PEZZO GROSSO E IL PARTITICCHIO NEO-CATTOLICO. LASCIATE PERDERE…

24 Gennaio 2019 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Cari Stilumcuriali, ci ha scritto un Pezzo Grosso fra lo sbalordito e l’indignato per commentare i tentativi di dar vita a una specie di partito cattolico fra Romano Prodi e Enrico Letta, con il vescovo Massimo Camisasca nel ruolo di pronubo. Ora, visti i trascorsi di questa simpatica coppia, le loro brillanti performances, le sponsorizzazioni e frequentazioni i traguardi eccezionali a cui hanno condotto questo sventurato Paese, è ben comprensibile lo stupore di Pezzo Grosso, e ancora di più la sua indignazione…

“Caro Tosatti, le cose volgono sempre più al peggio, in nome della democrazia. La democrazia è un’idea, non un fatto; ed è un’idea falsa quando mente e si discosta dalle verità e dalle leggi naturali. Ciò avviene con intensità e diventa pericoloso quando la politica più sporca e trasversale del potere riesce ad avere risorse e mezzi per influenzarla. La prego, legga qua sotto del nuovo consorzio- che sottintende una coalizione – tra chiesa e bottega. Cioè tra Chiesa: tra un (ex buon) Vescovo (Camisasca) di Reggio Emilia. E bottega: l’alleanza è con un ex-democristiano e cattolico adulto (tanto adulto da poter esser considerato decrepito), rappresentante del potere democratico americano, presidente dell’Advisory Board di Goldman Sachs, consulente di Agenzie di Rating cinesi sull’Italia, ecc. (Romano Prodi). 

Ma come se questo non bastasse, il terzo membro della costituente è Enrico Letta, cooptato come Presidente del Consiglio dall’allora Presidente della Repubblica Napolitano, per sostituire Monti; e poi licenziato dallo stesso Napolitano, per incapacità e per sostituirlo con Renzi. Bene, che dovrebbero fare ‘sti tre signori ? Il partito politico di Bergoglio per le prossime elezioni europee! Naturalmente “cattolico”. Naturalmente anti-Lega di Salvini. Naturalmente un partito “Europeista, Migrazionista, Ambientalista e pauperista”. Esattamente quello che Bergoglio vuole, la CEI vuole, Soros e la Bonino vogliono, quello che Macron vuole. Non le viene voglia, caro Tosatti, di fare un proclama di sdegno? Con questo proclama, se è confermato, siamo all’inammissibile, al contro natura. Dovrebbe esser senso di responsabilità dei veri cattolici dissuaderli subito, dire loro: smettetela…. 

PG”.



Oggi è il 147° giorno in cui il pontefice regnante non ha, ancora, risposto.

Quando ha saputo che McCarrick era un un uomo perverso, un predatore omosessuale seriale?

È vero o non è vero che mons. Viganò l’ha avvertita il 23 giugno 2013?

Joseph Fessio, sj: “Sia un uomo. Si alzi in piedi, e risponda”.


Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa” fino a quando non fu troppo molesto.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina


Libri di Marco Tosatti

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo….




UNO STILUM NELLA CARNE. 2017: DIARIO IMPIETOSO DI UNA CHIESA IN USCITA (E CADUTA) LIBERA

FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

  SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

  PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

  Padre Pío contra Satanás

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

51 commenti

  • Nicola B. ha detto:

    Il titolo dell’articolo fresco fresco che posto adesso è fuorviante. Non c’è alcun “asse” ne’ alleanza tra il Papa e l’imam di Catania. È solo che l’imam e TUTTI I MUSULMANI hanno l’interesse a che si costruiscano ponti e si abbattano muri……

    http://www.ilgiornale.it/news/cronache/nasce-lalleanza-papa-imam-sbarchi-e-laccoglienza-1634457.html

  • Adriana ha detto:

    Maria Cristina , sursum corda . Buttato nel cestino il principio di non contraddizione , innalzato sugli altari quello del relativismo , tutto diviene accettabile e tutto contemporaneamente…in attesa di una risposta proveniente dall’Intelligenza Artificiale che ci darà i Nuovi Comandamenti . ( E molti “Papi – co” se lo riterrà opportuno ) .

  • anonimo verace ha detto:

    In Vaticano hanno la speranza di poter riuscire a dominare la politica italiana. Sperano che un partito cattolico di sinistra, cioè quello come la vecchia Margherita che si era disciolto nel PD, possa, se sostenuto da adeguata campagna pubblicitaria riuscire a riprendersi i voti trasferitisi nel Pd (o altrove) ed arrivare, sommandosi al movimento5stelle, al fatidico 51%.
    Quello che mi preoccupa è l’adeguata campagna pubblicitaria, in cui, noi, contrari all’invasione islamica, verremo doverosamente colpevolizzati dalla propaganda gesuitica.
    Il concetto sotteso a tutta l’operazione è che solo il cattocomunismo sia la vera Chiesa di Cristo. E allora perchè in Venezuela non funziona ?

  • Maria Cristina ha detto:

    Alla GMG di Panama Papa Francesco dice ai giovani “ Mandiamo un saluto a papa Benedetto che ci sta guardando in tv”
    Che significa? Non ha detto papa emerito ma solo papa Continuo a chiedermi che significa? Ha forse ragione chi sostiene che il vero papa e’ ancora Benedetto e Francesco e’ solo il vescovo di Roma e sa di essere solo quello?Oppure che ci sono attualmente due papi ? Come puo’ un papa dire mandiamo un saluto ad un altro papa? Siamo nella sdoppiamento ? Oppure e’ la solita mancanza di chiarezza nel parlare di Bergoglio che si e’ dimenticato di aggiungere “ emerito” ?
    Certo che se lui stesso non dice papa emerito a proposito di Benedetto ma papa tout court ,i fedeli sono autorizzati a porsi qualche domanda .

    • Natan ha detto:

      Mia cara Maria Cristina, legga il discorso che ha fatto ai giovani. E’ pieno di entusiasmo ( ma in parentesi leggiamo le legnate a chi non si vorrà adeguare al suo libero e nuovo corso). Citare Benedetto XVI e inviare un messaggio ai suoi fan dentro le mura… (dopotutto si ricorda che abbiamo da fare con uno scaltro gesuita e non certo con un francescano o un claretiano, o un salesiano).

  • Nicola B. ha detto:

    Intanto mentre la Sea Watch dirige a tutta forza verso le coste italiane per provocare un altro caso Diciotti, in Parlamento si va avanti proprio con il caso Diciotti per processare e fare fuori Salvini. Ma che ” combinazione “…. I nemici dell’ Italia lo sanno fare bene il gioco sporco.

    Diciotti, i giudici: “Salvini sia processato”. Il ministro: “Non ho paura”
    http://www.ilgiornale.it/news/cronache/diciotti-i-giudici-non-mollano-procedere-contro-salvini-1633830.html

    Diciotti, gli atti dei giudici già al Senato: ecco cosa succederà a Salvini
    http://www.ilgiornale.it/news/politica/diciotti-atti-dei-giudici-gi-senato-ecco-cosa-succeder-1633924.html

  • Grog ha detto:

    Ma fateglielo fare questo partitino di “cattolici”!
    Ruberanno voti ai pidioti e in ogni caso ne prenderanno talmente pochi da non essere rappresentati da nessuna parte.
    Come si suol dire, prendere due piccioni con una fava.

  • virro ha detto:

    “contro natura”?
    Beh! gli amici di Bergoglio in carriera e promossi, non vivono forse contro natura? cioè dalla cintola in giù.
    Un Soros che si definisce “…io sono un dio…” non è contro natura?
    La manipolazione bergogliana non è forse contro natura evangelica?
    E Mons Forte arcivescovo di Vasto/Chieti che esorta i suoi fedeli perché votino quei candidati pro-immigrazioni e di conseguenza contro Salvini, non è contro la natura dei Patti Lateranensi?
    Le Caritas diocesane che non aiutano qualche italiano in difficoltà, non è contro natura ecclesiale?
    Le Caritas diocesane non ricevono forse denaro da noi cattolici?
    Forse dobbiamo aspettarci che questi cattolici adulti ,
    riformino: la Bibbia, la Costituzione, la morale della chiesa, perché no, i seminari regionali,
    Loro hanno piegato le ginocchia a satana e giurato obbedienza, io NO, ma a Cristo Re dell’Universo SI.
    Vieni Signore Gesù, tu solo, ci puoi aiutare.
    Grazie Signore perché tu solo sei DIO e tutto puoi

  • Ira Divina ha detto:

    Dott. Tosatti, ascolto il discorso di Bergoglio a Panama ai Vescovi e mi dico: se non è questi l’incarnazione del l’ipocrisia, allora significa che l’ipocrisia non si incarnerà più! Parla lui di paternità ed accoglienza che deve avere un Vescovo e un sacerdote. Infatti lui è così esemplare che pensa di poter fare la predica agli altri. L’esempio più eccellente di lui che accoglie ed ascolta, lo abbiamo quando ha ricevuto i Cardinali dei Dubia! Due attendono la convocazione nell’altra vita e due sono ancora in attesa in questa. O come l’ascolto di Vigano’ e una risposta alle Sue domande. O come l’ascolto ed accoglienza verso quei Vescovi che non fanno parte della sua cordata. E potremmo andare avanti in altri esempi! Che schifo! Diabolicoooooo!!!

    • Adriana ha detto:

      Ira Divina ,
      trattavasi evidentemente di uno spot per pubblicizzare i pranzi in Chiesa .
      ” No migrante ? No party ! “

    • Gian piero ha detto:

      …ascolto il discorso di Bergoglio e..
      .e’ qui l’errore! non si deve ascoltare assolutamente …caro Ira Divina, mi creda, non si deve ascoltare i discorsi di Bergoglio perchè nuocciono gravemente alla salute dell’anima e del corpo!

      • Ira Divina ha detto:

        Gian Piero, credimi non lo ascolto mai! Ma per caso mia madre guardava TV 2000 e mi ha incuriosito sentire quali cavolate avrebbe ancora detto l’uomo dalla doppia personalità. Non sono uno di quelli che tifa Bergoglio! Tranquillo!😉

    • deutero.amedeo ha detto:

      Papa a vescovi: come Romero, siate voce contro ingiustizie e povertà
      Incontrando i vescovi centroamericani nella chiesa di San Francisco de Asís a Panamá, Francesco esorta la Chiesa ad essere umile e povera, non arrogante né piena di orgoglio, seguendo l’esempio di Sant’Oscar Romero

      Giada Aquilino – Città del Vaticano
      https://www.vaticannews.va/it/papa/news/2019-01/papa-francesco-panama-gmg-2019-incontro-vescovi.html#play

      E voce per la salvezza eterna delle anime no?

      • Adriana ha detto:

        Deutero ,
        credo che le intenzioni del suo discorso fossero diverse da quelle che ti aspettavi . La prima e la più evidente è quella di presentare sé stesso come una proiezione vivente dell’eroica e
        ” umile ” figura del vescovo Romero ; colui che ne ha raccolto il
        ” testimone “.
        La seconda è quella di ” inverare ” nella realtà empirica della folla plaudente la dottrina di Rahner : ” Dio salva nella storia , nella vita quotidiana “. Naturalmente il discorso deve risultare il più semplicistico possibile , adatto ad un pubblico “oceanico ” che festeggia in chiesa con salsa e merengue la sua venuta .
        L’Anima …………” Non la vedo , non la tocco , non la conosco ! ” , fa esclamare Oscar Wilde a un suo personaggio : un rozzo pescatore . E , sai , tra pescatori ( moderni ) ci si intende….

  • EquesFidus ha detto:

    Per me non c’è da preoccuparsi, anzi: costoro riusciranno a raggranellare, forse, un 4-5% di voti da comunisti e liberali e finirà lì. Anzi, con questa intromissione e riesumazione potrebbero ottenere l’effetto esattamente contrario a quello previsto, finendo per attirarsi lo sdegno e l’ira della gente su di loro. In quest’ultimo caso, non sarebbe affatto un male la nascita di un partito del genere.

    • PG ha detto:

      spero lei abbia ragione, le confido che c’è molta delusione qui , diciamo nel nord Italia , verso Salvini e la Lega ,dopo 7 mesi e dopo una manovra finanziaria , a dir poco ridicola. Non son affatto certo che le previsioni ottimistiche si realizzino.

      • Nicola B. ha detto:

        Caro PG , bisogna vedere i fatti ed essere realisti. Questo Governo è nato con un compromesso e si vede. La parte economica è stata lasciata a degli incompetenti e visionari di sinistra che sono peggio del PD. La Lega da parte sua ha fatto benissimo la sua parte per quanto riguarda immigrazione e sicurezza. Non è il massimo questo governo ma qualcosa di buono è stato fatto grazie alla Lega che ha dimostrato che l’INVASIONE si può fermare. Non oso minimamente pensare a cosa sarebbe successo in caso di accordo PD-M5S……E non oso minimamente pensare a un altro ” Governo Tecnico ” di massoni formato dall’ inquilino del Colle…..Ora pensiamo a fare il pieno di voti a DESTRA alle Prossime elezioni politiche europee di Maggio per rafforzare il fronte europeo sovranista ed aiutare così l’italia. Non scoraggiamoci andiamo tutti a votare. Non diamo la vittoria alle sinistre. Inoltre penso che questo governo in caso di grande successo di Lega e Fratelli d’Italia alle elezioni, potrebbe avere poi vita breve vista la continua opposizione palese e non di parecchi grillini in Parlamento. Il Governo potrebbe quindi cadere tra alcuni mesi con conseguenti nuove elezioni che potrebbero dare una nuova maggioranza di Lega ( vista la continua crescita dei consensi) e Fratelli d’Italia. Forza e Coraggio.

  • Mazzarino ha detto:

    Davvero esilarante l’assortimento dei “Padri” del partito. Occorre però usare comprensione con questi poveri vescovi. Sono in incolmabile cinquantennale ritardo sul mondo e sulla storia, vanno aiutati ed indirizzati. Volete far fuori Salvini? Dovete deviare il voto di coloro che lo votano perchè ancora cattolici. Fategli una dichiarazione di appoggio politico pieno e convinto sottoscritta da tutti i vescovi. Primo firmatario quello di Roma. Il povero Salvini sarà fatto fuori in una settimana.

  • VITMARR ha detto:

    Virtù teologali e non cardinali intendevo dire.

  • VITMARR ha detto:

    Dobbiamo essere sempre più convinti che siamo in presenza di una guerra, guerra impropria ma sempre guerra . Il nemico è noto e il campo di battaglia è stato previsto da tanti veggenti e santi a cominciare da Leone XIII che ci avverte che Satana ha avuto il permesso di provare a distruggere la fede della vera chiesa fondata da N.S. Gesù Cristo per un tempo ormai alla fine. Siamo quindi dentro quella prova in maniera non dissimile a quella subita e vinta da Giobbe. L’arma distruttiva impropria di Satana è quella di servirsi dell’invasione incontrollata di migranti incolpevoli di fede musulmana che però una volta stabilitisi in maniera massiccia avranno vita facile a imporre come costituzione il Corano.
    La strada è già preparata dalla falsa chiesa modernista con la predica dell’unico Dio e dalla coniazione di loro diritti collegati al termine islamofobia. La guerra è quindi politica e la falsa chiesa ha prontamente messo in campo il suo esercito , mentre la vera Chiesa è dormiente anche perché sa che se combatte politicamente la migrazioni incontrollate rischia di peccare contro la Carità. L’astuzia del demonio è quella di impedire l’osservanza contemporanea delle due principali virtù cardinali cioè Fede e Carità. Una risposta illuminata è urgente,

  • giulia anna meloni ha detto:

    un partito di sepolcri imbiancati o di rinnegati…chiamateli come volete.Tutto il ciarpame sta venendo fuori…il popolo di Dio se n’è già accorto grazie a piccole grandi luci laiche (come dr.Tosatti,Valli e tanti altri degni) e sacerdotali (come Antonio Livi,don Elia,don Ariel ) che il Signore ha ispirato perchè con strumenti adatti ai tempi guidino il popolo a Cristo fedele.

  • Carmine ha detto:

    Ipse dixit: “La sensibilità ecclesiale e pastorale si concretizza anche nel rinforzare l’indispensabile ruolo di laici disposti ad assumersi le responsabilità che a loro competono. In realtà, i laici che hanno una formazione cristiana autentica, non dovrebbero aver bisogno del Vescovo-pilota, o del monsignore-pilota o di un input clericale per assumersi le proprie responsabilità a tutti i livelli, da quello politico a quello sociale, da quello economico a quello legislativo! Hanno invece tutti la necessità del Vescovo Pastore!”.
    (dal DISCORSO INTRODUTTIVO DEL SANTO PADRE FRANCESCO
    ALL’APERTURA DEI LAVORI DELLA 68ª ASSEMBLEA GENERALE
    DELLA C.E.I., 18.05.2015)

  • Andrea ha detto:

    Il potere mondialista sta:
    Danneggiando la natura e l’umanità intera con le sperimentazioni climatiche. Distruggendo la famiglia propagandando, omossessualismo e gender. Togliendo all’individuo il potere decisionale: educazione dei figli, istruzione, salute. “Il proprio corpo”… ora notare l’ipocrisia dell’ideologia anticristiana e la mano massonico-satanica: se si tratta di promuovere l’aborto il corpo umano diventa sacro e la persona ha pieno diritto all’inviolabilitá e all’interferenza sulle sue decisioni. Se si tratta di promuovere i vaccini forzati il corpo umano diventa improvvisamente carne da macello e la persona perde ogni diritto decisionale. (L’intenzione non riguarda i vaccini in sè, ma testare l’individuo ed abituarlo, con lo spauracchio della sicurezza, ad accettare le operazioni sul suo corpo, come per esempio il microchip sottocutaneo). Sta programmando un monitoraggio sempre più invasivo, (telecamere ovunque esterni ed interni, GPS obbligatorio nei mezzi) non certo volto a contrastare la minoritaria percentuale di criminalità che rimane sempre più impunita, ma per controllare la massa intera. Il potere sta spingendo verso la robotica con una conseguente e inedita crisi lavorativa come mai ne abbiamo conosciute. Sta cancellando il concetto di patria e confini per proseguire il progetto di smantellamento delle identitá e dei diritti occidentali (siamo diventati troppo cari, andiamo ridimensionati) e per aggredire le radici cristiane. Non vedo partiti politici che si preoccupino di questo quadro nella sua interezza; si Salvini è attualmente quello che più si avvicina avendo almeno toccato diversi fra questi temi. Gli va riconosciuto. Ma non illudiamoci. Per sconfiggere questa tirannia Orwelliana che avanza non bastano i politici, servono santi. E poi sacrificio e preghiera da parte nostra.

    • Adriana ha detto:

      Andrea ,
      esatto : ma ci vorrebbe un équipe di uomini saggi , non “ricattabili e disinteressati ” ! Nessun uomo da solo , seppur ministro , può occuparsi di tutto : specie se combattuto dall’interno della compagine governativa .
      Viviamo in un mondo capovolto .

  • Sulcitano ha detto:

    Ma del mandato di Cristo Signore di andare a predicare la Buona Novella in tutto il mondo non ne parla più nessuno dentro la reggia di Santa Marta?

  • Adriana ha detto:

    Il partitino dei giovanotti ” di lungo pelo ” sullo stomaco . Del resto , solo pesonaggi di ” lungo pelo ” possono accettare di diventare i banditori di una simile ” banda ” di Monsignori : consiglio il Blog di Carlo Franza sul Giornale di oggi -. Stranamente sono TUTTI modernamente progressisti questi Monsignori ….
    https://www.blog.ilgiornale.it/franza/2019/01/23/crolla-la-chiesa-di-papa-bergoglio

  • malibu stacy ha detto:

    Forte sono anni che lekkalekka per diventare cardinale, s’è sputtanato col sinodo della famiglia, adesso col partito di papaciccio non sorprende. Camisasca che era un fedelissimo ratzingeriano si è sputtanato come tutta cl, fra cui il puttano del dicastero della comunicazione nordcoreana. Per me è una buona cosa, dottor Tosatti: se ce la fanno, ci sarà l’invasione, tanti bei negroni per i letti di molti amici di papaciccio, e soldi per le coop degli altri amici di papaciccio, e allora bisogna scappare da ll’italia trasformata in gulag appena si può, se non ce la fanno prendono una musata che travolgerà papaciccio, andreonzo e tutti i loro compagni di merende. Pare che sta per uscire un libro con gli scandali di letto di molti del cerchio magico di papaciccio, ne sa niente?

  • Nicola B. ha detto:

    P.S. credo inoltre che un simil partito aprirebbe gli occhi ai cattolici una buona volta per tutte e indurrebbe molti di loro, di fronte ad un simile orrore, a votare Lega o Fratelli d’Italia. Bene.

  • Nicola B ha detto:

    Io credo invece che un eventuale partito dei cattolici (komunisti) sarebbe un gran bene in quanto fregherebbe voti ( ma tanti) al PD e visto che c’è uno sbarramento elettorale rischierebbe pure di non entrare in Parlamento. E poi anche se eletto questo nuovo partito non farebbe che rendere meno compatta e frantumare ulteriormente la sinistra( che già di suo anche quando é unita é litigiosa e divisa….)Io spero inoltre che la Meloni con fratelli di italia possa ulteriormente crescere ( alle Europee) così come la Lega e rafforzare i partiti e lo schieramento sovranista al Parlamento Europeo. P.S. Non credo che questo pseudo partito cattolico inoltre possa attingere voti da Forza Italia. Questo lo farà semmai la Lega.

  • Roberto Donati ha detto:

    Aggiungerei che il Camisasca, per via della Compagnia delle Opere, come qualche altro “vescovo” che non manchera’ di aggiungersi alla lista, penso alla Paglia per via di sant’Egidio e l’attuale segretario CEI per via dei Focarilini, abbiano tutti interessi di bottega da difendere. Altro che dottrina sociale, qui si tratta di Mammona!

  • Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Una volta quelli di sinistra, critici verso MADRE TERESA, dicevano che ai poveri serviva lo sviluppo e non la carità.
    Dicevano: “Ai poveri non va dato il pesce, ma va insegnato a pescare”.
    Da buoni SETTARI sceglievano una cosa e ne scartavano un’altra.
    Madre Teresa, invece, non ha mai preteso di avere l’esclusiva dell’aiuto ai poveri, diceva di apprezzare chi lavorava per lo sviluppo dei poveri, ma la sua missione era quella di occuparsi delle “emergenze”.
    Oggi i settari di sinistra, compresi certi Pastori sessantottini che hanno rinunciato a pezzi di dottrina e di morale, penso per puro tornaconto, hanno semplicemente fatto il salto della quaglia.
    Ora dicono che non si deve insegnare a pescare, ma a dare il pesce. Hanno scelto una cosa a scapito dell’altra.
    Con un’aggravante: gli immigrati li creano loro stessi appoggiando SOROS, che fomenta l’islamismo e perciò la guerra e perciò l’emigrazione.

  • Fabio ha detto:

    Che siamo ormai giunti al contro natura è li da vedere.
    E non solo in politica.

  • Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Recentemente il Vescovo Mons. Forte ha invitato a votare i partiti che sono per l’accoglienza.
    Se intendeva i migranti, la migliore accoglienza che si può fare loro è accoglierli nei loro Paesi pacificati (ciò non toglie che i naufraghi vanno salvati).
    Se invece intendeva accoglienza verso lo SCARTO dello scarto, cioè i bambini non ancora nati e rifiutati, allora di fatto ha invitato a votare Forza Nuova.
    Se monsignor Forte intendeva che l’accoglienza è riservata solo ai migranti e non pensava affatto agli anziani poveri, alle famiglie povere, ai disabili e ai bambini abortiti, allora a ragione si possono applicare le parole di Gesù: “Fate quello che dicono (cioè accogliere soprattutto i bambini destinati all’aborto), ma non fate quello che fanno (incentivare l’immigrazione e lucrarci)”.

  • carismatico ha detto:

    Magari si associano a questo partito “cattolico” anche tutti gli altri ex democristiani in pensione o tramontati. Allora si che diventa pericoloso , solo loro saranno qualche milione. Poi voteranno con loro , contro Salvini , anche gli arrabbiati neri con questo governo Lega-5Stelle , che come UNICA COSA finora ha solo tagliato le pensioni d’oro prescindendo dalle contribuzioni reali . Attenzione a sottovalutare questa aggregazione . Ve lo dico perchè ho fatto politica per quasi 50anni …

  • Astore da Cerquapalmata ha detto:

    Se avesse vinto il Referendum di Renzi?
    Se la Lega, come tutti prevedevano, avesse avuto meno voti della Lega?
    Il senato era in mano a Renzi e il governo era PD-FI.
    IVA al 24%, altri 200.000 migranti poveri a vita in più, manovra economica all’1,6%… Ovvero: più tasse alle famiglie. Tradotto: più tasse ai poveri perché i ricchi avrebbero continuato ad arricchirsi.
    Più lavoro? Precario e a pochi euro. Cioè: poveri sempre più poveri (e sfruttati) e ricchi sempre più ricchi.
    Questo è il COMPLOTTO di Soros, è il complotto dell’UE e della setta che la governa, e, purtroppo, è il complotto della CEI.
    Quando i Pastori non fanno i Pastori ma i politici (e che razza di politici), lo Spirito Santo fugge da loro.
    Dicono di votare PD? Allora lo Spirito ispira a votare il contrario.
    Io non sono un fan di questo governo, ci sono delle cose che non condivido, ma se penso all’alternativa, REALISTICAMENTE non posso che essere contento di aver scampato il male maggiore.
    Almeno per ora.

  • Anima smarrita ha detto:

    “Io sono completamente fuori – ha aggiunto Prodi – sono un osservatore quotidiano ma non ho nessun contatto né con il governo né con l’opposizione in questo momento”. – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Prodi-a-sinistra-italiana-manca-prospettiva-e-un-leader-a634c2ee-71f6-4c01-872d-96fea5f236b5.html
    Can che abbaia, non morde. Quanto a Letta facile immaginare che imiterà Minniti, quand’anche le “sirene” dovessero provare a indurlo in tentazione. Minniti ha rinunciato ai roboanti propositi da salvatore del PD quando ha subodorato puzza di bruciato proveniente dall’insidia di un “ventilato” partito di cattolici, dopo la presentazione – “benedetta”da vari sostenitori, anche della sfera clericale – della sua fatica letteraria che avrebbe dovuto assicurargli una solida base per un successo agevolato.
    L’unico dato certo che caratterizza questa interminabile crisi è una gran confusione sotto il cielo della politica – e non solo – sul cui palcoscenico si alternano primari e comprimari allo sbaraglio.

  • mbe ha detto:

    Qui a ReggioEmilia aspettavamo mons.Camisasca come la manna . Mai avuta una delusione maggiore . Lo si chieda ai colleghi sacerdoti reggiani.

    • Luisa S. ha detto:

      La stessa cosa che successe a Milano quando venne nominato l’arcivescovo Scola, solo che qui i sacerdoti furono tutti soddisfatti per il proseguo della linea Martini-Tettamanzi e il card. Scola non ci guadagnò nulla, nemmeno un buon ricordo

  • Anonima ha detto:

    Chi mi “piace” più di tutti di questo trio è il ciellino Camisasca, perfettamente in regola con i trasformismi situazionistici che danno movimento al movimento. Al bando ogni rigidità!

  • Adriana ha detto:

    Opportuno ricordare l’intervento di Mara Malavenda in Parlamento
    per metter in guardia i suoi stessi compagni ( de Sinistra ) contro Prodi – che aveva buttato sul lastrico gli operai della Cirio -. Naturalmente la Malavenda venne ” marginalizzata ” dai compagni medesimi….Ora , con Letta – il demon-kratico – , la CEI vuole riproporre la coppia dei Frateeeli De Rege ( ” Vieni avanti , cretino….” ) . La CEI ( i cui membri vivono in una bolla ) si mostra ogni giorno di più un Ente autoreferenziale e avulso dalla realtà .

  • Lucis ha detto:

    A me viene voglia di fare una pernacchia… a regola d’arte, alla Toto’!!! 🤪

  • Gian ha detto:

    Prodi… quello della seduta spiritica? Letta… il nipotino di suo zio, quello che fa il badante del brianzolo già pronto ad occupare il sarcofago nel mausoleo che si è allestito in giardino? Ma tutta ‘sta gente, oltre a tutto il resto sono anche cattolici???

  • RICCARDO ha detto:

    solo per segnalarti un piccolo refuso nel sommario (Gianni Letta invece di Enrico).

  • franz ha detto:

    Mons Camisasca ,. Giussaniano con Giussanti e Carroniano con Carron Ratzingeriano con Ratzinger , Bergogliano con Bergoglio…
    perfetto ,

  • franz ha detto:

    Prodi ? a ottant’anni è invidoso di Savona che fa il ministro a ottantatre ? Ma , non ci credo, con tutto il bene che ha fatto per l’Italia , il minimo che Prodi può pretendere è fare il Presidente della Repubblica . Quando scade Mattarella ?

  • moriarty ha detto:

    caro PezzoGrosso , di che stupirci ormai ? Repubblica di oggi ,pag 11 , ci racconta che è il cantante Andrea Boccelli a proporre a Salvini il candidato sindaco di Firenze, tal Ubaldo Bocci, presidente Unitalsi ( quella dei treni per Lourdes ) . Lino Banfi all’Unesco , ma Celentano dove lo mandiamo ?

    • troy ha detto:

      mi dispiace veramente riconoscerlo, ma Salvini mi ha deluso .Parla ,minaccia ,promette , ma a parte gli immigrati di che si occupa ? Il problema italiano non è esclusivamente relativo agli immigrati. La gestione dell’economia è in mano ad un ex maoista (Tria ) e a un bambino capriccioso (DiMaio) , mentre l’unico economista al governo (Savona) è escluso da ogni decisione e sembra sempre sul punto di dimettersi. Conte sta in piedi e si da da fare , ma non è chiaro dove va . Mattarella sta aspettando le elezioni europee (dove , temo, Salvini riceverà una punizione se va avanti così ) per commissariare il governo ,dimostrando che così lo spread ritorna a 150 punti. Salvini , se ci sei (non battere colpi ) , attorniati da persone veramente di valore , competenti, credibili anche a livello internazionale . perbacco sei arrivato al governo e non hai fatto nessun spoil system , neppure Boeri sei a mandare a casa .