Chiesa si augurano che prima o poi si annienti, ma questo é impossibile, non ci sono neanche riusciti i Papi e i cardinali. Già questo dovrebbe essere una prova che davvero essa ha fondamenta divine.

        • carlone ha detto:

          Mi dispiace ma lei é beota allo stesso modo di chi attacca.
          Lei è un muflone? In certi periodi dell anno va in calore? La sua donna gira per la città con la patonza all’aria e lei con il batacchio di fuori per delimitare il territorio o per stringere relazioni sociali ? Lei è un animale o un animale razionale ? Etc., etc….

          • Eloisa ha detto:

            Carlone, perché parla così sporco? Da dove ha preso questa terminologia? Si possono fare contestazioni senza sconfinare nel letamaio, però.
            Questo blog è un’indecenza.

          • carlone ha detto:

            Eloisa …suvvia…si rilassi ogni tanto !
            Adesso però le dico la parte migliore :
            ha presente quando durante la messa il prete recita ” ecco gli invitati alla mensa del Signore” .
            Si immagina che potremmo essere vicini di tavola per l eternità?

          • Adriana ha detto:

            C’è : ” Manda alle ascose Vergini le pure gioie ascose , consacra delle Spose il verecondo amor…”
            ma c’è anche : “… col cul facea trombetta ” … Tono alto , tono basso , a seconda dell’argomento trattato…
            C’è Jacopone che fa il clown fuori senno , per umiliarsi…
            E c’è Bergoglio che fa il clown – naso rosso e copricapi folk – , per esaltarsi…

      • Eloisa ha detto:

        Gentile Tosatti, le schifezze sono schifezze e basta.
        Lei farebbe vedere quel video a un suo figlio/a? Non credo proprio.
        E allora perché postarlo nel suo blog? Magari per gettare discredito sulla Chiesa? Lei sa bene che non tutta la Chiesa è marcia fino a quel punto. C’è anche del buono nella Chiesa.
        Con quel post lei ha suscitato un vespaio incredibile, come ha potuto vedere. Certe oscenità vanno evitate.
        Saluti a lei, comunque.

        • wp_7512482 ha detto:

          Oportet ut scandala….lo ha mai letto?

          • Eloisa ha detto:

            Guardi, Tosatti, non è che le frasi più note vadano bene per ogni occasione. Bisogna chiedersi se uno scandalo va diffuso oppure no. E non si tratta di mettere il capo sotto la sabbia.
            È che accumulare scandali su scandali ( veri o presunti) per farne una montagna, alla fine fa venir fuori topolini che con una pedata li fai schizzare nel vuoto delle teste intorpidite che fanno di tutta l’erba un fascio. Come avviene qui, dove volano pure gli stracci.
            Non può non essersene accorto.
            Lo dico senza voler offendere nessuno, naturalmente.

          • EquesFidus ha detto:

            Legge quello che vuole leggere, e vede ciò che vuol vedere: figuriamoci se la tocca!

          • Milli ha detto:

            Eloisa, dimentica una cosa: il dott.Tosatti è un giornalista, è suo dovere denunciare gli scandali. Ciò non significa sguazzarci.
            Chi denigra la Chiesa è chi permette che succedano certe cose.
            Se sul giornale esce la notizia di un sacerdote che drogava e stuprava dei giovani(notizia uscita pochi giorni fa) , chi è che provoca un danno alla Chiesa, il giornalista che dà notizia dell’arresto o il sacerdote che si è macchiato di queste nefandezze?
            La speranza è che queste denunce provochino quantomeno un maggior timore della vergogna, ove manchi il timor di Dio.
            La verità, a mio parere, è che l’omertà e la paura dello scandalo che hanno portato a nascondere tanti scandali , alla fine hanno fatto più danni (alla Chiesa e alle vittime) che una sana indignazione.
            Dal momento che sembra evidente che si tenta di ribaltare completamente la dottrina della Chiesa, a questo punto molti – semplici fedeli o persone culturalmente preparati- pensano che non si può più tacere. Non si tratta di infangare tutta la Chiesa, semmai di smascherare alcuni falsi pastori.
            Spero di essere riuscita a spiegarle che alla Chiesa , quella fondata da Cristo, noi l’amiamo moltissimo.

        • Davide ha detto:

          Da non credente concordo: c’è del buoni anche nella Chiesa.
          Ma non certo dalla parte di Papa Ciccio.

          • Eloisa ha detto:

            Sì, però non lo chiami PAPA CICCIO, per favore.
            Anche i non credenti devono avere rispetto per un capo dell’ Istituzione Chiesa.

    • qwertyu ha detto:

      Ma chi è questa eloisa?

      quella elisa che ha detto che Mussolini (ateo dichiarato) era cattolico e che i nazisti (pagani, per la distruzione del cristianesimo) erano cattolici?

      E con questa “profonda preparazione” vorrebbe fare lezione agli altri?
      😀 😀 😀

      • giemme ha detto:

        è la perpetua di bergoglio

      • Eloisa ha detto:

        Ha sbagliato persona, ne stia pur sicuro.
        A sentir solo nominare Mussolini e i nazisti mi viene un travaso di bile, signor mio.

        • qwertyu ha detto:

          Non è lei questa? 😀 😀 😀
          Ne prendiamo atto 😀 😀 😀

          ELISA
          14 Agosto 2018 alle 6:37 pm
          Maria Cristina i fascisti e i nazisti erano cattolici, Mussolini era cattolico mica buddista, che differenza c’è ammazzare la gente per il suo credo o la “razza” di appartenenza? Nessuna. Gli italiani che avevano aderito al fascismo erano cattolici, quindi si può ben dire che i catto fascisti e i catto nazisti hanno sterminato gli ebrei e tutti gli oppositori ai due regimi.
          https://www.marcotosatti.com/2018/08/14/i-cristiani-gli-ebrei-e-lalleanza-conversione-sostituzione-la-bomba-di-benedetto/

          Che ridere 😀 😀 😀

          • Eloisa ha detto:

            Avevo già replicato, ma l’esimio Tosatti non ha ritenuto opportuno pubblicare il mio intervento. Forse perché parlavo male del duce e dei nazi- fascisti “cattolicissimi” che di cristiano non avevano nulla di nulla se non la facciata adulterata di brutto.

        • frank22 ha detto:

          E i comunisti no ? si ricordi che il gulag ha fatto scuola al lager nazista.

    • Elena Panzeri ha detto:

      Carissima, la nostra “insistenza” si basa su quanto dice il Catechismo della Chiesa Cattolica. Caso mai, sono le lobbies gay/trans/confusi etc. che ci fanno un paiolo tanto ogni sacro giorno sui loro presunti diritti negati. E i miei diritti a non volere lo schifo buttatomi in faccia ogni giorno dove stanno?? Tutti quelli che credono davvero che “l’amore e’ amore”, son pregati di informarsi in cosa consista davvero un atto sodomita, su come vivano tali persone e sui loro dis-valori. Io personalmente ne ho piene le scatole. Se si insiste tanto a parlarne e’ perche’ vedere questi atti in una Chiesa va molto oltre all’offesa personale verso noi credenti. E’ pura pornografia

      • qwertyu ha detto:

        C’è gente che vorrebbe che la Chiesa “non insistesse” su quello che non fa comodo: aborto, atti omosessuali, fornicazione…

        …perché costoro usano la Parola di Dio come uno strumento per sostenere la propria ideologia.

        Le parti che non fanno comodo cercano di metterle in dubbio (“non c’erano registratori”), di cambiarle mediante “interpretazione” (“interpretazione storico critica”), di metterle nel dimenticatoio (“non insistiamo su…”).

        Perché in realtà non credono.

        Pensano di essere furbi 😀 😀 😀

        «Se ne ride chi abita i cieli, li schernisce dall’alto il Signore»
        (Salmi 2, 4)

      • Monica ha detto:

        Amore… ormai si fà passare tutto e il contrario di tutto con questo termine. Almeno i greci distinguevano eros, philia e agape.

    • Milli ha detto:

      Sig.ra Eloisa, guardi che la chiesa è casa nostra , la casa di Dio, nostro Padre.
      Tanto per cominciare una chiesa è un luogo SACRO, non deve essere usata per fare spot, film, balletti, sfilate di moda, mostre d’arte (se non a carattere sacro), mense, e chi più ne ha più ne metta. Tanto più se vengono trasmessi messaggi che sono in contrasto con i valori di suddetta religione.
      Se ci fa caso queste cose nelle moschee o nei templi buddisti non le fanno!
      Ci sono tanti luoghi bellissimi per ballare, si chiamano “teatri” , volerlo fare in una chiesa è provocazione per i fedeli. E chi lo permette è inqualificabile.

      • Eloisa ha detto:

        Sono d’accordo con lei, Milli. Non può immaginare quanto.
        Dico solo che propagandare perversioni e nefandezze varie non fa bene a nessuno. Non pone rimedio a niente.
        La mia Chiesa è un’altra e a quella mi attengo. Tutto il resto lo lascio alle fogne.

        • wp_7512482 ha detto:

          Già. Meglio chiudere occhi e orecchie e mettere la testa sotto il cuscino. È soprattutto non dire neanche oibò….che il nostro piangere fa male al re…

          • Eloisa ha detto:

            Però lei non ha pubblicato la mia prima replica a lei, Tosatti caro.
            Lei farebbe vedere certe oscenità ad un suo figlio/a ?
            Qui non c’entra nessun Re.
            Ho speranza che almeno questo venga pubblicato?

          • wp_7512482 ha detto:

            Sì spiegando di che cosa si tratta: di un uso improprio del proprio corpo, dannoso fisicamente, e se a uno interessa anche moralmente.

          • qwertyu ha detto:

            Già, come quelli che “non parliamo di Bibbiano, ché è ancora sotto indagine” 😀 😀 😀

            Ogni scusa è buona per nascondere le porcherie della propria parte politica 😀 😀 😀

            Si credono furbi… 😀 😀 😀

          • LucioR ha detto:

            A WP,

            aggiungerei: anche psicologicamente.

            Questo perché uno (per esempio un ateo, ma non solo) potrebbe dire che della morale non glien’importa niente.
            Ma è indubbio che danni psicologici ne riceve. E’ accertato per esempio che fra gli omosessuali c’è una percentuale di suicidi notevolmente più elevata che tra i sessualmente normali. Ovviamente questi dati nella stampa ed alla televisione mica si apprendono!

        • Milli ha detto:

          La ringrazio per la sua risposta. Alla luce di questa ho riletto la sua prima risposta e se mi permette vorrei correggerla . Lei dice :”Certe immagini sconce vengono guardate SOLO da chi vuol saziarsi di oscenità, magari anche da chi vuole denigrare ad ogni costo la Chiesa.” Ecco, io direi che chi le PROPINA, le IMPONE agli altri vuole denigrare la Chiesa, non tanto chi si trova a guardarle (anche perché si può benissimo evitare di guardarle)..
          Buona serata

    • Donna ha detto:

      A lei forse non interesserà, ma sicuramente a Dio si, ..non solo hanno oltraggiato la Sua Casa, ma le ricordo che la sodomia, è scritto che è uno dei 4 peccati che gridano verso il cielo (catechismo san Pio X e Ccc1867):
      -Omicidio volontario
      -Peccato impuro contro natura
      -Oppressione dei poveri
      -Defraudare la giusta mercede a chi lavora
      Ricordo anche che,nonostante i tentativi di depistaggio da parte di alcuni sacerdoti e vescovi buonisti (e uso un termine gentile), Sodoma (leggasi la Scrittura integrale, non troncata appositamente come hanno fatto recentemente durante la Messa) è stata distrutta.
      A me come cristiana e cattolica interessa eccome , e non per curiosità di cronaca, ma come fedele che non può tacere contro questi già troppo numerosi atti blasfemi, che non rispettano Dio, i suoi luoghi sacri ed i veri credenti. Pura provocazione.

    • Sherden ha detto:

      Proprio vero che non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere.
      Nel tuo caso c’è anche l’aggravante di invitare a guardare da un’altra parte.
      Al peggio non c’è mai fine, a quanto pare.

    • Rafael Brotero ha detto:

      Cose positive nell’antipontificato di Jorge Mario?? La lista di queste belle cose sarebbe piu divertente e surrealista di quelle di animali fantastici dell’altro Jorge, Luís, il genio che salva l’onore degli argentini, rovinato dal primo.

    • Paola Datodi ha detto:

      Anche fossero stati un uomo e una donna sarebbe stato blasfemo lo stesso, a cominciare dall’ irriverenza del titolo! Balletti in chiesa, ci rendiamo conto? Se uno vuole i balletti, esistono i teatri

  • Luciano Motz ha detto:

    Chi organizza, chi permette, chi tollera non credono in Dio, altrimenti ne avrebbero il timore. La maledizione di Dio è su di loro, pagheranno alla fine. Preghiamo per loro, anche se probabilmente è inutile.

  • Enrico66 ha detto:

    Ormai, quando uno va in Chiesa, il più delle volte o assiste ad una carnevalata o trova un gay pride.
    Miracolosamente, a volte si celebra una santa Messa.

    • Zuzzerellone ha detto:

      Ho visto nell’altro blog “chiesa e postconcilio ” che in una antica cattedrale inglese è stato installato un minigolf.

      • Nicoletta ha detto:

        Campo da golf nella cattedrale di Rochester , sessione yoga e gaya nella Cattedrale di Liverpool , scivolo Heler Skelter nella Cattedrale di Norwich .

    • Milli ha detto:

      Beh, no dai, ci sono ancora tante belle parrocchie e buoni pastori. Recatevi in un’altra parrocchia se la vostra vi urta.

    • Eloisa ha detto:

      Come no??
      Questa è peggio degli “asini che volano”…

  • TITTOTAT ha detto:

    Cosa serve a questi di più per indire un Concilio affinché si faccia chiarezza sulla morale e agire di conseguenza:
    Tutto quello che viene dichiarato amorale venga poi bandito dalle chiese.
    Vedete, dopo aver discusso con un sacerdote mi sono proposto di essere propositivo, di sostenere Bergoglio con preghiere e consigli. Vediamo se le cose miglioreranno

  • Donna ha detto:

    Blasfemia e bestemmia, non stupiamoci Fatima è scritto, il demonio è furente perché sa che ha i giorni contati e l’accanimento andrà in crescendo…. stiamo saldi in Maria , Colei che satana non osa nemmeno nominare….certi che Lei gli schiaccerà definitivamente la testa.
    Resistenza e resilienza!

  • Margherita ha detto:

    Di fronte a quest’ultimo oltraggio alla mia religione desidero fare la mia professione di Fede: sono stata battezzata nel segno della croce di Gesù Cristo Nostro Signore, figlio di Dio, Salvatore.
    Sono certa che anche molti sacerdoti professano la stessa fede “in pectore” nell’attesa che passi l’ira di Dio contro la malvagità di troppi uomini di chiesa.

  • Davide ha detto:

    Alla fine di che ci si stupisce… Sodoma non è stata salvata dalle preghiere di Abramo ?
    https://www.avvenire.it/chiesa/pagine/galantino-ai-giovani-nella-gmg-fraternita-e-preghiera-

    • Pier Luigi Tossani ha detto:

      haha!… hai ragione… queste eresie resteranno a verbale per sempre… ;-)))

    • Eloisa ha detto:

      Lei, Davide, ne toglie fuori un fatto di tre anni fa. Parole non capite e travisate alla grande.
      Cercare l’ ago nel pagliaio per dire il nulla non colpisce il bersaglio. Mi dispiace per lei e per tutti quelli che ne sono convinti.

      • qwertyu ha detto:

        Ma chi è questa eloisa?

        quella elisa che ha detto che Mussolini (ateo dichiarato) era cattolico e che i nazisti (pagani, per la distruzione del cristianesimo) erano cattolici?

        E con questa “profonda preparazione” vorrebbe fare lezione agli altri?
        😀 😀 😀

        • Fuga da Sodoma ha detto:

          Ma come devo dirlo : Sodoma è stata distrutta… scienziati inglesi hanno fatto studi approfonditi per capire come
          Ma l’unico che si è salvato è Lot e con lui tutta la famiglia , dandosi alla fuga
          Ma la moglie di Lot si voltò indietro e divenne una statua di sale.
          Caro Abelardo ma che gli hai insegnato a questa figliola ?

          • Borghese pasciuto ha detto:

            “… Ma la moglie di Lot si voltò indietro e divenne una statua di sale.”.
            E gli asini volano.

          • Sherden ha detto:

            attenzione, attenzione…
            Borghese Pasciuto sta attraversando in volo planato…

          • Deus Caritas est ha detto:

            Dopo un periodo di pausa, dovuta a vari impegni, torno a scrivere un commento. Mi riferisco a borghese pasciuto che dice che chi crede a questo racconto biblico è come se credesse agli asini che volano. Io, uno o due anni fa, guardai un documentario di ricerche scientifiche sulla distruzione di Sodoma e Gomorra. Tra i tanti dettagli sulla distruzione (realmente accaduta) di queste due città è stata fatta una parentesi sulla storia delle statue di sale. Hanno fatto vedere come in quei luoghi vi siano veramente statue di sale e siano dovute, se non ricordo male, a una specie di tempesta (come quelle del deserto) di sale che si solidifica. La Bibbia è un libro storico, ma non scientifico quindi quello che viene scritto come “trasformazione in statua di sale” può avere una spiegazione scientifica che non è necessaria ai fini della fede, ma che è utile per “rendere ragione della speranza che è in noi”. D’altra parte io sto ancora aspettando l’ateo che mi spieghi i miracoli eucaristici (come fanno ad avere tutti sangue di tipo AB anche quelli medievali dove non si conosceva l’esistenza dei gruppi sanguigni), i 70 miracoli verificati di Lourdes, che cosa ha impresso quell’immagine nella Sindone (uno studio parla addirittura di un’energia simile a quella nucleare) e una miriade di altri segni, che non sono fondamento della nostra fede, ma che Dio ha lasciato nella storia dell’uomo per farci accorgere della sua esistenza

      • Milli ha detto:

        Travisate un corno!

      • Sherden ha detto:

        Parole travisate????
        cito da AVVENIRE (non da Stilum Curiae):
        “Galantino ha commentato il brano biblico della supplica di Abramo per salvare Sodoma, “una città sulla quale nessuno avrebbe scommesso niente, eccetto Abramo”. Infatti, fa notare Galantino alle centinaia di giovani che gremiscono la bella chiesa barocca a ridosso della collina del Wawel, “la sua preghiera di intercessione e la sua voglia di osare salvano Sodoma”
        Dove sarebbe il travisamento?

      • Davide ha detto:

        Parole non capite e travisate alla grande…
        Guardi ho controllato sulla Bibbia di mia suocera (CEI) e risulta chiaro che Sodoma è stata distrutta; certo è stata stampata nel 1986, agli editori mancava infatti l’update di Galantino.

      • Davide ha detto:

        Non ho fatto altro che riportare un intervento di Mons. Nunzio Galantino, riportate da una fonte al di sopra di ogni sospetto.
        Non me ne può certo volere se ha profferito tali corbellerie e nemmeno per il fatto che la Chiesa di Bergoglio le abbia avvallate riportandole su ‘Avvenire’ senza nessuna doverosa e necessaria reprimenda di correzzione.

        • Sherden ha detto:

          Non ti preoccupare, Davide. E’ che secondo Eloisa non lo si dovrebbe dire, anche se chi spara fregnacce simili era segretario della CEI, mica un pretonzolo debosciato qualsiasi…

          • Eloisa ha detto:

            Forse non avete capito che io mi sento talmente libera che non do facilmente retta a chi asserisce determinate cose. Fosse anche il Papa. Non mi piace l’acqua adulterata e faccio di tutto per usare il mio raziocinio.
            Saluti a voi.

          • qwertyu ha detto:

            Direbbe tale elisa:

            “Ma perché tutta questa insistenza sul quello che ha detto Galantino?
            A chi può interessare veramente? A me no di certo. Concentrate la vostra attenzione sulle cose positive, piuttosto…”

            😀 😀 😀

          • Sherden ha detto:

            Eloisa, veramente non capisco:
            a) uno riporta DA AVVENIRE le corbellerie pronunciate DAL SEGRETARIO DELLA CEI;
            b) tu replichi che erano “parole travisate”, quando il testo è invece lì a dimostrare il contrario;

            Ma la tua libertà ti permette ancora di riconoscere la verità dei fatti?

  • Pasqualino ha detto:

    Schifosi, schifosi, schifosi!!!
    Schifosi gli esecutori della cosa!
    Schifosi gli ecclesiastici di Montreal!
    Schifosi i grandissimi traditori di Roma!

  • Anima smarrita ha detto:

    Durante i miei abituali, quotidiani, tour in Rete avevo notato, ma avevo preferito n-o-n “godermi” lo spettacolo. Lasciamo ai promotori di tali iniziative il piacere di perdersi nella depravazione dei gusti e nell’offesa al comune senso del pudore

  • Il veritiero ha detto:

    Sto facendo una penitenza di 24 ore carita’ completa , non posso commentare come vorrei…. voglio segnalarvi anche questa altra stravaganza dentro questa altra chiesa in Italia. Africani che fanno balli tribali dentro questa chiesa. Ovviamente la Danza erotica è di un livello superiore di “arte” 😳
    https://youtu.be/6sbBF9uqKvY

    • Davide ha detto:

      Credo che assistere a questi indegni spettacoli possa essere considerwtw una forma di penitenza andhe per i non credenti come il sottoscritto… quindi.

    • Biblista dilettante ha detto:

      Leggevo ieri la lunga storia del santo profeta Elia e di come avesse sfidato prima ed eliminato poi i sacerdoti di Baal. (Baal non era un Dio cattivo , assomigliava molto agli dei della natura venerati in Amazzonia). La sfida consisteva nel chiedere ciascuno per proprio conto l’aiuto del proprio Dio nell’accendere il fuoco sull’altare dove erano posizionate le vittime senza l’intervento di mano umana. I sacerdoti di Baal ricordo che danzarono, senza per questo ottenere l’aiuto divino

      • deutero.amedeo ha detto:

        Qui il biblista dilettante ero io. Deutero.amdeo non c’entra per nulla con quest’altro. Prima hanno mandato i troll, poi gli hacker e adesso anche quelli che si appropriano dei nick degli altri. A questo punto seguo la regola delle tre erre: Riposo, Relax, Rassegnazione.
        Buon weekend a tutti.

  • a mano e in lavatrice ha detto:

    se avvisavano mons. paglia, prendeva l’aereo e volava subito in canada per assistere allo spettacolo. poi nominava i due ballerini e Jeff Buckley professori dell’accademia nordcoreana che papaciccio gli ha dato, e che andreonzo lekkalekka piegakukkiai, tarquinio lekkakul e moionzo bastakepaghi stanno difendendo arrampicandosi sugli specchi che manco l’uomo ragno

    • Luigi ha detto:

      A proposito di accademia nordcoreana ex istituto pontificio Giovanni Paolo II, non perdetevi la bastonata che il prof Fontana ha dato al Moia e di conseguenza all’ ambiguità di Amoris Laetitiae:
      http://www.lanuovabq.it/it/amoris-laetitia-come-vangelo-la-nuova-religione-di-avvenire

    • Il veritiero ha detto:

      Ma questo mons. Paglia è lo stesso che sta epurando l’istituto GPII dai fedelissimi del papa polacco? Lo stesso che ha avuto il colpo di genio in modo che finalmente anche i ciechi stanno iniziando ad aprire gli occhi? E che ha riportato gli equilibri del collegio dei cardinali a favore dei conservatori grazie alla sua astuta mossa da statista incompreso? 😂😂 bergoglio aveva lavorato tanto duramente per riuscire ad avere la maggioranza dei cardinali nel collegio, è ora non ce l’ha più. Bene così , in modo che tutto si deve compiere.

      • Milli ha detto:

        Sì, è lo stesso che ha commissionato l’affresco gay nella cattedrale di Terni.
        È lo stesso che era amico e sostenitore di Marco Pannella.

        • Elisabetta ha detto:

          Posso sapere perché i fedeli di Terni non fanno, non dicono nulla al riguardo di quell’affresco? Qualcuno sa se c’è stata una protesta?

        • Eloisa ha detto:

          L’ho già detto: Marco Pannella in questo discorso non c’entra niente. Lo lasci in pace, Milli.

          • Sherden ha detto:

            C’entra eccome, invece, visto che l’elogiato a piene mani da Paglia è stato per tutta la vita fondatore e sostenitore della stessa parte politica che ha propinato veleni (aborto, droga libera, eutanasia, matrimoni gay, utero in affitto, ecc. ecc.).
            E non mi venga a dire che l’elogio di Paglia riguardava “solo” l’impegno per i carcerati, perché invece era a tutto tondo. E in ogni caso non avrebbe senso: non mi metto a lodare Hitler o Stalin perché magari hanno fatto qualche buona riforma economica.

          • Adriana ha detto:

            Per qualificare la personalità di questo Paglia basta aver ascoltato il suo racconto sulle ultime ore di Pannella a Radio Radicale .
            Si era precipitato da lui nell’auto di ordinanza , portandogli -come da richiesta – la croce di Romero . Arrivato alla casa del malato , gliela fece ciondolare sotto gli occhi .Pannella , in piena crisi mistico-farmacologica la chiese per sé reiteratamente . Paglia a
            insistere -sorridendo – nel fargliela toccare …per dirgli , ma solo da ultimo , che non era in suo potere regalargliela. Devo dire che Pannella mi ” fece pena ” , allora , preda come era della propria vanità , della proprua malattia , ma soprattutto ,del non celato sadismo di Paglia .

          • Milli ha detto:

            Marco Pannella è stato il politico che ha reso legale in Italia la legge sull’aborto e sul divorzio e ha cercato di rendere legale le droghe cosiddette leggere.
            In questo articolo il dott.Tosatti spiega tutto.
            https://www.marcotosatti.com/2017/03/03/gli-elogi-a-pannella-per-le-sue-lotte-chieste-le-dimissioni-di-mons-vincenzo-paglia-dallaccademia-per-la-vita/
            Per un arcivescovo , tessere le lodi dell’operato di questo leader politico è incoerente con la fede cattolica.
            Per quanto riguarda Marco Pannella, umananente forse era più onesto di tanti altri politici, forse non si è reso conto di tutto il male che ha fatto, credendo invece di fare bene. Non lo so, spero per lui che Dio abbia avuto pietà della sua anima.

    • Lucy ha detto:

      Sintesi satirica perfetta della situazione ; ridiamo per no piangere.
      Andando all’aspetto serio se si vuole avere una prova ulteriore del ” vandalismo ” ( copyright George Weigel) in atto al San Giovanni Paolo II , bisogna leggere l’intervista su ” La Veritá ” di oggi ( cartaceo) all’epurato mons.Livio Melina .Insieme a Stanislaw Grygiel e Josè Grandos ha scelto di non essere umiliato nella sua dignitá di uomo e di professore ma ha deciso di parlare per amore della Verità , mettendo così in crisi l’apparato ” nordcoreano ” della Santa (!!!) Sede costringendolo a uscire allo scoperto nel rivelare i “veri” motivi della volontà ormai chiara di annientamento della specificità dell’Istituto : Vogliono correggere il Papa . Sublimi ! Come se Bergoglio non stesse ” correggendo ” 2000 anni di Magistero cattolico .

    • Lucy ha detto:

      Il mio commento è riferito a quello di A mano e in lavatrice.