OSSERVATORE MARZIANO: GRETA DAL PAPA. IL GLOBAL WARMING C’È, LE ANIME CHE BRUCIANO. IL PIANTO DI RATZINGER…

14 Aprile 2019 Pubblicato da 78 Commenti --

Marco Tosatti

Cari amici, nemici e odiatori professionali di Stilum Curiae, Osservatore Marziano non riposa neanche nella Domenica delle Palme, quel trionfo a Gerusalemme che come tutti i trionfi decretare dagli esseri umani è purtroppo effimero. Osservatore oggi ci predice che cosa accadrà nell’incontro fra il mini-personaggio ecologico creato da un’interessate regia, Graeta Thunberg, e il Pontefice regnante. E ne trae conclusioni interessanti…

ΘΘΘ

“Caro Tosatti, il grazioso “pupazzetto” sfruttato come un migrante, Greta Thunberg, la bimba ecologista, ambientalista, simbolo del futuro dell’umanità salvata dall’uomo “cancro della natura” che distrugge la sacra terra (dove si incorporò l’angelo ribelle dopo la cacciata da parte di S. Michele Arcangelo…), incontrerà prossimamente a Roma Papa Bergoglio (che non dubito, la nominerà membro d’onore della Pontificia Accademia delle Scienze, quella presieduta dal Vescovo argentino Sanchez Sorondo).

L’incontro, vedrete avrà questo tono: “Greta, che rappresenta il futuro del mondo e Bergoglio, il papa venuto dalla fine del mondo, insieme a pregare e agire per fermare la fine del mondo”. Geniale ! In tal modo si dà anche la risposta a Ratzinger ed al suo documento, spiegando che la fine del mondo non è legata alla perdita della fede ed al disconoscimento del Creatore da parte delle Sue creature, ma è dovuta al riscaldamento globale, generato dall’uomo.

In un suo libro, il cui titolo non ricordo, il prof. Gotti Tedeschi scrisse che il riscaldamento globale è vero, verissimo! E’ però dovuto, non tanto all’inquinamento, bensì al numero imprevisto ed eccessivo di anime che finiscono a bruciare all’inferno per aver perso la fede, tradite dai propri pastori.

Insomma, per combattere il riscaldamento globale si deve dar ragione a Greta e Bergoglio (riducendo il numero di esseri umani, cancro della natura) oppure a Benedetto XVI e Sarah (esaltando dunque gli esseri umani quali figli di Dio e riportandoli alle Verità di fede?).

In gioco c’è tutto, non stiamo scherzando ….

Oggi è la domenica delle Palme .Mentre Gesù discendeva dal monte degli Ulivi verso Gerusalemme, Gesù pianse (Lc,19-41) nel veder Gerusalemme sommersa nel peccato,, nell’ignoranza, nella cecità. Pochi anni dopo la città sarebbe stata rasa al suolo. Potrebbe esser stata questa la visione di Ratzinger del Vaticano che lo ha costretto a scrivere il documento ? E’ stato questo il “pianto di Ratzinger”? Forse si, leggendo che tutti questi personaggi tipo Falasca, Faggioli e compagnia bella, hanno gridato ferocemente: “Crocifiggilo, crocifiggilo!”. (…non abbiamo altro Re (o papa) che Cesare …!)”.

OM



Oggi, Domenica delle Palme,  è il 230° giorno in cui il pontefice regnante non ha, ancora, risposto.

Quando ha saputo che McCarrick era un un uomo perverso, un predatore omosessuale seriale?

È vero o non è vero che mons. Viganò l’ha avvertita il 23 giugno 2013?

Joseph Fessio, sj: “Sia un uomo. Si alzi in piedi, e risponda”.


Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


Libri di Marco Tosatti

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….


Viganò e il Papa


FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

La vera storia del Mussa Dagh

Mussa Dagh. Gli eroi traditi

Padre Amorth. Memorie di un esorcista.

Inchiesta sul demonio.

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

78 commenti

  • Nicola B. ha detto:

    E per finire posto cari Deutero Amedeo ed il Veritiero, e cari lettori e lettrici, una intervista con suor Bonetti nella quale ovviamente si esalta il migrante ma si bastona l’italia e gli italiani……Leggete, leggete…P.S. La tecnica di esaltare il migrante e di bastonare gli italiani è di qualcuno che sta molto in Alto….evidentemente la tecnica ha fatto scuola…..

    https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2019-04/suor-eugenia-bonetti-meditazioni-via-crucis-tratta-calvario.html

  • Nicola B. ha detto:

    A proposito di Greta. Leggetevi L’articolo di Maurizio Blondet che vi posto con le inchieste che riporta e scoprirete come , quanto paventato da lettori e lettrici di Stilum Curiae, riguardo alla bambola Greta manipolata dai poteri forti, sia vero, sia riguardo alla povera ragazza, sia riguardo chi c’è dietro di Lei. Poveretta lei e poveretti noi.

    FACCIAMO UN ESPERIMENTO CON GRETA. – Blondet & Friends
    https://www.maurizioblondet.it/facciamo-un-esperimento-con-greta/

    • Lucy ha detto:

      Nicola , purtroppo Blondet col suo blog non buca l’appiattimento acritico sul ” fenomeno Greta” a livello nazionale .E qui il ” giornalista collettivo ” laico e cattolico , la fa da padrone , con nobili eccezioni , come Giuliano Ferrara , Nicola Porro ( suo , se non erro , è il termine ” gretini ” ) e un certo G.Z. che su Libero di ieri scrive ” Greta viene a rovinarci la Pasqua, per favore pietà “. Se poi ci sono altre menti e penne libere cspaci di andare contro il ” gretinismo ” globale non so.

  • Lucy ha detto:

    Ringraziamo Dio che esistono laici capaci di salvare l’onore della ragione .
    ” Risparmiateci i bambini climaticamente corretti e gli adulti che li usano. Non vorrei essere accusato di pedofobia ma detesto la figura idolatrica di Greta , aborro le sue treccine e il mondo falso e bugiardo che le si intreccia intorno . Perchè il nuovo mondo che punta ad abbattere Cristo , gli oceani , il sole per farne plastilina nelle mani dell’homo sapiens ha bisogno dell’idoleggiamento dei bambini , ultima risorsa per colpire con l’ideologia l’oggettività ,ciò che si può pensare ,sentire, vedere e dire con l’aiuto della ragione critica e della fede trascendentale

  • VITMARR ha detto:

    Gesù i mercanti li ha cacciati dal tempio con la forza , non si è limitato a rimproverarli né ha pregato il Padre di fulminarli. La Sua fermezza è stata pagata con la Sua Passione e Morte. Così i martiri cristiani , vittime dei musulmani non hanno accettato la proposta di venerare Allah e sono andati incontro al martirio con fermezza e con Gesù nel cuore. Sia il vostro parlare sì sì no no , niente ambiguità specialmente quanto viene messa in gioco la fede. Francesco è il maestro dell’ambiguità , tanto per citarne una tra le tante ricordiamo la sua festosa compagnia con la comunità LGBT(P) nel giorno in cui sosteneva che non esistono altre forme di matrimonio al di fuori di quelle fra uomo e donna. La (P) sarà la prossima lettera ad apparire fuori parentesi. Infatti volete che i progressisti vorranno in futuro privarsi del forte sentimento di “ammore” che trasuda dalle “ odi al giovinetto amato “ dei lirici greci !. Gesù ha cacciato i mercanti e fustigato i farisei andando incontro alla morte , noi invece abbiamo visto:
    – Un cardinale (Siri) nominato papa ha rinunciato prima della sua proclamazione per le pressioni di natura politica ricevute ( fonte FBI)
    – Un papa B16 ha rinunciato al papato per le pressioni delle lobby gay e non solo
    – Sei papi non hanno adempiuto letteralmente alla preghiera di Fatima di consacrare al Cuore Immacolato di Maria la Russia per paura di ritorsioni da parte dei sovietici
    L’ambiguità è il frutto di una vizio fondamentale , si crede sì in Dio ma non compiutamente nelle Sua Onnipotenza e nella Sua Promessa anche se riguarda le generazioni future . Onore e devozione ai milioni di martiri cristiani trucidati nei paesi islamici. Il sangue dei cristiani sia ancora seme.

  • Nicola B. ha detto:

    Per tutti coloro i quali sono di Roma o passeranno per Roma. Fino a giugno , riapertura della Scala Santa come era in origine. Articolo interessantissimo.

    https://www.lastampa.it/2019/04/09/vaticaninsider/la-scalinata-della-scala-santa-riapre-al-pubblico-fino-al-giugno-WRtuiSZXKVSRgYa7OwmRUN/pagina.html

  • Nicola B. ha detto:

    Ormai la deriva è totale e noi dobbiamo solo pregare , dare testimonianza, e stare vicini al Signore e Maria. Vi posto un articolo da Vatican Insider riguardo al prossimo Convegno a Napoli sulla Teologia del Mediterraneo…Siamo al delirio totale. Viene riabilitata la Rivoluzione Francese e noi conservatori cattolici veniamo paragonati ai Fratelli Musulmani ed agli ultras zeloti…..Il titolo dell’articolo che vi posto è tutto un programma…..sapete quale è la prossima frontiera del Cristianesimo? L’evangelizzazione…? Noooooo. Eccola la frontiera….fratelli…..

    https://www.lastampa.it/2019/04/08/vaticaninsider/la-forza-della-fratellanza-nuova-frontiera-del-cristianesimo-e-dellislamismo-kAJ49uG8GRA4UGhaZkJ7xL/pagina.html

  • Antonella ha detto:

    Non credo che Papa Benedetto abbia dovuto prendere in considerazione gli ultimi sconvolgimenti per versare le sue lacrime amare, perché aveva già fatto i conti da tempo con i problemi che stavano piagando la sua Chiesa.
    Indimenticabile per noi tutti la forte denuncia che fece dello “schifo ” nella Chiesa durante le meditazioni scritte per la Via Crucis con un Woityla sempre più stanco e sofferente, ma in piena sintonia con l’agonia della croce.
    L’ultimo messaggio di Ratzinger è il richiamo del Papa Emerito al valore di questioni dottrinali fondamentali, che non possiamo trascurare di approfondire, se vogliamo continuare a tradurre la Fede in chiare e coerenti scelte di Vita, piuttosto che esibirla come mascherata pubblicamente, modellata di volta in volta sui relativismi in voga.
    È un Papa che sa bene quali rotte debba intraprendere la sua Nave, e quali correnti affrontare…..
    L’appuntamento di Bergoglio con la dolce Greta dalle lunghe trecce segue ben altri copioni, di cui saranno prevedibilmente smistate con le foto i titoli a caratteri cubitali, ed i ciambellani posti al servizio di una ormai scontata regia mediatica, come un disco incantato insisteranno fino alla noia su tutti gli spazi possibili pagati per amplificare la notizia di una Chiesa che cammina al passo coi tempi, e che prende a cuore l’emergenza climatica! Come se poi tutto questo bastasse a garantire l’immagine di un Papato credibile semplicemente perché in linea con le problematiche socio- ambientali del mondo di oggi!
    Di fatto appare come omologato e se ne respira tutta l’ipocrisia.
    La Nave ha ben altre rotte da seguire e l’equipaggio non ha più tempo da perdere….

  • anna maria ha detto:

    Mi chiedo: chi tutela i diritti di minori ??? Greta è poco più di una bambina, chi starà al suo fianco per sanare la sua salute mentale , dopo che si sgonfierà la bomba mediatica su di lei ??? Quando la massoneria, vorrà sacrificare sull’altare di Satana un’altra giovane “Greta” e butterà via la “Greta” già “usata ed abusata” , come un bamboccio di pezza ??? Quando si sgonfierà il delirio di onnipotenza che ora le è stato iniettato , in dosi massicce, facendo violenza psicologica e plagio , chi raccoglierà i cocci di una personalità distrutta e destrutturata ??? Ma Greta ha dei genitori ??? Ha un padre ? Non si vergognano i suoi genitori ‘??? Chi tutelerà i diritti dei minori ??? Mi vergogno che il nostro Papa Francesco stia al gioco !!!

  • anna maria ha detto:

    Mi chiedo : Greta è minorenne, poco più che una bambina, chi tutelerà la sua salute mentale, che sarà certamente alterata, quando dopo questo chiasso mediatico intorno a lei, si accorgerà di essere stata terribilmente usata ed “abusata”? Quando tutto si sgonfierà e i massoni terribili avranno bisogno di “sacrificare” , sull’altare di Satana , un’altra “Greta”, chi starà accanto a lei a raccogliere i cocci di una personalità ormai alla deriva, per il delirio di onnipotenza che ora le è stato iniettato ? Dove sono coloro che tutelano i diritti dei minori ? Ed il Papa sta al gioco ‘??? Che vergogna.

    • Lucis ha detto:

      Questa gente non si fa scrupolo a sacrificare milioni di bambini (gender pedofilia aborto aautismo da vaccini) figuriamoci se si preoccupa della psiche di Greta (tra l’altro è già malata di una sindrome dello spettro autistico)

  • francesco parolin ha detto:

    ORA #RATZINGER È IN PERICOLO
    Gli “appunti” di papa Ratzinger hanno scatenato la furia della #NuovaChiesa di papa #Francesco. Una belva ferita, che scaglia fendenti in ogni direzione. Così su #VaticanInsider, uno degli organi ufficiali della comunicazione bergogliana, viene chiesto perentoriamente che #BenedettoXVI venga silenziato. Gli “appunti” del papa emerito hanno ribaltato sei anni di pontificato fondato su un magistero traballante, che ha gettato i fedeli nello sconforto, nella confusione e nel dubbio. La luce di Ratzinger ha invece scaldato i cuori, e il gregge si è subito radunato attorno al buon pastore. Ed è proprio questo che ha fatto imbestialire la Nuova Chiesa. Si sono accorti della straordinaria risposta del gregge cattolico. Ratzinger è in serio pericolo. E non a caso arrivano le parole di oggi del grande cardinale #Sarah: «Dobbiamo ringraziare il Papa Emerito per aver avuto il coraggio di parlare. La sua analisi della crisi della Chiesa è di fondamentale importanza».

  • Gaetano2 ha detto:

    Lo so cosa pensate, bigotti!: “se solo si pensasse che don Ciccio è papa come Giuda era apostolo, forse il tutto sarebbe più chiaro”. Ma sia chiaro che io mi dissocio da tale pensiero!!!

  • Nicola B. ha detto:

    Per il Veritiero e Maria Cristina. Ecco di cosa tratta la manifestazione “santa” laica del Venerdì Santo. Perché ormai è chiaro a questo punto che , come denunciato più volte da La Nuova Bussola Quotidiana, quella ambientalista è diventata una vera e propria religione laica.

    Un palco a pedali per Greta Thunberg a Roma
    http://www.italiachecambia.org/2019/04/palco-a-pedali-greta-thunberg-roma/

    https://m.facebook.com/FFFroma/

    • Il veritiero ha detto:

      Già sono partite le testate giornalistiche che dicono ” gli haters antibergogliani attaccano la bambina Greta che va in visita in vaticano” non scrivono che il venerdì santo della via crucis hanno avuto il coraggio di organizzare una manifestazione a nemmeno 1 km dal vaticano e dalla basilica di San pietro.
      L’hanno definita “una festa, anche se è festa il riscaldamento globale non fa festa” il venerdì santo è la Pasqua è una semplice festa q loro dire…. questi sono proprio bravi a rigirare le frittate e a riempire i fagottini di letame invece che di cioccolata.
      Loro non considerano nemmeno che per un vero cristiano quello che stanno facendo è un offesa a Dio non perdonabile. Ormai il venerdì santo è una “festa” e la Pasqua è una “festa”. Ci compriamo un uovo di cioccolata, facciamo la scampagnata al parco e siamo apposto. Se questo ragionamento lo faceva un ateo lo capivo, ma qui si parla di giornalisti vaticanisti e di testate della chiesa. Povero mio signore Gesù Cristo che deve sopportare tutto questo.

      • Nicola B. ha detto:

        Il Veritiero. Sono andato su siti del Comune di Roma che parlano di spettacoli e manifestazioni. Ebbene nella Settimana Santa ed il giorno di Venerdì Santo c’è di tutto e di più. Questo ovviamente perché si è perduta la Fede. Le conseguenze non possono che essere queste. E la Settimana Santa è diventata quindi una settimana come tutte le altre. Logico , no ?

        • Il veritiero ha detto:

          Si, ma quella a 1 km dal vaticano é uno sfregio grosso, le altre sono in periferia e sono piccole e fatte di petsone per bene, operai, lavoratori, gente che non prende stipendio da mesi, questa invece é stata organizzata da una lobby proprio attaccata a San Pietro il giorno del venerdì santo, è uno sfregio sotto il punto di vista religioso.
          Come diceva la madonna nelle apparizione di La SALETTE ( riconosciute dalla chiesa) ” ROMA PAGANA PERDERÀ LA FEDE E DIVENTERA’ LA SEDE DELL’ANTICRISTO, cardinali si oporranno a cardinali, vescovi si oporranno a vescovi, tempo verrà che nessuno aspetterà l’inviato del padre, che tuttavia arriverà per punire secondo la volontà del padre suo” tutto questo succederà nella seconda metà del 1900, al più tardi nei primi anni del 2000″ citato a memoria, il senso era questo. E mi ricorda molto i tempi che stiamo vivendo adesso.

      • VITMARR ha detto:

        E’ stato fatto notare che il termine riscaldamento globale è stato superato. Ora bisogna parlare di “cambiamenti climatici” perché il fuoco della propaganda non è riuscito a far evidenziare statistiche che conclamino appunto che questo riscaldamento ci sia stato o che ci sarà. La vergogna sul fallimento delle previsioni apocalittiche fatto sì che il nome venisse cambiato.

      • EquesFidus ha detto:

        Peraltro, il Venerdì Santo è il giorno più santo dell’anno per un cristiano, perché senza croce non c’è redenzione.

  • Il veritiero ha detto:

    Carlone, Da quello che so’ io il patriarca cattolico bizantino si è diviso dalla chiesa cattolica romana 2-3 anni fa’, durante il pontificato di bergoglio. Dopo che Bergoglio pronunciò l’omelia dove disse Gesù si è fatto serpente, Gesù si è fatto peccato per noi” a quella frase il patriarca bizantino Elia ha sbottato e ha portato avanti la scissione e si sono separati in quanto hanno accusato bergoglio di eresia e si sono separati e sono in esilio a donesk. Non è stato scomunicato da nessuno il patriarca Elia. Ne tanto meno prima dello scisma. Infatti per la chiesa cattolica il patriarcato bizantino risulta “sede vacante” da anni, da quando Elia ha fatto la scisma. Poi ovviamente dopo lo scisma Elia per la chiesa romana è scomunicato in quanto schematico. Ma si sono tirati anatemi fra di loro come facevano una volta i papi e gli antipapi. Ecco il sito ufficiale della chiesa cattolica bizantina, loro sono molto molto attenti a tutto ciò che succede a Roma. Poi una volta che hanno compiuto lo scisma ovviamente il prefetto della fede card. Ladaria li ha dichiarati ” vescovi illeggittimi” e di stare attenti a non lasciarsi deviare da loro…
    http://vkpatriarhat.org/it/

    • Carlone ha detto:

      La motivazione dell eresia che lei mi dice ,nei confronti di Bergoglio è una grande fesseria…ci sarà tempo se vorrà saperne di più, tra l’altro la stessa espressione sul serpente era stata usata anche da Biffi …comunque

      https://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino/pubblico/2012/03/29/0187/00427.html

      • Il veritiero ha detto:

        Si, ho indagato meglio sul patriarca bizantino, hai ragione Carlone, mi sbagliavo sul suo conto. Approfondendo ho addirittura visto che questo patriarca ha cercato di opporsi alla canonizzazione di Giovanni Paolo II, quando ho visto questa cosa la stima su di questo patriarca mi è scesa molto. Giovanni Paolo II non me lo doveva toccare 😡

    • Il veritiero ha detto:

      Ho notato una anomalia non piccola nel documento della santa sede che parla dei sedicenti vescovi bizantini cattolici. Il documento è datato 2012 però è firmato dal prefetto ” Ladaria ” che in realtà è prefetto solo da 2 anni e forse anche meno. Questo è un documento di questo anno però gli hanno messo la data di 7 anni fa, c’è un anomalia abbastanza evidente. Ovviamente il vaticano non li ricorderà mai, perché sono scismatico, anche se la chiesa cattolica si divide in 2 il vaticano non riconoscerà mai chi si divide, è ovvio.

  • Adriana ha detto:

    Alla quart’ultima ” puntata ” precedente a questa ( puntata che ora non trovo ) , alla domanda di Tosatti su che cosa avrebbe dovuto Fare Benedetto di fronte agli attacchi dei progressisti , un lettore ( mi pare fosse FRANZ ) rispose quasi scherzosamente : ” Un bell’esorcismo in quel di Santa Marta ! “.
    Oggi scopro che il buon Vendola , per meglio spregiare lo scritto di Ratzinger , lo definisce così : “Pare un esorcismo ! “.
    Sta’ a vedere che Vendola ha buone antenne e che ” realmente ” si tratta di un esorcismo .

  • Il veritiero ha detto:

    Io fossi in bergoglio mi preoccuperei piuttosto di quello che succederà dopo il suo pontificato da impostare. Lui verrà dissepolto e verra’ confannato e scomunicato per eresia, che sia ancora in vita o che sia morto il suo successore non può far altro che scomunicarlo e condanbarlo come antipapa. Il suo nome verra’ tolto dalla lista dei legittimo pontefici e verrà ricordato dalla storia come un malfattore iniquo e ampio ( è per questo che su tutte le profezie DEI VERI SANTI DELLA CHIESA CATTOLICA come San malachia, la lista dei legittimoi pontefici si ferma a BENEDETTO XVI , perché bergoglio verrà tolto da quella lista. IO PARLO DEI VERI SANTI DELLA CHIESA CATTOLICA, QUELLI CHE FANNO MIRACOLI ANCHE DOPO LA MORTE OLTRE AD AVERLI FATTI IN VITA… Oppure sono santi solo quando gli fa comodo e quando non fa comodo improvvisamente non sono più santi?
    Fossi in bergoglio mi preoccuperei di quello che succederà dopo di lui…Ah vero, Bergoglio all’inferno non ci crede

  • VIS ha detto:

    CARO TOSATTI, QUELLO CHE MI DIVERTE DI PIU’ IN TUTTA QUESTA VICENDA E’ CHE A BERGOGLIO, PERSONALMENTE , DI QUELLO CHE DICE BENEDETTO, SARAH , NOI, NON FREGA ASSOLUTAMANTE UN BEATO PIFFERO …

    • wp_7512482 ha detto:

      Non ne sarei così sicuro. Anzi, proprio no.

      • deutero.amedeo ha detto:

        L’orecchio di Dioniso insegna.
        Se non fossero sorti spontaneamente blog come questo, un uomo con la mentalità di Bergoglio li avrebbe fatti creare.
        Il feedback è fondamentale per i dittatori.

      • VIS ha detto:

        VEDREMO . COMUNQUE QUANDO IL CAPO DI UNA COMUNITà RELIGIOSA DISPREZZA CON LE PAROLE E CON I FATTI , UNA MINORANZA DI FEDELI ( COME MI SENTO IO) , I CASI SONO DUE : O E’ SQUILIBRATO E NON SA CHE FA , O è AL SERVIZIO DI QUALCUNO CHE GLI DICE CHE FARE ( O ENTRAMBI I CASI ) . … PERCIO’ SON CONVINTO CHE NON GLI FREGHI NULLA ….. POVERO OLTRAGGIATO E IGNORATO MONS. LEFEBVRE , AVEVA CAPITO TUTTO. POVERO PROF .PLINIO CORREA DE OLIVEIRA , AVEVA CAPITO ANCHE DI PIU’ . POVERI NOI CUI HANNO INSEGNATO A CAPIRE …

      • NT ha detto:

        Son d’accordo con VIS , sa perchè non gliene frega nulla ? perchè non ha capito nulla di quello che sta succedendo .Neppure ha capito chi è . Scommette Tosatti che ve a farsi una serie di sedute di psicoanalisi per capire che gli sta crollando addosso ??

  • Pier Luigi Tossani ha detto:

    qui https://www.cittanuova.it/ratzinger-collasso-morale/ ho trovato questa citazione

    “È bene ringraziarlo quando ogni tanto rompe il “voto” di silenzio dal suo eremo. Perché il suo sguardo (non quello fisico che è offuscato dagli anni) è ancora di aquila, che guarda oltre, che vede quello che è inevitabile che accada date certe premesse, e che vede anche i germi della speranza che possono maturare, se non li si distrugge prima che abbiano la possibilità di crescere. Pochi hanno quello sguardo. Un altro grande profeta, il filosofo e poeta russo Solov’ëv, lo aveva anch’egli lo sguardo da aquila. E a fine ‘800 scriveva nel testo intitolato l’Anticristo:

    «Verranno giorni che il cristianesimo sarà ridotto a pura azione umanitaria, nei vari campi dell’assistenza, della solidarietà, del filantropismo, della cultura. Il messaggio evangelico identificato nell’impegno al dialogo tra i popoli e le religioni, nella ricerca del benessere e del progresso, nell’esortazione a rispettare la natura… verranno giorni quando nella cristianità si tenderà a risolvere il Fatto salvifico – che non può essere accolto se non nell’atto difficile, coraggioso e razionale, di fede – in una serie di valori facilmente esitabili sui mercati mondani. Il cristianesimo ridotto a pura azione umanitaria nei vari campi dell’assistenza, della solidarietà, del filantropismo, della cultura».

  • Ángel Manuel González Fernández ha detto:

    Caro Direttore:
    Un exasesor di Trump consigliò all’uomo forte del populismo in Italia che attacchi il Papa: “È il nemico”.
    Un exasesor de Trump le aconsejó al hombre fuerte del populismo en Italia que ataque al Papa: “Es el enemigo”:
    https://www.lanacion.com.ar/el-mundo/un-exasesor-trump-le-aconsejo-al-hombre-nid2238025
    Saluti.

  • Lucis ha detto:

    😱😰😭 addio Chiesa Cattolica!

    • deutero.amedeo ha detto:

      Aspettaaaa….La mentalità comune ritiene che dai fatti sia possibile fare previsioni. Ma supponiamo che io veda un tizio che, attraversando una piazza, si dirige verso una fontanella con un secchio in mano. Il senso comune mi induce a prevedere che il tizio stia andando alla fontana per riempire il secchio. Ma in realtà il tizio può anche essere diretto alla casa di un suo conoscente, che sta proprio dietro la fontana, per restituirgli il secchio che gli aveva precedentemente prestato. Oppure può essere diretto al negozio di cereali che sta dietro l’angolo per farselo riempire di granoturco da usare come becchime per le sue galline. Oppure, oppure, oppure….. Tutto può arrivare a chi sa aspettare.

      • Davide ha detto:

        Concordo appieno…. non è affatto detta l’ultima.
        Il punto è che però noto in questi tempi una spaccatura molto profonda all’interno della Chiesa Cattolica in quanto Bergoglio alla fine è solo la classica punta dell’iceberg di una situazione molto radicata all’interno della Chiesa Cattolica; basta parlare di sacerdoti che gestiscono blog che si sforzano di non essere catholically correct.
        Insomma temo che il rischio di un Francesco II sia reale e, se invece, se il prossimo Papa apparterrà alla fazione conservatrice, ben difficilmente avrà vita facile.
        Insomma, riconosco che parlare di fine della Chiesa Cattolica sia decisamente prematuro; è certo comunque che questa sia di gran lunga il momento più difficile e drammatico vissuto da questa istituzione nella sua bimillenaria storia; di gran lunga peggiore dello scisma avignonese e dalla morte in prigionia di Papa Braschi.

  • Maria Cristina ha detto:

    Non e’un caso che proprio la Settimana Santa ci sia a Roma questo incontro di Greta col papa.
    Tutte quest eventi mediatici di una immensa vuotaggine che si dimenticano nel giro di pochi giorni sono programmati per distogliere l’attenzione delle persone dalle cose vere e serie.che le riguardano veramente . Si vuole (era il piano della massoneria) distogliere l’attenzione dei cattolici dagli eventi fondamentali della. nostra fede, la Passione Morte e Resurrezione di Cristo, che nella Settimana Santa contempliamo e riviviamo.
    Gesu’ e’l Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo. Nessun altro, nessun benefattore, illuminato o filantropo, politico o scienziato, puo’e potra’mai fare altrettanto !
    L’Anticristo potra’ forse togliere la guerra ,la fame, la poverta’, il riscaldamento globale, le ingiustizie sociali, ma non.potra’ mai togliere i peccati del mondo! E poi, dopo aver vissuto in.un mondo perfetto, ecologico, gli uomini moriranno lo.stesso e senza la salvezza data da Cristo, cosa avranno guadagnato?
    La salvezza eterna degli uomini . pagata a caro prezzo da Gesu’sulla croce, non e’ infinitamente , incommensurabilmente piu’importante del cambio climatico? Anche Greta morira’e non e’ forse piu’importante per lei salvare la sua stessa amima piuttosto che il.pianeta? Questo il papa dovrebbe far presente a Greta , se ci credesse lui stesso. Ma ci crede? A volte non.sembra

  • keytounderstand ha detto:

    DE MAISTRE DICEVA CHE LA STORIA DA TRECENTO ANNI E’ UNA INCESSANTE COSPIRAZIONE CONTRO LA VERITA’. FAGGIOLI, TORNIELLI, RICCARDI, MELLONI …ECC. HAN LAVORATO BENE NEGLI ULTIMI SETTE ANNI, HAN LASCIATO PENSARE A TANTI CHE LA VERITA’ ERA BERGOGLIO E RATZINGER ERA LA MENZOGNA. ALTRI INTELLETTUALI HANNO SUBITO CAMBIATO BANDIERA APPENA CAPITO CHE STAVA ACCADENDO ( SI PENSI A INTROVIGNE ) E GLI INTELLETTUALI VERI E VERI CONOSCITORI DELLA VERITA’ ( DE MATTEI , PER ESEMPIO) , SON STATI DEMONIZZATI. VERGOGNA !

    • Catholicus ha detto:

      In proposito, ecco un’interessante citazione di Isaac Newton (dal suo “Trattato sull’Apocalisse”) in tema di inganno delle masse, citazione fatta da Piergiorgio Odifreddi nel suo recente libro “Sulle spalle di un gigante…e venne un uomo chiamato Newton” :
      “Al mondo piace essere ingannato: gli uomini non capiscono, non ragionano mai in modo equilibrato, ma si lasciano completamente trascinare dai pregiudizi, dagli interessi, dalle lodi mondane e dall’autorità della Chiesa nella quale vivono, come dimostra il fatto che tutti restano legati alla religione nella quale sono stati educati … Pochi sono coloro che cercano di comprendere la religione che professano, e chi la studia e cerca di capirla, lo fa più per ragioni mondane o per difenderla, che per indagare se essa è vera o no, con il proposito di scegliere e professare quella religione che, a suo giudizio, risulti la più vera”.

      • deutero.amedeo ha detto:

        Odifreddi non sa o finge di non sapere che Isacco Newton era profondamente religioso fin da giovane, anche se rifiutò l’invito più volte rivoltogli di farsi chierico. Certo, se uno va a trovare i peli nell’uovo può far dire ad un altro tutto quello che vuole, ma è come se io premendo quattro volte di seguito un tasto di un pianoforte dicessi che quelle note sono parte della quinta sinfonia di Beethoven.

        • GMZ ha detto:

          Ah, il matematico impertinente!? Quello che quando il pampa gli telefonò, scattò sull’attenti e santità di qua santità di là?
          Poi seppe che il pampa era falso… Che scherzo da prete, gli ha servito il Cruciani…!

  • Adriana ha detto:

    ” Gli esseri umani non sono altro che oggetti di elaborazione delle informazioni ” -specie di quelle false -.
    ” The Ghost of transhumanism ”
    privacysurgeon.org/blog/wp-content/uploads/2017/07/Human-manifesta…

  • Il veritiero ha detto:

    CHE IL SINDACO DI ROMA VIRGINIA RAGGI E IL PREFETTO O QUESTORE ( CHIUNQUE SIA DI COMPETENZA NON SO’) INTERVENGANO IMMEDIATAMENTE E ANNULLINO O SPOSTINO DI 1 GIORNO PRIMA O 1 GIORNO DOPO QUESTA MANIFESTAZIONE SULL’ECOLOGIA E SUL RISCALDAMENTO GLOBALE ORGANIZZATA NEL GIORNO DI VENERDI’ SANTO A 1 KM DALLA BASILICA DI SAN PIETRO E DAL VATICANO. MA STIAMO SCHERZANDO? DA QUESTA ASSOCIAZIONE XHE STRUMENTALUZZA LA BAMBINA GRETA. IL VENERDI SANTO È IL GIORNO DELLA VIA CRUCIS DELLA PASSIONE DI CRISTO, E IL POSTO NON È UN PISTO QUALUNQUE, A 1 KM DAL VATICANO, SPOSTATELI PERLOMENO IN PERIFERIA. UN PO’ DI RISPETTO PER DIO!!

    • virro ha detto:

      Il diavolo vuole dissacrare tutto, va bene,
      ma chi glielo permette, è MAGGIORMENTE RESPONSABILE e pagherà / o / pagheranno tutto;
      – il male alla Chiesa
      – lo scandalo che quotidianamente riceviamo da questi omini.
      l’Eternità è lunga

      Difendici Signore Gesù con la tua Parola e con la tua mano, vieni in nostro aiuto, noi abbiamo solo Te, i capi di questa chiesa si sono venduti e vogliono vendere anche noi
      Aman ha decretato la nostra morte, liberaci da questi malvagi bugiardi
      Preghiamo per la nostra Chiesa, quella vera, e per Tosatti.
      Santa notte a tutti

  • l'osservatore Brembano- deutero.amedeo ha detto:

    Pota, certo! Per uno che si ritiene immortale come Papa Francesco sapere se il mondo finirà tra qualche millennio o tra qualche milione o tra qualche miliardo di anni è molto importante. Per me, che sono un umile volgare mortale, no!

  • Il veritiero ha detto:

    Ah scordavo, il 17 la bambina sara’ da bergoglio, il 18 sarà al Quirinale e fino qui posso anche stare, cavoli loro, se hanno deciso di mettere in piedi questa buffonata e questo teatro lo facciamo pure.
    ma quello che non accetto assolutamente è che IL GIORNO 19, IL GIORNO DI VENERDI SANTO hanno organizzato a Roma una manifestazione chiamata (VENERDI ECOLOGICO o qualcosa del genere) chi ha permesso di fare una manifestazione a Roma nel giorno di venerdì santo? cosa é questa manifestazione in quel giorno preciso e in questa città precisa? UNA CONTRO MANIFESTAZIONE ALLA VIA CRUCIS DI DI GESU’ CRISTO? Una specie di contromanifestazione religiosa degli atei? Per togliere l’importanza della via crucis di Gesù Cristo? Il venerdì santo è un giorno sacro, dove tutto si deve fermare e dove i cristiani devono fare penitenza, per rispetto e per amore alla passione di Gesù Cristo il nostro Dio. Come va’ interpretata questa manifestazione nel giorno di venerdì a 1km dalla basilica di San Pietro? Questa é un offesa sul quale non si puo’ stare zitti. In un paese mussulmano sarebbe scoppiata la guerra civile, avrebbero decapitato chiunque avrebbe provato a fare una cosa del genere durante un evento religioso così importante.
    Ma i genitori di questa bambina di quale religione sono? E anche gli organizzatori della manifestazionr di quale relugione sono? Non sono cristiani? E UNA COSA GRAVE OPPORSI A DIO. Cercare di far passare la via crucis di Gesù Cristo in secondo piano proprio nel venerdì santo, manifestando a 1 km dalla basilica di San Pietro il giorno di venerdì santo. VI PREGO FERMATE QUESTO ABOMINIO.

    • deutero.amedeo ha detto:

      E al ristorante di Santa Marta come piatto di magro verrà proposto:
      broiled dainties lobster tails with mixed vegetables !

    • Gian Piero ha detto:

      Vogliamo che venerdi Bergoglio vada a presiedere la manifestazione ecologista, e invece chiediamo il.papa emerito , anche in sede a rotelle e anche muto, alla guida della Via Crucis! Ciascuno al posto che gli compete e che preferisce !

      • Davide ha detto:

        E se così fosse, sarà la prima volta che, nella mia vita, seguirò in TV una Via Crucis guidata da un Papa.
        GIURO !!!!

  • Isabella ha detto:

    A proposito di visioni, c’è un passaggio di quelle della Emmerick che andrebbe riletto.
    “Vedo il Santo Padre in grande angoscia. Egli vive in un palazzo diverso da quello di prima e vi ammette solo un numero limitato di amici a lui vicini. Temo che il Santo Padre soffrirà molte altre prove prima di morire. Vedo che la falsa chiesa delle tenebre sta facendo progressi, e vedo la tremenda influenza che essa ha sulla gente. Il Santo Padre e la Chiesa sono veramente in una così grande afflizione che bisognerebbe implorare Dio giorno e notte”. (10 agosto 1820)

    “La scorsa notte sono stata condotta a Roma dove il Santo Padre, immerso nel suo dolore, è ancora nascosto per evitare le incombenze pericolose. Egli è molto debole ed esausto per i dolori, le preoccupazioni e le preghiere. Ora può fidarsi solo di poche persone; è principalmente per questa ragione che deve nascondersi. Ma ha ancora con sé un anziano sacerdote di grande semplicità e devozione. Egli è suo amico, e per la sua semplicità non pensavano valesse la pena toglierlo di mezzo.

    Ma quest’uomo riceve molte grazie da Dio. Vede e si rende conto di molte cose che riferisce fedelmente al Santo Padre.
    Mi veniva chiesto di informarlo, mentre stava pregando, sui traditori e gli operatori di iniquità che facevano parte delle alte gerarchie dei servi che vivevano accanto a lui, così che egli potesse avvedersene”.
    (25 agosto 1820)

    Ora, premesso che quel “mi veniva chiesto di informarlo” risulta un po’ ambiguo (bisognerebbe leggere l’originale) poiché lascia il dubbio se il destinatario sia il Santo Padre o l’anziano prete, da una lettura superficiale delle profezie della Beata Emmerick salta all’occhio che questo è un passaggio unico. Ovvero, solitamente la Beata assiste alle visioni in maniera passiva, in altri momenti domanda a Gesù spiegazioni, ma in questo caso interviene in prima persona.
    In un altro passaggio, legato a questo, spalanca il portone di una chiesa affinché le persone radunate lì possano entrare.
    Qui invece parla.
    Siamo abituati a pensare (giustamente) che nel caso delle visioni e delle locuzioni interiori il linguaggio sia quello universale dell’anima. Ma se in questo passaggio, unico, invece il linguaggio fosse anche quello “umano” ?
    In questo caso ricordo, per chi non lo sapesse, che la Beata Emmerick era una suora analfabeta, che conosceva solo il tedesco.

  • Andrea ha detto:

    Quando si tratta di fede è tutto un dubbio, tutto un ni e so…
    Ma quando si tratta di appoggiare il pensiero unico umanista-scientista-globalista è saldo come una roccia. Nessuna verifica, nessun discernimento, nessuna critica; d’altronde si tratta di parole di uomini. Uomini che guidano il pianeta. E si sa, a differenza di Dio, essi sono per natura buoni, giusti e infallibili. Ci si può fidare ciecamente. La Bibbia non è molto d’accordo su questo… ma essendo parola di Dio, è fallibile. Tutto torna.

  • Il veritiero ha detto:

    Anche durante la settimana santa di deve ammorbare con migranti e riscaldamento globale? MA PER QUESTO INDIVIDUO CHE SI È AUTOPROCLAMATO PAPA, NON SEGUENDO IL CORRETTO ITER CANONICO, È PROPRIO COSI’ DIFFICILE PARLARCI DI GESÙ CRISTO ANCHE NELLA SETTIMANA SANTA? LA SETTIMANA DOVE TUTTO IL MONDO CRISTIANO VIVE NELL’ATTESA DELLA PASSIONE E RESURREZIONE DI CRISTO? e lui ci deve ammorbare e sfrantumare gli attributi con queste cose che non VALGONO NIENTE DI FRONTE ALL’ANNUNCIO DELLA SALVEZZA DI GESÙ CRISTO.
    Qui la cosa è gravissima e molto seria, questo uomo autoproclsmato papa senza aver seguito il corretto iter canonico continua a mancare di rispetto e a offendere la dignità del nostro Dio.
    A Natale invece di annunciarvi Gesù Cristo ci ha parlato di migranti.
    Il venerdì santo di 2 anni fa’ dopo la via crucis invece di fermare le attività politiche e gli incontri , dopo 30 minuti dalla fine della via crucis era già in riunione privata con il politico del m5s Di Maio, quando un cristiano avrebbe dovuto fermare tutte le attività e fare penitenza, invece ancora caldo di via crucis è andato a FARE POLITICA.
    Questa settimana santa continua a sfrantumarci i cosiddetti con la strumentalizzazione della bambina ( che è pilotata perché ha problemi di salute abbastanza rilevanti che non le permettono di esprimersi e ragionare come una situazione così importante richiederebbe…e lo dico con dispiacere, poverina lei non ha colpa, anzi’ ha la mia vicinanza. Ma la verità va’ detta , va’ a ripetere la paghetta che gli hanno preparato quelli della comunicazione della santa sede)
    Questo impostore quando inizierà a dare il giusto rispetto a GESÙ Cristo?

  • Patrizia ha detto:

    Cari amici, cosa avrà voluto dire oggi il papa,quando ha affermato che “nei momenti di grande oscurità e tribolazione bisogna saper tacere senza rancore” ?

    • deutero.amedeo ha detto:

      Non me ne voglia il Moderatore, se faccio una citazione di me stesso (del resto SS Pancho ne fa a iosa) . Nella discussione precedente ho scritto un commento che penso risponda alla domanda di Patrizia.
      A mio parere il culto della persona del Papa al di sopra di tutto è uno degli aspetti più negativi della Chiesa attuale. Al di là della questione cinese, io credo che già da oggi, per gli studiosi del cattolicesimo, alla Teologia e alla Cristologia, sarebbe necessario affiancare una PapaFrancescologia.
      Questo uomo gioca a “fare lo scemo” ma è tutt’altro che scemo. Nell’omelia di questa mattina in piazza San Pietro, ha fatto chiaramente (non so fino a che punto, volontariamente) capire il senso della STRATEGIA DEL SILENZIO. Strategia, che fa parte di una delle più importanti conclusioni del “Comportamentismo”: per ottenere un cambiamento dei comportamenti degli altri non è tanto importante ciò che facciamo prima quanto ciò che facciamo dopo. Se vogliamo estinguere un comportamento altrui la strategia migliore è quella del “non rinforzo” . E il silenzio,il non rispondere, è uno dei “non rinforzi” più efficaci.

      • giulia ha detto:

        vuole il silenzio di Benedetto XVI e il nostro.Non era prevista ne la nostra ribellione ne il grido dell’anima del Santo Padre Benedetto, pensavano di farla franca contro l’Onnipotenza Divina.Poveretti,non credono in Dio,il demonio ci crede e ne ha timore perchè sa la fine che farà.Coraggio,resistiamo nella Fede.Affidiamoci alla Vergine SS,Corredentrice di salvezza

    • Mac ha detto:

      Penso abbia detto che il Cavaliere bianco non deve “c….e il c….” al Cavaliere nero.

      Saluti.

      • Gian Piero ha detto:

        Penso che abbia voluto ricordare che quando lui sta in silenzio e fa finta di ignorare gli altri e i loro scritti, e non gli.risponde per le rime e’ perche’ e’un signore beneducato…
        A Buenos Aires fra i “signori”,si usava cosi’…..:-)

      • Mac ha detto:

        Tosatti così non si capisce; provo a linkare la fonte:

  • OM ha detto:

    Osservatore Marziano riporta :
    … il riscaldamento globale è vero, verissimo! E’ però dovuto, non tanto all’inquinamento, bensì al numero imprevisto ed eccessivo di anime che finiscono a bruciare all’inferno per aver perso la fede, tradite dai propri pastori….
    Leggendolo qualcuno riderà, altri scuoteranno la testa , altri ancora magari ci rifletteranno e rileggeranno il documento di Ratzinger per capire che vuol dire.

  • Giuseppe ha detto:

    “spiegando che la fine del mondo non è legata alla perdita della fede ed al disconoscimento del Creatore da parte delle Sue creature, ma è dovuta al riscaldamento globale, generato dall’uomo”

    Non amo il protagonismo dei bambini/ragazzini, che sia sincero, voluto, indotto, strumentalizzato o altro ancora.
    La causa della salvaguardia dell’ambiente ha bisogno di altri strumenti rispetto al volontarismo adolescenziale.
    Di certo, tale causa trova seri ostacoli che hanno a che fare con enormi interessi economici, non certo con il folkloristico negazionismo creazionista e “finemondista”, cui nemmeno centinaia di milioni di cattolici credono più. Paradossalmente, quelli che ancora ci credono dovrebbero essere tutelati come si fa con le minoranze a rischio di estinzione.

    • Rafael Brotero ha detto:

      Sono 100% d’accordo. Giuseppe é l’unico in questo blog che conosce lo stato dell’arte della cristologia storico-critica-ecologica, che ha dimostrato scientificamente che il Gesù storico era um revoluzionario che camminava per le strade della Galilea combattendo l’omofobia, il riscaldamento globale e la Messa tridentina. Un berggyboy esemplare, 100% sorosiano. Viva Berggy!

    • Deus Caritas est ha detto:

      Punto primo: la salvaguardia dell’ambiente non ha contro di se enormi interessi economici, anzi… Le grandi potenze dei combustibili fossili stanno investendo sempre più nel rinnovabile perché è giro d’affari in pieno sviluppo che vale miliardi di soldini ed è incentivato moltissimo con contributi pubblici.
      Punto secondo: se lei afferma che credere alla fine del mondo e alla Creazione è folkloristico mi dica una cosa. Come spiega lei, logicamente, il passaggio dal nulla al qualcosa, dal qualcosa alla vita e dalla vita alla ragione e alla coscienza di sé?

      • Giuseppe ha detto:

        Lasci stare la logica, non ci abbindolate, voialtri, col vostro sofismo teologico. La scienza, solo la scienza ha dato, dà e continuerà a provare risposte verificabili. Ogni giorno la scienza dà o prova a dare una risposta a un piccolo o grande quesito e poco per volta l’uomo costruisce le conoscenze che lo fanno andare avanti. È così da che uomo è uomo, o meglio da che uomo è scimmia (se ne faccia una ragione: veniamo tutti da lì).
        Lo scienziato fa questo e quando non è (ancora) in grado di dare risposte, continua a studiare e non si inventa false, ma consolanti risposte fondate sulle paure dell’uomo. A quello pensa da sempre la religione.

        • Deus Caritas est ha detto:

          Mi dispiace tartassarla così tanto con la logica, ma chi di logica ferisce di logica perisce…
          Inoltre parlandomi dell’evoluzione dalla scimmia all’uomo lei si fa un grosso autogol Giuseppe. Pensi che persino Odifredi, il presidente dell’ UAAR (dovrebbe esserle noto questo nome) dice:” Non esiste una teoria condivisa, che spieghi il passaggio dalla materia inorganica a quella organica” e
          “L’evoluzionismo darwiniano è privo di qualsiasi connotazione scientifica: si basa, in realtà, su una semplice teoria filosofica, peraltro smentita dalle recenti conoscenze genetiche, che hanno sposato invece la teoria della permanenza della specie”
          Antonino Zichichi, presidente della World Federation of Scientists, membro di diverse Accademie delle Scienze, plurilaureato e pluripremiato, ha dichiarato: “Non esiste nemmeno un’equazione dell’evoluzionismo e come faccio io a dire che quella è scienza? L’evoluzionismo biologico della specie umana non ha né una formulazione matematica, né prove di laboratorio”.
          Il suo evoluzionismo non è scienza, ma fede cieca. Noi Cristiani, come ci ricorda molto saggiamente Don Camillo (impegnato a sostenere, in un dialogo con Peppone, il fatto che lui credesse ciecamente agli ordini del partito più che alla sua ragione) stupido è chi crede ciecamente a una cosa che si può dimostrare (nella fattispecie le dichiarazioni del PCI); quando invece si parla di Dio entra in gioco la fede ed è tutta un’altra cosa. Il credere in Dio e nella Sua Rivelazione, però, non è contrario alla ragione, ma sopravanza la ragione stessa (quindi non mi risponda su questo punto in quanto non possiamo argomentare con argomenti basati sulla razionalità). Lei ha dimostrato invece di credere ciecamente a quello che, senza prove, le è stato detto piuttosto che alla sua ragione.
          Deus Caritas est

          • Giuseppe ha detto:

            Inutile, siete fatto così! Vi si indica la luna (il metodo scientifico, basato sull’osservazione empirica, sulla formulazione di ipotesi e sulla continua ricerca di risposte verificabili, ripeto, VERIFICABILI) e voi vi concentrate sul dito, o meglio, sul vostro ombelico.
            Perché in fondo, al di là delle vostre cieche convinzioni (che potrei anche considerare come un quasi accettabile rumore di fondo), quello che mi inquieta è che voi interessa solo il vostro dio, o meglio il non dispiacere a dio, e poi di salvare la vostra pellaccia dalle fiamme dell’inferno e, come massimo sforzo di altruismo, la sorte dei preti perseguitati (per la cui vita massimo rispetto, ovviamente). Per il resto io non ho mai letto nei vostri commenti, da quando li leggo, il benché minimo afflato verso le sofferenze terrene (qui e oggi) degli esseri umani.
            Ha presente Primo Levi?
            “Voi che vivete sicuri
            nelle vostre tiepide case,
            voi che trovate tornando a sera
            il cibo caldo e visi amici ecc. ecc.”.

            Infine chiedo venia: non conosco a sufficienza Guareschi per poterlo commentare. Mi ha sempre fatto più simpatia quel miserabile cialtrone di Fantozzi.

        • Luigi ha detto:

          Bravo Peppe, tu sì che hai capito tutto Adesso torna a giocare con le macchinine.

          • Deus Caritas est ha detto:

            Una piccola parentesi prima di inquadrare il discorso centrale. È vero, ho guardato il dito e non la luna, ma l’ho fatto perché mi sono accorto che il dito non indicava la luna… Ho capito benissimo il suo discorso sui piccoli passetti della scienza, ma io credo che il passaggio dal nulla al qualcosa sia qualcosa di indimostrabile. Cosa bisognerebbe fare: mettere niente in una provetta e aspettare che compaia qualcosa?
            Lasciando da parte questo discorso sul metodo scientifico passo all’accusa che lei fa ai cristiani e in particolare a quelli che seguono questo blog. Inizio con delle citazioni che sono fondanti per tutti noi cattolici
            “Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente. Questo è il più grande e il primo dei comandamenti. E il secondo è simile al primo: Amerai il prossimo tuo come te stesso”
            (Vangelo)
            “Domine Deus, amo te super omnia et proximum meum propter te” ovvero ” Signore Dio ti amo sopra ogni cosa e amo il mio prossimo per causa tua”
            (Atto di Carità)
            “Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sono come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna.
            E se avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, e possedessi la pienezza della fede così da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sono nulla.
            E se anche distribuissi tutte le mie sostanze e dessi il mio corpo per esser bruciato, ma non avessi la carità, niente mi giova.”
            (Inno alla Carità-San Paolo)
            “Deus Caritas est” ovvero “Dio è Amore”
            (San Giovanni evangelista)
            Potrei continuare all’infinito. Perché ti ho detto questo? Perché per un cattolico l’amore per Dio e per il prossimo è FONDAMENTALE. Se poi io non lo faccio, sono un povero peccatore, e di questo ne renderò io conto… Ma la colpa non è della Chiesa. Lei è finito in un blog che si chiama “Stilum Curiale”, non nel catechismo della Chiesa Cattolica. Qui si parla principalmente del Vaticano e della Curia Romana. Cosa c’entrano in questo gli afflati verso la sofferenza altrui? Lasciamo perdere poi il fatto che spesso questi “afflati”, privi di azione, siano pieni di ipocrisia. Cosa può saperne lei della vita privata di questa gente che giudichi? Magari qualcuno di questi ha un nonno, un fratello o un qualcuno per cui in silenzio si sacrifica, anche molto. Mi pare che questo suo attacco non sia fatto tanto per empatia nei confronti delle persone, quanto per odio nei confronti nostri e della Chiesa. I dubbi che ha lei, sulla mancanza di carità di certi cristiani, li ho avuti anche io. Se lei non trattasse Don Camillo alla pari di Fantozzi troverebbe in quei libri un prete che si carica due sacchi da un quintale di grano sulle spalle per il suo asilo, che si batte con il sindaco per poter costruire la città giardino per i bambini, che non avendo abbastanza polli per poter donare “un pollo nella tavola di ogni povero” va a caccia di fagiani in un luogo proibito e si becca un impallinata dal guardiacaccia, oppure quando prega il Signore di salvare il bambino lanciato dallo spazio sulla terra dai russi dicendoGli di dimenticare che si tratta di una macchinazione sovietica ecc… Tutto troveresti fuorché mancanza di carità. Se la carità è questo pietismo generale allora dico, insieme a Gaber (che non condivido molte volte, ma che reputo intelligente), “Se provo a guardare il mondo civile
            Così sensibile con chi sta male
            Il cinismo di usare la gente
            Col gusto più morboso di un corpo straziante
            Mi vien da urlare che se questo è amore io non amo nessuno”
            Se amore è dire “va tutto bene” allora non amo nessuno. Se amore è distruggere il corpo di un bambino con gli ormoni per fargli cambiare sesso allora non amo nessuno. Invece io prego e spero che torni a regnare la vera Carità, che è un insieme di misericordia e giustizia.

  • franz ha detto:

    -IL PIANTO DI RATZINGER – PERFETTO. ECCO COME DEFINIRE IL DOCUMENTO DI PAPA BENEDETTO XVI .
    -CROCIFIGGILO , CROCIFIGGILO !! – NON ABBIAMO ALTRO PAPA CHE BERGOGLIO – ECCO COME RAPPRESENTARE LE INVETTIVE DI FALASCA E FAGGIOLI .
    MANCA SOLO TORNIELLI CHE CHIEDA A RATZINGER : COSA E’ LA VERITA’ ?

    • robin ha detto:

      Ma ,no ! perchè glielo hai suggerito ? ora lo farà davvero . Chiederà a Papa Ratzinger se crede veramente di conoscere lui la Verità , tanto da pretendere di insegnarla a Papa Bergoglio. Una curiosità, ma la Falasca e Tornielli appartengono allo stesso Movimento di Comunione e Liberazione ? Mi pare di ricordare che illo tempore ci fu una separazione tra CL-Roma guidata anche da Falasca e CL -Milano .

  • Fabrizio Giudici ha detto:

    Insomma, per combattere il riscaldamento globale si deve dar ragione a Greta e Bergoglio (riducendo il numero di esseri umani, cancro della natura) oppure a Benedetto XVI e Sarah (esaltando dunque gli esseri umani quali figli di Dio e riportandoli alle Verità di fede?).

    Antichiesa e Chiesa…

Lascia un commento