MODENA PRIDE, PROCESSIONE DI RIPARAZIONE IL 1° GIUGNO. AUGURI DEL MINISTRO FONTANA. UN MANIFESTINO BLASFEMO.

28 Maggio 2019 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari amici e nemici di Stilum Curiae, ci sembra interessante darvi notizia di una manifestazione che si svolgerà a Modena il 1° giugno. Si tratta di una processione organizzata dal Comitato San Geminiano (vescovo e patrono della città) per fare pubblica riparazione al Gay Pride che avrà luogo nella stessa città. Pubblichiamo l’ultimo comunicato in proposito, che ci sembra molto interessante:

Il Ministro per la Famiglia e le Disabilità, l’On. Lorenzo Fontana, a conclusione di un comizio tenutosi a Modena lo scorso 23 maggio per la campagna elettorale del candidato sindaco del centro-destra Stefano Prampolini, ha incontrato i rappresentanti del Comitato “San Geminiano Vescovo” rilasciando una video intervista – che alleghiamo su autorizzazione dello stesso Min. Fontana – dove auspica che tutti partecipino alla pubblica Processione di riparazione per lo scandalo del “Modena-Pride”.

Il Ministro ha aggiunto che spera nessuno tenti di ostacolare un raduno di preghiera pacifico e democratico, aggiungendo che, a differenza di quanto qualcuno auspicherebbe, è importante mostrare i simboli cristiani – come questa processione mostrerà – che sono di fatto le nostre radici.

Il video è stato da poco pubblicato anche dal sito web della Casa Editrice Cattolica “Radio Spada”, che lo ha gentilmente sottotitolato per riportare integralmente tutte le importanti parole del Ministro per la Famiglia e le Disabilità a sostegno della Processione.

Al suo fianco Alberto Bosi, giovane candidato nella lista leghista di Modena.

Δ Δ Δ

Ed ecco un comunicato di qualche giorno fa:

Avvicinandosi la data del 1º giugno, dove, lo ripetiamo, la città di Modena sarà imbrattata da un pubblico e manifesto peccato contro-natura che grida vendetta al cospetto di Dio, vogliamo annunciare in particolare due importanti notizie:

Con grande gioia annunciamo che la Processione di riparazione indetta dal nostro comitato – Comitato “San Geminiano Vescovo” – sarà guidata da un parroco diocesano della città di Modena. Dopo averne parlato con Sua Eccellenza Mons. Erio Castellucci, quest’ultimo ha ribadito di non aver assolutamente nulla in contrario con il fatto che l’atto liturgico di riparazione del 1º giugno sia presieduto da un sacerdote della nostra Diocesi. Quantomeno in questa occasione, viene ribadita l’intenzione di far regnare Cristo nella società moderna che, di contro, lo vorrebbe calpestare.

Dalla settimana scorsa è partita una campagna di sensibilizzazione a

proposito del momento di preghiera riparatoria indetta per sabato 1º giugno: attraverso dei camion vela, la locandina della Processione sta girando per la città di Modena (foto allegate), per cercare di far comprendere l’importanza dell’esser presenti. Sappiamo che molte persone trovano di cattivo gusto ed offensivo per la religione il c.d. “Modena-Pride”, e magari vorrebbero partecipare ma hanno paura di farlo.

Il diktat omosessualista, infatti – sostenuto dai salotti radical-chic di quel centro sinistra che ha distrutto il nostro paese – attraverso il pensiero unico dominante si muove per la caccia alle streghe contro chiunque provi a mettere in discussione quell’assurdità quale è la richiesta di “diritti” contrari ad ogni legge naturale.

Per comprendere, però, quanto sia urgente partecipare alla Processione,

basta vedere ciò che la comunità Arcigay di Modena ha avuto il perverso e cattivo gusto di fare: un vero e proprio atto blasfemo – che va ad aggiungersi all’utilizzo provocatorio del rosone del Duomo di Modena come slogan arcobaleno del Pride -, ovvero il bacio di due lesbiche sotto l’immagine del Sacro Cuore agonizzante di Nostro Signore Gesù Cristo.

La gravità di tale atto denota non solo la volgarità delle intenzioni, ma anche il desiderio di deridere, offendere e vilipendere la religione cristiana e la Chiesa Cattolica. Lo denunziamo con forza, invitando tutti – anche le forze politiche che pavoneggiano la difesa delle nostre

radici europee e dei nostri valori cristiani – a prendere coscienza della gravità blasfema di ciò che è stato compiuto. A chi continua a chiederci di fare una Processione di riparazione per la pedofilia nella Chiesa, rispondiamo che sì, pregheremo anche per questo.  Tuttavia ricordando che la maggior parte dei preti pedofili presenti nella Chiesa sono anzitutto omosessuali – dato, questo, taciuto per un evidente comodo.







Oggi è il 270° giorno in cui il pontefice regnante non ha, ancora, risposto.

Quando ha saputo che McCarrick era un un uomo perverso, un predatore omosessuale seriale?

È vero o non è vero che mons. Viganò l’ha avvertita il 23 giugno 2013?

Joseph Fessio, sj: “Sia un uomo. Si alzi in piedi, e risponda”.


Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

43 commenti

  • Nicola B. ha detto:

    La dittatura omo infanga anche il sacro e la fede altrui. Ma si sa, loro sono democratici solo a parole. Il redde rationem ci sarà quando i loro amici immigrati e clandestini musulmani saranno maggioranza ed instaureranno la SHARIA. Voglio vedere allora quelli che qui si stracciano le vesti , dare dell’omofobo al Fondatore della Religione della Pace( Eterna) e dell’ammore… e protestare contro le leggi che i muslims introdurranno. Lol lol lol lol. Saranno proprio i vostri amici muslims a farvi la festa…

  • Ángel Manuel González Fernández ha detto:

    Caro Direttore:
    110 ego intervista di Francesco. Lettera di Carlo Maria Viganò:
    “E quella lettera era un accanimento, come voi stessi vi siete resi conti dai risultati. Alcuni di voi hanno persino scritto che era pagata”:
    https://www.vaticannews.va/it/papa/news/2019-05/papa-televisa-violenza-contro-donne-migrazioni.html
    Saluti.

  • Giuseppe ha detto:

    Blasfema è la vostra omofobia.
    Cento, mille di questi manifesti, cento, mille di queste dirigenti scolastiche (v. link)!
    E cento, mille gay pride che vi “seppelliranno” con una fragorosa risata.
    Rassegnatevi: sui diritti civili indietro non si torna, non c’è Salvini che tenga!

    https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/05/28/news/milano_scritta_omofoba_liceo_severi_firmata_blocco_studentesco-227412399/

    • wp_7512482 ha detto:

      Giuseppe, non si preoccupi, nel giro di un paio di generazioni ci penseranno altri. Nel 2021 a Birmingham i bianchi saranno minoranza…

    • Diana ha detto:

      GIUSEPPE! Menomale, stavo preoccupata. Brutta botta, eh?!

      • Giuseppe ha detto:

        Tranquilla Diana, nulla che non fosse ampiamente previsto.
        So bene di vivere in un paese di destra e, per parte mia, sono sempre stato minoritario (largamente) e all’opposizione, anche stavolta ben sotto il 4%.
        E non mi consola nemmeno sapere che, per quanto io sia parte di una minuscola, testimoniale minoranza, siamo pur sempre più di voi fondamentalisti cattolici.

        • Diana ha detto:

          La capisco. Anche io sono consapevole di vivere in un Paese di destra. Che, chissà perché, si ritrova sempre con governi di sinistra.

          • Giuseppe ha detto:

            Governi di sinistra … mmmmmmm …
            Vediamo: Scelba, Fanfani, Andreotti, Berlusconi e Fini, Dini, Monti, Salvini … persino Renzi, mi verrebbe da dire …
            Tutti di sinistra, comunisti direi!
            Ma mi faccia il piacere!

          • wp_7512482 ha detto:

            Dimentichiamo Prodi D’Alema Moro Gentiloni? E comunque Monti & c. Chi li appoggiava e li appoggia?

          • Giuseppe ha detto:

            Mi pregio (si fa per dire) di non avere mai dato il mio voto ai partiti in cui hanno militato questi signori.
            Chissà quanti frequentatori di questo sito possono dire altrettanto.

  • deutero.amedeo ha detto:

    http://www.ilgiornale.it/news/politica/cardinale-difende-matteo-salvini-e-attacca-bassetti-e-1702773.html
    durissimo attacco del cardinale Müller: “Bestiale attaccare Matteo Salvini sugli immigrati”
    Alla fine nomina anche un articolo di Stilum Curiae.
    OK : facendosi sentire qualcosa si ottiene.

  • Il veritiero ha detto:

    Dopo le elezioni europee nuova riunione segreta del club Bieldenberg dal 30 maggio al 1-2 giugno.
    Questo anno c’è una new entry, MATTEO RENZI. Sono presenti anche la solita LILY GRUBER ( ASSOCIATA PERMANENTE insieme a JOHN ELKAN ) E chissà se anche questo anno PAROLIN ritornerà a battezzare e benedire i suoi figliocci, oppure se BERGOGLIO questo anno manderà un altro uomo fidato, magari il card. Konrad, l’elemosiniere acrobata.

  • Il veritiero ha detto:

    Ma che bigotti che siete!!
    Compratevi un bel perizoma rosso abbinato alle scarpe tacco 12 e unitevi alla sfilata. Fatevi una bella ceretta Total body, e nascondetevi l’artenese con un nastro isolante. Chissà che non trovate l’amore della vostra vita. Poi magari vi sposa anche il cardinal Bagnasco, che è lo stesso che ha dato la comunione a Vladimir Luxuria e agli altri trans 1-2 anni fa’ a Genova. ( cercate su internet “card. Bagnasco da’ la comunione a vladimir Luxuria e ad altri trans” e vedete voi con i vostri occhi le registrazioni)
    Siete proprio bigotti e antichi 😂😂
    Ora seriamente, è una vergogna che queste cose vengano anche legittimate , invece di denunciarli per atti osceni in luogo pubblico.

    • Il veritiero ha detto:

      Era nel 2013-2014, non 1-2 anni fa’, pardon. Ecco il video dove il card. Bagnasco che da’ la comunione a Vladimir Luxuria e a un altro transessuale in fila dopo di lei, non puoi dire che non lo sapeva, vladimir luxuria la conoscono tutti, credo che in quel periodo era anche parlamentare, o aveva appena finito l’incarico. Il card. Bagnasco poreva scegliere di non dargliela, inveve ha scelto di dargliela. E poi non vogliono avere contatti con Salvini… preferiscono questi altri di contatti.
      https://youtu.be/7AWHt6Pplfg

    • Adriana ha detto:

      Dove Bergoglio , con la consueta disonestà , paragona il muro di Berlino – che non lasciava uscire le persone – a qualunque tipo
      di limitazione alla entrata indiscriminata .
      ” Nei paesi in cui vengono rimpatriati gli uomini li tengono come schiavi , li torturano…” Perciò : rimpatri niet in quei paesacci .
      Però in Polonia questi metodi non si usano…allora perchè tenersi
      L’Elemosiniere polacco legato alla sottana ?
      https://www.ilgiornale.it/news/cronache/bergoglio-no-rimpatrio

      • Valeria Fusetti ha detto:

        Adriana. Sai che sono convinta che il papa a scuola avesse un pessimo rapporto con la Storia ? Poi da grande, avendo tanto da fare, non ha più avuto tempo di colmare le lagune… Così le spara sempre peggio … imbarazzante… basta pensare ai popoli barbari che ci hanno portato la cultura. Mah, e anche l’ affermazione che quando tornano a casa, i migranti li torturano e li schiavizzano… Sospetto che g!i abbiano nascosto anche le dichiarazioni dei Vescovi africani, e anche quelle del card. Sarah … cosa ne pensi ? O secondo te “vedo complotti” mentre la realtà potrebbe essere più semplice ? Ma è pensabile, chiedo, che un papa possa mentire ? Sapendo di mentire ?

        • Adriana ha detto:

          Valeria Fusetti ,
          ” è pensabile che un papa menta sapendo di mentire ? “.
          Pensabile ? Certo : infatti l’ho pensato , ( almeno io ) !
          I misteri e la potenza della mente !
          Facciamo un esempio semplice : in Rete si trovano diversi servizi
          sui criminali pluriomicidi : alcuni servizi sono “splatters” ma altri sono
          ” seri ” .
          La notazione ricorrente in quelli “seri “è che gli assassini in questione risultano angioletti anche alla macchina della verità.
          Costoro NON riconoscono i propri delitti perchè non li considerano tali , quindi…nessuna emozione e nessun rimorso .
          Siamo nel mondo dell’empiria anglosassone : OK ! Però un Papa è un essere umano prima di tutto , con le sue manie , le sue follie, le sue elucubrazioni…” Corruptio optumi , pessuma est “… e qua di ” ottimo ” vedo soltanto il Sacro Seggio , non l’uomo che lo occupa e che si premura di sfasciarlo ” ottimamente ” .
          Del resto , anche sotto un profilo fideistico , Leone XIII , l’aveva intuito …

        • Anonimo ha detto:

          Lagune?! E cos’è, Venezia?

  • Antonio Cafazzo ha detto:

    Modena Gay Pride ossia “Abyssus abyssum invocat…” (Salmo 42). (Meglio dire la fonte ai reggimoccolo della Chiesa moderna che si accultura solo con il quotidiano Repubblica).
    Comunque ai processanti penitenti suggerisco il NON uso del Rosario per non sentire poi “il fragore delle cataratte” dei gesuiti irritati.

  • Anonima ha detto:

    Il signor vescovo di Modena che ha dichiarato di non aver nulla in contrario che un sacerdote diocesano guidi la processione di riparazione (e ci mancherebbe…), quanto meglio avrebbe fatto ad annunciare di volervi partecipare lui in persona? O non ha il coraggio di chiedere l’autorizzazione al suo capufficio Francesco Bergoglio?
    Come dice Sgarbi: “Lo scandalo non è Salvini che bacia i crocifissi, ma sono i vescovi che non lo fanno n più”.

  • gabriele ha detto:

    Sono stato raggiunto dalla misericordia: avevo espresso dei commenti garbatamente critici sulle pagine facebook di avvenire e spadaro, e mi hanno fatto disabilitare l’account; penso sia stato avvenire, perché l’avevano già fatto un’altra volta… fanno veramente pena, nemmeno rabbia, solo pietà.

    • Sherden ha detto:

      E’ la nuova moda: fra i commentatori accettano solo quelli con movenze in stile “cavallo a dondolo”.

    • Nicola B. ha detto:

      Il punto è proprio questo Gabriele. A parole dicono che sono : MISERICORDIOSI-INCLUSIVI- TOLLERANTI
      – DEMOCRATICI ma poi alla prova del 9 non sopportano la minima critica. E’ così in tutti i REGIMI. Non per niente alcune inchieste giornalistiche e ” gole profonde ” che lavorano in Vaticano hanno più volte raccontato il Regime di Terrore che vige da quelle parti.

  • La Verità vi farà liberi ha detto:

    Che fine ha fatto Viganò?
    Com’è che Saviano “a causa” della Mafia Siciliana è diventato una superstar, mentre l’arcivescovo non ha avuto la stessa fortuna con la Mafia di San Gallo 🐓?

  • laura cadenasso ha detto:

    Sono quasi sicura che Bergoglio potrebbe sorprenderci….forse invitando le “vittime contro natura” alla conversione. Da papa salta qui e là, un po’ confonde un po’ dona certezze. Il suo stile è garanza di pontificato durevole ed incolpevole ! Uomo doppio : abito bianco, anima nera. Un papa che semina da anni con sapienza personale, come un contadino……….scarpe grosse, cervello fino !

  • Luigi Cazzola ha detto:

    Grande ministro Lorenzo Fontana. Da ora in poi fare una processione di riparazione ad ogni scandalo provocato da simili manifestazioni. Il vento cambia : forza Lega e Fratelli d’Italia !

  • Adriana ha detto:

    Stavolta la Gerarchia Bergogliosa dovrà affidarsi al loro front-man
    locale : Checca Pavone !
    Per risparmiare sulle trasferte di padre Martin , troppo care ,
    dopo il Pluff dell’8/1000 .

  • Marco Matteucci ha detto:

    Il contenuto del manifesto è sicuramente da condividere, fatta eccezione per l’uso dispregiativo del verbo “pavoneggiarsi” che denota una presunta superiorità morale da parte di chi scrive, non consona con i valori cardine della carità cristiana.
    Umiltà … Umiltà! Ci urlano coloro che intendiamo difendere

    • Adriana ha detto:

      Ahimè , doveva scrivere : ” che si pavoneggiano della…” e ,
      comunque , il pavoneggiarsi era riferito alla Lega , mi pare , e ,
      vorrei capirne il motivo . Qua siamo al : ” Io ..speriamo
      che me la cavo ” .

      • Valeria Fusetti ha detto:

        Adriana Il motivo è che i giovani e i meno giovani del Comitato San Geminiano Vescovo sembrano avere un poco la puzzetta sotto il naso. Del genere “duri e puri”… Il termine pavoneggiarsi ( evidentemente di Salvini) rende abbastanza “in odore di ipocrisia” anche loro, che si sono affrettati a chiedere,al leghista Ministro Fontana, di poter usare liberamente quanto dichiarato durante la conferenza, a sostegno dell’ iniziativa. Per altro giusta e legittima. È che se i Santi sono tali perché sanno pure tacere, per capacità di discernimento,non per piaggeria, gli “eroi” invece hanno sovente la necessità di dire quella parola di troppo che, come dire… è di troppo !

        • Adriana ha detto:

          Valeria Fusetti ,
          insomma ” eroi ” che sputano nel piatto dove mangiano …più o meno . Italiani quali ne conobbe Prezzolini ! Ma anche un pochino
          più analfabeti …

  • associazione mi dispiace per gli altri ma dio è cattolico ha detto:

    incominciamo a raccogliere firme per la scomunica del clero pederasta,sodomita e pedofilo e cosi arriviamo alla resa dei conti.

  • Fabio ha detto:

    Che la gerarchia promossa da Bergoglio taccia sull’omosessualità è scontato. Interessi privati in atti d’ufficio…..