ORDINE DI SERVIZIO: STILUM CURIAE HA RAGGIUNTO QUOTA NOVE MILIONI. GRAZIE A TUTTI PER L’ATTENZIONE E LA FEDELTÀ.

9 Maggio 2019 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari Stilumcuriali, un post piccolo piccolo per tenervi aggiornati sulla vita del nostro blog, che ha raggiunto proprio ieri sera il gradino dei nove milioni di contatti.

I commenti moderati nello stesso periodo si avvicinano ai sessantamila….

La nostra base di decollo è stata, come ricordate, nell’ottobre del 2016.

Trovate poi altre due immagini; la prima riguarda la media quotidiana, che come potete vedere in questi due anni e mezzo di attività da 3.900 a quasi quattordicimila unità.

 

La seconda invece è relativa al totale annuo.

 

Che dire? Ringraziarvi per l’attenzione e la fedeltà, e esprimere la promessa, Deo adiuvante, di continuare in questa nostra esperienza di libertà e franchezza. A dispetto di venti, maree e troll vari…:-))).



Oggi è il 251° giorno in cui il pontefice regnante non ha, ancora, risposto.

Quando ha saputo che McCarrick era un un uomo perverso, un predatore omosessuale seriale?

È vero o non è vero che mons. Viganò l’ha avvertita il 23 giugno 2013?

Joseph Fessio, sj: “Sia un uomo. Si alzi in piedi, e risponda”.


Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


 LIBRI DI MARCO TOSATTI

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

49 commenti

  • Il veritiero ha detto:

    58,000 commento, di cui 57,999 insulti a Bergoglio 😁
    di cui 58,998 miei 😁

  • Girolamo ha detto:

    La seguo ogni giorno. Grazie. Che Dio la benedica per il suo lavoro in difesa della fede cattolica.

  • Bea ha detto:

    Grazie, anche per me è la prima volta che le scrivo.
    Voglio solo esprimerle i miei sinceri apprezzamenti.
    Grazie ancora di tutto . Prego per lei

  • Catholicus ha detto:

    Uno, cento, mille Stilum Curiae e Marco Tosatti per proseguire la “lotta dura, senza paura”, tanto per usare il linguaggio dei sessantottini, tanto caro al gaucho sudamericano : “el pueblo unido jamas sera vencido”, vero Tosatti?; ma in questo caso si tratta del “pueblo” di NSGC, non certo dei rivoluzionari della TdL , piaccia o non piaccia a Bergoglio, Leonardo Bof, Maradiaga, ecc.
    Complimenti vivissimi, caro Marco, e avanti così fino al trionfo del Cuore Imacolato di Maria SS.ma, sconfitta definitiva di tutti i modernisti. LJC !

  • Rafael Brotero ha detto:

    Un blog cattolico, intelligente e libero. Avis rara. Ecco la ragione del successo. Grazie, Dott. Tosatti.

  • Roberto Donati ha detto:

    Da quando il Santo Padre Benedetto XVI ha deciso di cambiare abitazione, tre grandi firme della stampa cosi detta laica ci aiutano a vincere lo smarrimento ed a perseverare nella verità : Marco Tosatti, Sandro Magister, Aldo Maria Valli. Adesso tutta la mia gratitudine e l’assicurazione della mia preghiera al dottor Tosatti!

  • Anima smarrita ha detto:

    I numeri sono essi stessi il più eloquente degli apprezzamenti; i miei rallegramenti! E: pazienza! se includono anche gli “incursori” che si sentono in dovere di “catechizzarci” e/o di “difendere” anche l’ “indifendibile” sulla base di convinzioni personali, senza apportare argomenti incontrovertibili.
    Grazie infinite, dott. Tosatti, per l’ospitalità che ci offre, per l’opportunità di un approfondimento su temi che valutiamo di estremo interesse e per un confronto in libertà, di cui beneficiano anche alcuni che interpretano la “porta aperta” come invito a dire, soltanto per dire, la loro a ruota libera.

    • Giuseppe ha detto:

      Certo, le vostre idee sono assiomi universali, quelle degli altri (qualche miliardo di persone, a occhio) sono “convinzioni personali”.
      E quali sarebbero, di grazia, gli “argomenti incontrovertibili” da lei apportati?
      In molti li chiamano “credenze”.
      Noi “incursori” ci teniamo la libertà, non inferiore alla vostra, di dire esattamente quello che pensiamo.

      • deutero.amedeo ha detto:

        Esempio di argomento incontrovertibile : un triangolo non è quadrato e un quadrato non è circolare. Ma una rosa rossa, ad un daltonico appare grigia. Allora si domanda: la rosa è rossa o è grigia? Al daltonico Giuseppe l’ardua sentenza !

      • Anima smarrita ha detto:

        Basta leggere i commenti quotidiani, non solo i miei ,e contestarli con argomenti inconfutabili. Finora non mi sembra lei sia entrato nel merito delle discussioni e in tanti le hanno puntualmente replicato, evidenziando l’inconsistenza delle sue asserzioni. Libero di pensarla come le pare, ma si astenga dal pretendere che le stili un elenco generico di riflessioni , che definisce “assiomi” , su teorie di cui tenta di convincermi.

      • CHIARA ha detto:

        Certo che può dire quello che pensa; magari con più garbo e rispetto non guasterebbe.
        C’è però da dire che ha stufato assai.
        Una volta chiarita la sua posizione, lei, che non è l’assoluto e nemmeno Kant, potrebbe anche farla finita, tanto il suo è tempo perso. Se ha intelligenza, dovrebbe averlo capito.
        Noi andiamo avanti anche senza le sue incessanti, libere prediche dall’alto del suo essere.

  • giulia anna meloni ha detto:

    in questo tempo così desolato,dove buona parte dei sacerdoti di ogni ordine e grado, dimentichi dell’Unica Santa Legge Divina,preparano, come ben si evince,il terreno a Satana,la sua voce ,dr. Tosattti richiama al confronto ,chiarisce,tiene alto il Vangelo,grazie.

  • Patrizia ha detto:

    Si’ il papa riceverà la numerosa famiglia Rom,molto bene, vi ricordate dei quattro Cardinali dei Dubia? Per quelli non ha mai trovato un minuto di tempo!!

  • Salesio ha detto:

    Grazie, Marco. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!!!!
    La Madonna ti benedica, ti illumini, e ti progetta SEMPRE!

  • Antonio Cafazzo ha detto:

    … e per aumentare l’irritazione dei troll e degli “invidiosi” dell’altro pianeta aggiungiamo ai numeri la QUALITA’ dei frequentanti: disinteresse, ira santa, intelligenza, cultura. Ad meliora et ad maiora semper.

  • simona gori ha detto:

    la seguo e condivido da tempo in un periodo così triste per noi cattolici seguaci di cristo e della sua parola e che non ci ritroviamo nell’azione di questo papa.

    • Valeria Fusetti ha detto:

      Simona, scusi se mi permetto un’ osservazione ma il nome di nostro Signore va scritto con la maiuscola : Cristo, così come la Sua Parola, poiché essa è Parola di Dio. Al Dio Trinità si deve ogni rispetto, anche quando usiamo la tastiera ed abbiamo fretta. Da buoni figli adottivi desideriamo, sempre più e meglio, dimostrare ad un mondo sempre più in “caduta libera” (purtroppo anche dentro alla Chiesa), che amore significa, prima di tutto, rispetto.
      Anch in un periodo storico in cui imperversa l’ egualitarismo ad oltranza. Che il Signore la benedica. In cordibus Jesus et Mariae.

      • Chiara ha detto:

        Scusi, mi permetto anch’io un’osservazione a proposito del nome di Nostro Signore.
        Quarta declinazione, maschile , singolare: presenta una declinazione particolare il nome proprio Gesù, che fa Iesus, -u

        nominativo Iesus-us
        genitivo Iesu
        dativo Iesu
        accusativo Ies-um
        vocativo Iesu
        ablativo Iesu

        Ricordo che già qualcuno le aveva fatto presente che scrive in modo errato il genitivo, ma si continua a leggerlo sbagliato e da’ fastidio.

  • Nicola B. ha detto:

    Fuori Tema.
    Ultimissime da il tg La7 delle 13:30. Papa Francesco ha invitato la famiglia rom con 12 figli in udienza privata in Vaticano. Il padre ha testualmente detto( secondo il servizio di La7) : ” Siamo musulmani ma ci saremo lo stesso ” E lo credo bene. Papa Francesco ha fatto per i musulmani più di qualunque iman islamico sulla faccia della terra…..

    • Adriana ha detto:

      Nicola B. ,
      dopo l’ottimo caffè – e gelati – li rispedirà nelle case popolari ( pagate dagli Italiani per gli Italiani ) dove il capofamiglia , smartphonedotato , riprenderà la sua vita da uomo libero e la insegnerà anche ai suoi 12 coniglietti . Libero dal pagare le assicurazioni auto , il bollo , il gas ,la luce ,l’ acqua , IMU , IVA , IRAP , IRES,…ecc… Forse si prenderà anche una seconda moglie ( in Germania è già stato proposto l’assegno per le ” altre ” mogli degli Islamici ) Finchè c’è Islam c’è speranza …

      • Valeria Fusetti ha detto:

        Adriana,
        Con mio marito siamo da nostra figlia, in quel di Buffalo NY, e ieri abbiamo dedicato la giornata ad una gita alla zona dei Fingers Lakes, e ad un certo punto un’ insegna ha attratto la mia attenzione : ” Peace, Love, and Ice Cream ! ” indovina un po’ qual’ è stata la mia associazione di idee ? Poco rispettosa, e di questo mi rammarico… ma è stata assolutamente spontanea, immediata … Ma cambiando discorso : Complimenti al carissimo dr. Tosatti ! E tanti saluti agli stilumcurialisti ! Poter seguire, anche se in “differita” notizie, discussioni, contributi e quant’altro fa veramente piacere.

        • Adriana ha detto:

          Valeria Fusetti ,
          grazie del ” conforto ” :-)) . Il piacere è mio di avere la tua attenzione anche dagli USA . Ed è sicuramente del gentile Tosatti e di tutti i lettori di Stilum Curiae .

      • Anima smarrita ha detto:

        Adriana, a commento della sua risposta a Nicola B.
        Dopo essersi esercitato in una lezioncina sull’aggettivazione – errata dal suo punto di vista, e non è una novità nel repertorio delle sue prediche – delle persone, rivolgendosi stamattina ad un gruppo di 500 rom ricevuti in Vaticano, lapidario e dicendosi d’accordo con il card. Bassetti, ha sentenziato: «L’aggettivo è una delle cose che crea distanze tra la mente e il cuore…». In proposito sarebbe interessante sentire il parere di un linguista, di un accademico o anche di un semplice insegnante, che almeno affronta un tema con il proprio bagaglio di conoscenze frutto di lunghi anni di studi fino al conseguimento di una laurea.
        Proseguendo, ha intrecciato nel discorso quelli che sono due dei suoi temi caldi e su cui si accalora con insistenza: la cultura dello scarto e il chiacchiericcio. Sospetto che la lingua gli batta su denti che gli dolgano…tanto e chissà come mai non sia riuscito a curarli…i denti…
        «Ci sono cittadini di seconda classe, è vero -ha osservato – Ma – ci ha tenuto a precisare – i veri cittadini di seconda classe sono quelli che scartano la gente: questi sono di seconda classe, perché non sanno abbracciare. Sempre con l’aggettivo buttano fuori, scartano, e vivono scartando, vivono con la scopa in mano buttando fuori gli altri, o con il chiacchiericcio o con altre cose. Invece la vera strada è quella della fratellanza…».
        Ha dimenticato, forse, le vittime che sono state “scartate” da lui, a seguito di un sommario “discernimento”?!
        A sentirlo ripreso dal TG proprio sulla frase di scopa e di buttar fuori, immediatamente mi è venuto in soccorso Matteo, 7: «3 Perché osservi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? 4 O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell’occhio tuo c’è la trave? 5 Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello». E: Amen!

        • Adriana ha detto:

          Anima smarrita ,
          Bergoglio conosce l’arma della parola – volgare – e l’uso degli aggettivi – affilati – . E’ un “virtuoso ” nel lancio di questi particolari ” coltelli ” contro coloro che non gli vanno a genio . Ossia : quasi tutti . Non ha l’intelligenza di apprezzare un valido avversario .
          Stima…probabilmente nessuno . Tollera…soltanto gli ” Yes man “. Oh , semplicità !
          Il nostro Angel , che tiene il conto degli insulti bergogliani , è giunto a numerarne 256 – se non sbaglio – . Zeppi di aggettivi s-qualificativi . A confronto della sua immaginifica turbolenza lessicale, noti collezionisti di aggettivazioni quali D’Annunzio , Pittigrilli , Arbasino , Ramòn del Valle Inclàn , chinano il capo vinti : afasici . La scopa ? Un’immagine umile , semplice per i sempici , per rammentare , e far rammentare ai distratti che Egli la sa usare , ne ha dato l’esempio . Perchè Egli è – prima di tutto – il grande Operatore Ecologico . Ricordiamocelo !

  • Nicola B. ha detto:

    Grazie infinite dott Tosatti per la sua voce libera , coraggiosa ,indipendente e di Verità . Grazie per il suo impegno faticoso ed oneroso da pensionato sia come fatiche fisiche quotidiane , sia come impegno economico ( a proposito è proprio morta l’idea di raccolta fondi per sostenere il suo blog come si fa nella Nuova Bussola Quotidiana? ). Dia la benedica e la protegga oggi e sopratto nei tempi futuri di persecuzione per i cattolici ancora fedeli al Magistero che si stanno preparando.

  • Laura ha detto:

    Grazie a lei dott. Tosatti, non mi perdo mai i suoi articoli e li condivido con miei amici. Leggendo Stilum Curiae sono informata in modo preciso e veritiero su quello che sta succedendo all’interno della Chiesa e fuori. Grazie per il suo coraggio!!

    • Paolo Giuseppe ha detto:

      @ Deutero
      Ho letto i tre documenti.
      Dal primo ho imparato che tutto quello che pensavo sui farisei era sbagliato. I farisei erani i primi ed esemplari discepoli di Gesù.
      Dal secondo documento ho capito che da oggi è finita la pacchia degli abusi sessuali tra i preti: è ora di finiamola!
      Dal terzo ho capito che…. lasciamo perdere che è meglio.

      • deutero.amedeo - OT ha detto:

        A proposito del primo documento, la cosa più stupefacente (oltre a quanto hai notato tu) è che nel cappello è detto che si tratta di un “discorso preparato per la circostanza che il Papa ha consegnato ai presenti all’Udienza, aggiungendo soltanto qualche parola a braccio”. Forse si è accorto all’ultimo momento che se l’avesse letto avrebbe detto tutto il contrario di tutti gli improperi lanciati contro i “conservatori” proprio usando il titolo di fariseo ipocrita ?

        • Adriana ha detto:

          DEUTERO , sono anni che il rav Di Segni lo rimprovera per l’uso e l’abuso del termine ” farisei “. Si è deciso ad scoltarlo ? In quella pagina c’è più Biglino che altro . Biglino stima molto Bergoglio perchè ” è intelligente , finge di credere .”

  • laura cadenasso ha detto:

    CONGRATULAZIONI MERITATE !! Chi semina bene, raccoglie nel tempo ancora meglio. GRAZIE

  • GIORGIO VIGNI ha detto:

    Bacan, continui a dar la vita dannata a “barbabara barbaribus barbabant barbara barbis”.

    G.Vigni

  • Milli ha detto:

    Grazie a Lei e alla sua puntuale informazione.
    Io la seguo da pochi mesi e vorrei chiedere delucidazioni sui vari “personaggi” che si alternano sul suo blog. Ovvero, chi sono Osservatore Marziano, Pezzo Grosso, ecc? Persone reali che si celano dietro un nick name o figure retoriche nate dalla sua penna? Se qualcuno mi può delucidare, lo ringrazio.

  • Margherita ha detto:

    Ogni giorno un mordente col sapore della verità…
    Grazie dottor Tosatti!

  • Bertilla ha detto:

    La seguo dal 2018 è la prima volta che le scrivo anch’io. Grazie per tutto quello che fa’ . Continui così, grazie 1000.

  • deutero.amedeo ha detto:

    Complimenti e lunga vita a Marco Tosatti e a Stilum Curiae !!

  • La Verità vi farà liberi ha detto:

    Andrebbe ringraziato anche wattsup, strumento grazie al quale riusciamo ad inviare gli articoli più interessanti a persone che probabilmente mai li leggerebbero, per pavidità o superficialità, sacerdoti e suore compresi.

  • Ángel Manuel González Fernández ha detto:

    Marco Tosatti vivavoce italiano di libertà: Grazie per tutto caro Direttore, forza e che la Madre di Dio ci protegga,
    Saluti.
    Marco Tosatti altavoz italiano de libertad: Gracias por todo estimado Director, fuerza y que la Madre de Dios nos proteja,
    Saludos.

  • Raffaella ha detto:

    La seguo dal 2016, è la prima volta che Le scrivo.
    Vorrei esprimerle la mia gratitudine!!
    Continui così, grazie 1000

  • Gian ha detto:

    Sempre riconoscenti al nostro generoso dott. Tosatti. Grazie.

  • Adriana ha detto:

    Gentile Tosatti ,
    lei sì che è un combattente coraggioso , non ipocrita e attento . Complimenti !

  • Gene ha detto:

    Ogni giorno mi collego con Stilum Curiae perchè è una delle poche realtà libere su cui fare affidamento.
    Perciò si continui così e soprattutto si sia fedeli al Vangelo, alla Dottrina….e non alla religione modaiola del regnante ambiguo e con la lingua biforcuta. Saluti dalla Sardegna, grazie dott. Tosatti.

  • Tiziana ha detto:

    Mi unisco ai complimenti. Grazie.

  • Mazzarino ha detto:

    Giuggiole ! in Romagna. Sorbole ! in Emilia. Sxxxxx! a Bologna.
    Complimenti Tosatti le consiglio di chiedere la scorta. Altrimenti vedremo di tassarci per pagarle almeno un body guard.

  • Sulcitano ha detto:

    Il lavoro, l’impegno, la professionalità, non passano inosservate. Infinite grazie dott. TOSATTI. Dio la benedica!

  • Carla ha detto:

    Grazie infinite dr Tosatti per l’ottima informazione che ci offre!
    Dio la benedica