LA NUOVA PRESIDENTE DELLA UE È UNA PALADINA DELLA TEORIA GENDER. FIN DALLA SCUOLA. LA CHIESA PARLERÀ?

3 Luglio 2019 Pubblicato da --

 

Marco Tosatti

Carissimi Stilumcuriali, poiché sembra che si stiano diffondendo false notizie, anche su siti apparentemente cattolici sulla signora von der Leyen, nuovo Presidente della Commissione Europea, e su sue presunte benemerenze prof-famiglia e anti Gender, ci sembra utile ed istruttivo pubblicare una precisazione che ci hanno mandato in proposito Toni Brandi e Jacopo Coghe. Giusto per non farsi prendere per i fondelli…

“Attenti alle fake news sulla cristianissima Ursula Von der Leyen, nuovo presidente della Commissione Europea che la stampa presenta come ‘di stretto credo cristiano democratico’: è stata Ministro per la Famiglia pro Gender Mainstreaming”: Toni Brandi e Jacopo Coghe, presidente e vice presidente del Congresso Mondiale delle Famiglie e di Pro Vita e Famiglia che sottolineano la preoccupazione del mondo pro family sull’elezione della tedesca alla Commissione Ue.

“In passato – avvertono Brandi e Coghe – si è anche distinta per le posizioni progressiste in materia di adozione per le coppie omosessuali e ha impugnato anche lei l’arma della diffusione a tappeto della teoria del gender, fin dalla scuola. Ministro degli Affari Sociali, delle Donne, della Famiglia e della Salute della Bassa Sassonia nel 2003 e riconfermata dopo da Angela Merkel, ha proposto e diffuso il cosiddetto “Gender mainstreaming”, che significa cercare di cancellare la distinzione sessuale tra uomo e donna e l’eterosessualità come norma e pare sia stata anche obbligata, dopo polemiche, a ritirare il libro di educazione sessuale Corpo, amore, il gioco del dottore, in cui si proponevano tra l’altro “giochini erotici esplorativi” fra genitori e figli, come si legge chiaramente dall’informazione online”.

“Ma c’è di più. Come ministro della Difesa tedesco – aggiungono i due – Ursula Von der Leyen, si era lamentata non solo delle discriminazioni di gay e transessuali nell’esercito, ma anche del loro esiguo numero tra le truppe”.

“Stupisce – concludono con indignazione i due organizzatori del Congresso Mondiale delle Famiglie – che le realtà cattoliche associative che si occupano di famiglia in Italia abbiano da subito esultato, e questo solo perché madre di 7 figli. Anche il Papa ha messo in guardia che essere cattolici non significa fare figli come conigli, per non parlare dell’attacco che ha lanciato alla teoria gender come ‘espressione di frustrazione e rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non sa più confrontarsi con essa’. Invitiamo tutti a riflettere prima di stappare lo champagne’’.





Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

42 commenti

  • PG ha detto:

    La Chiesa di Bergoglio con le sue gerarchie sinistrorse non ha più nulla da dire e , quando parla, miseramente sbaglia.

  • Patrizia Iansa ha detto:

    Ma perchè tutta sta paura di chi nn è strettamente eterosessuale? Vogliamo lasciare le personen esistere, invece di volerle modificare secondo schemi ornai inutili

    • Fabrizio Giudici ha detto:

      Come qualcuno ha commentato, vogliono l’adesione “anima ed intelletto” a queste ideologie. Che non sono solo ideologie, sono una vera e propria religione.

    • Alda ha detto:

      Inutili per chi? Sicuramente non per i cristiani, che amano e rispettano le leggi divine, a differenza di voi laicisti che pensate di fare i vostri comodi e di “uscirne indenni”…. GUAI A VOI…

  • giorgio rapanelli ha detto:

    E’ giunto il momento di essere essenziali, chiari e precisi. Non perdiamoci dietro ai “distingui”, alle “ipotesi”. Ci troviamo di fronte ad un attacco satanista del Potere Mondiale delle Logge angloamericane e dell’Alta Finanza. Noi siamo dalla parte opposta. Quindi c’è da rimarcare che siamo in campi differenti. Di qui lo Spirito, di là la mente e la materia. Qui il Dio Trinitaria, di là Satana. Quindi, vedendo i lupi camuffati da agnelli, riconoscibili dalle loro azioni, diciamo che la nuova presidente della UE è una satanista e che il PD è un partito satanista, che Sassoli fa parte di un partito satanista, E che il Vaticano e le Curie sono piene di satanisti. La mente umana comune è dicotomica. Ossia: o e bianco o è nero, o è bello o è brutto, o è buono o è cattivo, o è dolce o è amaro. Ormai i cattolici hanno bisogno di “dati stabili” su dove è il Cristo e dove è Satana.

  • Alessandro2 ha detto:

    Chissà cosa ne pensa la Ursula, fautrice delle adozioni gay, dei fatti di Bibbiano…

  • Chicco ha detto:

    Io sono molto preoccupato per tutto il nostro mondo occidentale (ormai sulla via dell’auto annichilimento) che grazie alla estremizzazione del concetto di apertura mentale, sta rinunciando, a favore di un mondo granitico quale il mondo islamico (il quale di certe nuove teorie se ne infischia), alle sue origini e valori che sono stati la ricchezza e potenza sin dall’alba dei tempi.
    Mi chiedo: MA I CRISTIANI DOVE SONO?

  • Adriana ha detto:

    posto qua . La Gip Alessandra Vella – quella dell’ordinanza di ” scarcerazione ” di Carola ha travisato le motivazioni precedenti della Consulta rendendo ” di fatto ” vigenti alcune modifiche previste da un Referendum ” rigettato ” dalla Corte Costituzionale : ( faccio la legge come piace a me ! ) . Ha sovvenzionato la Sea Watch ! 🙁 scelgo gli amici che piacciono a me , alla faccia della terzietà ! ) .
    Mi ricorda lo stile del Biancovestito .
    – dal Blog ” Il Cappello Pensatore ” di Stefano Alì –
    http://ilcappellopensatore.it/2019/07/scarcerazione-di-carola-rackete-ordinanza-irresponsabile

  • Antonella ha detto:

    Ursula, direbbe Aldo Maria Valli, è la persona giusta al posto giusto!! Quali saranno le reazioni della Chiesa?
    Ma poi quale Chiesa?
    Quella di Pietro, che naviga malgrado le correnti contrarie, mantenendo la rotta anche tra le gigantesche onde di un mare in tempesta, o quella che si spaccia per Chiesa, anticattolica e camaleontica ad ogni circostanza? È bloccata nel suo porticciolo perché ignara di mare, quel mare che di fatto non ha mai veramente attraversato, ed anche se lo volesse non saprebbe nemmeno come fare, le mancano infatti con l’Albero Maestro, il Comandante e pure l’Equipaggio!
    Dott. Tosatti questa Pseudo-Chiesa non potrà che festeggiare per Ursula, interessata com’è ad assecondare tutte quelle teorie “inclusive / evolutive” che dovrebbero concorrere a generare il futuro prototipo umano, programmato per una diversa formula creativa e familiare, indistinta nelle sue relazioni, come indistinti dovranno essere quei poveri innocenti che saranno costretti a subirle, svuotati di memoria, di ogni identità sessuale, affettiva, morale.
    Il mito di Frankestein lo hanno fatto diventare realtà.
    Ma chi se lo immaginava che fra le trame di una feroce dialettica si potesse arrivare a cancellare con la paternità divina anche quella quella umana, nel miraggio della falsa libertà!
    Una stolta utopia gravida delle più mostruose ideologie, che però continuano a moltiplicarsi nel plauso di tanti incoscienti, sempre più decisi a legittimarla come progressista.
    Mi chiedo come tutto ciò si insinuera’ nella scuola, dopo avere già fatto circolare certe teorie attraverso le raccapriccianti direttive che introdurranno al nuovo manifesto dell’ UNICEF ….
    Bisognerà costituire un vero fronte cattolico, operativo sotto tanti aspetti, forse stiamo solo rinascendo dalle ceneri, e chissà che un giorno non diventi Silvana de Mari nuovo presidente della commissione europea.
    Io ci spero e me lo auguro.

  • Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Visto che i Vescovi mettono becco su tutto, tanto che pare che alla prossima edizione della Domenica Sportiva un rappresentante della CEI commenterà la VAR per chiarire la posizione della Chiesa sugli episodi contestati, mi aspetto che prendano posizione.
    Ma i Vescovi in certi casi preferiscono tacere. Non si sa mai.
    Eppure oggi avevano l’occasione di dimostrare che tengono alla famiglia attaccando il governo!
    E gli avrei dato ragione, perché oggi il governo ha ceduto a compromessi: per non subire l’infrazione da parte dell’UE ha aggiustato il bilancio rinunciato agli incentivi per le famiglie.

  • Adriana ha detto:

    Argomento collegato a tutti gli altri : ( LGBT , “Affidi” di 40.000 bambini strappati
    alle famiglie , Aborto e Eutanasia -per i bianchi , sentenze sinistre in favore del Caino esotico ) Ora le navi ONG incoraggiate dalla liberalità dei giudici Vella fanno a gara per fiondarsi nella nostra penisola . Stavolta Bergoglio riceverà gli
    equipaggi in Vaticano . Affettuosamente . Come fece con i Centri
    A-sociali . In attesa che si realizzi la ecoteologia Amazzonica un’invasione africana ci sta , dopo tanti presepi ” negri ” e
    ” presagi ” nerissimi .

  • Diana ha detto:

    Ab aquilone pandetur omne malum

    • Adriana ha detto:

      Palazzo Apostolico , Sala della Meridiana . Se Alessandro VII l’aveva fatta cancellare per non turbare la regina Cristina , Bergoglio chiamerà Greta per accogliare al caldo – infernale – le 2 signore Nordiche .

  • Valeria Fusetti ha detto:

    Ho chiuso con un po’ di anticipo il mio periodo di convalescenza ed ho ricominciato con i due giorni di digiuno alla settimana. Dopo aver letto la discussione generale lo sento come un atto indispensabile. SPERO, SPERO, SPERO con tutto il cuore che NON vogliano fare quello che vuol fare la vera Chiesa di Gesù Cristo. E d’altra parte, com’è possibile che esseri del genere abbiano l’intenzione di fare quello che fa la Vera Chiesa di Gesù Cristo ? Mi sembra che per “fare” occorre anche “assentire” nello stesso modo. Ma è facile che stia dicendo delle cavolate. Tutte le volte che si tocca questo argomento mi sento come se mi avessero picchiata. Scusatemi.

  • Luigi Cazzola ha detto:

    Le cose sono destinate a peggiorare su tutti i fronti. Le previsioni della Madonna a Schio : 28-12- 2000 …..voi parteciperete e assisterete alle rovinose conseguenze che l’ Europa subirà per aver tradito Dio….Ci resta solo di mettere le mani giunte.

  • Massimo ha detto:

    É sempre utile e necessario rimanere vigilanti e fermo scontro tutto ció che cristiano non è , offrendo in tal modo un vero contributo per la purificazione generale , con ogni mezzo , di tutto quanto pesa infestare la buona fede e volontà degli uomini a perdizione comune .

  • GIORGIO VIGNI ha detto:

    Non capisco dov’è il problema ? Se in un casino devono piazzare una nuova maitresse, vanno a prendere una con un master in Tomistica ?

    G.Vigni

    • Adriana ha detto:

      Il problema è il potere che hanno queste signore ” influencer “- e le donne ambiziose sono più tremende e spietate degli uomini !

      • GIORGIO VIGNI ha detto:

        Domina Adriana, non hai torto, considerata, ad es. l’influencer Eva. Una riflessione sul mio post: a ben guardare, se il master fosse firmato para el magnifico y guapo porteño magari…….

        G.Vigni

        • Adriana ha detto:

          Una curiosità storica : l’ultima imperatrice della Cina – Tsu Shi –
          sul letto di morte , lasciò la raccomandazione : ” Non date MAI
          il potere supremo a una donna ! ” ai suoi fedeli che la vegliavano
          chiamandola – affettosamente – ” piccolo Buddha ” . Sapeva quel che diceva , in famiglia ne aveva combinate di ogni…
          Ebbe anche un merito : fu lei – e non Mao – a proibire la deformazione del piede delle donne cinesi …
          In ambiente demo-n-cratico hanno messo al bando certe consapevolezze…

  • nATAN ha detto:

    Ursula è già un nome di Amazzone. presto la riceverà l’uomo giusti al posto giusto: il vescovo Vincenzo Paglia. Terrà una lectio magistralis al neo rifondato istituto su studi matrimonio e famiglia Giovanni Paolo II . Il tema già lo immaginiamo: “La famiglia al tempo di Giovanni paolo II tra oscurantismo e proibizionismo”. Moderatore A. Riccardi.

    • Adriana ha detto:

      Ursula van der Leyen , vive in un mondo ricchissimo e aristocratico . In una bolla dove aver 7 figli e parteggiare per il gender – dall’esercito alla scuola -resta privo di conseguenze . Come gli ” affidi ” e il traghettar-migranti per Delrio con 9 figli .

      • Luca Antonio ha detto:

        Giusto. Queĺlo a cui assistiamo e’ la lotta, ormai all’ultimo sangue, tra chi si sente il padrone del mondo-grazie a rendite finanziarie parassitarie- e tutti gli altri sorci che stanno divorando la forma di parmigiano, che si chiama terra , che dovrebbe essere solo la loro. La denatalita’-attraverso promiscuita’ sessuale, aborti, divorzi, gender, riscaldamento globale dovuto- secondo la loro propaganda- all’uomo, messaggi del falso pastore, ecc..- e’ pianificata e voluta.
        I piu’ semplici di questi demoni incarnati ragionano cosi’: avrei proprio tutto, i miei granai sono pieni, ho servi in abbondanza e figli numerosi ma questa marmaglia mi disturba…
        I piu’ sottili- i piu’ alti in grado nella gerarchia delle tenebre- odiano la creazione, operata, secondo loro, da un dio inferiore, e vogliono distruggerla. Tenetevi forti.
        Si ballera’ parecchio nei tempi che verranno.

      • Luca Antonio ha detto:

        E’ saltato nell’intervento, tra le cause di denatalita’ , l’immigrazionismo. Il lettore aggiunga.

  • Nuccio Viglietti ha detto:

    La Chiesa parlerà?…in Vaticano si stanno già stappando bottiglie di champagne…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • TITO ha detto:

    NESSUNO STAPPERA’ CHAMPAGNE, MA ALMENO ORA LI POSSIAMO GUARDARE IN FACCIA, VALUTARE , CRITICARE APERTAMENTE . NON COME IL VESCOVO DI ROMA CHE RAPPRESENTA ALTRI

  • Adriana ha detto:

    Non serve girarci attorno e neanche illudersi che il farlo sia utile .
    A monte ci stanno fortissimi poteri dalle varie denominazioni .
    Ma tutti gestiti dalle infernali potenze del Male .

  • Alessandro ha detto:

    Tanto ormai funziona così: dire una cosa per fare l’esatto opposto. Siamo abituati ormai. Io, caro Tosatti, al contrario di quello che lei spera nel titolo del post, mi augurerei proprio che la chiesa tacesse (come peraltro fa nella maggioranza dei casi). Perché se dice che il gender non va applicato, due giorni dopo il buon martin organizza la messa pre-pride o qualche vescovo si inchina baciando (e speriamo che si fermi lì) le sulfuree natiche (non si sa se per emissione di gas-serra o perché di culi demoniaci trattasi) dei culattoni attivisti.
    Non serve girarci attorno: bergoglio e la cricca SOSTENGONO E PROMUOVONO IL GENDER, L’ABORTO, LA MATERNITA’ SURROGATA E TUTTO IL RESTO.
    Con l’elezione di questa signora forse arriveremo a sdoganare anche il sesso con i bambini. In tutti i casi temo che graziosi uomini vestiti da fata turchina (possibilmente di pelle nera) saranno promossi a docenti in asili e scuole primarie. E forse sarà un bene perché il buon luxuria per la prima volta nella vita lavorerà.
    E sono curioso di sapere come si evolverà questo casino dopo che passerà (perché passerà, non abbiate dubbi) il sinodo sull’amazzonia.
    Infine, anche se è OT ma morivo dalla voglia di domandarlo: secondo voi Cristo sarà diventato pane anche durante la consacrazione alla messa pre-pride?

    • MASSIMILIANO ha detto:

      No caro Alessandro, non lo è diventato semplicemente perchè Cristo non diventa pane… E neanche vino! Credo però che la Transunstanziazione sia avvenuta comunque. Ricordiamoci però cosa si mangia nel caso comunione sacrilega… Saluti.
      Massimiliano.

    • Fabrizio Giudici ha detto:

      Infine, anche se è OT ma morivo dalla voglia di domandarlo: secondo voi Cristo sarà diventato pane anche durante la consacrazione alla messa pre-pride?

      Disgraziatamente potrebbe essere stato così, perché le consacrazioni possono essere valide anche nelle messe sataniche. Urgono riparazioni.

    • Alessandro ha detto:

      @massimiliano
      @fabrizio
      ragazzi, mo’ a parte gli scherzi… voi credete che la Transustanziazione possa avvenire nella sinagoga di satana? Mi spiego… lasciando da parte quello che dice don Minutella, che può essere vero oppure no, mi chiedo… Noi affermiamo che Cristo transustanzia attraverso la Parola della Consacrazione. Di conseguenza ciò, correggetemi se sbaglio, avverrebbe per un “puro automatismo”, sempre valido in ogni circostanza. E se invece avviene sempre per un ATTO DI VOLONTA’ POSITIVA, Cristo potrebbe decidere, attraverso un identico atto di volontà, di NON transustanziare, NONOSTANTE la Parola della Consacrazione?
      Come avrete capito la mia, più che un’opinione, è quasi una preghiera: perché NON POSSO E NON VOGLIO CREDERE che Cristo abbia deciso di sottomettersi così al demonio, che ora ha preso carne (brutta, decisamente) e si è seduto sul soglio pontificio.

      • MASSIMILIANO ha detto:

        In tutta onestà non mi posso certo permettere di dire cosa fare al Signore, ma che sappia io se il sacerdote è validamente consacrato e recita le formule in maniera corretta, la Transunstanziazione avviene sempre. Altrimenti sarebbe un problema per i fedeli che inconsapevolmente si comunicano da un sacerdote che magari è in stato di peccato mortale (che sia pedofilo, sodomita, eretico, etc). Detto ciò mangiando la propria condanna, il sacerdote stesso va incontro a una fine orribile, e questo mi fa comprendere che Cristo non si può sottomettere a satana. Anzi, lascia la massima libertà all’uomo come solo il vero Dio può fare, e questo garantendo la Sua presenza a prescindere dalla sporcizia del sacerdote o del fedele in questione. Per il resto resta il fatto che Bergoglio dicendo che Cristo si è fatto pane non ha fatto alto che manifestare un’altra eresia. Una tra le tante. Ma ormai sembra non interessi quasi a nessuno… Spero solamente di essermi espresso in maniera corretta su un tema comunque molto delicato. Saluti.
        Massimiliano.

        • Adriana ha detto:

          Ripeti , per favore !
          Bergoglio ha detto ?????????????????????

          • MASSIMILIANO ha detto:

            “Davanti all’Eucaristia, a Gesù fattosi Pane, a questo Pane umile che racchiude il tutto della Chiesa, impariamo a benedire ciò che abbiamo, a lodare Dio, a benedire e a non maledire il nostro passato, a donare parole buone agli altri. […] lì c’è Dio racchiuso in un pezzetto di pane“. Omelia Corpus Domini.

          • Adriana ha detto:

            Grazie Massimiliano
            e , come al solito , con la svirgolata all’ultima frase , ha sdoganato
            l’ennesima eresia contenuta nelle invocazioni precedenti .
            Omero si meraviglia del miracolo che trasforma la farina in midollo d’ossa degli uomini : ed è un miracolo . Ma della natura ,
            non della Transustanziazione . E non mi risulta che Omero fosse cristiano , ma neanche Bergoglio…

      • Fabrizio Giudici ha detto:

        Dunque:

        il sacerdote, anche eretico, scismatico, scomunicato, che però vuole fare quello che fa la Vera Chiesa di Cristo, la quale CREDE che con la Consacrazione il pane ed il vino diventano il corpo, sangue, anime e Divinità di Nostro Signore Gesù Cristo.
        Questo sacerdote CONSACRA VALIDAMENTE l’EUCARISTIA.
        (Cf. A. Tanquerey, Synopsis Theologiae Dogmaticae. T. III, De SS.Eucharistia, De sacrificio Missae, n. 778. Paris/Romae 1938. Trattato di Teologia Dogmatica Sacramentaria da cui sono tratte anche le affermazioni sopra-elencate).

        Io non ho accesso al documento citato, la fonte è Gloria.tv.

        Se un demente di prete pensa veramente che a Cristo siano graditi sodomiti praticanti, direi che la risposta è chiaramente: sì, la transustanziazione avviene.

        Se un demoniaco prete invece agisce per disprezzo satanico o per procurarsi un’Ostia da profanare successivamente, dipende da quale sia la portata di quel “vuol fare quello che la Chiesa fa”. Bisognerebbe chiedere ad un esperto.

        Comunque Cristo si mette letteramente nelle nostre mani: perché sappiamo bene che un’Ostia validamente consacrata può essere rubata e sottoposta a qualsiasi vessazione. Questo ricade nel grande mistero della Croce.