“VENEZUELA: L’EDEN DEL DIAVOLO”. DI MARINELLYS TREMAMUNNO, OGGI A MILANO.

28 Giugno 2019 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Carissimi amici di Stilum Curiae (e ovviamente nemici) che vivete a Milano, mi segnalano che questa sera ci sarà la presentazione di un libro, che mi dicono molto interessante, scritto da Marinellys Tremamunno.  Il libro si intitola “Venezuela, l’Eden del diavolo” (edito da Infinito edizioni), e sarà presentato nella splendida cornice della mostra collettiva #VenezuelanArt, Giovedì 27 giugno 2019, ore 21:00, presso l’Hernandez Art Gallery

 

Interverranno:

– Marco Invernizzi, responsabile nazionale di Alleanza Cattolica

– Carlo Fidanza, parlamentare europeo

– Jari Pilati, giornalista Rai

Modera: Carlos Omobono,  giornalista italo-venezuelano

 

L’evento è promosso dall’ Associazione “Venezuela: la piccola Venezia Onlus” e parte del ricavato della vendita dell’opere di arte sarà devoluto all’ Associazione “Venezuelani in Lombardia” per l’invio di medicine. La mostra sarà aperta al pubblico dalle ore 20:30.

SINOSSI

Questo libro racconta l’angoscia di un popolo a maggioranza cattolica, quello venezuelano, attraverso la testimonianza dei suoi pastori, undici vescovi e due cardinali, nel contesto della visita ad Limina Apostolorum a Roma del settembre del 2018. Per la prima volta tutti i vescovi del Venezuela si sono recati a Roma per incontrare papa Francesco. Un’occasione unica per farsi portavoce di un popolo che soffre un “tempo di angoscia” senza precedenti nella sua storia, che ha reso il Venezuela l’Eden del diavolo. Questo libro raccoglie le loro testimonianze rilasciate all’autrice e la loro ricetta per portare il Venezuela fuori dall’attuale tremenda crisi economica, sociale e politica.

L’AUTRICE

Marinellys Tremamunno è una giornalista italo-venezuelana, nata e cresciuta a Caracas. Corrispondente dall’Italia per le testate messicane Excelsior e Imagen TV, scrive per La Nuova Bussola Quotidiana e collabora con diverse testate internazionali. È fondatrice dell’associazione “Venezuela: la piccola Venezia” Onlus ai fini di promuovere attività di cooperazione allo sviluppo in Venezuela. È autrice dei libri “Chávez y los medios de comunicación social” (Venezuela, 2002) e “Venezuela: il crollo di una rivoluzione” (Italia, 2017).





Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

4 commenti

  • to's ha detto:

    MARCO INVERNIZZI PRESENTA QUESTO LIBRO ? O L’AUTORE NON SA CHI E’ INVERNIZZI O IL LIBRO SARA’ IRRILEVANTE . INVENIZZI LO CONOSCEVAMO BENE QUANDO CANTONI ERA OPERATIVO, BRAVO, SERIO, ONESTO , CON UNA MOGLIE MEGLIO DI LUI. CON LA REGGENZA DI INTROVIGNE E’ DIVENTATO UN ALTRA PERSONA. . DAREBBE LA VITA PER QUESTO PAPA .

  • fabio.g ha detto:

    CURIOSO, IL LIBRO LO PRESENTA MARCO INVERNIZZI REGGENTE DI ALLEANZA CATTOLICA , IL PIU’ STRENUO DIFENSORE DI BERGOGLIO SENZA SE E SENZA MA . DA MOLTI PUNTI DI VISTA PERSINO PIU’ DIFENSORE ED ESALTATORE DI BERGOGLIO DI UN TORNIELLI O INVEREIGHT . DOPO INTROVIGNE , CHE INIZI0′ LA DISTRUZIONE DEL MOVIMENTO PIU’ INTELLIGENTEMENTE TRADIZIONALISTA IN ITALIA , FONDATO DA GIOVANNI CANTONI, E’ STATO INVERNIZZI AD AVER CONSOLIDATO DETTA DISTRUZIONE ,AL FINE DI SPERARE DI ESSER RICONOSCIUTO AMICO DA BERGOGLIO,

    • HK ha detto:

      in realtà a cambiare Alleanza Cattolica è stato don Piero Cantoni, fratello di Giovanni , il primo seminarista lefebvriano in Italia , Il quale non riuscendo a incardinarsi in nessuna diocesi italiana , decise di adattarsi ai tempi . E divenne bergogliano. Ma Alleanza Cattolica è semi scomparsa , Quasi tutto il sud d’Italia si è staccato, le persone più rilevanti nel nord se ne sono andate aggregandosi ad altri movimenti più consoni e coerenti con lo spirito ed il carisma per cui AC nacque , la tradizione .

    • Roberto ha detto:

      Invernizzi? Un lacchè dell’impostore eretico ed apostata bergoglio, traditore del vero magistero della chiesa di Cristo, A proposito, Pedro Regis ha riferito che la Madonna ha detto che malgrado bergoglio sia la pietra nera dobbiamo comunque pregare anche per lui.
      Cristo regni!