VENERDÌ GIORNATA DI PREGHIERA E DIGIUNO CONTRO LA CONDANNA A MORTE DI ALFIE EVANS IN GRAN BRETAGNA.

21 febbraio 2018 Pubblicato da --
Marco Tosatti

La macchina giudiziaria della morte in Gran Bretagna si è rimessa in moto. Dopo il caso di Charlie Gard, un altro bambino, Alfie Evans è stato condannato a morte da un tribunale. Alfie, di 21 mesi, è ricoverato all’ospedale pediatrico di Liverpool per una malattia neurologica degenerativa per cui non esiste una diagnosi. Un giudice dell’Alta Corte di Londra ha autorizzato i medici a far morire il bambino, contro il parere dei genitori, Tome Evans e Kate James, che invece avevano proposto di sottoporlo a un trattamento all’ospedale Bambin Gesù di Roma.

La decisione ha provocato immediate reazioni. Su Facebook è stato lanciato un appello a una giornata di digiuno e preghiera, per venerdì prossimo.

Questo è il link. 

Sempre su Facebook c’è chi riporta la posizione dei genitori, e quello che molti pensano.

Come ricorda il blog “In terris” la sentenza su Charlie Gard ha aperto la strada a altre sentenze di morte analoghe. “Alfie è in attesa di sentenza, – scriveva il blog prima del pronunciamento dell’Alta Corte – mentre Isaiah è già condannato e in attesa del processo di appello”. Analoga la situazione del piccolo Isaiah. l’Alta corte ha dato il placet ai medici del King’s College hospital di Londra, dove è ricoverato, a staccare la spina del bambino di appena 11 mesi, rimasto vittima di un grave danno cerebrale subito dopo la nascita e che sopravvive grazie alla ventilazione di alcuni macchinari. Dura l’opposizione dei genitori.

La mamma Takesha Haastrup ha commentato: “Quando gli parlo reagisce, lentamente, aprendo un occhio. Io vedo un bambino malato, che necessita amore e cure. Io lo amo e posso dargliele. Non è giusto affermare che non ha diritto di vivere”. “Dire che è in condizioni troppo gravi per aver diritto di vivere – ha proseguito la donna – non è giusto, non sta a loro deciderlo”.


Questo blog è il seguito naturale di San Pietro e Dintorni, presente su “La Stampa”.  Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Se volete ricevere i nuovi articoli del blog, scrivete la vostra mail nella finestra a fianco.

L’articolo vi ha interessato? Condividetelo, se volete, sui social network, usando gli strumenti qui sotto.

Se invece volete aiutare sacerdoti “scomodi” in difficoltà, qui trovate il sito della Società di San Martino di Tours e di San Pio di Pietrelcina.

LIBRI DI MARCO TOSATTI SU AMAZON

Se siete interessati a un libro, cliccate sul titolo.

FATIMA, IL SEGRETO NON SVELATO E IL FUTURO DELLA CHIESA

SANTI INDEMONIATI: CASI STRAORDINARI DI POSSESSIONE

PADRE PIO CONTRO SATANA. LA BATTAGLIA FINALE

Tag: , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da wp_7512482

38 commenti

  • Enza ha detto:

    https://gloria.tv/article/3axbxdgvTt4o1B69MaZ4wwsd8
    Se leggete qui si capisce chiaramente come vogliono, in tutti i modi, distruggere la coppia etero. E qui ce n’è un’altra: http://torino.repubblica.it/cronaca/2018/02/14/news/genitori-nonni_la_cassazione_conferma_la_bambina_dev_essere_adottata_-188828308/
    Mi viene da star male quando penso che mia sorella è nata quando mio padre poteva già essere nonno, e pure mia madre, ma che è stata, non solo la compagnia quando mia madre è morta, ma papà ha avuto la gioia, quando ormai abitava da me, di diventare ancora nonno a oltre 80 anni. I suoi nipotini sono stati anche la sua gioia e la sua salute fisica fino alla morte naturale.
    Invece di aiutarli, sorreggerli visto che le assistenti sociali sono pagate….ma aihmè, spesso per fare solo danni, trovano più comodo e facile togliere una figlia. Oggi siamo circondati da lupi mannari, che fanno avere figli in provetta a vecchie di 80 anni e tolgono la figlia ad una coppia regolarmente sposata. Io ho pensato subito a Santa Elisabetta che pare avesse circa 65 anni quando concepì san Giovanni. Fosse vissuta oggi non sarebbe esistito il santo. Roba da matti!
    Ci dicono di pregare e lo facciamo, è indispensabile perchè non cadiamo nella tentazione (e di quelle ne abbiamo a iosa…), ma davanti a certi abomini non si può tacere, anche se mi sono promessa di tacere in tutta la quaresima.

    Buona giornata e sia sempre lodato Gesù Cristo!

  • Gabriella Marconi ha detto:

    noi possiamo solo pregare e mi associo volentieri ,quello che mi dispiace è il silenzio degli uomini di chiesa ,ma credo che oramai non percepiscono più il vero sentimento dei fedeli affidiamo il piccolo alla protezione di nostro Signore .

  • Enza ha detto:

    Il caos, la confusione e il dolore a cui assistiamo e proviamo deriva proprio da questo: aver voluto la morte per legge fin dagli anni 70, e proseguendo perseveranti nel male perchè sono convinti che sia bene diventano anche peggio di Hitler. E pensiamoci, perchè hanno tolto le radici cristiane dal governo europeo? Proprio per essere liberi di fare ciò che volevano dell’essere umano, nero, bianco o giallo che sia. E oggi lo vediamo chiaramente. Chi è che ha voluto la morte dei bambini coinvolgendo cristiani totalmente ignoranti sulle leggi di Dio? Ma i satanisti come la BONINO E PANNELLA NO? i quali si associano benissimo ai moderni giudici e politici impossessati ormai da Satana. Non vedo altro. E quando vedo una Bonino che politicamente parlando è più viva che mai, e orgogliosa di ciò che ha prodotto, mi vien da vomitare.
    Sia lodato nostro Signore!
    Buona serata a tutti!

  • Marco Matteucci ha detto:

    Forti con i deboli e deboli con i forti, a volte mi pento di essere nato umano.
    http://ultimo-papa.blogspot.com/2018/02/morto-capitain-esempio-damore-e-fedelta.html

  • Adriana ha detto:

    Riflessione da “ignara” : non c’è nessuno – -tra le anime belle e dotte della PAV- ,in quella specie di “Carica dei seicento” dell’etica e della biologia, che abbia il coraggio di pronunciarsi a questo proposito (in qualunque senso) ?

  • Mikael ha detto:

    Un Tribunale di giusti dovrebbe giudicare questi reietti che si servono diabolicamente del potere loro conferito per assassinare la civiltà sfidando le leggi di Dio.

  • nat ha detto:

    “Avete taciuto abbastanza! È ora di finirla di stare zitti. Gridate con centomila lingue. Io vedo che a forza di silenzio il mondo è marcito”. S. Caterina da Siena

  • Mazzarino ha detto:

    La civiltà massonica, che seleziona gli uomini, che li usa come cavie, che uccide bambini ed anziani perchè costa mantenerli, che uccide i bambini prima della nascita perchè non vuole allevarli, che si lecca i baffi quando vede un giovane in coma, grazie all’ONU, ormai opera liberamente contro natura a livello planetario su tutti i fronti secondo i ben noti programmi delle logge più alte. E la chiesa di Kasper/Bergoglio tramite “i grandi italiani” partecipa alla costruzione di tale civiltà. Fatevi un giretto nei reparti terapia intensiva degli ospedali, rimaneteci in camuffa per qualche ora, e vedrete che tutto questo è già realtà. I vescovi che dicevano il Rosario davanti ai reparti in cui si pratica l’aborto o mandavano sacerdoti a presidiare quelli di lungodegenza degli anziani, anche se progressisti, hanno perso la carriera. Dopo la nullità Bagnasco abbiamo Galatino e Bassetti che sono “grandi italiani”.

    • Lo spettro di QC ha detto:

      Gentile Mazzarino, che il Papa abbia fatto una colossale c****a nel complimentarsi coi “grandi italiani”, siamo tutti d’accordo. Che partecipi alla costruzione di tale civiltà utilizzando tali “grandi italiani” è una c****a ancora più colossale.
      Sui temi che segnala Lei, il Papa ha più volte – l’ultima una settimana fa – enunciato pubblicamente principi perfettamente allineati con la posizione cattolica di sempre.
      Le consiglio, inoltre, di investire 15 euro (magari sottraendoli dal fondo per spese di internet, visto il cattivo uso che fa dello strumento telematico) e di comprarsi la “Nuova carta degli operatori sanitari”, pubblicata dalla L.E.V., con la quale potrà verificare personalmente quali siano le indicazioni che la Chiesa fornisce su quelle questioni (oltre a numerose altre di cui Lei non conosce nemmeno l’esistenza).
      Credo farebbe un omaggio alla Sua intelligenza se certe cose le scrivesse dopo aver conosciuto ciò di cui vorrebbe parlare e non semplicemente sul chiacchiericcio legato ad un episodio che, per quanto negativo, non ha avuto alcun impatto sul mondo cattolico: non mi risulta infatti che i cattolici siano diventati improvvisamente abortisti in conseguenza dell’infelice uscita del Papa.
      Poi farebbe bene anche ad evitare di accusare chicchessia di trame occulte (l’utilizzo dei grandi italiani per…) se non ha prove solide del fatto. Ma mi rendo conto che questo sarebbe un esercizio particolarmente gravoso per chi è abituato a vivere e valutare le cose in base a pettegolezzi. Cominci quindi ad allenarsi sul primo consiglio che Le ho dato.
      Cordialmente.

      • Mazzarino ha detto:

        Gentilissimo ha ragione Lei. Bergoglio non partecipa alla costruzione di tale civiltà utilizzando solo i “grandi italiani” ma anche grandi americani, grandi francesi, grandi tedeschi e grandi sudamericani. Il suo compito è solamente quello di tacere e far tacere la Chiesa. Vedo con piacere che le api guardiane sono in volo. Segno che l’alveare sente ormai debole l’Ape regina. Teme a breve un volo nuziale. O forse più di uno. La cassa è ormai piena di pappa reale. Ma non si spaventi troppo è solo chiacchericcio. Cordialmente

  • Sulcitano ha detto:

    Preghiamo, preghiamo, preghiamo.
    LAUDETUR YESUS CHRISTUS!

  • Lucy ha detto:

    Solo un miracolo può salvare il piccolo Alfie condannato a morte dalla magistratura .Il legislatore , i politici ,i medici ,i sacerdoti ,gli scienziati possono solo proporre ma alla fine chi decide è il magistrato.È lui che detiene il monopolio assoluto in materia di libertà e divieti , di vita e di morte Il giudice è dio in terra e ultima istanza suprema , detentore della Verità e del monopolio della Forza .Il giudice in una società ultrarelativista come quella inglese è l’unico Assoluto.
    Ho ancora in mente l’immagine del giudice Nicolas Francis con la lunga parrucca bianca a boccoli , sembrava uscito dal frigorifero della storia , mentre in tribunale chiedeva ai genitori del povero Charlie Gard :”perchè volete che vostro figlio viva?”.Questa domanda segna l’abisso che c’è tra la civiltà cristiana e la barbarie .È insopportabile l’ipocrita ormai fissa dicitura ” è nell’interesse superiore del bambino “…..che il bambino muoia.
    Essa è perfettamente identica alla”gnaden tod ” morte per compassione dei bambini disabili del programma Aktion T 4 di Hitler.

  • Andrea ha detto:

    Sempre in tema di infanzia violata guardatevi questo bellissimo annuncio pubblicitario sulla maternità surrogata:
    https://youtu.be/3WMurZIbIb0
    È di un cinismo disgustoso!

    • Paolo Giuseppe ha detto:

      Andrea, ti ringrazio per il video che mi hai segnalato e che ho visto integralmente.
      Non ho parole per commentare.
      Anche su questo argomento la nostra (ex) Chiesa applicherà l’etica della situazione, del caso per caso, della pastorale che precede sempre la dottrina (copyright don Carrega)???
      Ricordo una frase di Benedetto il Grande: “Carità è camminare nella Verità”. Siamo nella Verità???

  • Stimato Direttore:
    Casi come questo e altri che non si conoscono, più gli 40 A 60 MILIONI DI NON NATI ASSASSINATI OGNI ANNO:
    http://www.worldometers.info/abortions/
    Ci avvicinano alla Fine del Mondo per essere nel Cielo tutti i posti occupati: Apocalisse 6:10-11.
    Saluti.

    Estimado Director:
    Casos así y otros que no se conocen, más los 40 A 60 MILLONES DE NO NACIDOS ASESINADOS CADA AÑO:
    http://www.worldometers.info/abortions/
    Nos acercan al FIN del Mundo por estar en el Cielo todas las plazas ocupadas: Apocalipsis 6:10-11.
    Saludos.

  • Pier Luigi Tossani ha detto:

    …e comunque, è amara la Storia… “Dunkirk” e “L’ora più buia” non sono serviti a nulla. Prima la guerra era “ad extra”, oggi è “ad intra”…

  • Adrianaam ha detto:

    E’ cominciata la strage degli Innocenti pilotata dai Poteri Forti . Domani toccherà a noi se questa Ombra Oscura non verrà dissolta.

  • Claudius ha detto:

    L’Inferno e’ vicino….

  • deutero.amedeo ha detto:

    “Nessuno può riscattare se stesso
    o dare a Dio il suo prezzo.
    Per quanto si paghi il riscatto di una vita
    non potrà mai bastare”
    (Salmi 48(49) 8-9)

    Parafrasando il salmo possiamo dire che se non c’è prezzo con cui si possa comprare una vita, non c’è risparmio che possa giustificare la soppressione volontaria di una vita.

    Venerdì al magro quaresimale aggiungiamo il digiuno e la preghiera affinche’ una povera vita non venga sacrificata al totem del risparmio.

  • Francisca ha detto:

    Piccolo Alfie… San Giovanni Paolo II ti protegga da lassù perché da quaggiù il suo successore ci fa pregare per la pace nel mondo….☹

    • Beatrice ha detto:

      Non è un
      male neppure pregare per la pace nel mondo, soprattutto dove i cristiani sono perseguitati e uccisi…

  • Flora ha detto:

    La politica massona e luciferina si è impadronita dei nostri figli! Preghiamo, preghiamo, preghiamo. Ma anche agiamo, denunciamo, accusiamo coloro che si fanno voce del padrone del mondo. E possibilmente VOTIAMO.

    • Pier Luigi Tossani ha detto:

      Giusto. Ragione suggerisce che, in contingenze come questa, destinate purtroppo a ripetersi, preghiera e al digiuno non vadano disgiunte dall’azione. C’è un solo partito del quale, oggi, possiamo fidarci…

    • SPQR ha detto:

      Ma vediamo di votare BENE!

  • lo Spettro di Paolo ha detto:

    Di fronte a queste cose non resta che armarsi di Corona del Rosario e pregare.

  • giuseppe marson ha detto:

    Seguo sempre con molto interesse questo blog e i suoi articoli su la NBQ,
    Ho scelto di non fare commenti in questo periodo, ma rompo questo silenzio per ringraziarla, perchè mi stavo dimenticando del piccolo Alfie, dei suoi genitori, e delle loro vite calpestate.
    Grazie Tosatti !!

  • Lo spettro di QC ha detto:

    Terribile. Grazie per la segnalazione!

  • GMZ ha detto:

    È terrorizzante il modo in cui rivestono di seta i loro propositi omicidi: siamo già tutti potenziali Charlie Gard.
    È sconfortante che la Chiesa sia ormai capace di usare parole decise ed univoche solo a favore degli immigrati clandestini (preferibilmente giovani, maschi e musulmani) e contro coloro che ardiscono muovere critiche a Papa Francesco.
    Alfie troverà sotto il manto di Maria tutta la carità che qui gli è negata.
    E un giorno, speriamo, anche noi.
    Ossequi.

    • SPQR ha detto:

      Se la prendono in particolare con gli infanti. Succede da sempre, dai tempi di Erode e prima: il male colpisce l’innocenza con particolare accanimento.

      • Mari ha detto:

        #Se la prendono in particolare con gli infanti#

        Sì, soprattutto quando sono ancora ai minimi termini e figli delle famiglie del terzo mondo che non dovrebbero “riprodursi”…

        Oh, è vero, non tutti gli infanti sono uguali…

        IL MALE ( anche quello dei poveretti che aspirano di elargirlo ai figli del terzo mondo) “#colpisce l’innocenza con particolare accanimento # .

        VERO: dai tempi di quel tale che aveva paura di un solo bambino (fece massacrare tutti i maschietti di Betlemme) fino a oggi; queste parole nascondono una verità profonda e terribile

        • Adriana ha detto:

          @ Mari Perdoni , potrebbe chiarire ,magari restringendo il discorso, e ,chi sono “quei poveretti”?

          • Mari ha detto:

            Si riferisce a questo post (a commento dell’ articolo precedente a questo):

            SPQR ha detto:

            febbraio 21, 2018 alle 9:17 am

            Il controllo coatto delle nascite, che fino a poco tempo fa era di casa in Cina, risponde probabilmente al buonsenso (utinam l’avessero imposto in Africa, in India o nei paesi islamici!), ma certamente non alla dottrina sociale della Chiesa.