RIMINI, SUMMER PRIDE E RIPARAZIONE; BOLOGNA, LEGGE LIBERTICIDA; BIBBIANO, INCREDIBILE TWEET DEL PD.

26 Luglio 2019 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, torniamo ad occuparci oggi di Emilia Romagna, e di tre eventi che sembrano scollegati fra di loro; ma che non lo sono. Il primo è il Summer Pride, che si svolgerà domani a Rimini, e per cui, come avete letto ieri, sono stati organizzati una processione, e un’adorazione eucaristica. In riparazione. Il Comitato che organizza la processione – a cui sarebbe bello e giusto che desse la sua benedizione anche il vescovo della città, Francesco Lambiasi, che mandato un messaggio positivo – ci ha inviato un messaggio interessante. Ecco il messaggio del vescovo:  “Il Papa ha condannato senza mezzi termini le ideologie del gender, considerate come colonizzazioni ideologiche […] Papa Francesco ha respinto in modo incondizionato ogni equiparazione tra le unioni omosessuali e il disegno di Dio su matrimonio e famiglia […] Oltre alle riserve circa messaggi e linguaggi, non credo che eventi come il summer pride aiutino a ad affrontare in modo costruttivo la rivendicazione di diritti”.

Per Rimini, e per gli altri luoghi in cui si svolgeranno atti e preghiere di riparazione. Leggiamo:

“Siamo consapevoli che gran parte dei cattolici romagnoli – e non solo – non sappia neppure cos’è una Processione di Riparazione.  Invitando a partecipare anticipiamo come si svolgerà.

Ebbene, la Processione di Riparazione è un preciso e codificato Atto di Culto di Santa Romana Chiesa. Ed è un Atto di Culto pubblico che si rende necessario se si deve a riparare ad un’offesa pubblica fatta a Dio.

LITANIE DEI SANTI

In terra di Romagna torneranno ad essere pubblicamente rivendicati l’equiparazione fra matrimoni ed unioni gay, l’affido di bambini a coppie omosessuali, maternità surrogata, utero in affitto e tutto ciò che ne consegue. Per tutto questo i fedeli, che da Piazza Mazzini isi incammineranno in doppia fila ordinata dietro la Croce ed i Sacerdoti, reciteranno con loro le Litanie dei Santi.

 

ATTO DI RIPARAZIONE AL SACRO CUORE DI GESU’

Le manifestazioni  e le ostentazioni pubbliche di orgoglio omosessuale rappresentano, secondo la morale cattolica, offese pubbliche a Dio Creatore così come uno scandalo a danno dei piccoli.

Giunti in Piazza Ferrari i fedeli  faranno atto di riparazione al Sacro Cuore di Gesù, leggendo quanto composto dal Sommo Pontefice Pio XI.

 

PREGHIERA PERSONALE

Ciascun fedele, riparando, prega anche e soprattutto per tutti coloro i quali, consapevolmente o inconsapevolmente, come ci insegna S.Tommaso, “violano l’ordine naturale offendendo Dio stesso in qualità di Ordinatore della natura”.

Come sempre, si procederà in maniera ordinata e in completa sicurezza per religiosi e famiglie, compiendo strettamente atti di culto e preghiera, senza alcun riferimento politico.

Sabato a Rimini non si manifesterà contro gli omosessuali del Summer Pride, si pregherà in riparazione soprattutto per loro.

Comitato Beata Chiara da Rimini”.


 

Poi abbiamo la battaglia, in Consiglio Regionale, contro la legge liberticida sull”omotransnegatività” proposta dal PD, e di cui è relatrice l’esponente politica del PD che aveva parole di elogio per come in Val d’Enza gestivano affidi ed espropri di bambini. Che senza battere ciglio, e senza neanche essere sfiorata dal dubbio di dover fare uno, anzi due passi indietro propone questo progetto di legge. Secondo quanto riportava ieri sera il comitato di “Bologna. Sì alla famiglia” leggiamo:

  1. È iniziata la discussione dei 1.787 emendamenti (lecito ostruzionismo) presentati dal centro-destra: 10′ ciascuno… nell’Assemblea Legislativa della nostra Regione non si è mai vista una cosa simile.

Tutti i consiglieri del centro-destra sono stati bravi: c’è ancora chi difende la civiltà occidentale.

  1. Ieri si sono segnalati gli interventi di Marchetti (LN), Facci e Tagliaferri (FdI).

Si segnala oggi quello di Andrea Galli (Forza Italia), carabiniere paracadutista coraggioso e lucido: “L’opportunità di essere relatrice [per la consigliere Roberta Mori] della legge sull’omotransnegatività in coincidenza con i fatti di Bibbiano, può far notare che le persone e i meccanismi che si vogliono promuovere sono gli stessi, stesse persone, stesse parole d’ordine […] le persone e l’ideologia alla base di questi fatti sono le stesse”.

Vale la pena di ascoltarlo tutto, lo trovate qui.

  1. Sembra opportuno dire un’Ave Maria – chi può un Rosario – come ringraziamento a questi uomini e i loro collaboratori.

Chiederemo ai segretari regionali dei tre partiti di ricandidare TUTTI questi 13 leoni.

  1. Stamani i catto-PD (che alla Festa dell’Unità hanno incontrato l’arcivescovo di Bologna) hanno dichiarato che voteranno a favore della legge.

Il 1° emendamento (Liverani, Lega, Faenza) è stato bocciato per 33 voti contro 10.

I 5stelle votano a favore della legge bavaglio del PD.

DUNQUE, NON CI SONO I NUMERI PERCHE’ LA LEGGE VENGA BOCCIATA.

  1. È CERTAMENTE UNA SCONFITTA, MA NON DOBBIAMO SCORAGGIARCI, un risultato lo si è ottenuto: il centro-destra ha “scoperto” che il suo elettorato è cattolico.

Ai nostri Pastori faremo ricordare – quocumque modo – che prima viene la vita umana, la nostra famiglia, i nostri figli.

La strada è aperta, occorre continuare: associazioni e comitati intransigenti, di ogni provincia, convenuti all’evento di Castelfranco Emilia il 9-2-2019, dobbiamo diventare più forti nel fare cultura e nella comunicazione.

Combattiamo!”.


Nei giorni scorsi Stilum Curiae si è occupato del problema. Trovate qui i collegamenti: Uno, Due, e Tre.

 

E infine abbiamo visto che Jacopo Coghe ha ritwittato un tweet del Partito Democratico del Lazio. Anche noi, come lui, abbiamo pensato a uno scherzo. Invece no, è reale. L’impudenza fatta Partito.





Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

Fatima El segreto no desvelado

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: , , , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

42 commenti

  • Milli ha detto:

    Scusate, l’ho già scritto in un’altra discussione, ma da questo pomeriggio a Rimini sta piovendo. Il patrocinio dall’alto dei cieli non l’hanno avuto. (Piccola consolaz

  • Catholicus ha detto:

    Dicevo: sono loro le prime vittime del serpente infernale

  • Carmela ha detto:

    La disonestà purtroppo è nel dna di certe persone è per essa non ci sono possibilità di rimedio. Solo la preghiera può sostenerci e assicurarci la perseveranza nel bene e nella verità

  • Luciano Motz ha detto:

    Il PD è nato da un accordo scellerato tra comunisti ed ex democristiani di sinistra con lo scopo di contrastare il PdL di Berlusconi e Fini. L’unico suo obiettivo, perseguito con tenacia, era ed è l’occupazione del potere, infatti i Governi a guida PD non hanno mai adottato alcun provvedimento a reale favore del Paese (a dir la verità, non che Berlusconi abbia fatto diversamente). Il PD è l’erede del PCI e i comunisti, da Lenin in avanti, hanno sempre usato la menzogna e la denigrazione dell’avversario come arma politica. In tale contesto, i cosiddetti cattolici del PD sono solo preoccupati di trovare un sedile per il loro deretano, non dico una poltrona, ma un semplice strapuntino, e si adattano a far la parte degli utili idioti.

  • Mazzarino ha detto:

    Caro tosarri a rimini è un trionfo

  • marco ha detto:

    Ci si domanda se nel pd sia rimasta una sola persona decente.
    Hanno anche scritto che Bibbiano era un atto “terroristico ” contro il pd.Che chi ha partecipato alla manifestazione di Bibbiano erano degli sfigati! E addirittura che il caso è iniziato,si noti da una magistratura emiliana,per occultare il Russiagate all’italiana.Quello che penso è che dietro ci siano gli stessi interessi che sono dietro ai centri per immigrati,ideologici ed economici. Spero che la commissione d’indagine sia fatta.E si parta dall’indagare perché una denuncia pubblica fatta da un magistrato molti anni fa non ebbe il minimo seguito.
    E sia fatta anche quella sui finanziamenti. A tutto campo,come ha chiesto Salvini.Ricordo che uno studioso di sinistra della mafia siciliana,quando sostenne che la mafia segue il potere e quindi anche quello del pci,da referente del pci passò a nemico.Questo è un paese marcio.

  • Andrea ha detto:

    Se non scoppia una guerra prima, tempo una quindicina, ventina d’anni e l’occidente sarà ridotto ad una fogna di perversione legalizzata. E’ il predetto tempo delle tenebre… c’è poco da fare. Se ce la facciamo dobbiamo offrire la sofferenza a Dio, chiedere perdono per i peccati e la grazia della salvezza. La società sta diventando un gigantesco spettacolo alienante… e quando si arriva a pervertire i bambini, significa che la fine dei tempi è davvero vicina.

    • Nicola B. ha detto:

      Condivido pienamente il suo commento, caro amico. È proprio così.Qualcosa di Peggio di ” toccare ” i bambini non esiste. Proprio da un punto di vista umano.

    • Catholicus ha detto:

      L’inferno li aspetta tutti, questi coinvolti mella violazione dell’innocenza infantile. Tremendo sarà il loro castigo. Chi può, scappi dal PD finché è ancora in tempo.

    • EquesFidus ha detto:

      Come previsto: i sessualmente deviati ed i loro protettori, che li usano contro la fede e la morale, hanno ottenuto ciò che volevano, ben sapendo che, in caso di future elezioni, esiste la possibilità che termini la loro egemonia culturale. Ora mi auguro che gli organi competenti accolgano il ricorso per incostituzionalità (anche perché non vedo per quale motivo i sessualmente deviati debbano essere più tutelati e protetti delle famiglie vere in ambito sociale e laborativo).

    • Adriana ha detto:

      … ” prevede corsie preferenziali nel mondo del lavoro e
      dello sport “. Con questa legge gli Emiliani vogliono mettersi in pari con la squadra bergogliana e i nuovi atleti di Cr…ehm , di Ciccio :
      el Presidente del ” Fuori .”

    • Borghese pasciuto ha detto:

      Bene. Speriamo che l’Emilia torni a essere il traino che era un tempo sui diritti civili. E ve ne farete una ragione, forse…

  • Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Sono contento delle parole del Vescovo di Rimini e della pressa di posizione del Papa anche se solo tramite il Vescovo.
    Perché io capisco l’accoglienza, degli omosessuali come dei migranti e di tutti i sofferenti. Ma nella verità.
    Se fossero dei figli farei di tutto per farli sentire accettati, ma nella verità. Mi ripugna la chiusura verso di essi che sono dei sofferenti, ma mi ripugna anche la menzogna.
    Il peccato è gravissimo e va detto.
    Siamo limitati e il nostro giudizio è fallace, ma la carità supera anche il nostro limite, anche se non lo elimina.
    Solo la carità permette di essere intransigenti riguardo la verità e di non giudicare.
    Ma se non si ama la verità, se ci si vergogna dei Comandamenti, come si può avere la carità?
    Ciò che si prova e solo sentimentalismo, emozione auto indotta, che nulla ha a che fare con l’amore di Dio.
    “Chi mi ama segue i miei Comandamenti”, ha detto Gesù.
    Per cui solo chi è disposto a seguire i Comandamenti, con l’aiuto della grazia e per come può, può essere testimone della carità, non certo i buonisti.

    • Tonietta ha detto:

      Beato lei che è contento delle parole del vescovo. Ma ha notato la sottigliezza dell’ultima frase: “…non credo che eventi come il summer pride aiutino a ad affrontare in modo costruttivo la rivendicazione di diritti”? “Rivendicazione di diritti” non le suona un po’ male, visto che si sta parlando di “gaytudine”?

  • Catholicus ha detto:

    Secondo voi, amici e amiche del blog, l’ipotesi che Bergoglio sia l’uomo prescelto dalla massoneria ecclesiastica (la “mafia di San Gallo”, di cui parlava il card. Daneels, dicendosene appartenente) per portare velocemente a termine la distruzione della Chiesa Cattolica e la scomparsa della fede cattolica, risponde a verità oppure è solo fantareligione, complottismo cervellotico? (sondaggio di opinione, a campione). Grazie a chi vorrà rispondere (“”Provate a dire a un “buon” cattolico che Bergoglio è l’uomo scelto dalla massoneria per distruggere la Chiesa, e vedrete come reagirà…”” cfr http://www.accademianuovaitalia.it/index.php/contro-informazione/le-grandi-menzogne-editoriali/7681-quando-si-solleva-il-velo)

  • Catholicus ha detto:

    Secondo voi, amici e amiche del blog, l’ipotesi che Bergoglio sia l’uomo prescelto dalla massoneria ecclesiastica (la “mafia di San Gallo”, di cui parlava il card. Daneels, dicendosene appartenente) per portare velocemente a termine la distruzione della Chiesa Cattolica e la scomparsa della fede cattolica, risponde a verità oppure è solo fantareligione, complottismo cervellotico? (sondaggio di opinione, a campione). Grazie a chi vorrà rispondere (“”Provate a dire a un “buon” cattolico che Bergoglio è l’uomo scelto dalla massoneria per distruggere la Chiesa, e vedrete come reagirà…”” cfr http://www.accademianuovaitalia.it/index.php/contro-informazione/le-grandi-menzogne-editoriali/7681-quando-si-solleva-il-velo)

  • Nuccio Viglietti ha detto:

    Esproprio…di bambini…pensiamo non occorra aggiungere altro…livello nequizia pari a campi concentramento…gulag…di animo…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • Fino a quando? ha detto:

    Buongiorno a tutti. Segnalo che in Liguria l’USR (l’ex Provveditorato agli studi, per intenderci) ha lanciato negli ultimi mesi due progetti: il primo, che prevede l’affiliazione ad un “centro europeo” per la salute degli adolescenti, gestito e diretto da una donna nordeuropea e finanziato dalla UE, prevede educazione al gender, alla sessualità secondo i LORO canoni, e l’ introduzione alla famosa pillola bloccapuberta’ sdoganata dall’AIFA, l’agenzia Italiana per il farmaco; il secondo è un progetto legato all’affido e alle case famiglia, la cui “cultura” si chiede ad insegnanti e presidi di incentivare. Il bello, si fa per dire, é che la stragrande maggioranza dei componenti di detto ufficio appartengono a CL…e da otto mesi manca un direttore generale, forse perché nessuno vuole metterci le mani. E’ una situazione assurda…ma la Liguria è agli estremi confini dell’Italia, ed è una terra poco produttiva, di cui non importa niente a nessuno, se non a prelati avidi e burocrati traffichini. Purtroppo.

  • Adriana ha detto:

    Tutti uguali questi ” vermi a sonagli ” . Anche Saviano ha cinguettato che i turbati da Bibbiano sono solo razzisti contrari alla Carola &co .

    • Andrea ha detto:

      Ciao Adriana, è il club dei deliranti d’onnipotenza… schiavi del loro ego. Ciechi a guida di ciechi. Più che mai in questi tempi bisogna ricordarsi di ascoltare Dio e non l’uomo stolto e superbo che è diventato strumento strappalacrime dell’astutissimo serpente. Tanti lupi travestiti da pecora. Violentatori d’anime camuffati da paladini del benessere e progresso umano.

  • Gianluca C. ha detto:

    Ripeto la domanda posta a commento di altro articolo a cui non ho avuto risposta.
    In cosa consisterebbero l’imbavagliamento, la censura e l’attentato alla libertà di parola paventati qualora la legge regionale fosse approvata, visto che la legge regionale, in quanto tale, non può istituire nuovi reati, tantomeno nuovi reati di opinione?

  • Mazzarino ha detto:

    Ah il PD! Non è quel partito di cui ARCIGAY e chiesa bergogliana sono costole? Quello alle cui primarie hanno votato le suore di Ferrara? Quello all’ombra del quale Il vescovo e il presidente ARCUGAY hanno fatto una conferenza stampa unificata? Quello per cui i vescovi hanno fatto votare tutte le suore d’Italia? Quello che con Bergoglio si è spartito il business dei migranti ? Quello che impone con la forza l’indottrinamento genderistco nell’educazione dei bambini? Quello che morirà abbracciato alla neochiesa bergogliana dopo l’estate? Ah si! E’ proprio quello.

  • hotmind ha detto:

    amici miei, pensate ad un governo PD-cinquestelle appoggiato dalla CEI di Bassotti . durerebbe cinque giorni . Lo spread andrebbe a 700punti base , il Presidente Mattarella imporrebbe un governo tecnico guidato dall’onorevole Razzi – quello imitato e creato da Crozza.- l’Italia verrebbe salvata dai cinesi per fare una serie di fumetti ironici sul genere umano europeo …

    • Bastian contrario ha detto:

      Non credo che le previsioni del forumista precedente siano realistiche. Un governo PD 5stelle è quanto desidera Mattarella… se Mattarella avesse voluto rispettare la volontà degli elettori avrebbe indetto le elezioni molto prima nella precedente legislatura.

  • Gionata g. ha detto:

    con Zingaretti alla guida del PD , si realizzerà il sogno di Renzi , cancellare il PD . Grazie Zingaretti !!!

  • toposano ha detto:

    PD ? CHE SIGNIFICA ? PerdentiDementi ? sapete che molti rimpiangono RENZI ?

  • TITTOTAT ha detto:

    Quelli del PD hanno come padre il diavolo, sono i campioni della menzogna.

    • Sherden ha detto:

      E i pretonzoli e i prelati vari che gli strizzano l’occhiolino?

      • EquesFidus ha detto:

        Sono pure peggio.

      • cucù ha detto:

        direi che questi pretonzoli e prelati creerebbero subito la congregazione dei ParaculiDomestici

      • Alessandro2 ha detto:

        I pretonzoli peggio ancora: li aspetta di sicuro un’eternità al calduccio, se non si pentono. E alla svelta.

        • Catholicus ha detto:

          Hanno tutti un’età molto avanzata, non so quanto pensino di poter vivere ancora ingannando e spedendo all’inferno le anime ignoranti e credulone dei fedeli stile rana bollita. Non sanno che Deus non irridrtur? Poveri disgraziati (donò loto LR prime vittime del serpente infernale)

          • EquesFidus ha detto:

            Ormai mi sono persuaso che molti di loro sono atei o agnostici, in ogni caso non credenti in Cristo; e che vuoi che gliene freghi a soggetti così di Dio e dell’Inferno?