COSTARICA, GUATEMALA, SPAGNA: LACRIME DA UNDICI STATUE DELLA MADONNA DI FATIMA E DEL BUON CONSIGLIO.

12 giugno 2018 Pubblicato da --

Marco Tosatti

Ci ha colpito una notizia che abbiamo trovato su un sito di informazione degli Araldi del Vangelo. La notizia è stata confermata dai responsabili della sezione dell’America Centrale dell’Istituto religioso. A quanto ci risulta, sono in corso esami per garantire un contesto di solidità scientifica alla vicenda. Anzi, alle vicende, perché si tratta di un fenomeno che ha coinvolto parecchie realtà.

Ecco la notizia, come è stata riportata da Gaudiumpress.org. Ne pubblichiamo uno stralcio, rimandando le persone interessate a leggere l’articolo originale.

“Di recente, il 21 aprile scorso nella Città di San José, capitale della Costa Rica, verso le 11:15 un sacerdote degli Araldi del Vangelo, una signora e parecchi giovani che si preparavano ad assistere alla Santa Messa, hanno notato con sorpresa che dagli occhi verginali della Statua pellegrina del Cuore Immacolato di Maria scorrevano abbondati lacrime. Il giovane che ha assistito per primo al fenomeno ha avvisato il suo formatore, avvertendolo di quello che stava succedendo. Egli stesso poi ha preannunciato che un’altra statua, in Costa Rica, avrebbe anch’essa versato lacrime e che nel Guatemala un identico fatto si sarebbe verificato.

Di fronte alla constatazione dei fatti, hanno chiesto al giovane come sapesse con tanta sicurezza quello che stava per accadere. Egli ha risposto con semplicità che glielo aveva detto una donna molto buona.

Solo questo fatto sarebbe bastato a commuovere il cuore di un figlio amante di Maria. Tuttavia i segni del Cielo non si sono fermati qui. Nello stesso giorno il fenomeno si è ripetuto in altre quattro immagini della Madonna di Fatima appartenenti tutte e quattro agli Araldi del Vangelo, davanti a parecchi testimoni, e più insolitamente si è verificato ancora nei giorni 22, 24 e 26 successivi, nelle stesse statue e addirittura su una rappresentazione della Madonna del Buon Consiglio. Tutto ciò è stato riportato puntualmente in un apposito verbale.

Alcuni visitatori esterni hanno assistito a diversi di questi fenomeni e attestano anche loro di aver visto la lacrimazione in atto, cioè, di aver assistito allo scorrere del liquido dagli occhi delle statue.

In Spagna, una statuina della Madonna, acquistata nel Santuario di Fatima da una bambina che frequenta i programmi di formazione del ramo femminile degli Araldi del Vangelo, ha versato lacrime di sangue davanti a diversi testimoni.

In totale, sono undici le statue su cui si è verificato il fenomeno della lacrimazione.

Chi fosse interessato, può vedere anche un filmato che offre una testimonianza più dettagliata degli avvenimenti.







Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa”.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina.




LIBRI DI MARCO TOSATTI SU AMAZON

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo.



UNO STILUM NELLA CARNE. 2017: DIARIO IMPIETOSO DI UNA CHIESA IN USCITA (E CADUTA) LIBERA

FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

Tag: , , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

32 commenti

  • Eugenio Signorile ha detto:

    È la conferma che la Mamma Celeste ci è sempre vicina ,soffre per noi. Non ci lascia mai soli ancora di più nei momenti di difficoltà. Preghiamo per chi è lontano e per chi soffre, per non vedere mai più la Santa Madre lacrimare ma gioire per i suoi figli. Evviva Maria

  • bella ha detto:

    in ogni caso la profezia deve compiersi , come semp un po alla volta sapiamo cosa contiene il segreto non rilevato

  • bella ha detto:

    in ogni caso la profezia deve compiersi , come sempre ,

  • to hell and back again ha detto:

    Ciao Marcone, ho recuperato il nick!
    Dunque, ad ore 10,15 (oltre le 24h dalla scommessa) le profezie catastrofiche sono decisamente sotto soglia….colpa della sovrapposizione con altri post, infatti

    – MINUTELLA BATTE LA MADONNA 371 A 25
    – SECONDO IN CLASSIFICA IL CERO PAPALE CON 115 PUNTI

    Bisogna che dici a Vito e Don Ezio Fonio di spostarsi sul post della Madonna per aumentare un po’ i punteggi. Ti “concedo” altre 24 ore: se vince la Madonna, offro a te ed a un tuo familiare a scelta un week end alle terme di Bormio, con spa, sauna, massaggi, oli (crismali) profumati fragranze d’incenso + messa tridentina in una cappella di Alpini nel bosco (rigorosamente in laDino)… :-)))))
    Sotto coi troll!!! :-))) Avanti con Maria :-)))

    • wp_7512482 ha detto:

      :-))))

    • Don Ezio Fonio ha detto:

      TO HELL AND BACK AGAIN,
      non mi ha scritto il dottor Tosatti per spostarmi di qua. Diciamo che le Madonne che lacrimano non sono un problema, tanto più che lo fanno in silenzio senza scagliarsi contro papi eretici.

  • Margziam ha detto:

    A vedere certe scene, come fa a non piangere. Ormai è diventato tutto una barzelletta. E questa del canestro tra le tante è forse anche una delle meno scandalose, ma pur sempre scandalosa.
    Ma a questi sacerdoti, in primis a “Don Fredo Non Credo”, non dice niente nessuno? Solo chi ha zelo per la casa del Signore viene redarguito e rimosso???
    La faccenda si fa grave ma non seria?!?

    http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/06/11/un-si-in-chiesa-appeso-ad-un-canestro-_ced000b8-9a18-4d60-af8f-0b05d79a4da8.html

  • Laura Maria ha detto:

    Non sono all’altezza di interpretare il significato delle lacrime dalle statue della Madonna, certo non può essere un buon segno: quando piange una Mamma è sempre per la pena verso i suoi figli.
    Di una cosa sono certa però: se questa testimonianza è riportata dagli Araldi del Vangelo è vero!
    Ho avuto modo di frequentare la loro chiesa a Trastevere e di parlare a lungo con loro : ho sempre ammirato la loro serietà, correttezza e ricerca del Vero, del Buono e del Bello.

  • Anna ha detto:

    Sig. Marco Tosatti non è l’unico ad essere stato colpito da questi fatti. Questa notizia mi è arrivata tramite persone amiche che fanno parte degli Araldi del Vangelo già all’inizio di maggio – mese mariano – e sono rimasta a lungo nel silenzio chiedendomi quale fosse il suo significato.
    Conosco gli Araldi ormai da qualche anno. Frequento la loro chiesa a Roma e due anni fa ho visitato le loro chiese e conventi in Brasile. Hanno un grande amore e venerazione per la Madonna di Fatima. Non mi sorprende che Lei abbia scelto proprio le loro case per esternare tutto il Suo dolore per il mondo di oggi.
    Conoscendo la serietà e l‘amore per la verità degli Araldi, sono sicura che hanno già fatto analizzare il liquido per confermare scientificamente ciò che dimostrano le immagini.
    Tornando al significato, credo che le varie profezie, ammonimenti, o le richieste fatte dalla Madonna di Fatima non servano per constatare la triste realtà dei nostri tempi.

  • Stefania Carroccia ha detto:

    Il vero miracolo non sono le statue che piangono, ma quelle lacrime di Mamma che scendono sul nostro cuore bagnandolo di amore e santità. Lo stesso amore e la stessa santità che gli Araldi del Vangelo cercano in ognuno di noi per darci la gioia di amare veramente Maria.

  • Laura Signorile ha detto:

    Sono commoventi i gesti che la Madonna usa per dimostrarci il suo amore, per dimostrare che è sempre al nostro fianco e che ci aiuta.
    Non mi stupisce che questi segnali siano avvenuti nella casa degli araldi del Vangelo, la Madonna ha deciso di piangere nella casa dei suoi figli, di chi crede sinceramente in lei.

  • Tiziana Carroccia ha detto:

    La nostra mamma celeste ha deciso di dare un segno del suo grande amore per noi proprio nelle case dove di più al mondo è amata e venerata

  • Gianluca ha detto:

    Che cosa incredibile. Io posso dirvi che ho frequentato l’ambiente degli araldi del Vangelo e questa notizia è autentica. Mi sono trovato nello stesso posto con la bambina che circa un mese fa vide la madonna piangere. È impossibile non pensare alle lacrime di Maria sotto la croce e quanto quel pianto pieno di tristezza ma speranza ha portato tanti frutti all’umanità. È proprio sotto quella croce che ci è stato concesso di condividere con nostro Signore la mamma più bella di tutte, l’ultimo regalo di Gesù vero uomo e vero Dio, il più grande. È veramente toccante quando la nostra dolcissima vergine Maria ci da un segno di così grande vicinanza come queste lacrime, le lacrime di un amore materno, unico , eterno, vero.

  • Alessandro Signorile ha detto:

    Questa è l’ennesimo miracolo per dimostrarci che Lei c’è che ci vuole bene, magari un giorno anziché vederla lacrimare sarebbe bello venderla sorridere. Preghiamo affinché il Suo regno si realizzi presto.

  • Alessandro Signorile ha detto:

    Questa è l’ennesimo miracolo per dimostrarci che Lei c’è che ci vuole bene, magari un giorno anziché vederla lacrimare sarebbe bello venderla sorridere. Preghiamo affinché il Suo regno si realizzi presto.

  • deutero.amedeo ha detto:

    Per analogia, questi fatti mi hanno fatto ripensare a come Sant’Agostino attribuisce alle lacrime di sua madre il merito della sua conversione :
    “Piangeva innanzi a te mia madre, tua fedele, versando più lacrime di quante ne versino mai le madri alla morte fisica dei figli. Grazie alla fede e allo spirito ricevuto da te essa vedeva la mia morte; e tu l’esaudisti, Signore”. “Le lacrime di una tale donna, che con esse ti chiedeva non oro né argento, né beni labili o volubili, ma la salvezza dell’anima di suo figlio avresti potuto sdegnarle tu, che così l’avevi fatta con la tua grazia, rifiutandole il tuo soccorso? Certamente no, Signore”.

    Maria, nostra madre, piange per tutti noi che per un verso o per l’altro stiamo perdendo o abbiamo perso la vera fede. Ma Dio l’ascolterà, come ascoltò Santa Monica. Confidiamo almeno in questo!

  • Notas e Informaciones ha detto:

    Les escribo desde Uruguay. Algo sabíamos de estas lacrimaciones. Gracias al Sr. Tosatti por publicarlo en su blog.

  • Antonio Modernell ha detto:

    Muy impresionantes estas lacrimaciones. Sin duda la Santísima Virgen nos está dejando un mensaje. Por de pronto recemos mucho, mucho.
    Gracias por la publicación.

  • Flora ha detto:

    Continuiamo a scherzarci su. Ridiamo in faccia al Cielo!

  • Rosario ha detto:

    Sembrerebbe rientrare in una certa narrazione che fu appunto la causa del volontario allontanamento del superiore João Scognamiglio Clá Dias in esito alle richieste di chiarimenti vaticane su alcuni episodi sopra le righe all’interno della società clericale. Pur tuttavia il nove di giugno in Nuovo Messico nei sobborghi di Albuquerque c’e’ stata una lacrimazione confermata da tale Padre José Segura di una statua rappresentante la Madonna di Guadalupe. Tenendo conto che la Santa Chiesa Cattolica il 9 di giugno faceva memoria della beata Maria Anna Taigi la quale, nelle visioni ricevute dalla Sapienza che è Dio, delle blasfeme processioni di Lussuria nella Città “Eterna” faceva coincidere segni e appelli alla penitenza della Divina Madre suggerirei che, Bergoglio o no , potremmo essere arrivati a quella parte delle profezie di Cornacchiola in cui Maria Santissima ammoniva:“Avete degli esempi, Sodoma e Gomorra: non si pentirono, non fecero penitenza e conoscete quello che la giustizia ha fatto di loro” e ancora”Quello che voi chiamate pace non è altro che inganno perché manca la conversione e tutto si sta preparando per una satanica guerra”. Il monaco ortodosso Paissos ha ben descritto questa guerra fomentata dalla Turchia i cui segni della preparazione si stanno realizzando puntualmente , lo stesso Giovanni Paolo II l’ha precognizzata secondo Monsignor Longhi. Cornacchiola riferi’ ancora :”“Mi sento trasportare nel centro di Roma e precisamente a piazza Venezia. Lì c’è una folla radunata che gridava: ‘Vendetta!’. Scorreva molto sangue in tutto il mondo, tutto il mondo imbrattato di sangue. Improvvisamente tutta quella gente si mette a gridare: ‘Tutti a San Pietro!’ e continuavano a gridare: ‘Vendetta!’. Sul piazzale all’interno del colonnato c’erano il papa, i cardinali, i vescovi e i sacerdoti. Tutti piangevano. Meraviglia: erano scalzi e la Madonna che grida. ‘Fate penitenza!’ ”.Mi auguro che riceveremo la grazia di essere tutti scalzi dinanzi all’Archistratega delle Milizie Celesti. Ritengo che quel grido risuoni in quelle lacrime per chi lo vuol sentire.

  • La Samaritana ha detto:

    Forse sono terminati i 100 anni profetizzati a Papa Leone XIII ? Personalmente non ho capito quando sono iniziati: è vero che le sue 100 encicliche sono state tutte emanate da un Magistero petrino esemplare, ma la sua politica di apertura con la Francia potrebbe essere stata la “porta” per la quale satana ha avuto la possibilità di entrare… e malgrado l’ opera di Pio X di restaurare omnia in Cristo, poi ci è rimasto. Ma se i 100 anni fossero iniziati nel 1884 dovrebbero essere terminati almeno 38 anni fa… Ma la Santa Madre di Dio piange oggi. Questo mi fa pensare a La Salette. Comunque sia penso che i peccati di cui si rende quotidianamente colpevole il mondo siano ormai così tanti ed atroci che pensare che la misura sia colma è comprensibile. Lo scandalo che dà una parte consistente della Chiesa, e non solo le gerarchie se vogliamo essere seri e giusti quando ci dispiacciamo dell’ attuale andazzo, è indice di una diffusa apostasia. Per cui lo scandalo che coinvolge il mondo è stato accolto ed abbracciato da molta parte della Chiesa stessa. Spero tanto che le lacrime della Santa Vergine siano prese sul serio e chiamino alla conversione,come è evidente suo desiderio di Madre della Chiesa.Occorre intensificare la preghiera e, per chi può, la santa Eucarestia.

    • Luc ha detto:

      Volesse il Cielo che siano passati i 100 anni , ma in Irlanda e stato approvato l aborto , in Argentina si va in quella direzione, in Spagna sta per essere varata l eutanasia e in Europa ormai viene travasata l Africa .Vero che America e Russia adesso vanno d accordo, in Siria mi sembra che le cose migliorino .Oggi e scoppiato il caso clero cileno , questo e da considerare positivo? Gesu trae dal male il bene .E questo il caso? Speriamo e preghiamo .Ciao

  • EquesFidus ha detto:

    Credo che la Madonna abbia tutte le motivazioni per piangere: una società sempre più scellerata e lontana dalla Chiesa, dove le eresie imperversano ovunque e dove il Santo Sacrificio della Messa ha preso in prestito parti da liturgie ereticali (svuotando così la centralità del Divino Sacrificio e della Presenza Reale, oltre alla bellezza in sé s’intende), dove il Cristo non è più centrale ma anzi viene deriso e rinnegato, dove crimini ed abomini orrendi vengono praticati alla luce del sole senza pudore, senza nemmeno quella sana vergogna di fare ma di non sbandierare, dove le giovani menti vengono plasmate per adorare l’Anticristo invece dell’unico, vero Dio, dove orde di adoratori del demonio partono alla conquista dell’Europa e dell’Occidente dopo aver reso i loro Paesi l’inferno sulla terra (anche per aver ucciso e scacciato i seguaci del Cristo dalle loro terre) e nessuno si oppone a loro, dove la Santa Dottrina ed il Magistero perenne vengono tralasciati o denigrati solo per quieto vivere o, peggio ancora, convenienza, è un mondo dicevo agnostico e blasfemo, che presto (spero e prego) attirerà su di sé il giusto giudizio di Dio.

  • Adriana ha detto:

    Vista la situazione ,ci vorrebbe un’armata di statuine in pianto .

  • Luigi ha detto:

    Beh, dopo i dovuti accertamenti e verifiche del caso come da prassi, se fossi un ecclesiasticone mi farei un bell’esame di coscienza. Per caso quelle lacrime sono per questa deriva che molti della gerarchia stanno facendo prendere alla Santa Chiesa? Se Maria Santissima piange non credo lo faccia per l’inquinamento globale…

  • Sherden ha detto:

    Urca, le cinque ore sono passate…

  • virro ha detto:

    Il vertice di questa chiesa, certamente ha le sue GRANDI responsabilità, ma quante responsabilità hanno anche i politici?,
    “beati gli assetati di giustizia..”
    “beati gli operatori di pace….”
    Invece questi si preoccupano di ingrassare se stessi…
    Il vertice della Chiesa di Cristo si preoccupa in maniera ossessiva : 1) lgbt
    2) profughi
    3) cosiddetti poveri
    Tutto per raggiungere lo scopo del nuovo ordine mondiale cioè L’OMOGENIZZAZIONE dei popoli, ma i padroni del progetto, si guardano bene dal fondersi.

  • Esdra ha detto:

    PROVVISORIO TI ACCONTENTO SUBITO.
    Forse il MISERICORDIOSO tratterà gli Araldi del Vangelo come i FRANCESCANI DELL’IMMACOLATA?…
    ANTIPASTO…

  • Nick provvisorio ha detto:

    Buondì Marco! Attendo di vedere in quanti oggi profetizzeranno su questa notizia, mettendola in relazione con Bergoglio. Se superano i 100 nelle prime 5 ore ti pago una cena al ristorante che scegli tu :-))))