NOBILE: PEDOFILIA, FRUTTO MALATO DELL’IDEOLOGIA DI CHI CONTROLLA IL MONDO.

9 Luglio 2019 Pubblicato da --

 

Marco Tosatti

Cari Stilumcurial, Agostino Nobile ci ha inviato una riflessione che ci sembra particolarmente interessante e attuale visto quello che sta accadendo in Italia, dopo lo scandalo degli orrori di Bibbiano, nel cuore dell’Emilia rossa e piddina; uno scandalo che ha però ramificazioni in altre parti d’Italia. E che non impedisce agli ideologi del Partito in Emilia di cercare di far passare una legge liberticida. Ma ecco Nobile.

 

Gli abusi sui minori fanno parte di una ideologia che controlla il mondo

“Le società segrete, i politici, i banchieri e i media sono loro che gestiscono questi giri pedofili, sono quelli che gestiscono il mondo e tutto risale a Hollywood”. Non è un commento di un complottista paranoico, ma di Brad Pitt, uno che nella città del cinema ci vive e lavora da oltre 30anni. Si tratta di una intervista intitolata “Elite Hollywood Pedophiles Control America” firmata dai giornalisti statunitensi Jay Greenberg e NeonNettle, pubblicata nel dicembre del 2017 dopo che un’ondata di arresti ha colpito una rete di pedofili in California.

Alcune chicche.

Un altro scandalo che è stato poco seguito dai media internazionali, è quello britannico definito Westminster paedophile ring, dove decine di persone appartenenti a tutti gli schieramenti politici, del mondo dello spettacolo e mediatico a partire dagli anni ’80 hanno abusato di oltre 130 ragazzini. Secondo le denunce ci sono casi di omicidio. Tra il 1981 e il 1985 il conservatore Geoffrey Dickens consegnò un dossier  di 40 pagine, sparito dagli archivi di Scotland Yard, all’allora ministro degli Interni, Leon Brittan, al quale chiese di indagare non solo sulla BBC, sui servizi diplomatici e civili, ma anche sulla corte reale di Buckingham Palace. Patata bollentissima che fino ad oggi, tranne alcuni nomi, è rimasta in una pentola a pressione.

Il giornale britannico The Sun il 12 febbraio 2018 pubblica l’artico Dossier Bombshell – Gli operatori umanitari delle Nazioni Unite hanno violentato 60.000 persone (questa vicenda l’ho descritta nel mio Anticristo Superstar pubblicato nel 2014, quindi una vecchia storia dove tutti hanno chiuso gli occhi.) Il quotidiano pubblica un reportage che accusa decine di dipendenti delle Ong, tra le quali  Save the Children e di Medici Senza Frontiere. Il professor Andrew MacLeod, ex direttore del Centro di coordinamento delle emergenze delle Nazioni Unite, afferma che “lo stupro di bambini è stato inavvertitamente finanziato in parte dai contribuenti del Regno Unito”. Ci sarebbero “decine di migliaia di operatori con tendenze pedofile in giro per il mondo, ma se indossi la maglietta dell’Unicef nessuno ti chiede conto del tuo operato”. Aggiungendo che il problema è “radicato e diffuso in tutto il mondo degli aiuti umanitari”.

Nel 25 novembre 2017 il giornalista americano Tyler Durden sul suo blog riporta un furioso scambio di twitter dove l’ex agente dei servizi segreti Dan Bongino minaccia Hillary Clinton di rivelare nuovi dettagli sui 26 viaggi documentati di Bill Clinton a bordo del famoso jet privato “Lolita Express” del multimiliardario pedofilo Jeffrey Epstein.

Attraverso le email trafugate a John Podesta – un dem vicinissimo a Obama e Hillary Clinton – pubblicati da WikiLeaks, salta fuori una rete di pedofili che si è macchiata di sorprusi disumani in cui sono implicati politici, banchieri, vip, artisti e personaggi mediatici.

La lista degli orrori, oltre ad essere lunghissima, è dolorosa e spaventosa. I pedofili, tra i quali non mancano i satanisti, non disdegnano le torture e l’espianto di organi delle povere vittime.

In alcuni paesi asiatici la pedofilia viene punita e in altri sfruttata come business. Nel mondo musulmano la definizione pedofilia non esiste, poiché il fondatore dell’Islam all’età di oltre 50anni sposò la piccola Aisha di sei, consumando il matrimonio tre anni dopo. Tutti i casi fino ad oggi scoperti dimostrano che dove c’è pedofilia c’è business. Secondo stime del 2018, nel mondo scompaiono almeno 22.000 bambini al giorno. In Italia un bimbo a settimana e solo il 18 per cento viene ritrovato.

Venendo in Italia ricordiamo lo scandalo del Forteto, fiore all’occhiello delle cooperative rosse toscane. Per avere un’idea degli orrori consumati e del sostegno giudiziario, politico ed economico del PCI/PD basta consultare  qui dove troviamo anche LA RELAZIONE DELLA COMMISSIONE D’INCHIESTA.

Attraverso una immensa documentazione sappiamo che la pedofilia è un mercato transnazionale collegata all’Onu, Unicef, Oms, alle Ong e a tutti quei politici che hanno legalizzato il reato di omofobia e islamofobia. Perché non il reato di cristianofobia, nonostante sia la comunità più perseguitata del pianeta? Mentre scrivo mi viene in mente quel passo del Vangelo di Matteo dove Gesù Cristo ammonisce: “Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare”.

Nessuna meraviglia, dunque, se i promotori e i sostenitori dell’omofobia, dell’islamofobia e dell’ideologia gender cerchino di cancellare il cristianesimo promuovendo l’islam.

E tanto meno dovremmo meravigliarci se l’assistente sociale Federica Anghinolfi, guarda caso piddina, lesbica e pro gender, arrestata per lo scandalo di Bibbiano ‘Angeli e demoni’ sull’affido minori, è una sfegatata anticristiana. In un suo post del 2018, oltre ad una crassa ignoranza e alla sensibilità di un portacenere, rivela un odio viscerale per il maschio e il cristianesimo. Utilizzando la doppiezza dei buonisti e dei bergogliani, scrive: “Di fronte alle stragi di bambini, il mondo degli adulti sta sempre zitto”. Nel frattempo lei provvede col business che devasta la vita dei bambini strappati alle famiglie povere. Un po’ come i colleghi delle Ong che, presentando lo schiavismo come un atto umanitario, fanno affari con le mafie scafiste musulmane. Nel suo post l’Anghinolfi continua affermando che Cristo “non era un religioso e non ha fondato una religione, ha semplicemente detto che le prostitute vi passeranno avanti nel regno dei cieli (…) Lasciate spazio alle donne!” I labirinti dell’idiozia sono il loro rifugio mentale.

Come hanno riportato i quotidiani sull’obbrobrio di Bibbiano, dopo l’allontanamento dalle famiglie d’origine alcuni bambini sarebbero stati stuprati, utilizzando violenze che sarebbero avvenute sia all’interno delle famiglie affidatarie che nella stessa comunità. Per costringere i bambini ad accusare e a odiare i genitori gli hanno fatto lavaggi del cervello attraverso impulsi elettrici. A questo si aggiunge che per anni i servizi sociali non hanno consegnato ai bambini i regali e le lettere inviate dai genitori. Tutto ciò conferma che l’ideologia gender fa emergere la parte più spregevole dell’essere umano. A questo sommiamo i media che diffondono sempre più produzioni omosessualiste. Anche i cartoni animati della Walt Disney si sono accodati https://www.snopes.com/fact-check/disneys-princes/  Evidentemente anche lì non mancano i pedofili.

La lobby gay in Vaticano, ha legami con le potenti reti internazionali? Mah, ormai dalla sequenza di scandali che scoppiano a raffica non dovrebbero esserci dubbi. L’ultima è di questi giorni. L’arcivescovo di Ferrara mons. Perego, molto vicino a Bergoglio, come sappiamo dalle cronache  sostiene fieramente l’Arcigay e le Ong scafiste, due piraterie sostenute dalla Sinistra e sovvenzionate da Soros & C.

Come sappiamo il Metropolitan Museum of Art di New York nel 2018 ha presentato Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination, dove era presente il fior fiore dei personaggi hollywoodiani. Tra le altre, la cantante pop Rihanna con le tette sfidava la forza di gravità indossando tiare, crocifissi e abiti religiosi. Il Gala è stato presenziato dallo spocchioso cardinale Gianfranco Ravasi e dall’ambiguo porporato americano Timothy Dolan.

Il cristianesimo, davanti ad un attacco concentrico attuato dall’ONU, da Bruxelles, dai politici, dalle ONG internazionali e dalla chiesa bergogliana, ha un vitale bisogno dei laici credenti o meno, magistrati, giudici, giornalisti e, soprattutto, del popolo. Non aspettiamo domani perché, oltre alla dignità, stanno portando via i nostri figli.

Agostino Nobile





 

Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

39 commenti

  • Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Molto interessante e, nello stesso tempo, agghiacciante.
    Quando il male viene chiamato bene e il bene male, le conseguenze sono NECESSARIAMENTE queste.
    Faccio un esempio più soft, ma che ritengo comunque indicativo.
    Secondo certi Vescovi, io che sono contro l’immigrazione incontrollata senza NESSUN senso di colpa, ma che non ho nulla contro i migranti ma, anzi, li vedo come fratelli e spesso mi immedesimo in loro, sarei un razzista.
    Ma rimando ai mittenti tale eventuale malcelata accusa: se ci sono dei razzisti, sono loro, i Vescovi buonisti.
    Ne ho sentito uno in TV manifestare la sua contentezza ogniqualvolta, fuori da un negozio, elargiva munificamente di 1 (UNO) euro il migrante accattone forse a vita, che lo ricambiava con un grande sorriso!
    Sembra che li facciano migrare per sentirsi buoni. Come se un euro di sbandierata e soddisfatta elemosina potesse cancellare dei peccati di cui non ci si pente (non mi riferisco a quel Vescovo ma parlo in generale, di una situazione anomala che può favorire tutto questo).
    Anche io rimango molto contento quando vedo la mia cagna contenta che le dò un bocconcino ogniqualvolta mi ha riportato un tartufo!
    Come diceva il grande Primo Levi: “Se questo è un uomo”. Lo Chi è il vero razzista?

  • LucioR ha detto:

    «Secondo stime del 2018, nel mondo scompaiono almeno 22.000 bambini al giorno. In Italia un bimbo a settimana e solo il 18 per cento viene ritrovato».

    Purtroppo i bimbi sono rapiti non soltanto per le ignobili voglie dei pedofili, ma anche per il turpe commercio degli organi, espiantati quasi sempre a persone ancora vive (altrimenti non si potrebbero utilizzare). Forse vengono utilizzati prima per uno scopo e poi per quello definitivo.

    E in questo secondo scopo, che tutti conoscono ma tutti tacciono, è coinvolto il monto della “Sanità”.

  • Milli ha detto:

    Approfitto di questo spazio per in o.t. Se è vero come sembra che qualcuno del Vaticano legge questo blog, vorrei chiedere loro di ricordarsi che in Francia c’è Vincent Lambert che sta morendo di fame e di sete, peggio che un cane. Per favore, chiedete a Bergoglio di ricordarsi di lui nei suoi numerosi appelli per i poveri, contro la cultura dello scarto. Forse anche qualche tg si degnerà di spendere qualche parola in sua difesa. Grazie!

  • Antonella ha detto:

    Ho trovato molto interessante l’articolo di Agostino Nobile per come criticamente orienta il suo sguardo su un tema scottante quale la pedofilia, analizzata in rapporto all’ideologia perversa che la genera ed alimenta. Nello squallore di reti internazionali sponsorizzate come umanitarie e sotto la protezione di UNICEF, ONU, ONG, VATICANO, … si perpetuano abusi di ogni tipo, violando soprattutto l’infanzia, quella per cui le coscienze dovrebbero sempre interrogarsi, promuovendo piani di tutela e prevenzione. Succede invece che i mostri delle favole siano attivi in carne ed ossa proprio nei contesti che un tempo venivano relegati come in una sorta di area protetta, dove si poteva pensare di mettere al sicuro la vita un bambino, il suo benessere. Ma quello che colpisce particolarmente è la stretta dipendenza tra organizzazioni di ordine mondiale con le teorie degeneri che si fanno circolare, proposte come socialmente utili e al ritmo di tempi che omologheranno a famiglia relazioni contro natura, vuote di tutto ciò dovrebbe garantirsi nella paternità e maternità vissuta, non surrogata.
    Avevamo sottovalutato però come all’interno di certi rapporti possano radicarsi vizi mostruosi, così perversi da far degenerare i connotati umani in bestiali. Gli Innocenti sono così violati, sbranati, ridotti a brandelli dal grembo materno alle famiglie surrogate, alle parrocchie, … perfino le associazioni a sostegno psico-familiare possono nascondere i loro mostri, sottoponendoli ad atroci sperimentazioni, proprio come quelle dei lager nazisti.
    Sono gli Erode odierni.
    Un recente articolo di M.Blondet ha messo in luce nel giro scandaloso di “Pizza-Gate” quante fossero le reti della pedofilia conniventi di una certa casta politica, impegnata a divulgare proprio quell’ideologia che ne legittima gli abusi.
    Certi abusi sono praticati anche da eminenti prelati mentre profanano le messe, perché, stando al disegno esoterico che ne ordina la pratica, cio’ consentirebbe ai cultori del male di conquistare ulteriori gradi di potere. L’abuso di bambini sarebbe così previsto proprio in ordine al nono cerchio nel corso di questi infernali rituali, e questo la dice lunga anche sui tanti scandali che la Pseudo Chiesa Bergogliana tende a nascondere, per cui sembra lecito domandarsi dietro certi reati quali sette si stiano realmente affermandosi.

  • lucis ha detto:

    mi chiedo a che livello sia arrivato lo schifo. Anni fa leggevo la rivista Chiesa viva di don Villa. mi sembravano fantasie inaudite… tutti quei vescovi massoni e satanisti… e i papi stessi satanisti…ora qualche sospetto mi sta venendo. Mio Dio, ma cosa sta venendo fuori??!

  • Nicola B. ha detto:

    Intanto firmiamo e diffondiamo questo appello perché in Parlamento venga approvata la creazione di una commissione che indaghi sui fatti dell’Emilia-Romagna, su Angeli e Demoni. La petizione è di Citizen Go. Firmiamo e diffondiamo !

    https://www.citizengo.org/it/pc/171762-test-petition

  • Il veritiero ha detto:

    E questa è la conferma di quello che ho sempre detto: che il satanismo e la pedofilia e l’omosessualità è atti contro natura sono legati a un unico filo.
    In realtà la pedofilia e la pederastia e atti contro natura sono gli stessi atti che compiono i satanisti durante i loro riti e celebrazioni/iniziazioni.
    Questa è la conferma di quello che ho sempre detto, che chi commette quegli atti è un satanista, oppure è mosso da spiriti perversi che lo inducono a comportarsi così.
    È per quello che quando un sacerdote compie atti del genere la cosa diventa pesante, ed è ancora più pesante che un pontefice copra questi atti, in quanto sono derivanti dal satanismo. Quindi quando un pontefice protegge un pedofilo/pederastia sta’ proteggendo il demonio. Un papa deve combattere il demonio, non proteggerlo, San Michele arcangelo lo ha combattuto Lucifero, non lo ha aiutato….
    Ho sempre ragione, il tempo prima o poi mi da’ sempre ragione su tutto, anche quando dico cose che sul momento possono sembrare assurde o sciocche.

  • Anima smarrita ha detto:

    Mostri dal volto umano all’opera sotto mentite spoglie. Quale migliore copertura per la loro doppia vita che essere impegnati in strutture dal profilo e con finalità dichiaratamente umanitarie, dove esibire pubbliche virtù e mascherare vizi privati?
    «La punizione è giustizia per l’ingiusto» (Sant’Agostino). Quand’anche quella umana dovesse essere limitata o non applicata secondo verità, quella divina va oltre, è infallibile. Difficile da accettare i tempi della sua applicazione secondo i nostri bisogni e il nostro metro temporale, ma… Signore, «accresci in noi la fede»!
    E per chi volesse approfondire la conoscenza dell’arte sotto l’aspetto gay, non manca la lezione ad hoc nell’incomparabile cornice dei Musei Vaticani…
    https://gloria.tv/article/hNoTLWWhdKWq3wLs7FkviQRUK

  • Proselitismo ha detto:

    Proselitismo del ‘dio’ di abramo venerato dai moamettiani del vaticano.

    ” Non dite di aver Abramo per padre “. Razza di vipere, la teologia strisciante di questo mondo .

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=622777211538551&id=589549011528038

  • Nazionalista ha detto:

    La teologia del governo mondiale massonico-satanista dei pastori illuminati da Lucifero , dove regnano i peccati e gli spiriti dei traditori dichiarati.

    https://youtu.be/ekUDBAmG3fQ

  • Margherita ha detto:

    “…Il cristianesimo, davanti ad un attacco concentrico attuato dall’ONU, da Bruxelles, dai politici, dalle ONG internazionali e dalla chiesa bergogliana…”.
    Caro Signor Nobile, credo, purtroppo, che Papa Bergoglio non abbia trovato alcuna resistenza, da parte delle gerarchie ecclesiastiche, a proporre le sua chiesa in uscita, anzi il terreno era già abbondantemente concimato dall’ideologia LGBT.
    Ho sentito un vescovo durante un’omelia dire; se Abramo avesse avuto una maggiore consapevolezza della misericordia di Dio, Sodoma e Gomorra non sarebbero state distrutte…

    • Valeria Fusetti ha detto:

      Un vescovo di abissale ignoranza ! Secondo costui chi ha distrutto Sodoma e Gomorra ? Forse Abramo ? E chi distruggerà questa attuale versione di Sodoma e Gomorra ? Ma veramente questi beoti, pieni di sé stessi e di vizi innominabili, pensano che la Storia Sacra sia un ammasso senza senso di vecchie favole ? Quando la giusta ira di Dio sara’ evidente anche agli atei più incalliti forse, questi falsi “alter Christus”, si ricorderanno quello che Abramo rispose al ricco del racconto di San Luca 16: 19-31. Anche se è evidente, a chi mantiene il dovuto e sano timor di Dio,che sarebbe meglio se se ne ricordassero subito, evitando turpi peccati a sé e estreme sofferenze agli innocenti coinvolti nelle loro squallide vite.

      • EquesFidus ha detto:

        Semplice: perché sono atei. Non eretici, stolti o altro: proprio non credono in Dio, né tantomeno in Nostro Signore. Questi elementi si sono fatti preti prima e poi vescovi per i motivi più disparati, ma di certo non per fede; e se avevano fede, l’hanno persa in seminario, vuoi per abusi subiti, vuoi per educazione ricevuta squallida ed oscena. È terribile a dirsi ma è così; e chi li ha proposti al sacerdozio ed all’episcopato ha una colpa maggiore.

  • Alda ha detto:

    Chissà se anche Nobile farà venire l’orticaria al 10 agosto 😁
    Che magari è giuseppe in incognito

  • VITMARR ha detto:

    La preghiera è indispensabile ma l’azione non lo è da meno.
    Quando a Lepanto si combatteva , nelle chiese e nelle case si pregava. L’ultimo evento positivo , come movimento dei laici, è stato il Family day di Roma ma gli stessi organizzatori ora sonnecchiano perché sperano che sia la politica a riportare in ordine le cose. A loro dico , con l’autorità che mi danno i miei due piccoli nipotini, che non c’è più tempo da perdere muovetevi perché i fondi arriveranno in sovrabbondanza se mettete le basi per organizzare un evento mondiale qui a Roma. Vi ricordo che in due stati USA l’aborto è stato messo definitivamente fuori legge.

  • MASSIMILIANO ha detto:

    https://www.aldomariavalli.it/2019/07/09/nel-regno-del-modernismo-dove-solo-alla-tradizione-e-vietato-lingresso/
    Prima o poi comunque tutto il pus sarà eliminato. Ma non credo possa essere indolore… Saluti.
    Massimiliano.

  • MASSIMILIANO ha detto:

    Lobby sodomita in Vaticano? Mah… a me sembra che l’intero Vaticano sia un ammasso di sodomiti ambientalisti in putrefazione. E non mi si venga a dire che non è così, perche coloro che stanno zitti sono peggiori di coloro che i festini li fanno davvero! E sono complici della peggior specie perchè non temono la Parola di Dio. Saluti. Massimiliano.

  • Adriana ha detto:

    Il Signore del mondo ha messo da tempo al lavoro i suoi pr –
    Dal pedo-sadico-necrofilo Jimmy Saville ( premiato dalla Chiesa ),
    al distinto ” Umanitario ” Georg Brock Chisolm , il primo direttore generale dell’OMS che lanciò il messaggio : ” Per raggiungere un governo mondiale è necessario rimuovere dalle menti degli uomini il loro individualismo , la fedeltà alla tradizione della famiglia , il patriottismo ed i dogmi religiosi ” . Messaggio benissimo accolto da tutti progressisti ( chiamiamoli così… ) dentro e fuori della neo-catto-uscita-di servizio .

  • Giuseppe ha detto:

    Tutti pedofili, assassini e comunisti. Praticamente si salvano solo quei sinceri democratici e timorati di dio che sono Trump, Salvini, Orban e Le Pen. E voi, naturalmente. Ineffabile tuttologo Nobile. Se non ci fosse, bisognerebbe inventarlo. Un po’ come si è fatto con dio.

    • Gian ha detto:

      Trump è repubblicano, non democratico come la Hillary e l’abbronzato premio nobel per la pace, ai quali è arrivato anche un finanziamento da Bergoglio per la campagna elettorale di Hillary. Poi per fortuna le cose sono andate in altro modo. Ma lei che è ateo e ci tiene a dirlo spesso, che ci azzecca con questo blog di fanatici?

      • Monica ha detto:

        Ma che lo corregge? Giuseppe sta alla conoscenza approfondita dell attualità (Trump democratico, processo Lambert ponderato, ecc) come la Sicilia sta all Irlanda.

        • Giuseppe ha detto:

          Forse siete voi che ignorate il senso ironico dell’espressione “sincero democratico” che, ovviamente, non vuole fare riferimento al partito democratico americano (al quale so bene non appartenere Trump), ma all’attitudine di essere in senso lato, per l’appunto, democratico.
          In questo ironico senso, chiaro a tutti (o quasi), l’orribile americano ha un’attitudine (sinceramente) democratica esattamente come ce l’hanno i suoi simili, gli altrettanto pessimi Salvini, Le Pen, Putin ecc., tutti amici vostri, peraltro.
          Di passaggio, mi complimento per la rispettosa espressione “abbronzato” riferita a un nero. Espressione già letta in questa sito e che spiega molto chiaramente quanto anche (alcuni di) voi siano “sinceri democratici”.

          • Diana ha detto:

            Capito Gian e Maria Cristina? Lui lo sa bene che Trump è repubblicano, quello che non sa è che in democrazia vince chi prende più voti. O, per dirla in modo comprensibile ai compagni, è goal quando arbitro fischia.

          • Adriana ha detto:

            Giuseppe ,
            sono dolente per lei ! Gode di memoria corta . La spiegazione corale sull’assurdità razzistica dell’espressione : ” di colore ” se la è già dimenticata . O , probabilmente , poichè non aveva risposto ,
            non l’aveva capita … Càpita .

          • Giuseppe ha detto:

            Adriana, sentendosi chiamata in causa, risponde.
            Replico a mia volta.
            1) Nel commento odierno, ho usato il termine “nero”.
            2) La scorsa volta avevo risposto (come tante altre volte), ma il blogger aveva ovviamente censurato (come fa spesso con me e come magari farà anche questa volta).
            3) Definire “abbronzato” un nero continua a essere indegno.

          • wp_7512482 ha detto:

            Forse. Ma ritengo più indegno ammazzare esseri umani nella pancia della madre. O quelle delicatezze che i suoi amici dell’Emilia facevano con i bambini. E aiutare i mercanti di schiavi. E…e…e…

    • Tantovalagattallardo ha detto:

      Ah ah centrato. Questo non e’ un dio vivo e’ un dio da religiosita’ naturale in questo ecumenicissimo. Freud lo chiamava NEVROSI.

    • Altro Giuseppe ha detto:

      A giuseppe, rigorosamente minuscolo, tu dici “Tutti pedofili, assassini e comunisti…”
      Bene, parla per te. In effetti sembra una confessione!

      • Giuseppe ha detto:

        Appartengo solo alla terza categoria. Giuro.

        • Monica ha detto:

          Esistono ancora i comunisti in occidente? Le fanno sempre le salamelle ad agosto?

        • Altro Giuseppe ha detto:

          A giuseppe, rigorosamente minuscolo, non c’è bisogno di giurare, si vede benissimo e non è colpa nostra se sei quello che sei, naturalmente si vede chiaramente che sei comunista italiota odierno quindi comprendi anche le categorie precedenti

    • Diana ha detto:

      Il problema suo e di tutti i compagni è che non prendete in esame I FATTI. Avete questa bambagia ideologica nel cervello che vi impedisce di esaminare la realtà al di fuori delle veline di partito e vi cullate in questo mondo inesistente che esiste solo Repubblica in cui ormai neanche l’oggettività biologica delle differenze cromosomiche ha più cittadinanza. Ricordo un vecchio saggio di Hollander in proposito, Pellegrini politici. Chissene della x e della y, nella vostra testa non esistono, quindi giù brutalità (antifascista) per cancellarle anche dal mondo,perché sarebbero disturbanti per il vostro benessere. Poi parlate a noi di oppio dei popoli.

  • giulia anna meloni ha detto:

    Agostino Nobile il popolo non sorge perchè ha perso la Fede ,sacerdoti e principi della Chiesa fanno la guerra a Dio,il vaticano è ormai sotto il dominio di satana e…ancora dobbiamo toccare il fondo dell’orrore che ci aspetta.Preghiamo ardentemente il Padre Nostro ,piu’ volte ,con fervore,tutte le richieste di aiuto dal Cielo sono in questa preghiera,preghiamo perchè il Signore,Creatore dell’Universo,Dio degli Eserciti ci liberi dall’iniquità,speriamo contro ogni speranza.

    • Tantovalagattallardo ha detto:

      Tra un po’ vi metteranno il microchip, ma voi preferirete morire che avere il marchio della bestia o verrete rapiti prima (1 ts). In fondo una spiegazione del katecon e’ questa. L anticristo non può scatenarsi finché ci sono gli eletti ……protestanti sulla terra. Are You ready? Are You Born again?