MÜLLER: BENEDETTO A RATISBONA FU “PROFETICO”. CORANO E SPADA, UNA SFIDA PER L’ISLAM

Marco Tosatti

 

“Profetico”: così il Prefetto per la Dottrina della Fede, il card. Gerhard Müller, definisce oggi il famoso discorso di Benedetto XVI a Ratisbona, che tanto clamore suscitò nel mondo islamico, con manifestazioni di piazza e attacchi – fortunatamente isolate e sporadici – ai cristiani.

 

muller

Il porporato Tedesco parlava il 13 settembre scorso a Ratisbona, in una conferenza intitolata: “Il discorso di papa Benedetto a Ratisbona: una rilettura dieci anni dopo”.

“Il messaggio duraturo del discorso di Benedetto è che sena la pace di Dio nel nostro cuore non riusciremo a padroneggiare la crisi globale attuale. Amore e riconciliazione – non odio e rappresaglia – portano al futuro”.

Il discorso di Benedetto a Ratisbona fu “un evento storico di prim’ordine”, e la sua importanza apparve chiara nel 2007, quando 138 studiosi islamici scrissero una lettera aperta ai cristiani di tutto il mondo offrendo dialogo e pacifica coesistenza.

Müller si è poi rivolto ai leader del mondo islamico. “Le autorità politiche e religiose nei Paesi islamici devono trovare una risposta a come i cosiddetti Versetti della Spada nel Corano possano essere conciliati con il diritto basilare di libertà di religione. Non devono solo rigettare l’uso dei sistemi violenti per diffondere la religione, ma anche a ogni obiettivo di dominio religioso e politico del mondo”.

 



Cari amici,

fra breve La Stampa chiuderà/ha già chiuso in parte – la sezione dei Blog dei giornalisti.

Nel piano generale di riorganizzazione del sito è stato deciso di eliminare la sezione blog. Una decisione che era nell’aria da vari anni, e che, a quanto pare, si è scelto ora di concretizzare perché, dicono, i blog portano poco traffico, sono difficili da vedere e sono superati come strumento di diffusione delle news online.

Questa decisione ovviamente riguarda anche San Pietro e Dintorni.

Ferma restando la mia collaborazione con La Stampa, ho pensato di mantenere il rapporto quasi quotidiano, e colloquiale con voi creando un blog personale su Word Press.

Per chi fosse interessato al lavoro già svolto, ecco il link a San Pietro e Dintorni.

Spero che questo nuovo cammino che intraprendiamo insieme risulti interessante e fruttuoso per tutti.

9 pensieri su “MÜLLER: BENEDETTO A RATISBONA FU “PROFETICO”. CORANO E SPADA, UNA SFIDA PER L’ISLAM”

  1. Sono interessato a continuare a leggere i suoi scritti.
    Vorrei avere il link per raggiungere il suo nuovo blog personale.
    La ringrazio e la saluto cordialmente.

  2. Gent.mo, se le affermazioni del Cardinale sono state rilasciate lo scorso 13 settembre, come mai le rilancia soltanto oggi, proprio in parallelo all’incontro di Assisi? E’ la versione colta della maglietta leghista?

  3. Buonasera Sig. Tosatti.
    Complimenti per il nuovo sito.
    Ho una domanda.
    Trasferirà tutti i suoi vecchi articoli su questo nuovo sito?
    Creerà un archivio di tutti i suoi vecchi articoli?

    Molto spesso i giornali quando chiudono i blog fanno si che i vecchi articoli vadano perduti … (guarda caso…).

    Sarebbe un peccato che tutto vada perduto.
    Cordiali saluti.

  4. Dal numero di commenti che iniziano a giungere
    -e del contenuto di essi-
    mi pare di cogliere come questo sito possa divenire
    un utilissimo punto di riferimento
    per conoscere e riflettere sulle realtà ecclesiali.
    Naturalmente il merito è principalmente degli articoli.
    Nel merito: si, il “discorso di Ratisbona” è -e resta- una pietra miliare del pontificato ratzingeriano.
    Ed il Cardinale Gerhard Müller una garanzia nel quadro atutuale.
    Ancora un grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *